WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Little Atomic Boy - Ivan Visini


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
playwords



Registrato: 11-09-2010 15:20
Messaggi: 386
Località: Brescia

MessaggioInviato: Dom 03 Apr 2011 13:12    Oggetto: Little Atomic Boy - Ivan Visini Cita

Mancavo solo io a rompere Twisted Evil quindi eccomi. Mi sono permesso di tagliare un po' prima di 800 battute... spero vada bene comunque. Era però necessario. Se ciò fosse un problema, aggiungere il mancante non sarebbe un disastro di certo Wink


Little Atomic Boy

Bibip Bibip, due squilli sul cellulare. Kambe è di sotto che mi aspetta per andare a scuola. È il mio migliore amico, se così si può dire. Saluto mamma, mi infilo nell'ascensore, venti secondi e sono in strada. Ciao Romi dice lui sorridendo. Sono già le 8 e ci incamminiamo subito. Stanotte è scattato l'allarme antiaereo, non l'ho sentito? Non sento le cannonate, figuriamoci una sirena. Comunque era un B-29 che sorvolava la città ronzando. Sono quasi le 8.15 e questo è un anno davvero complicato. I miei vogliono divorziare, mio fratello Hiro sogna l'America e poi c'è Kambe, che occupa quasi tutti i miei pensieri. Vorrei stare sempre con lui, ascoltarlo, sfiorarlo, ma la vita è un casino, il 1945 è un immenso casino!
_________________
Ivan Visini

Rumore Bianco - 365 Racconti Horror per un anno
11 - 365 Racconti sulla fine del mondo
Cose Preziose - 365 Storie d'amore
Me la scavo da solo - 365 racconti sotto l'ombrellone
Little Atomic Boy - Il magazzino dei mondi
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12552
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Dom 03 Apr 2011 13:42    Oggetto: Re: Little Atomic Boy - Ivan Visini Cita

playwords ha scritto:
Mancavo solo io a rompere Twisted Evil quindi eccomi. Mi sono permesso di tagliare un po' prima di 800 battute... spero vada bene comunque. Era però necessario. Se ciò fosse un problema, aggiungere il mancante non sarebbe un disastro di certo Wink


Little Atomic Boy

Bibip Bibip, due squilli sul cellulare. Kambe è di sotto che mi aspetta per andare a scuola. È il mio migliore amico, se così si può dire. Saluto mamma, mi infilo nell'ascensore, venti secondi e sono in strada. Ciao Romi dice lui sorridendo. Sono già le 8 e ci incamminiamo subito. Stanotte è scattato l'allarme antiaereo, non l'ho sentito? Non sento le cannonate, figuriamoci una sirena. Comunque era un B-29 che sorvolava la città ronzando. Sono quasi le 8.15 e questo è un anno davvero complicato. I miei vogliono divorziare, mio fratello Hiro sogna l'America e poi c'è Kambe, che occupa quasi tutti i miei pensieri. Vorrei stare sempre con lui, ascoltarlo, sfiorarlo, ma la vita è un casino, il 1945 è un immenso casino!

@Bellissimo! Mi piace il tema e la location. Scritto bene.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
mattalaine



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1023
Località: Melbourne

MessaggioInviato: Dom 03 Apr 2011 15:30    Oggetto: Re: Little Atomic Boy - Ivan Visini Cita

playwords ha scritto:
Bibip Bibip, due squilli sul cellulare. Kambe è di sotto
...
la vita è un casino, il 1945 è un immenso casino!


Shocked per quanto SF, un cellulare non mi suona ben inserito nel contesto di un incipit che sembra richiamare il 1945 lasciando la parte SF al seguito.
Titolo e ambientazione richiamano il famoso Manga Astro Boy.
Il racconto comunque sembra carino, serve il seguito.
In bocca al lupo.
_________________
Matteo Gambaro
lagunaweblog.wordpress.com
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
playwords



Registrato: 11-09-2010 15:20
Messaggi: 386
Località: Brescia

MessaggioInviato: Dom 03 Apr 2011 20:34    Oggetto: Re: Little Atomic Boy - Ivan Visini Cita

jpaulverlain ha scritto:
playwords ha scritto:
Mancavo solo io a rompere Twisted Evil quindi eccomi. Mi sono permesso di tagliare un po' prima di 800 battute... spero vada bene comunque. Era però necessario. Se ciò fosse un problema, aggiungere il mancante non sarebbe un disastro di certo Wink


Little Atomic Boy

Bibip Bibip, due squilli sul cellulare. Kambe è di sotto che mi aspetta per andare a scuola. È il mio migliore amico, se così si può dire. Saluto mamma, mi infilo nell'ascensore, venti secondi e sono in strada. Ciao Romi dice lui sorridendo. Sono già le 8 e ci incamminiamo subito. Stanotte è scattato l'allarme antiaereo, non l'ho sentito? Non sento le cannonate, figuriamoci una sirena. Comunque era un B-29 che sorvolava la città ronzando. Sono quasi le 8.15 e questo è un anno davvero complicato. I miei vogliono divorziare, mio fratello Hiro sogna l'America e poi c'è Kambe, che occupa quasi tutti i miei pensieri. Vorrei stare sempre con lui, ascoltarlo, sfiorarlo, ma la vita è un casino, il 1945 è un immenso casino!

@Bellissimo! Mi piace il tema e la location. Scritto bene.


Grazie del complimentone!
_________________
Ivan Visini

Rumore Bianco - 365 Racconti Horror per un anno
11 - 365 Racconti sulla fine del mondo
Cose Preziose - 365 Storie d'amore
Me la scavo da solo - 365 racconti sotto l'ombrellone
Little Atomic Boy - Il magazzino dei mondi
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
playwords



Registrato: 11-09-2010 15:20
Messaggi: 386
Località: Brescia

MessaggioInviato: Dom 03 Apr 2011 20:36    Oggetto: Re: Little Atomic Boy - Ivan Visini Cita

mattalaine ha scritto:
playwords ha scritto:
Bibip Bibip, due squilli sul cellulare. Kambe è di sotto
...
la vita è un casino, il 1945 è un immenso casino!


Shocked per quanto SF, un cellulare non mi suona ben inserito nel contesto di un incipit che sembra richiamare il 1945 lasciando la parte SF al seguito.
Titolo e ambientazione richiamano il famoso Manga Astro Boy.
Il racconto comunque sembra carino, serve il seguito.
In bocca al lupo.


Guarda ero molto dubbioso su questo racconto, che se rientra nella SF, lo fa per un pelo. Ho voluto rischiare. Astro Boy lo conosco solo di nome, mai letto. Smile
_________________
Ivan Visini

Rumore Bianco - 365 Racconti Horror per un anno
11 - 365 Racconti sulla fine del mondo
Cose Preziose - 365 Storie d'amore
Me la scavo da solo - 365 racconti sotto l'ombrellone
Little Atomic Boy - Il magazzino dei mondi
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Lun 04 Apr 2011 09:15    Oggetto: Cita

bello il giappone, drammatica la guerra
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
playwords



Registrato: 11-09-2010 15:20
Messaggi: 386
Località: Brescia

MessaggioInviato: Lun 04 Apr 2011 09:53    Oggetto: Cita

salvatore stefanelli ha scritto:
bello il giappone, drammatica la guerra


A questo punto della selezione mi sono sentito di dover cercare forse un argomento diverso da quelli che mi pare fin'ora siano stati i canoni. Di media almeno.

Volevo qualcosa di toccante ed estremo, infatti il seguito è abbastanza... duro, anche se dovendo limare e limare, non so se la condensazione degli attimi ha reso, è comunque un percorso che almeno negli studi scolastici tutti hanno sfiorato o approfondito, seppur con le mie personali rivisitazioni. Dopo 10 giorni a leggere articoli ed interviste, vedere foto di quel momento terribile, ho sentito che era il momento di scrivere. Naturalmente il testo originale non è questo, che è il solo riadattamento per l'occasione.

Io penso che al 98% questo racconto non passerà, ma non importa Smile. Valeva la pena mettersi in gioco anche solo per quel 2% di probabilità.
_________________
Ivan Visini

Rumore Bianco - 365 Racconti Horror per un anno
11 - 365 Racconti sulla fine del mondo
Cose Preziose - 365 Storie d'amore
Me la scavo da solo - 365 racconti sotto l'ombrellone
Little Atomic Boy - Il magazzino dei mondi
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Marco P. Massai



Registrato: 07-02-2011 13:52
Messaggi: 1821

MessaggioInviato: Lun 04 Apr 2011 10:00    Oggetto: Cita

A me invece questa ucronia giapponese piace parecchio!

Solo un passaggio (minimo) non mi convince troppo:

Stanotte è scattato l'allarme antiaereo, non l'ho sentito?

Ho staccato gli occhi e ho riletto, per capire se Romi si dice da sola che è scattato l'allarme o se lo dice Kambe.


Se poi il proseguo diventa duro... spero proprio di leggerlo!
Top
Profilo Messaggio privato
playwords



Registrato: 11-09-2010 15:20
Messaggi: 386
Località: Brescia

MessaggioInviato: Lun 04 Apr 2011 10:55    Oggetto: Cita

Marco P. Massai ha scritto:
A me invece questa ucronia giapponese piace parecchio!

Solo un passaggio (minimo) non mi convince troppo:

Stanotte è scattato l'allarme antiaereo, non l'ho sentito?

Ho staccato gli occhi e ho riletto, per capire se Romi si dice da sola che è scattato l'allarme o se lo dice Kambe.


Se poi il proseguo diventa duro... spero proprio di leggerlo!



Qui, diciamo che ho dovuto fare una scelta tecnica. Dovendo eliminare la formattazione dei dialoghi, che mi occupava righe e battute a discapito della narrazione, ho utilizzato il metodo del corsivo.

E' un metodo già utilizzato da altri ovviamente, per quanto meno leggibile al primo impatto, crea, secondo me, una particolarità nella personalità del protagonista. Ora, dovendo qui ridurre al minimo, ho accennato nel primo dialogo (a senso unico), il saluto di Kambe, quel Ciao Romi, cercando di dare l'effetto in cui Romi stessa, mentalmente (essendo lei il narratore), ripete a noi che leggiamo le frasi di Kambe, che non possiamo "sentire" come in un dialogo vero.

La parte che citi mi ha dato effettivamente di che pensare. Nel dialogo per intero sarebbe stata detta dalla voce di Kambe, come hai capito, però è Romi che ce la ripete, e per limiti di battute ho dovuto togliere la parte dopo la domanda di Kambe, ad esempio:

"stanotte è scattato l'allarme antiaereo, non l'hai sentito? - mi chiede Kambe"

La confusione inizialmente è data dal fatto che in quella frase è contenuto il dialogo di Kambe fuso nel pensiero di Romi (non l'ho sentito?), come se lei stessa si ripetesse la domanda appena postale.

Certo che come spiegazione l'ho fatta davvero complicata!

Beh, se ti incuriosisce, tra qualche giorno, quando verrò eliminato, lo pubblicherò da qualche parte, anche qui nel forum Wink.
_________________
Ivan Visini

Rumore Bianco - 365 Racconti Horror per un anno
11 - 365 Racconti sulla fine del mondo
Cose Preziose - 365 Storie d'amore
Me la scavo da solo - 365 racconti sotto l'ombrellone
Little Atomic Boy - Il magazzino dei mondi
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Il viaggiatore



Registrato: 01-05-2007 17:46
Messaggi: 102

MessaggioInviato: Lun 04 Apr 2011 19:28    Oggetto: Cita

L'inizio è promettente, anche se si tratta di poche righe sono sufficienti a generare un profondo stato d'animo. Spero che la tua statistica sia sbagliata.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
playwords



Registrato: 11-09-2010 15:20
Messaggi: 386
Località: Brescia

MessaggioInviato: Lun 04 Apr 2011 19:37    Oggetto: Cita

Il viaggiatore ha scritto:
L'inizio è promettente, anche se si tratta di poche righe sono sufficienti a generare un profondo stato d'animo. Spero che la tua statistica sia sbagliata.



Grazie, beh, lo spero anche io, preferirei sbagliarmi che aver ragione Wink. Staremo a vedere!
_________________
Ivan Visini

Rumore Bianco - 365 Racconti Horror per un anno
11 - 365 Racconti sulla fine del mondo
Cose Preziose - 365 Storie d'amore
Me la scavo da solo - 365 racconti sotto l'ombrellone
Little Atomic Boy - Il magazzino dei mondi
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
ReBacca



Registrato: 02-09-2009 19:47
Messaggi: 1217
Località: Milano

MessaggioInviato: Mar 05 Apr 2011 10:29    Oggetto: Cita

mi piace, davvero Smile in bocca al lupo!
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Marco P. Massai



Registrato: 07-02-2011 13:52
Messaggi: 1821

MessaggioInviato: Mar 05 Apr 2011 10:33    Oggetto: Cita

non essere drastico!!!

be', comunque lo leggerò! mauhauhauhuhauha
Top
Profilo Messaggio privato
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12552
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mar 05 Apr 2011 10:39    Oggetto: Cita

playwords ha scritto:
Marco P. Massai ha scritto:
A me invece questa ucronia giapponese piace parecchio!

Solo un passaggio (minimo) non mi convince troppo:

Stanotte è scattato l'allarme antiaereo, non l'ho sentito?

Ho staccato gli occhi e ho riletto, per capire se Romi si dice da sola che è scattato l'allarme o se lo dice Kambe.


Se poi il proseguo diventa duro... spero proprio di leggerlo!

Qui, diciamo che ho dovuto fare una scelta tecnica. Dovendo eliminare la formattazione dei dialoghi, che mi occupava righe e battute a discapito della narrazione, ho utilizzato il metodo del corsivo.

E' un metodo già utilizzato da altri ovviamente, per quanto meno leggibile al primo impatto, crea, secondo me, una particolarità nella personalità del protagonista. Ora, dovendo qui ridurre al minimo, ho accennato nel primo dialogo (a senso unico), il saluto di Kambe, quel Ciao Romi, cercando di dare l'effetto in cui Romi stessa, mentalmente (essendo lei il narratore), ripete a noi che leggiamo le frasi di Kambe, che non possiamo "sentire" come in un dialogo vero.

La parte che citi mi ha dato effettivamente di che pensare. Nel dialogo per intero sarebbe stata detta dalla voce di Kambe, come hai capito, però è Romi che ce la ripete, e per limiti di battute ho dovuto togliere la parte dopo la domanda di Kambe, ad esempio:

"stanotte è scattato l'allarme antiaereo, non l'hai sentito? - mi chiede Kambe"

La confusione inizialmente è data dal fatto che in quella frase è contenuto il dialogo di Kambe fuso nel pensiero di Romi (non l'ho sentito?), come se lei stessa si ripetesse la domanda appena postale.



Certo che come spiegazione l'ho fatta davvero complicata!

Beh, se ti incuriosisce, tra qualche giorno, quando verrò eliminato, lo pubblicherò da qualche parte, anche qui nel forum Wink.


@@@Non essere drastico. Tutto dipende dal finale. L'intuizione iniziale e lo schema generale ce lo hai dato. Spero non sia un finale da "La vita è sogno". Sarebbe quello a rovinarlo.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
playwords



Registrato: 11-09-2010 15:20
Messaggi: 386
Località: Brescia

MessaggioInviato: Mar 05 Apr 2011 18:54    Oggetto: Cita

La vita è un sogno ed i sogni aiutano a disinnescare ordigni esplosivi... mi hai fatto venire un'idea jpaulverlain, o meglio, me l'hai consolidata, per il racconto vero e proprio, quello più lungo da cui è tratto questo che vi ho fatto un poco leggere.

Ipotizziamo che la protagonista, in una variante estesa della storia, possa avere delle intuizioni notturne che mettono in gioco un evento storico molto grave. Ci lavorerò un po', anche se il sogno premonitore non è che sia una gran novità. Però forse nel contesto potrebbe rendere. Comunque da idea nasce idea e si starà a vedere.

Ma tornando alle mie affermazioni: io sono drastico! Wink Ma la prendo molto alla leggera. L'ambizione è la pubblicazione, certo, ma non è una meta. Lavoro per il gradino successivo. Il feedback, che mi aiuta a capire. Ma alla fine è un po' che che desideriamo tutti, no? O quasi.

In ogni caso sono molto contento che questo racconto stia generando interesse. E' il sesto tentativo, non si dica che non ho costanza Wink. E finché ci sarà un posto libero, ci sarà da divertirsi. Un po' meno per la Redazione che ormai, quando arriva una mia mail, sbatte la testa nel monitor.

Twisted Evil

@Giorgia: crepi! (oh povero...) e grazie Wink
_________________
Ivan Visini

Rumore Bianco - 365 Racconti Horror per un anno
11 - 365 Racconti sulla fine del mondo
Cose Preziose - 365 Storie d'amore
Me la scavo da solo - 365 racconti sotto l'ombrellone
Little Atomic Boy - Il magazzino dei mondi


Ultima modifica di playwords il Sab 09 Apr 2011 11:12, modificato 2 volte in totale
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a SPECIALE SF PER LA WMI Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum