WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Un dio bugiardo - Luigi Figura


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
lorien87



Registrato: 23-12-2010 16:10
Messaggi: 85
Località: .664 a.C.)

MessaggioInviato: Mer 08 Lug 2015 12:43    Oggetto: Un dio bugiardo - Luigi Figura Cita

Un dio bugiardo

Il bambino emerse come un lombrico dal buco maleodorante.
Indossava un perizoma lercio e una maschera antigas, troppo grande per il suo faccino. L'aveva strappata a un adulto morto giorni prima: suo padre.
Spingeva, a piedi scalzi, una carriola piena di sabbia.
Prima di spirare il padre gli aveva detto quanto invidiava gli avi che erano morti combattendo per la libertà e lo aveva implorato di affrancarsi da quella schiavitù. Lui aveva risposto di sì ma non capiva cosa significasse "affrancarsi". Libertà? Tutti i suoi parenti avevano lavorato e lavoravano lì. Estrarre sabbia dal buco era la loro vita. Senza quel lavoro, pagato con una ciotola di fagioli, sarebbero morti di fame.
Anche Padre Mc Kenzie diceva


L'esame è tra una settimana. Ne approfitto per quest'ultimo invio.
Top
Profilo Messaggio privato
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Mer 08 Lug 2015 14:10    Oggetto: Cita

Anche questo mi sembra interessante. Non trovo appunti da farti.
Canestrini lindi e immacolati.
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Roberto S. - Wesley



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 656

MessaggioInviato: Mer 08 Lug 2015 15:27    Oggetto: Cita

Lo trovo molto più bello del tentativo precedente.
_________________
Non si è mai troppo grandi per ascoltare delle storie. Viviamo per le storie.
Top
Profilo Messaggio privato
Angelo F.



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 396

MessaggioInviato: Mer 08 Lug 2015 16:10    Oggetto: Cita

Ciao Luigi.

L'incipit è scritto bene. Personalmente non amo quando nei racconti così brevi si inseriscono flashback o spiegazioni di ciò che è successo prima.
In ogni caso sono gusti personali.

In bocca al lupo
_________________
--------
Angelo Frascella
http://alterminedelgiorno.blogspot.com
Elenco delle mie pubblicazioni: http://alterminedelgiorno.blogspot.it/2014/01/elenco-delle-pubblicazioni.html
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Mer 08 Lug 2015 17:45    Oggetto: Cita

Sì, interessante. Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
lorien87



Registrato: 23-12-2010 16:10
Messaggi: 85
Località: .664 a.C.)

MessaggioInviato: Mer 08 Lug 2015 17:53    Oggetto: Cita

Ciao amici di papà.
Un grazie al volo e una risposta al volo e poi torno ai miei insetti, quelli dell'esame.
@ Angelo, non c'è un feed back nel racconto. Si svolge tutto nell'epoca "attuale" del Trainville". Ho solo riportato l'ultimo desiderio del padre del bambino.
E' una cena di violenza e schiavismo quotidiano come se ne vedono tutt'oggi. Mi ha ispirato un po' "Sierra pelada" coi suoi disperati, adulti e bambini.
Grazie, scappo.
Top
Profilo Messaggio privato
Alain Voudi'



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4107

MessaggioInviato: Mer 08 Lug 2015 20:01    Oggetto: Cita

Tema difficile, il "nuovo" schiavismo.
Ed è difficile anche da scrivere senza cadere nella retorica (specie quella di coloro che portano in tasca un telefonino costruito in Cina, o danno calci ai palloni cuciti a mano in India, o... ci siamo capiti, vero?)

Anche a me questo incipit pare molto superiore al precedente: auguri! Very Happy
_________________
Alain

Leggi Trainville!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12554
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mer 08 Lug 2015 23:07    Oggetto: Cita

Alain Voudi' ha scritto:
Tema difficile, il "nuovo" schiavismo.
Ed è difficile anche da scrivere senza cadere nella retorica (specie quella di coloro che portano in tasca un telefonino costruito in Cina, o danno calci ai palloni cuciti a mano in India, o... ci siamo capiti, vero?)

Anche a me questo incipit pare molto superiore al precedente: auguri! Very Happy

@In realtà non ero d'accordo che lo postasse. E' un tema bello ma difficile e in duemila battute non rende. Comunque è uno spaccato, niente di più e non so se possa inserirsi nel contesto del contest.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
lia



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4072

MessaggioInviato: Gio 09 Lug 2015 07:48    Oggetto: Cita

Scritto bene, bella la figura del bambino.
Very Happy
_________________
Lia Tomasich
Top
Profilo Messaggio privato
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Gio 09 Lug 2015 21:56    Oggetto: Cita

Può essere davvero una buona idea; l'incipit è scritto molto bene e mi ha convinto. In bocca al lupo! Very Happy
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a CONTEST I VAGONI DI TRAINVILLE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum