WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


LA RISTAMPA VA A RUBA


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Franco Forte



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7070
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 04 Nov 2010 16:26    Oggetto: LA RISTAMPA VA A RUBA Cita

Una bella notizia.
Sta per essere distribuita la ristampa dell'antologia, dopo che le prime 3000 copie sono andate esaurite, e abbiamo già ricevuto fortissime richieste di rifornimento dal distributore. I librai sono ansiosi di avere altre copie di questo formidabile libro, che sta andando benissimo, al di là (lo ammetto) delle mie più rosee aspettative.
Ancora bravi a tutti gli autori, che con la qualità delle loro opere ci hanno permesso di ottenere questi risultati. Che sono certo miglioreranno ancora.
Very Happy
_________________
Franco Forte
www.franco-forte.it

"Cesare l'immortale" a "La lettura" del TG 5
https://www.youtube.com/watch?v=aRlDtsCgs7s
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Stefanoventa



Registrato: 08-08-2007 10:03
Messaggi: 1297
Località: Padova

MessaggioInviato: Gio 04 Nov 2010 16:54    Oggetto: Cita

Ah però, bella notizia Very Happy

Certo che non credevo l'erotico tirasse davvero così tanto Shocked
_________________
Stefano Andrea Noventa
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Franco Forte



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7070
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 04 Nov 2010 17:11    Oggetto: Cita

Stefanoventa ha scritto:
Ah però, bella notizia Very Happy

Certo che non credevo l'erotico tirasse davvero così tanto Shocked


Non è solo l'erotico che tira, è tutto il progetto che è piaciuto, è l'idea originale dei 365 racconti-autori che ha fatto presa, e last but not least, la copertina è riconosciuta come molto attraente, capace di attirare i lettori. Insomma, un prodotto valido sotto tutti i punti di vista, sia dentro che fuori, che ha ancora ampi margini di crescita.
Very Happy
_________________
Franco Forte
www.franco-forte.it

"Cesare l'immortale" a "La lettura" del TG 5
https://www.youtube.com/watch?v=aRlDtsCgs7s
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Diego Di Dio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1078
Località: Procida

MessaggioInviato: Gio 04 Nov 2010 17:43    Oggetto: Cita

Franco Forte ha scritto:
Stefanoventa ha scritto:
Ah però, bella notizia Very Happy

Certo che non credevo l'erotico tirasse davvero così tanto Shocked


Non è solo l'erotico che tira, è tutto il progetto che è piaciuto, è l'idea originale dei 365 racconti-autori che ha fatto presa, e last but not least, la copertina è riconosciuta come molto attraente, capace di attirare i lettori. Insomma, un prodotto valido sotto tutti i punti di vista, sia dentro che fuori, che ha ancora ampi margini di crescita.
Very Happy


Bé, non so se questo risultato darà manforte in un senso o nell'altro: (se l'erotico ha venduto, rifacciamolo) vs (se ci siamo riusciti con l'eros, ci riusciremo anche con l'horror).
In ogni caso, la mia personale, e discutibile, preferenza, è sempre indirizzata verso un "prodotto" simile, ma horror. Una bella copertina dell'orrore, ma non splatter; autori di richiamo anche lì; racconti di ottimo livello e vendite alle stelle. E poi, alla fine, la marmotta che confezionava la cioccolata... ah ah!

A parte scherzi, smetto di delirare e mi limito a fare i miei complimenti alla redazione e a Franco. Io mi sono sempre chiesto quale sia di preciso il limite quantitativo che giusitifica il passaggio di livello da una casa editrice piccola a una media. Mi chiedo: con queste vendite, la Delos non potrebbe essere definita media? parliamo sempre di oltre 1000 librerie sul territorio nazionale, giusto?
Forse però mi sbaglio, e il salto è ancora lontano...
_________________
Il mio blog personale: www.dieguitodidio.blogspot.it
Top
Profilo Messaggio privato
Franco Forte



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7070
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 04 Nov 2010 18:03    Oggetto: Cita

Diego Di Dio ha scritto:
Franco Forte ha scritto:
Stefanoventa ha scritto:
Ah però, bella notizia Very Happy

Certo che non credevo l'erotico tirasse davvero così tanto Shocked


Non è solo l'erotico che tira, è tutto il progetto che è piaciuto, è l'idea originale dei 365 racconti-autori che ha fatto presa, e last but not least, la copertina è riconosciuta come molto attraente, capace di attirare i lettori. Insomma, un prodotto valido sotto tutti i punti di vista, sia dentro che fuori, che ha ancora ampi margini di crescita.
Very Happy


Bé, non so se questo risultato darà manforte in un senso o nell'altro: (se l'erotico ha venduto, rifacciamolo) vs (se ci siamo riusciti con l'eros, ci riusciremo anche con l'horror).
In ogni caso, la mia personale, e discutibile, preferenza, è sempre indirizzata verso un "prodotto" simile, ma horror. Una bella copertina dell'orrore, ma non splatter; autori di richiamo anche lì; racconti di ottimo livello e vendite alle stelle. E poi, alla fine, la marmotta che confezionava la cioccolata... ah ah!

A parte scherzi, smetto di delirare e mi limito a fare i miei complimenti alla redazione e a Franco. Io mi sono sempre chiesto quale sia di preciso il limite quantitativo che giusitifica il passaggio di livello da una casa editrice piccola a una media. Mi chiedo: con queste vendite, la Delos non potrebbe essere definita media? parliamo sempre di oltre 1000 librerie sul territorio nazionale, giusto?
Forse però mi sbaglio, e il salto è ancora lontano...


Delos Books vende in media 10.000 copie dei libri della Harris sui vampiri, circa 7000 di quelli delle streghe e circa 5000 di quelli di sf. Siamo stati definiti da Nielsen (importante agenzia di rilevamenti), una delle 10 case editrici italiane con il maggior tasso di crescita degli ultimi anni, e di questi andiamo fieri.
Ci sentiamo però ancora piccoli editori, e la cosa non ci dispiace, perché abbiamo voglia di continuare a crescere e intendiamo farlo anche grazie all'aiuto degli autori che orbitano attorno alla nostra casa editrice.
Very Happy
_________________
Franco Forte
www.franco-forte.it

"Cesare l'immortale" a "La lettura" del TG 5
https://www.youtube.com/watch?v=aRlDtsCgs7s
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Stefanoventa



Registrato: 08-08-2007 10:03
Messaggi: 1297
Località: Padova

MessaggioInviato: Gio 04 Nov 2010 20:32    Oggetto: Cita

Franco Forte ha scritto:

Delos Books vende in media 10.000 copie dei libri della Harris sui vampiri, circa 7000 di quelli delle streghe e circa 5000 di quelli di sf.


Giusto per curiosità, il fantasy invece?

Mi fa piacere comunque vedere che la cara vecchia sci-fi vende la metà dei vampiri Very Happy
_________________
Stefano Andrea Noventa
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Franco Forte



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7070
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 04 Nov 2010 20:35    Oggetto: Cita

Stefanoventa ha scritto:
Franco Forte ha scritto:

Delos Books vende in media 10.000 copie dei libri della Harris sui vampiri, circa 7000 di quelli delle streghe e circa 5000 di quelli di sf.


Giusto per curiosità, il fantasy invece?

Mi fa piacere comunque vedere che la cara vecchia sci-fi vende la metà dei vampiri Very Happy


Il fantasy è morto, tant'è che abbiamo dovuto chiudere le nostre due collane dedicate, Odissea Fantasy e Storie di Draghi, Maghi e Guerrieri.
Spero tornino tempi migliori.
_________________
Franco Forte
www.franco-forte.it

"Cesare l'immortale" a "La lettura" del TG 5
https://www.youtube.com/watch?v=aRlDtsCgs7s
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Stefanoventa



Registrato: 08-08-2007 10:03
Messaggi: 1297
Località: Padova

MessaggioInviato: Gio 04 Nov 2010 21:14    Oggetto: Cita

Franco Forte ha scritto:

Il fantasy è morto, tant'è che abbiamo dovuto chiudere le nostre due collane dedicate, Odissea Fantasy e Storie di Draghi, Maghi e Guerrieri.
Spero tornino tempi migliori.


Era quello che temevo, era da un pezzo che non vedevo libri nuovi Sad
_________________
Stefano Andrea Noventa
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
hornblower



Registrato: 09-12-2005 14:19
Messaggi: 218

MessaggioInviato: Ven 05 Nov 2010 09:50    Oggetto: Cita

Franco Forte ha scritto:


Il fantasy è morto, tant'è che abbiamo dovuto chiudere le nostre due collane dedicate, Odissea Fantasy e Storie di Draghi, Maghi e Guerrieri.
Spero tornino tempi migliori.


Tutto sommato mi dispiace, il Fantasy è un genere che mi attrae, non solo come lettore.
Forse quello che ha stancato è che il protagonista, in genere è sempre l'adolescente bistrattato, ma con il compito di salvare il mondo. E forse una certa saturazione per Elfi, Orchi ecc.
Un po' come sta accadendo per i vampiri, sovraesposti direi.

Speriamo in qualche nuova idea...

Virgilio
Top
Profilo Messaggio privato
hornblower



Registrato: 09-12-2005 14:19
Messaggi: 218

MessaggioInviato: Ven 05 Nov 2010 09:51    Oggetto: Cita

hornblower ha scritto:
Franco Forte ha scritto:


Il fantasy è morto, tant'è che abbiamo dovuto chiudere le nostre due collane dedicate, Odissea Fantasy e Storie di Draghi, Maghi e Guerrieri.
Spero tornino tempi migliori.


Tutto sommato mi dispiace, il Fantasy è un genere che mi attrae, non solo come lettore.
Forse quello che ha stancato è che il protagonista, in genere, è sempre l'adolescente bistrattato, ma con il compito di salvare il mondo. E forse una certa saturazione per Elfi, Orchi ecc.
Un po' come sta accadendo per i vampiri, sovraesposti direi.

Speriamo in qualche nuova idea...

Virgilio
Top
Profilo Messaggio privato
Artyus



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 219

MessaggioInviato: Ven 05 Nov 2010 11:54    Oggetto: Cita

Risultato fantastico, tanti complimenti a Delos e a ogni autore dei 365! Very Happy

Accolgo la notizia che il Fantasy è morto con "una lacrima sul viso" (cit.)
_________________
Fabio G.
... presente in tutte le 365 Cool
Top
Profilo Messaggio privato
_eMMe_



Registrato: 09-09-2009 16:29
Messaggi: 813

MessaggioInviato: Ven 05 Nov 2010 12:43    Oggetto: Cita

Wow, ottimo risultato direi. Complimenti per il lavoro.
_________________
E' un lavoro bellissimo.
Ed è veramente utile, perché è bello.
Top
Profilo Messaggio privato
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Ven 05 Nov 2010 13:51    Oggetto: Cita

Domanda tecnica da profano.

Sulla base di questi risultati è consigliabile partire con un'altra antologia erotica o sfruttare le ristampe della vecchia al massimo, spremendo il tubetto del dentifricio fino ad arrotolarlo?

Una nuova antologia non disperderebbe i lettori?

Come funzionano questi meccanismi? Mi interessano.
_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Franco Forte



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7070
Località: Milano

MessaggioInviato: Ven 05 Nov 2010 13:58    Oggetto: Cita

Sergio Donato ha scritto:
Domanda tecnica da profano.

Sulla base di questi risultati è consigliabile partire con un'altra antologia erotica o sfruttare le ristampe della vecchia al massimo, spremendo il tubetto del dentifricio fino ad arrotolarlo?

Una nuova antologia non disperderebbe i lettori?

Come funzionano questi meccanismi? Mi interessano.


Intanto, la ristampa esce adesso sfruttando l'onda lunga, per cui i prossimi mesi sono coperti.
Dopodiché, è ovvio che per mettere insieme una nuova antologia, tra selezioni, lavoro sui testi, impaginazione, correzione delle bozze, stampa, ecc, passerà un bel po' di tempo (speriamo di poterla fare uscire per il prossimo salone di Torino, a maggio, ma è difficile dirlo adesso), e quindi la prossima uscirà quando la prima sarà ormai completamente esaurita.
Nessuna sovrapposizione, neppure se facessimo una "365 atto secondo".
_________________
Franco Forte
www.franco-forte.it

"Cesare l'immortale" a "La lettura" del TG 5
https://www.youtube.com/watch?v=aRlDtsCgs7s
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Stefano Conti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 656

MessaggioInviato: Ven 05 Nov 2010 14:17    Oggetto: Cita

Ciao,
ragionando sulle uscite successive e sulla diatriba carta/e-book... quando si esauriscono le copie della prima in libreria, si potrebbe proporre la versione e-book della stessa mentre si esce con la cartacea della seconda? Francamente non ho idea di quali possano essere i costi per produrre la versione e-book (penso che non siano un'assurdità, ma magari mi sbaglio). E si potrebbe sfruttare la pubblicazione cartacea per pubblicizzare la versione precedente in e-book.
Sono troppo contorto?
_________________
Vivere senza leggere è pericoloso: ci si deve accontentare della vita.
(Michel Houellebecq - Piattaforma)
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a 365 RACCONTI EROTICI PER UN ANNO Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum