WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


The Cannibal - Alessio Schiavone


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
AlessioWRITER



Registrato: 14-09-2009 00:45
Messaggi: 201
Località: Siracusa, Bologna

MessaggioInviato: Mar 30 Nov 2010 13:54    Oggetto: The Cannibal - Alessio Schiavone Cita

The Cannibal di Alessio Schiavone

Mesto, giacevo sul marciapiede davanti alla stazione centrale. «Stazione di Bologna! Stazione di Bologna!» udivano i passeggeri dagli altoparlanti. Io no, non percepivo nulla, ormai non più; troppe volte quel maledetto suono metallico mi aveva tormentato il sonno.
Attendevo, impaziente, che si facesse sera. A quel punto, non capivo cosa mi accadesse. Raptus omicida, pura follia, sfrenato desiderio di dominare gli altri oppure il mio gesto era dovuto semplicemente al fatto che non trovassi altro di che cibarmi?!
Quasi come un rito, il mio comportamento si ripeteva tutte le sere. L’altoparlante che annunciava l’arrivo dell’ultimo treno; il fischio prolungato, il fastidioso stridio dei freni. E io, come un treno verso la sua meta, correvo all’impazzata verso quella che sarebbe stata la mia preda. Scendevo in tutta fretta nel sottopassaggio, cercando qualcuno da attaccare. Uno strattone. Poi, le mie unghia affilate sferravano alla gola il colpo mortale, e i miei denti robusti facevano il resto.
_________________
"Il miglior futuro è basato sul passato dimenticato, non puoi andare bene nella vita prima di lasciare andare i tuoi fallimenti passati e i tuoi dolori." (Martin Luther King)
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
KENZABURO



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 133
Località: TORINO

MessaggioInviato: Mar 30 Nov 2010 14:21    Oggetto: Cita

Troppa fretta nel cercare di condesare più informazioni possibili mel minor numero di caratteri.
I 2000 caratteri sono un limite per tutti, in questo caso purtroppo si sente la "compressione" causata da tale limite.

E' solo un mio parere, e comunque auguri.

Ciao ciao.
_________________
Non aspettatevi troppo dalla fine del mondo.
(Stanislaw J. Lec)
Top
Profilo Messaggio privato
Petala



Registrato: 20-09-2009 14:14
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Mar 30 Nov 2010 19:17    Oggetto: Cita

"«Stazione di Bologna! Stazione di Bologna!» udivano i passeggeri dagli altoparlanti. Io no, non percepivo nulla, ormai non più": questa frase è sbagliata! Se il raccontoè in prima persona, come fa il protagonista a sapere quello che non sente? Confused
Top
Profilo Messaggio privato
AlessioWRITER



Registrato: 14-09-2009 00:45
Messaggi: 201
Località: Siracusa, Bologna

MessaggioInviato: Mar 30 Nov 2010 20:43    Oggetto: Cita

Mi sembra evidente che il significato sia il seguente: egli si è trovato a dover sentire per così tanto tempo quel suono, che è come se non ci facesse più caso; cerca di ignorarlo, anche se ovviamente sa che esiste. Grazie cmq per l'appunto.
_________________
"Il miglior futuro è basato sul passato dimenticato, non puoi andare bene nella vita prima di lasciare andare i tuoi fallimenti passati e i tuoi dolori." (Martin Luther King)
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Petala



Registrato: 20-09-2009 14:14
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Mer 01 Dic 2010 03:22    Oggetto: Cita

AlessioWRITER ha scritto:
Mi sembra evidente che il significato sia il seguente: egli si è trovato a dover sentire per così tanto tempo quel suono, che è come se non ci facesse più caso; cerca di ignorarlo, anche se ovviamente sa che esiste. Grazie cmq per l'appunto.


con 2000 battute a disposizione non è meglio essere precisi? Cool
Top
Profilo Messaggio privato
AlessioWRITER



Registrato: 14-09-2009 00:45
Messaggi: 201
Località: Siracusa, Bologna

MessaggioInviato: Mer 01 Dic 2010 10:10    Oggetto: Cita

Petala ha scritto:
AlessioWRITER ha scritto:
Mi sembra evidente che il significato sia il seguente: egli si è trovato a dover sentire per così tanto tempo quel suono, che è come se non ci facesse più caso; cerca di ignorarlo, anche se ovviamente sa che esiste. Grazie cmq per l'appunto.


con 2000 battute a disposizione non è meglio essere precisi? Cool
Proprio perché abbiamo solo 2000 caratteri non possiamo spiegare tutto tutto, anche ciò che si può intendere:-). Comunque è facilmente risolvibile scrivendo: ''io no, non percepivo nulla, ormai non più, o quasi.''
_________________
"Il miglior futuro è basato sul passato dimenticato, non puoi andare bene nella vita prima di lasciare andare i tuoi fallimenti passati e i tuoi dolori." (Martin Luther King)
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Petala



Registrato: 20-09-2009 14:14
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Mer 01 Dic 2010 16:30    Oggetto: Cita

Io invece penso che così sia meno soggetto a equivoci:

Mesto, giacevo sul marciapiede davanti alla stazione centrale. «Stazione di Bologna! Stazione di Bologna!» rimbombava nella mia testa la voce metallica, anche se ormai non la sentivo più, non più; troppe volte quel maledetto annuncio che usciva dagli altoparlanti mi aveva tormentato il sonno.

Spesso, quello che è ovvio per lo scrittore non lo è per il lettore! Laughing
Top
Profilo Messaggio privato
AlessioWRITER



Registrato: 14-09-2009 00:45
Messaggi: 201
Località: Siracusa, Bologna

MessaggioInviato: Mer 01 Dic 2010 17:13    Oggetto: Cita

Petala ha scritto:
Io invece penso che così sia meno soggetto a equivoci:

Mesto, giacevo sul marciapiede davanti alla stazione centrale. «Stazione di Bologna! Stazione di Bologna!» rimbombava nella mia testa la voce metallica, anche se ormai non la sentivo più, non più; troppe volte quel maledetto annuncio che usciva dagli altoparlanti mi aveva tormentato il sonno.

Spesso, quello che è ovvio per lo scrittore non lo è per il lettore! Laughing
Concordo sul fatto che bisogna essere quanto più chiari possibili. Si tratta però di un dettaglio che potrebbe essere sistemato in fase di editing. O almeno spero. Sono in attesa dell'esito della valutazione da parte della Redazione. Che tensione... Più di un horror! Smile
_________________
"Il miglior futuro è basato sul passato dimenticato, non puoi andare bene nella vita prima di lasciare andare i tuoi fallimenti passati e i tuoi dolori." (Martin Luther King)
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Gianmarco Amici



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 193
Località: Gliese 581 d

MessaggioInviato: Mer 01 Dic 2010 17:29    Oggetto: Cita

Più che a sapere quello che non sente, e qui magari è un artificio letterario, come fa a sapere quello che sentono gli altri, i passeggeri?

Citazione:
«Stazione di Bologna! Stazione di Bologna!» udivano i passeggeri dagli altoparlanti.


In realtà si sposta, seppur brevemente il punto di vista dalla prima persona, il protagonista con gli occhi del quale vediamo quel che succede alla terza persona delle orecchie dei passeggeri.
Anche se si può immaginare quel che succede e quel gli altri percepiscono, data anche l'assidua abitudine del personaggio a quel luogo, c'è a mio avviso un inversione del punto di vista.

"«Stazione di Bologna! Stazione di Bologna!» veniva sparato a tutto volume verso i passeggeri dagli altoparlanti", ad esempio, è oggettivo, è un fatto a cui assistono sia il protagonista sia i passeggeri.

Secondo me, ma sono pronto a essere smentito.

Ciao.
_________________
La gente è il più grande spettacolo del mondo. E non si paga il biglietto. ( Charles Bukowski )
Top
Profilo Messaggio privato
Petala



Registrato: 20-09-2009 14:14
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Mer 01 Dic 2010 18:50    Oggetto: Cita

Gianmarco Amici ha scritto:
Più che a sapere quello che non sente, e qui magari è un artificio letterario, come fa a sapere quello che sentono gli altri, i passeggeri?

Citazione:
«Stazione di Bologna! Stazione di Bologna!» udivano i passeggeri dagli altoparlanti.


In realtà si sposta, seppur brevemente il punto di vista dalla prima persona, il protagonista con gli occhi del quale vediamo quel che succede alla terza persona delle orecchie dei passeggeri.
Anche se si può immaginare quel che succede e quel gli altri percepiscono, data anche l'assidua abitudine del personaggio a quel luogo, c'è a mio avviso un inversione del punto di vista.

"«Stazione di Bologna! Stazione di Bologna!» veniva sparato a tutto volume verso i passeggeri dagli altoparlanti", ad esempio, è oggettivo, è un fatto a cui assistono sia il protagonista sia i passeggeri.



Esatto, Gianmarco: è quello che dicevo anch'io!
Top
Profilo Messaggio privato
AlessioWRITER



Registrato: 14-09-2009 00:45
Messaggi: 201
Località: Siracusa, Bologna

MessaggioInviato: Mer 01 Dic 2010 19:19    Oggetto: Cita

Ho scelto di esprimere il concetto in quel modo perchè volevo evidenziare la contrapposizione tra le sue percezioni e quelle degli altri. E questa frase la trovavo più poetica rispetto ad altre. Comunque concordo con voi sul fatto si possa/debba cambiare il modo di esprimere quel concetto. Vi invito a commentare anche il resto del racconto... Smile Smile
_________________
"Il miglior futuro è basato sul passato dimenticato, non puoi andare bene nella vita prima di lasciare andare i tuoi fallimenti passati e i tuoi dolori." (Martin Luther King)
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Petala



Registrato: 20-09-2009 14:14
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Mer 01 Dic 2010 19:32    Oggetto: Cita

AlessioWRITER ha scritto:
Ho scelto di esprimere il concetto in quel modo perchè volevo evidenziare la contrapposizione tra le sue percezioni e quelle degli altri. E questa frase la trovavo più poetica rispetto ad altre. Comunque concordo con voi sul fatto si possa/debba cambiare il modo di esprimere quel concetto. Vi invito a commentare anche il resto del racconto... Smile Smile



Allora il modo più facile era scriverlo in terza persona. Wink Per il resto del racconto va bene, ma bisognerebbe leggerlo tutto!
Top
Profilo Messaggio privato
AlessioWRITER



Registrato: 14-09-2009 00:45
Messaggi: 201
Località: Siracusa, Bologna

MessaggioInviato: Mer 01 Dic 2010 21:07    Oggetto: Cita

Petala ha scritto:
AlessioWRITER ha scritto:
Ho scelto di esprimere il concetto in quel modo perchè volevo evidenziare la contrapposizione tra le sue percezioni e quelle degli altri. E questa frase la trovavo più poetica rispetto ad altre. Comunque concordo con voi sul fatto si possa/debba cambiare il modo di esprimere quel concetto. Vi invito a commentare anche il resto del racconto... Smile Smile



Allora il modo più facile era scriverlo in terza persona. Wink Per il resto del racconto va bene, ma bisognerebbe leggerlo tutto!
Purtroppo amo scrivere in prima persona... Smile Lo so, è difficile valutare senza leggere l'intero racconto, specialmente quando CI SONO FINALI A SORPRESA Smile
_________________
"Il miglior futuro è basato sul passato dimenticato, non puoi andare bene nella vita prima di lasciare andare i tuoi fallimenti passati e i tuoi dolori." (Martin Luther King)
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Petala



Registrato: 20-09-2009 14:14
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Gio 02 Dic 2010 16:17    Oggetto: Cita

Purtroppo quando noi, autori esordienti, scriviamo, non possiamo scegliere quello che ci piace di più, ma quello che funziona di più! Laughing
Top
Profilo Messaggio privato
AlessioWRITER



Registrato: 14-09-2009 00:45
Messaggi: 201
Località: Siracusa, Bologna

MessaggioInviato: Gio 02 Dic 2010 16:57    Oggetto: Cita

Petala ha scritto:
Purtroppo quando noi, autori esordienti, scriviamo, non possiamo scegliere quello che ci piace di più, ma quello che funziona di più! Laughing
Esordiente a chi?! Ah ah ah Smile scherzo, scherzo! Mi piace scrivere in prima persona per una serie di motivi, e chiaramente cerco di farlo quanto più possibile in funzione del lettore.
_________________
"Il miglior futuro è basato sul passato dimenticato, non puoi andare bene nella vita prima di lasciare andare i tuoi fallimenti passati e i tuoi dolori." (Martin Luther King)
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a 365 RACCONTI HORROR PER UN ANNO Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum