WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


QUAPAW - Salvo Figura


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12554
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 00:09    Oggetto: QUAPAW - Salvo Figura Cita

Quapaw

L'ultimo sfocato ricordo fu la medicina che Doc mi costrinse a bere sul treno:–"Bromuro di... qualcosa!"– aveva urlato –" Sognerai!" – aggiunse, facendomi volare a peso morto nel fiume.
Mi risvegliò l'acqua gelida dell'Arkansas col suo abbraccio letale. Due mani ruvide, però, mi trassero fuori.
Lontano, Trainville sferragliava cupo. Poi il buio.

Aprii gli occhi: per cielo un tetto di canne verdi. Mani ai fianchi, un "muso rosso" dallo sguardo di fuoco incombeva su me. Impaurita, feci per scostarmi ma il gigante mi parlò calmo: – Infine ti sei svegliata, vecchia. Dormi ormai dalla luna wojupi wi, la luna delle foglie verdi. Cosa ti hanno fatto i tuoi amici bianchi e qual è il tuo nome?
– Mi chiamo Glenda e...– scoppiai a piangere disperata.
– Lasciala stare, Kee - o-kuk , intervenne quella che immaginai la donna del gigante. – Non vedi? È ancora ferita e provata! Voi uomini sapete solo fottere e cacciare. Se non fosse stato per me, lei sarebbe morta.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Davide De Boni



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 218
Località: Padova

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 00:14    Oggetto: Cita

La prima metà è interessante, sarei curioso di leggere il seguito! Smile
_________________
AFTERLANDS, la nuova serie post-apocalittica di Delos Digital, è in tutti gli store: lasciatevi contagiare!
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 08:16    Oggetto: Cita

Salvo, ho trovato la storia interessante fino alle ultime frasi di dialogo, quelle della donna, e non credo che una nativa parlasse in quel modo; a meno che non sia una nativa... allora, il resto della storia sarei proprio curioso di leggerlo.
Comunque, anche il tuo stile non si smentisce.
Canestrini
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12554
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 08:35    Oggetto: Cita

Salvatore Stefanelli ha scritto:
Salvo, ho trovato la storia interessante fino alle ultime frasi di dialogo, quelle della donna, e non credo che una nativa parlasse in quel modo; a meno che non sia una nativa... allora, il resto della storia sarei proprio curioso di leggerlo.
Comunque, anche il tuo stile non si smentisce.
Canestrini

@ Ciao Salvatore. Grazie per la tua attenzione nella lettura.
Non ho compreso però fino in fondo la tua osservazione. Nel mio racconto ci sono due donne. Una è Glenda, come dice lei stessa, l'altra è la moglie del capo. Le donne indiane erano tenute in gran considerazione dai loro uomini... almeno dentro le tende. Fuori dovevano stare zitte. Non ho capito perciò a quale linguaggio ti riferisci.
Nomi propri e nomi di lune sono reali presi da libri di storia americana. (Lo dico per inciso, non come risposta a te).
Buona giornata e grazie.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Angelo F.



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 396

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 09:33    Oggetto: Cita

Ciao Salvo.

In effetti quel "fottere" rispetto all'immagine che siamo abituati ad avere dei nativi, sembra stonare. Si tratta, però, di immagini stereotipate legate a film western e magari hai ragione tu...

In bocca al lupo
_________________
--------
Angelo Frascella
http://alterminedelgiorno.blogspot.com
Elenco delle mie pubblicazioni: http://alterminedelgiorno.blogspot.it/2014/01/elenco-delle-pubblicazioni.html
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12554
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 09:43    Oggetto: Cita

Angelo F. ha scritto:
Ciao Salvo.

In effetti quel "fottere" rispetto all'immagine che siamo abituati ad avere dei nativi, sembra stonare. Si tratta, però, di immagini stereotipate legate a film western e magari hai ragione tu...

In bocca al lupo

@ Ciao Angelo,
Non voglio avere ragione Laughing ho solo immaginato un battibecco a tu per tu, nella loro casa, tra marito e moglie. Una moglie autoritaria finché il marito non la zittisce. Tutto qua. Ho solo dipinto un personaggio, non ho fatto una storia dei nativi d'America. Né mi sono ispirato ad alcuno stereotipo particolare. Mi occorreva un capo Quapaw e la sua donna "maschiaccio".
Dico altresi che il lettore ha sempre ragione perciò quel "fottere"(fuck) potrebbe disturbare. Lo cambierò se ne avrò la possibilità.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
PaulMc



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1968
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 11:34    Oggetto: Cita

Trovo questo inizio molto interessante, Salvo.
Per quanto mi riguarda l'espressione "incriminata" non mi ha dato fastidio nella lettura anche perché non avendo letto la seconda parte potrebbe avere un nesso per ora non svelato.

In bocca al lupo! Wink
_________________
Paolo C. Leonelli
"Be Water My Friend" (Bruce Lee)
"Ma pirchì minchia ce l'avivano tutti con lui?"
(Andrea Camilleri, La tripla vita di Michele Sparacino)
Top
Profilo Messaggio privato
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12554
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 11:44    Oggetto: Cita

PaulMc ha scritto:
Trovo questo inizio molto interessante, Salvo.
Per quanto mi riguarda l'espressione "incriminata" non mi ha dato fastidio nella lettura anche perché non avendo letto la seconda parte potrebbe avere un nesso per ora non svelato.

In bocca al lupo! Wink

@ Grazie Paul.(Paolo). In verità ho molto riflettuto prima di usare la parola "fottere". Nessuna difesa a oltranza ma solo un po' di ragionamento "logico". Al di là del fatto che uno scrittore sceglie di caratterizzare i propri personaggi come meglio crede(non è presunzione, è la regola). Potrebbe essere poco idonea in bocca a una nativa d'America. Però: siamo alla fine del 1800, contatti con gli europei, contaminazioni di vocaboli, dialogo serrato tra il "rozzo" marito e la moglie premurosa ma pratica... tutto ciò mi ha portato a quella scelta.
Senza dire che a volte siamo usi mettere in bocca agli americani nostri modi di dire che nella loro lingua non hanno alcun senso.
T'immagini l'indiana che dica " scopare o trombare"? Per loro esiste "fuck" e rende l'idea. Sarebbe stato ipocrita usare "fare l'amore" o sinonimi "leggeri". Ho deciso perciò di adoperare "fottere".
In fondo anche Joanna dice le sue "brave " parolacce nel racconto di Alain.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 12:14    Oggetto: Cita

Il mio dubbio era proprio su quell'espressione così forte. Non è il fatto che loro non dicessero "parolacce" è che quel termine lo vedo troppo da bianco, ecco. Per il resto è tutto ok. Canestrini, Maggiore, sempre.
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12554
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 12:33    Oggetto: Cita

Salvatore Stefanelli ha scritto:
Il mio dubbio era proprio su quell'espressione così forte. Non è il fatto che loro non dicessero "parolacce" è che quel termine lo vedo troppo da bianco, ecco. Per il resto è tutto ok. Canestrini, Maggiore, sempre.

@ Be' sì, un bianco americano avrebbe detto "fuck" che vuol dire fottere.
Sinceramente non so quale altro termine avrei dovuto usare. Forse non usarlo per niente. Ma mettiti nei panni di una donna=moglie che comanda in casa e rimprovera il marito Laughing Laughing ...
Ricambio, Capitano Anthias.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Claudio Bovino



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1539
Località: Milano

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 12:58    Oggetto: Cita

Ciao Salvo! Davvero un bel quadretto, con un divertente scambio di battute tra marito e moglie e la povera Glenda che... lo sparemo solo leggendo la seconda parte! Wink
abbraccioni amico caro Smile
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12554
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 14:03    Oggetto: Cita

Claudio Bovino ha scritto:
Ciao Salvo! Davvero un bel quadretto, con un divertente scambio di battute tra marito e moglie e la povera Glenda che... lo sparemo solo leggendo la seconda parte! Wink
abbraccioni amico caro Smile

@ Grazie Claudio. Ricambio affetto e simpatia.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Alain Voudi'



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4107

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 15:57    Oggetto: Cita

Ah! Lo stile-Marvel: se non vedi il cadavere, non dare per certa la morte (e talvolta neppure se lo vedi: vero, Coulson?)
Avevo avvertito che Trainville non è Beautiful e i morti restano morti, ma in effetti di Miss Waters non abbiamo mai visto il cadavere: perciò, chi lo sa?
(confesso: anch'io per un po' mi sono baloccato con l'idea di farla rispuntare fuori nella terza stagione; poi però mi sono trattenuto, per non abusare della sospensione di incredulità del lettore).

Ciò premesso, e premesso che il termine su cui avete dibattuto non mi sconvolge per nulla, ho comunque un paio di osservazioni interessanti:

- secondo te è il dottore che l'ha gettata dal treno? A me pareva sincero nella sua costernazione davanti al Marshall e, se fosse stato suo complice, forse tutta la scenetta del letto rifatto non sarebbe servita... ma potrebbe anche essere un ottimo attore, per cui chi lo sa? In ogni caso, però, non capisco perché debba urlare.

- l'acqua dell'Arkansas: ahi ahi ahi! Mr. Pennyworth viene arrestato al ritorno dalla gita sulla Northern, e quindi a Jackson, Mississippi, e Miss Waters scompare, presumibilmente uccisa, prima della fermata di Columbus (dove Joanna fugge dal convoglio e dove si trova all'inizio della seconda stagione). L'Arkansas, però, sfocia nel Mississippi molto più a nord di Jackson: di conseguenza non poteva essere quello, il fiume dove precipita Miss Waters.

A parte questo (e la formattazione dei dialoghi, specie nella prima riga), l'idea è intrigante. Chissà cosa succederà nel finale!
Non ci resta che attendere il lavoro della Redazione per saperlo... forse! Very Happy

Auguri!
_________________
Alain

Leggi Trainville!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12554
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 17:15    Oggetto: Cita

Faccio tesoro delle osservazioni di Alain. In realtà non solo non si vede il cadavere di Miss Waters, come avviene per "altri" ma si parla sempre di "scomparsa". Diciamo che ho giocato sull'equivoco! Come "equivoco" è l'urlo che avverte chi è dissociato dal Bromuro di...
Il fiume... mi suonava più "rock" l'Arkansas del Mississippi. Spero perdonerai questa licenziosa licenza. Laughing

@EDIT: Mai seguita una sola puntata di Beautiful. Laughing Laughing
Qualcuno mi aveva accennato a donnine leggere ma nulla di più.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Massimo Lunati



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 390

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2015 17:57    Oggetto: Cita

L'avevo detto io, che la domestica non era morta... Very Happy
Anche perchè morire in un fiume, una che si chiama Waters... Smile
Secondo me, il termine "fottere" ci stà, effettivamente la contaminazione linguistica coi visi pallidi è più che plausibile. Del resto, "voi uomini fare sempre bum-bum e cacciare" sarebbe sembrato simile al gergo negroide dei film di Tarzan.
Per ciò che riguarda il racconto, anch'io ho trovato divertente lo scambio di battute moglie-marito-domestica, sono davvero curioso di leggere il seguito.
In bocca al lupo, Salvo.
Augh! Very Happy
_________________
"Questo regno tu non lo farai indebitamente tuo, perché molti altri hanno faticato qui non meno di te" (J.R.R. Tolkien, Il Silmarillion)
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a CONTEST I VAGONI DI TRAINVILLE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum