WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Com'è difficile sceneggiare...!


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Deca



Registrato: 20-01-2005 16:52
Messaggi: 19

MessaggioInviato: Ven 21 Gen 2005 12:22    Oggetto: Com'è difficile sceneggiare...! Cita

Negli ultimi dieci anni ho voluto cimentarmi con la produzione di cortometraggi e lungometraggi, in totale autonomia e seguendo più per istinto che per un reale obbiettivo la strada della sceneggiatura e della regia. Volevo dare corpo a tutto ciò che con i suoni e la musica non riuscivo a rappresentare in modo più tangibile.
Mi sono reso conto che dare vita a un film è un'impresa difficilissima, se si perseguono risultati soddisfacenti e con un minimo di professionalità. Il cinema è un'arte che può partire sicuramente dall'ispirazione, dall'estro, dal colpo di genio.... ma necessità inevitabilmente di una lunga fase di elaborazione e sistemazione che consenta di trasformare in un film ciò che sulla carta magari è già perfetto.
Se parliamo di film a soggetto, soprattutto, non basta un buon soggetto a creare qualcosa di appetibile e fruibile per l'ipotetico pubblico. Ci sono tante di quelle variabili implicate che non si può prescindere da una fase ragionata di messa in opera, che vada oltre una già buona vampata letteraria.
Io ho fatto di tutto: videoclip, corti trash, cinema-improvvisazione, lungometraggi surrealisti, thriller onirici e via dicendo. Mi sono misurato su tutte le lunghezze e con molti generi, lavorando a sceneggiatura, regia, fotografia e ovviamente colonna sonora. Ho diretto attori cani e bravi. Ho scritto dialoghi, voci fuori campo, storyboards.... Insomma, producendo in autonomia mi sono ingegnato a coprire quei ruoli che normalmente impegnano un team di base di svariate persone.
Conscio dei miei limiti, non ho resistito alla tentazione di partecipare a qualche rassegna e concorso; e ho anche avuto delle menzioni e delle soddisfazioni.
Tuttavia so bene che i miei film sono frutto di una passione e di una professionalità solo immaginata (a parte il discorso musica). Scrivere il cinema è un'arte che pochi possono pemettersi realmente e lo dimostra il fatto che anche nelle produzioni altolocate della fiction e di certa cinematografia nostrana sceneggiature e dialoghi spessissimo fanno cadere le braccia.
Oggi non produco quasi più nulla, tranne i video che proietto durante i miei concerti. I film a soggetto sono stati una parentesi divertente e intrigante.... ma un bel gioco dura poco.
Smile

Deca
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
ROV



Registrato: 23-02-2005 12:59
Messaggi: 7

MessaggioInviato: Mer 23 Feb 2005 13:12    Oggetto: Cita

Davvero ti capisco. A meno di non essere un autentico talento, cominciando a scrivere soggetti ci si sente male. Almeno, é ciò che ho provato io. Si ha la sensazione di sbagliare tutto. E ci si comincia a chiedere - vedendo certe produzioni - come possa certa gente andare orgogliosa del proprio nome sui titoli di coda. Più che talento, credo, occorre uno scarso senso critico, uno stomaco foderato di piombo ed un ego abnorme per lavorare nel cinema.

Ahem, Deca... sei proprio sicuro di voler abbandonare la passione della regia? Avrei proprio bisogno dell' aiuto di un produttore-regista-sceneggiatore disilluso. Wink
Top
Profilo Messaggio privato
Stre



Registrato: 09-03-2005 13:54
Messaggi: 11
Località: Firenze - Italy

MessaggioInviato: Mer 09 Mar 2005 18:22    Oggetto: Cita

Sopratutto in una realtà italiana, dove le fiction tv hanno soppiantato il cinema.
_________________
** STRE **
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM Yahoo Messenger MSN Messenger
francesco spagnuolo



Registrato: 14-11-2004 09:01
Messaggi: 490

MessaggioInviato: Ven 01 Apr 2005 10:38    Oggetto: Cita

Questa è la nostra benedizione e la notra maledizione....(Spiderman)
Top
Profilo Messaggio privato
gda



Registrato: 07-03-2005 12:39
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Ven 27 Mag 2005 16:29    Oggetto: Cita

Scusate, domanda tecnica: c'è una sezione per inserire le sceneggiature?
Top
Profilo Messaggio privato
Franco Forte



Registrato: 13-01-2003 01:00
Messaggi: 6225
Località: Milano

MessaggioInviato: Ven 27 Mag 2005 16:49    Oggetto: Cita

gda ha scritto:
Scusate, domanda tecnica: c'è una sezione per inserire le sceneggiature?


Per il momento solo nella sezione "La mia scrittura".
In seguito vedremo.
Ciao
_________________
Franco Forte
www.franco-forte.it

Guarda il video e scopri il protagonista di "Il segno dell'untore"
http://www.youtube.com/watch?v=QHL5itE4cp0
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a Scrivere per la tv e il cinema Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum