WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


I RACCONTI NON SELEZIONATI


Vai a pagina 1, 2, 3 ... 11, 12, 13  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 28-10-2009 11:20
Messaggi: 5278

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 10:13    Oggetto: I RACCONTI NON SELEZIONATI Cita

Ecco i primi racconti che abbiamo deciso di non pubblicare:

- Adra
- Il burocrate
- Borderline
- La violazione del Blocco
- Occhi senza volto
- Singolarità laziale
- Serata Brava al Lunartown
- Il Dio
- The '80s
- Io sono un bambino
- REZ
- Beta
- Il fenomeno
- Salvate Venezia
- Gli esseri mutati
- Invasione
- Vita breve e felice
- Come solo una macchina
- Un atterraggio di (s)fortuna
- Soltanto un'illusione 
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
redazione@writersmagazine.it
Top
Profilo Messaggio privato
sambaparty



Registrato: 08-02-2011 21:10
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 10:26    Oggetto: Cita

Ecco, come immaginavo molti racconti per cui si erano spese lodi spericate da parte dei commentatori del forum, sono stati rifiutati. Come dire: difficile giudicare un testo da poche righe, senza avercelo davanti completo. Assurdo quindi mettersi a fare elogi come se ci si trovasse davanti a un capolavoro (andatevi a leggere certi commenti, soprattutto di jpaulverlaine... a proposito, dove sei finito?), oppure a criticare in modo aspro e deciso (ricordo certi commenti inappropriati di VergaG).
Insomma, gli unici che hanno la possibilità di giudicare, qui, sono quelli della redazione, che hanno tutti i racconti completi e il quadro generale delle storie postate.
Top
Profilo Messaggio privato
VergaG



Registrato: 15-12-2010 18:38
Messaggi: 71

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 10:32    Oggetto: Cita

sambaparty ha scritto:
Ecco, come immaginavo molti racconti per cui si erano spese lodi spericate da parte dei commentatori del forum, sono stati rifiutati. Come dire: difficile giudicare un testo da poche righe, senza avercelo davanti completo. Assurdo quindi mettersi a fare elogi come se ci si trovasse davanti a un capolavoro (andatevi a leggere certi commenti, soprattutto di jpaulverlaine... a proposito, dove sei finito?), oppure a criticare in modo aspro e deciso (ricordo certi commenti inappropriati di VergaG).
Insomma, gli unici che hanno la possibilità di giudicare, qui, sono quelli della redazione, che hanno tutti i racconti completi e il quadro generale delle storie postate.


Se i miei commenti sono inappropriati i tuoi cosa sono? Io dico quello che penso, stop. Se non ti piace pazienza.
Comunque, approvo ciò che dici: esaltare i racconti (come hai fatto tu con IL FENOMENO...) non serve a niente. Però è indubbio che certe esclusioni fanno un po' rabbia e appaiono misteriose.....
Top
Profilo Messaggio privato
Polissena



Registrato: 26-05-2010 17:26
Messaggi: 206

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 10:36    Oggetto: Cita

bè, quando so che devo postare un incipit, faccio in modo che finisca esattamente dove voglio e che chiunque lo legga possa avere idea di quello che sarà, in modo da dare a tutti la possibilità di capire il senso del mio scritto.
Credo che sia il modo giusto di lavorare in questo genere di concorsi.
per quanto riguarda i commenti, siamo qui proprio per quello, per comentare, criticare e aiutare dove è possibile.
Top
Profilo Messaggio privato
Andrea Franco



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2311
Località: Roma

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 10:37    Oggetto: Cita

sambaparty ha scritto:
Ecco, come immaginavo molti racconti per cui si erano spese lodi spericate da parte dei commentatori del forum, sono stati rifiutati. Come dire: difficile giudicare un testo da poche righe, senza avercelo davanti completo. Assurdo quindi mettersi a fare elogi come se ci si trovasse davanti a un capolavoro (andatevi a leggere certi commenti, soprattutto di jpaulverlaine... a proposito, dove sei finito?), oppure a criticare in modo aspro e deciso (ricordo certi commenti inappropriati di VergaG).
Insomma, gli unici che hanno la possibilità di giudicare, qui, sono quelli della redazione, che hanno tutti i racconti completi e il quadro generale delle storie postate.


Lo spirito di un forum è quello del dialogo aperto.
Ognuno deve sentirsi libero di fare elogi aperti o critiche aspre, anche se poi la decisione spetta solo alla redazione. Per esperienza ti dico che è molto più semplice dire "che bello, complimenti" piuttosto che criticare apertamente, ma lo stesso dobbiamo accettare ogni sorta di commento, sincero o di facciata che possa essere. Sta poi alla nostra intelligenza fare da filtro Wink qualche volta i complimenti sono sinceri, altre volte meno. Alla fine quello che conta è lavorare bene, cercare di essere Scrittori con la maiuscola e dare qualcosa in più ogni giorno. Alcune volte andrà bene, altre dovremo riprovare, tutto qua. Ricorda che in redazione lavorano dei professionisti e oltre a questo hanno le idee molto chiare su quello che cercano (oltre alla qualità). Da quest'altra parte siamo "scrittori/lettori", con parametri decisamente differenti. Very Happy Quindi lasciamo che ognuno commenti come meglio preferisce. Se è solo una via facile per attirare lettori/commenti al proprio testo, non si farà molta strada (ma non possiamo saperlo se è così). Se invece il commento rispecchia il vero gusto del lettore... be', tanto meglio, no? Smile In ogni caso, non possiamo di certo venirne a capo, quindi, accettiamo tutto, nel bene e nel male. A fare il lavoro vero ci sono quelli della redazione. Noi dobbiamo preoccuparci del nostro, di lavoro: scrivere.
^_^
_________________
"Il peccato e l'inganno" - Collana Oscar Gialli Mondadori
Link Amazon: https://amzn.to/2zoab9Y
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Panti



Registrato: 15-01-2011 15:19
Messaggi: 142

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 10:42    Oggetto: Cita

sambaparty ha scritto:
Ecco, come immaginavo molti racconti per cui si erano spese lodi spericate da parte dei commentatori del forum, sono stati rifiutati. Come dire: difficile giudicare un testo da poche righe, senza avercelo davanti completo. Assurdo quindi mettersi a fare elogi come se ci si trovasse davanti a un capolavoro (andatevi a leggere certi commenti, soprattutto di jpaulverlaine... a proposito, dove sei finito?), oppure a criticare in modo aspro e deciso (ricordo certi commenti inappropriati di VergaG).
Insomma, gli unici che hanno la possibilità di giudicare, qui, sono quelli della redazione, che hanno tutti i racconti completi e il quadro generale delle storie postate.


Scusa, ma non sono d'accordo. è logico che ognuno giudica per quello che può leggere, in tal caso si tratta di 1000 battute. Sono poche, è vero, per dare un giudizio definitivo, che nessuno d'altronde può pretendere di dare, all'infuori della redazione, che può leggere il racconto completo.
Ma è il meccanismo che funziona così e personalmente non lo trovo sbagliato, perchè è bello che ognuno possa esprimere liberamente il proprio parere, anche se solo su una parte di racconto.
L'unica cosa, mi piacerebbe che più gente postasse i propri racconti rifiutati nella sezione apposita La mia scrittura, così tutti avremmo modo di capire perchè un racconto, che sembrava funzionare bene, poi non è stato scelto.
_________________
L'arte è magia, non si discute, ma tutte le forme artistiche, per quanto strane, cominciano dall'umile quotidiano. Solo non sorprenderti quando dal suolo comune spuntano fiori bizzarri.
(S. King)

Marica Bersan

http://maricabersan.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato
Bacardi



Registrato: 31-12-2010 12:39
Messaggi: 1252
Località: Milano

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 10:58    Oggetto: Cita

sambaparty, ma perché non ti limiti a divertirti come da nome? dai, io metto il rum. Le lodi sperticate vanno anche a scapito di chi le fa, viene escluso insieme all'autore; anzi il lodoratore sperticato (nuova specie Forum), ci fa pure una figurina di cacca, ha inteso fischi per fiaschi, di rum.
Accendi la contestazione, garbata e nei limiti della decenza, negli incipit rivolgendoti a l'autore e anche agli idolatri, non qui in generale.
sennò, limitati a leggere gli incipit senza leggere i post a riguardo. semplice semplice. ciao, e non ti arrabbiare.
_________________
Dai il frustino al cavallo e quello smette di nitrire.
BB
Trattami da re e sarai regina (l'ho detto a mia moglie e ha funzionato) BB
Top
Profilo Messaggio privato
sambaparty



Registrato: 08-02-2011 21:10
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 11:02    Oggetto: Cita

Bacardi ha scritto:
sambaparty, ma perché non ti limiti a divertirti come da nome? dai, io metto il rum. Le lodi sperticate vanno anche a scapito di chi le fa, viene escluso insieme all'autore; anzi il lodoratore sperticato (nuova specie Forum), ci fa pure una figurina di cacca, ha inteso fischi per fiaschi, di rum.
Accendi la contestazione, garbata e nei limiti della decenza, negli incipit rivolgendoti a l'autore e anche agli idolatri, non qui in generale.
sennò, limitati a leggere gli incipit senza leggere i post a riguardo. semplice semplice. ciao, e non ti arrabbiare.


Ma figurati se mi arrabbio! Very Happy
E' solo che mi danno fastidio gli eccessi nei commenti, le lodi sperticate e le critiche selvagge. Io stesso ho provato (ironicamente) a prendere un po' in giro qualcuno con dei commenti sopra le righe, ma sono rimasto sorpreso quando anziché essere deriso sono stato appoggiato con entusiasmo. Forse dagli amici o dai parenti dell'autore, che non credevano vero ci fossero altri entusiasti Sad
Insomma, mi pare tutto un po' sopra le righe. E questo, finora, mi ha impedito di partecipare come autore, perché riterrei del tutto inutili i commenti a un mio brano, positivi o negativi che fossero.
Ma forse sbaglio...... Rolling Eyes
Top
Profilo Messaggio privato
ReBacca



Registrato: 02-09-2009 19:47
Messaggi: 1217
Località: Milano

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 11:03    Oggetto: Cita

Bacardi ha scritto:
sambaparty, ma perché non ti limiti a divertirti come da nome? dai, io metto il rum. Le lodi sperticate vanno anche a scapito di chi le fa, viene escluso insieme all'autore; anzi il lodoratore sperticato (nuova specie Forum), ci fa pure una figurina di cacca, ha inteso fischi per fiaschi, di rum.
Accendi la contestazione, garbata e nei limiti della decenza, negli incipit rivolgendoti a l'autore e anche agli idolatri, non qui in generale.
sennò, limitati a leggere gli incipit senza leggere i post a riguardo. semplice semplice. ciao, e non ti arrabbiare.


per quale motivo, scusa? ci sono racconti dall'inizio davvero molto valido che vengono scartati per motivi a noi ignoti (mancando la metà di chiusura): una seconda parte non coerente, o manchevole di qualcosa, o semplicemente non in linea con quello che la redazione cerca. Questo non toglie alcun merito all'estratto pubblicato, a mio vedere: se un estratto è buono, è buono. Che poi il racconto, per intero, sia meno buono, o manchevole, o incoerente, o semplicemente non sia stato indovinato il genere (a volte il confine è sottile, come la differenza fra terrore e orrore della selezione dei 365Horror) è un altro paio di maniche.
Smile in bocca al lupo a tutti, comunque!
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Bacardi



Registrato: 31-12-2010 12:39
Messaggi: 1252
Località: Milano

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 11:21    Oggetto: Cita

@ sambaparty, forse, non è detto, ma sino a quando si è dietro una linea dsl, pc con annessi e connessi, nessuno sa. dal vivo è altra cosa, internet è un mondo particolare.
personalmente preferisco quelli come te, incazzati e schietti, le sole lodi non hanno costrutto, magari è solo uno scambio di cortesie e si costruisce una piramide di elogi vuoti che non aiutano nessuno.
ma devi anche concordare che gli stili e gli approcci sono diversi dai propri, sicché si resta nel dubbio.
posta, entra e poi decidi, se lo preferisci, farò un c... così ai tuoi post, pure se saranno belli, per punizione.

@ReBacca, questo potrebbe rispondere anche a te. sono limiti della non conoscenza diretta quelli che mi fanno scrivere questi post. sempre interpretabili e discutibili, ognuno di noi ha uno stile i lettura diversa, sennò molti libri manco esisterebbero e invece vendono milioni di copie in paesi come l'Italia, dove ci sono più scrittori che lettori.
Ciò che piace a uno, non necessariamente deve piacere all'altro.
_________________
Dai il frustino al cavallo e quello smette di nitrire.
BB
Trattami da re e sarai regina (l'ho detto a mia moglie e ha funzionato) BB
Top
Profilo Messaggio privato
ReBacca



Registrato: 02-09-2009 19:47
Messaggi: 1217
Località: Milano

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 11:25    Oggetto: Cita

Bacardi ha scritto:
@ReBacca, questo potrebbe rispondere anche a te. sono limiti della non conoscenza diretta quelli che mi fanno scrivere questi post. sempre interpretabili e discutibili, ognuno di noi ha uno stile i lettura diversa, sennò molti libri manco esisterebbero e invece vendono milioni di copie in paesi come l'Italia, dove ci sono più scrittori che lettori.
Ciò che piace a uno, non necessariamente deve piacere all'altro.


Un lavoro buono è buono a prescindere dallo stile. Per quel che riguarda il gusto personale, nulla da eccepire Smile
Se vuoi continuare spostiamoci, non voglio essere "sgridata" dalla redazione (non voglio essere "sgridata" in generale, non ho più l'età) Very Happy In caso contrario, ti auguro un buon sabato!
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Bacardi



Registrato: 31-12-2010 12:39
Messaggi: 1252
Località: Milano

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 11:44    Oggetto: Cita

ReBacca ha scritto:

Un lavoro buono è buono a prescindere dallo stile. Per quel che riguarda il gusto personale, nulla da eccepire Smile
Se vuoi continuare spostiamoci, non voglio essere "sgridata" dalla redazione (non voglio essere "sgridata" in generale, non ho più l'età) Very Happy In caso contrario, ti auguro un buon sabato!

assolutamente verità quella che dici. quella della sgridata dico, per il resto mi pare che si è già sulla stessa linea, il lavoro buono è indiscutibilmente buono, ma potrebbe anche non essere riconosciuto tale. esempio: alzino la mano chi ritiene Dan Brown un mediocre.
Io no, specifico, ma sento i fischi.
Ma quante persone si fanno piacere senza averlo letto, chessò, senza offesa per alcuno, Il Decamerone, solo perché è un classico?
io no e dico che palle! sento altri fischi.
In sostanza, io non mi faccio piacere ciò che altri dicono che è bello, posso provare a leggere, ma non andrò mai a dire: mi piace perché così dicono tutti.
ma qui si parla di me, di te e di sambaparty, internet è molto più grande e non si finirebbe mai di parlare o decantare le propri virtù nascondendo i vizi.
_________________
Dai il frustino al cavallo e quello smette di nitrire.
BB
Trattami da re e sarai regina (l'ho detto a mia moglie e ha funzionato) BB
Top
Profilo Messaggio privato
BlancaLime87



Registrato: 12-11-2009 23:59
Messaggi: 75

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 12:06    Oggetto: Cita

Ma lol.
Scusate se mi intrometto, ma mi pare davvero strano che ci sia gente che se la prenda per dei commenti positivi. Oltretutto c'è chi suppone che sia uno scambio di favori (io commento bene te e tu commenti bene me) e insomma, non è che la redazione scelga in base ai commenti, quindi non ha davvero senso.
Senza contare che si giudica ciò che si legge: la seconda parte può rivoluzionare del tutto il valore di un racconto, ma io posso leggere solo una parte, ed è quella che il lettore giudica, positivamente o negativamente che sia. E ha tutto il diritto di dirlo, in entrambi i casi (entro i limiti dell'educazione)... altrimenti a che servirebbe il forum?

Citazione:
il lavoro buono è indiscutibilmente buono, ma potrebbe anche non essere riconosciuto tale. esempio: alzino la mano chi ritiene Dan Brown un mediocre.
Io no, specifico, ma sento i fischi.


Ecco, tanto per dire, io giudico Dan Brown piuttosto malamente. E sì, l'ho letto. In Cripto scrive talmente tante scempiaggini sulle lingue che mi è risultato impossibile non passarci sopra, per non parlare dei personaggi, della credibilità di certe scene ecc. ecc.
Questo non diminuisce il valore della tua opinione, che invece è positiva.
Semplicemente la pensiamo diversamente, magari perché giudichiamo con parametri diversi. Però entrambi abbiamo il diritto di dire la nostra opinione.
Top
Profilo Messaggio privato HomePage Yahoo Messenger
saturnocontro



Registrato: 14-09-2009 10:17
Messaggi: 213

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 12:23    Oggetto: Cita

Scartata...
Quando si dice che le mamme hanno sempre ragione Crying or Very sad
Top
Profilo Messaggio privato
MitchMNGK



Registrato: 17-12-2010 21:39
Messaggi: 319
Località: Venaria Reale (TO)

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2011 15:21    Oggetto: Cita

poco male... il secndo racconto è quasi pronto, la sfida è appena cominciata!
_________________
Michele Campagna
365 Horror, D'Amore e di Natale!
http://mitchspace.blogspot.com/
(+ di 60.000 visite)
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a SPECIALE SF PER LA WMI Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 11, 12, 13  Successivo
Pagina 1 di 13

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum