WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


IDEA ALTERNATIVA: L'EBOOK


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  

Come preferireste la prossima 365?
Copia tradizionale su carta, alle stesse condizioni della 365 erotici
56%
 56%  [ 71 ]
Copia in ebook, con pagamento di 30 euro per autore
43%
 43%  [ 55 ]
Voti Totali : 126

Autore Messaggio
mm.grazia



Registrato: 20-01-2009 22:06
Messaggi: 366

MessaggioInviato: Lun 06 Dic 2010 12:31    Oggetto: Cita

Io ho votato e-book: in famiglia ho vari lettori che amano leggere su uno schermo e penso che sia la scelta migliore... anche per gli alberi! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato
enrique



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 64
Località: genova

MessaggioInviato: Mer 29 Dic 2010 09:10    Oggetto: Cita

Buon giorno a tutti, voto la soluzione cartacea.
Il futuro prossimo sarà sicuramente rappresentato dall'e-book ma non riesco a fare a meno di apprezzare un libro tenuto tra le mani e sfogliato.
Leggere un racconto al computer o su altro supporto mi farebbe perdere tanto a livello di partecipazione emotiva.
Top
Profilo Messaggio privato
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9442
Località: Napoli

MessaggioInviato: Mer 29 Dic 2010 10:37    Oggetto: Cita

E' ben difficile scegliere. Io amo la carta, anche quella che non sono riuscito ancora a leggere perché vado a periodi e non sempre mi sento di leggere. Io amo la carta dicevo, non ci rinuncerei e, inoltre, non mi ci vedo proprio a leggere su un ebook, nonostante scriva al Pc per comodità. L'ebook è sicuramente parte del futuro ma non sono sicuro che sia l'univoco futuro che ci aspetta. Ho letto tutti i commenti e sono convinto che il formato elettronico si presti facilmente alla copia pirata, ma è anche vero che, come fa un mio amico, si scarica e si legge su ebook e poi quello che più piace si acquista in carta. Mi rendo conto delle difficoltà degli editori a vendere e degli elevati costi che concorrono alla realizzazione di un libro, degli scarsi guadagni, ma penso che un'antologia di racconti brevi non dequalifica gli autori se questi non percepiscono guadagni, molto è nel piacere di scriverli quei racconti, tanto ancora nel vederseli pubblicati. Se voglio guadagnare con i miei scritti mi dovrò impegnare molto e cercare di pubblicare qualcosa di tutto mio, che sia un romanzo o una raccolta di racconti o poesie. E' una scelta difficile e se si riesce a trovare il modo perché si possano usare entrambi, ricavandone vantaggi, diversi forse per ognuna di queste tipologie, sarei molto più contento. Se dovessi proprio dirne una, comunque, preferirei il libro.
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
_Kaos_



Registrato: 18-01-2005 20:52
Messaggi: 386
Località: La Torre che Pende

MessaggioInviato: Mer 29 Dic 2010 15:04    Oggetto: Cita

Mi stavo chiedendo se produrre entrambe le versioni, cartacea e pdf, desse qualche vantaggio oppure se ci sarebbero comunque i costi della carta a prescindere.
Perché stampare delle copie da vendere principalmente online e rinunciare a una parte della distribuzione, accostando la più economica, veloce e moderna forma elettronica, potrebbe essere una via. Potrebbe?
_________________
.




Emanuele Farnesi
Top
Profilo Messaggio privato
Franco Forte



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7070
Località: Milano

MessaggioInviato: Mer 29 Dic 2010 16:23    Oggetto: Cita

_Kaos_ ha scritto:
Mi stavo chiedendo se produrre entrambe le versioni, cartacea e pdf, desse qualche vantaggio oppure se ci sarebbero comunque i costi della carta a prescindere.
Perché stampare delle copie da vendere principalmente online e rinunciare a una parte della distribuzione, accostando la più economica, veloce e moderna forma elettronica, potrebbe essere una via. Potrebbe?


Se lo stampi lo stampi, e quindi i costi ci sono. A quel punto, ogni copia venduta in ebook è una copia sottratta a una possibile vendita in libreria, e quindi sarebbe controproducente.
Bisogna scegliere: o carta o ebook.
Ma a questo punto abbiamo scelto: carta.
_________________
Franco Forte
www.franco-forte.it

"Cesare l'immortale" a "La lettura" del TG 5
https://www.youtube.com/watch?v=aRlDtsCgs7s
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
_Kaos_



Registrato: 18-01-2005 20:52
Messaggi: 386
Località: La Torre che Pende

MessaggioInviato: Gio 30 Dic 2010 23:28    Oggetto: Cita

Sì hai ragione.
_________________
.




Emanuele Farnesi
Top
Profilo Messaggio privato
luigi8421



Registrato: 14-10-2011 23:10
Messaggi: 168

MessaggioInviato: Mer 12 Set 2012 11:59    Oggetto: Cita

anche se la decisione è stata presa, voglio dire la mia.
rinuncio volentieri ai 30 euro per avere il libro in formato cartaceo pagandolo di mio pugno. Vuoi mettere la bellezza di sfogliarlo, tenerlo con se, conservarlo nella libreria di casa (magari andando a riprenderlo anni dopo). La carta per me vince 100 a 0 contro l'e-book. Io non comprerei mai un e-book. Perderei tutto l'interesse (e il fascino) nel leggere.
_________________
http://fantasyedaltrescritture.forumcommunity.net/
http://natipersognare.blogspot.com/

La vita è come una scatola di cioccolatini. Non sai mai quello che ti capita.
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12552
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mer 12 Set 2012 14:00    Oggetto: Cita

Toh... una domanda vecchia di due anni. Nonostante i progressi tecnologici anche per me la carta è carta. Chi non è mai entrato in una tipografia o in una cartiera, non può capire quale sensazione divina sia il profumo della carta.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015


Ultima modifica di jpaulverlain il Mer 12 Set 2012 16:19, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
paco1710



Registrato: 19-11-2009 15:35
Messaggi: 302

MessaggioInviato: Mer 12 Set 2012 14:20    Oggetto: Cita

pure io preferisco i libri, adoro vedere la mia libreria piena con i libri ormai in terza fila. Però penso anche a quanta carta sta ferma lì, quante foreste ogni anno van bruciate per pubblicare che so, i libri di Moccia.

E allora ben venga l'e book, leggeremo lì nel futuro. Tanto.

Pensate se si riuscisse a dare un e book a ogni studente: addio zaini spacca schiena!
_________________
InkKiller
www.lettermagazine.it
www.facebook.com/inkkiller
le prime quattro "365"
Se non ne abbastanza, il mio libro "Quindici storie corte e una lunga", Dudag editore, prefazioni di Malvaldi e Tallone.
Top
Profilo Messaggio privato
Recenso



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4737
Località: Provincia di Napoli

MessaggioInviato: Mer 12 Set 2012 14:26    Oggetto: Cita

Appena entro in un centro commerciale, mi dirigo subito al reparto cancelleria e ho speso tutta l'indennità di trasferta per lavoro in libri Laughing
Anche se in ritardo ho però votato ebook, ma non per i soldi, o meglio non solo per quelli: è che a casa non ho più posto per i cartacei. Prendo il cartaceo solo per collezione, mentre il grosso dei libri lo leggo in ebook.
Detestavo l'idea di non poter toccare/sniffare il libro, ma poi ho scoperto gli e-reader... Hanno un buon profumo pure loro.
Adesso gli ebook si possono leggere perfino sui telefonini, quindi io non accantonerei l'idea, e anzi mi fa piacere che già nella 365 storie d'amore si sia pensato di chiedere i diritti anche per un'eventuale pubblicazione in ebook. Meglio senza DRM, però, perché gli utenti li odiano (e poi si bypassa facilmente).
_________________
Lo scrittore crea; lo scribacchino copia; il fallito copia e dice di aver creato (Io)
EROE IN PROVA
Il labirinto delle realtà, Robot 69
"Non sono esperta di nulla ma so ciò che serve di molto" (Io)
Top
Profilo Messaggio privato
visionnaire



Registrato: 19-01-2011 17:09
Messaggi: 158

MessaggioInviato: Mer 12 Set 2012 14:34    Oggetto: Cita

[quote="Recenso"]Meglio senza DRM, però, perché gli utenti li odiano (e poi si bypassa facilmente).[/quote

Anch'io sono della stessa idea. Allora, lo facciamo l'ebook questa volta? ] Rolling Eyes
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Roberto Scarcali



Registrato: 24-09-2010 23:23
Messaggi: 1935
Località: Cernusco sul Naviglio (MI)

MessaggioInviato: Mer 12 Set 2012 16:12    Oggetto: Cita

Scelgo la carta. Ma ancora per poco. Credo. Anch'io, come Recenso, ho problemi di spazio e l'acquisto di un e-book reader si fa sempre più vicino. Inoltre penso che, a breve, i libri di carta saranno appannaggio di pochi danarosi o sentimentali, e le copie elettroniche diverranno come gli mp3 (lo sono già, in parte). E sarà dura convincere le persone a comprare qualcosa che potranno avere gratis... Rolling Eyes
_________________
Roberto Scarcali
Top
Profilo Messaggio privato
Lady Holmes



Registrato: 02-04-2011 00:31
Messaggi: 2241
Località: Piemonte

MessaggioInviato: Mer 12 Set 2012 16:23    Oggetto: Cita

Ci ho pensato parecchio. Come autrice non mi cambia la vita. Amo la carta che scorre sotto le dita e la soddisfazione di tenere in mano un libro che profuma di carta non ha prezzo, ma nello stesso tempo, da lettrice, ho esaurito lo spazio in libreria e pure le stanza in cui metterne di nuove, quindi quasi sicuramente comprerò un e-reader a breve e ho già molti amici che ne hanno uno e lo trovano comodissimo. Mi chiedo anche io se non sia fattibile il doppio canale, come sarà per Sherlock Holmes in Italia, di prossima uscita, magari abbassando il contributo per autore. Alla fine, ho votato e-book, perché è sicuramente il futuro, anche se non sostituirà mai completamente la carta, ma comunque vada, l'unica cosa davvero importante, è riuscire a salire a bordo! Wink
Top
Profilo Messaggio privato
alberto sodani



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1697
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer 12 Set 2012 18:15    Oggetto: Cita

L'e-book in Italia vende poco, e gli "e-bookari" che conosco io non spendono più di 5 euro a download.

Converrebbe un'oprra tradotta in inglese da mettere su Amazon, a non più di 5 dollari, lì 10.000 download non sono infrequenti, Hunger Games è venuto fuori così.
Tenendo conto dell'85 per cento di risparmio editoriale, e che Amazon riconosce il 70 per cento del prezzo di copertina, se ricordo bene, varrebbe la pena sempre.
In Italia questo mercato é "giovane", il boom ci sarà fra diversi anni.
Comunque, e-book, in doppia lingua, bisogna giocare su più tavoli...Very Happy
_________________
Alberto Sodani

detto il paratattico, (da qualche parte, qui nel forum)
fatti non foste a viver come bruti...
Festina lente...
Top
Profilo Messaggio privato
xtommy



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 690

MessaggioInviato: Mer 12 Set 2012 19:08    Oggetto: Cita

Prima di avere l'iPad la pensavo in un modo: mai rinunciare alla carta.
Ora che ho l'iPad invece, trovo che leggere libri tramite l'ausilio di questo strumento sia comodo e addirittura piacevole.
Il libro cartaceo continua a piacermi "come oggetto" da conservare in libreria. Vado molto fiero della mia libreria.
Una soluzione potrebbe essere quella di includere in ogni libro stampato un voucher per poter scaricare gratis, o a prezzo simbolico, l'equivalente elettronico. Per i libri oltre una certa tiratura è abbastanza semplice arrangiarsi con emule... ma trovo immorale non acquistare almeno la versione cartacea, cosa che faccio senza nessuna reticenza.
Le riviste e i quotidiani, invece, ormai li leggo esclusivamente in formato elettronico.
_________________
Thomas M. Pitt compare su:
Il Magazzino dei Mondi n. 1 2 3
365 Racconti sulla Fine del Mondo
365 Storie d'Amore
365 Racconti di Natale
365 Racconti d'Estate
Writers Magazine speciale SF
Short Stories n. 12
BreviAutori n. 1 e 2 e L'Altro
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a 365 RACCONTI - DISCUSSIONI VARIE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 5 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum