WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


IL PUNTO DELLA SITUAZIONE - AGGIORNAMENTI


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Petala



Registrato: 20-09-2009 14:14
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Mar 23 Feb 2010 16:55    Oggetto: Cita

Non so se può interessare, ma il mio compagno possiede una birreria, che metterebbe a disposizione un lunedì (giorno di chiusura) per la presentazione del libro. Siamo a Cabiate, in Provincia di Como, vicino a Milano. A proposito, qualche autore dei racconti abita qui vicino?
Top
Profilo Messaggio privato
Piscu



Registrato: 22-10-2007 09:26
Messaggi: 35
Località: unknown

MessaggioInviato: Mar 23 Feb 2010 16:55    Oggetto: Cita

forse attraverso "amici di amici" posso rintracciare qualche gruppetto di attori interessati, sempre in zona toscana comunque. nel caso vi terrò aggiornati.
_________________
unknown to millions
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Orwell1974



Registrato: 26-07-2009 23:00
Messaggi: 40

MessaggioInviato: Mer 24 Feb 2010 02:26    Oggetto: Cita

Magari è già stato scritto da qualche parte, ma non trovando niente a riguardo chiedo qui.
E' ovvio che rinunciamo a diritti economici derivanti dalla pubblicazione dei nostri racconti e mi va benissimo, sono anzi contento di essere stato incluso nella raccolta. Ma fino a dove può spingersi l'utilizzo delle opere? Nel senso che personalmente non gradirei di veder rappresentato il mio racconto senza mio consenso in teatro, in una slide o in altre forme che non siano la carta stampata.
Niente di importante, per carità, ma se un domani volessi usare nuovamente quel raccontino per un'altra opera potrei farlo? E se volessi limitarne l'utilizzo? Il diritto intellettuale non può essere disconosciuto, ma quello commerciale?
In ogni caso un enorme grazie alla redazione per l'ottimo lavoro Smile
Top
Profilo Messaggio privato
antolusci



Registrato: 11-05-2009 20:38
Messaggi: 322
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer 24 Feb 2010 07:37    Oggetto: Cita

Tu cedi i diritti di pubblicazione del racconto solo per la raccolta, dopodiché il racconto torna tuo con annessi diritti di sfruttamento.

Alla Delos non lasci alcuno sfruttamento che non sia l'esclusiva pubblicazione nella raccolta "365". Dico bene Redazione WMI? Rolling Eyes
_________________
Antonio Lusci
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Emiliano Maramonte



Registrato: 05-07-2001 00:00
Messaggi: 253

MessaggioInviato: Mer 24 Feb 2010 12:32    Oggetto: Entusiasmo e folla di autori Cita

Salve!
Sono contento che ci sia tutto questo entusiasmo per questo libro. Certo non sarà facile mettere in scena racconti che hanno una spiccata impronta erotica tendente all'hard (ci sono molte scene di sesso esplicito) però è un esperimento interessantissimo.
Per quanto mi riguarda, a seconda del giorno della presentazione, forse potrò essere presente, ma solo a Roma (Milano per me è troppo lontana e antieconomica, essendo io pugliese), per il resto, posso provare a organizzare una presentazione qua nella mia città, come ho già fatto per gli altri miei libri. Non è un palcoscenico oceanico (la mia città ha 35.000 abitanti...), ma qualcosa si può fare...
Ma vi immaginate se tutti i 365 (367...) autori presenziassero alle manifestazioni?!?!? Laughing
Saluti e a presto!
Emiliano.
Top
Profilo Messaggio privato
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Mer 24 Feb 2010 12:42    Oggetto: Cita

Orwell1974 ha scritto:
Magari è già stato scritto da qualche parte, ma non trovando niente a riguardo chiedo qui.
E' ovvio che rinunciamo a diritti economici derivanti dalla pubblicazione dei nostri racconti e mi va benissimo, sono anzi contento di essere stato incluso nella raccolta. Ma fino a dove può spingersi l'utilizzo delle opere? Nel senso che personalmente non gradirei di veder rappresentato il mio racconto senza mio consenso in teatro, in una slide o in altre forme che non siano la carta stampata.
Niente di importante, per carità, ma se un domani volessi usare nuovamente quel raccontino per un'altra opera potrei farlo? E se volessi limitarne l'utilizzo? Il diritto intellettuale non può essere disconosciuto, ma quello commerciale?
In ogni caso un enorme grazie alla redazione per l'ottimo lavoro Smile


Hai fatto bene a chiedere, così spieghiamo. I diritti dei racconti sono al 100% degli autori. Voi cedete solo (mandando l'autorizzazione che abbiamo richiesto) i diritti di pubblicarli nel volume che uscirà a giugno. Stop. Tutto il resto resta a voi. Quindi, naturalmente, non sarà possibile né rappresentare né booktrailizzare (si può dire?) nessun racconto senza il benestare degli autori.
Saluti,
redazione WMI
Top
Profilo Messaggio privato
Rindindin



Registrato: 18-09-2009 14:07
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Mer 24 Feb 2010 12:49    Oggetto: Cita

io se volete sono stata attrice professionista e sono pure di bell'aspetto. mi metto a disposizione per gli sketch. conosco anche un altro autore dell'antologia che ha fatto l'attore, è Marco Berrettini...ripescate anche lui! Eè belloccio, lo conosco bene, sarà felice, siamo entrambi Anonimi Scrittori abituati a leggere e dare spettacolo in pubblico. dei buffoni quindi Smile. a presto
_________________
vivere ardendo e non sentire il male
http://danielarindi.blogspot.com
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
cristina origone



Registrato: 11-11-2004 22:38
Messaggi: 1605

MessaggioInviato: Mer 24 Feb 2010 15:21    Oggetto: Cita

Redazione WMI ha scritto:
cristina origone ha scritto:
bellissime iniziative! ho letto che si parla di booktrailer e di compagnie teatrali. io e gabriella per TIENIMI l’abbiamo fatto, ma prima di muovermi e informarmi, vorrei sapere alcune cose: per affittare un teatro ci vogliono soldi, per realizzare un booktrailer decente pure. chi paga per tutto ciò? ci sono persone fra i 365 autori che sono in grado di farlo gratis? se non fosse così, per TIENIMI abbiamo pagato noi autrici (ho degli amici che mi hanno fatto un prezzo di “favore”) ma in questo caso si divide la spesa fra i 365 autori, o paga delos? credo sia importante saperlo, prima di coinvolgere attori, registi etc. se ci sono persone fra i 365 autori che riescono a realizzare un booktrailer e tutto il resto gratis, ben venga, io non mi informo e mi adeguo ben volentieri. Smile


E' evidente che non si possono investire chissà quanti soldi e fare progetti faraonici per un libro che difficilmente potrà diventare un bestseller (e quindi rientrare nei costi).

La nostra idea è più semplice: durante un paio di presentazioni importanti vorremmo inscenare un paio di sketch dal libro. Nessun teatro, basta una libreria (la Feltrinelli di Piazza Piemonte a Milano è grandissima e ha un palco dedicato a queste cose, e viene concesso proprio a chi ha idee per fare presentazioni come quella a cui stiamo pensando). Non saremmo i primi editori a farlo, e nelle altre circostante ha sempre funzionato.

Idem per il booktrailer: non possiamo investire migliaia di euro per faro, perché dubitiamo moltissimo che possa servire a far vendere di più il libro (mai sentito di un singolo caso in Italia in cui sia successo. E considerato che un editore da un libro di 12 euro può ricavare al massimo un guadagno di 2/3 euro, è facile capire quante copie in più si dovrebbero vendere per rientrare nelle spese per un booktrailer professionale). Semplicemente, come abbiamo scritto, un autore ci ha detto che ci sta lavorando in piena autonomia, e se ci darà qualcosa di interessante lo useremo per le presentazioni e per la promozione sui nostri siti.

In ogni caso, essendoci così tanti autori, è ovvio che si cerca di coinvolgere tutti il più possibile, perché in base alle conoscenze, capacità e voglia di ciascuno potrebbero uscire fuori delle sorprese. Very Happy
Saluti,
redazione WMI


prima hai scritto:
Non sappiamo, però, se una libreria possa andare bene, soprattutto visto il tema "caldo" dei racconti da rappresentare.

mi ero confusa. Embarassed
posso solo dire, riguardo al booktrailer, che, per esperienza personale, se non avessimo fatto il booktrailer col cavolo che del libro se ne serabbe parlato a trasmissioni come ti racconto un libro (canale iris mediaset) e non avrei avuto la possibilità di avere delle recensioni su giornali importanti. e la cosa bella di tutto ciò e che non lli ho contattati io, ma sono loro ad avere contattato me, dopo aver visto il booktrailer. Wink
è un mezzo pubblicitario, se serve a far parlare del libro, ben venga, no? Smile cmq tutto merito di chi lo ha realizzato, se non era di qualità, sarebbe stato ignorato pure il booktrailer.
saluti a tutti. Smile
_________________
Non ci può essere felicità se le cose in cui crediamo sono diverse dalle cose che facciamo.
(Freya Stark)

www.origone.it
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
giurista81



Registrato: 31-07-2009 18:34
Messaggi: 228
Località: Tirrenia (PI)

MessaggioInviato: Gio 25 Feb 2010 12:28    Oggetto: Cita

Abilives ha scritto:
Redazione WMI ha scritto:
Abilives ha scritto:
io faccio parte di una piccola compagnia teatrale di livello amatoriale (non siamo male però Wink ).
se ci fosse il modo di organizzare qualcosa qui in Toscana noi ci potremmo essere...


In Toscana dove? Avete anche la possibilità di trovare un teatro? Fateci sapere.
Saluti,
redazione WMI


noi abbiamo sede a Piombino (provincia di Livorno) però io abito a Firenze ed altri membri a Pisa. Dati i nostri mezzi "limitati" abbiamo di solito accesso a piccoli teatri della zona piombinese.
PERO' magari potrebbe essere fatta una presentazione in qualche libreria qui a Firenze (ad es. la Feltrinelli che fa spesso iniziative letterarie/musicali) con magari una replica in zona piombinese o addirittura all'Isola d'Elba (ho parenti ed agganci, non garantisco nulla ma posso sentire Wink )

se la cosa interessa posso iniziare a muovermi.
per ora nulla di sicuro, però inizio a proporlo all'associazione
contattatemi anche per PM


Io sono della provincia di Pisa, a Firenze sarebbe perfetta! Laughing
Top
Profilo Messaggio privato
Lavines



Registrato: 19-09-2009 13:57
Messaggi: 126
Località: Milano

MessaggioInviato: Ven 26 Feb 2010 13:08    Oggetto: Cita

cristina origone ha scritto:
bellissime iniziative! ho letto che si parla di booktrailer e di compagnie teatrali. io e gabriella per TIENIMI l’abbiamo fatto, ma prima di muovermi e informarmi, vorrei sapere alcune cose: per affittare un teatro ci vogliono soldi, per realizzare un booktrailer decente pure. chi paga per tutto ciò? ci sono persone fra i 365 autori che sono in grado di farlo gratis? se non fosse così, per TIENIMI abbiamo pagato noi autrici (ho degli amici che mi hanno fatto un prezzo di “favore”) ma in questo caso si divide la spesa fra i 365 autori, o paga delos? credo sia importante saperlo, prima di coinvolgere attori, registi etc. se ci sono persone fra i 365 autori che riescono a realizzare un booktrailer e tutto il resto gratis, ben venga, io non mi informo e mi adeguo ben volentieri. Smile


Ah ah ah! Molto divertente...
Top
Profilo Messaggio privato
Gran Dux Gargaros



Registrato: 25-04-2006 08:59
Messaggi: 278
Località: Luna

MessaggioInviato: Sab 27 Feb 2010 15:31    Oggetto: Re: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE - AGGIORNAMENTI Cita

Redazione WMI ha scritto:
- Quando l'antologia sarà pubblicata, daremo vita su questo forum a un contest pubblico, in cui tutti potrano segnalare il loro racconto preferito del volume, per poter eleggere alla fine il miglior racconto dell'antologia. Al vincitore, ricchi premi e cotillon! Ma soprattutto l'onore di essere stato giudicato il migliore su 365.


Uh che bello.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Alco99



Registrato: 14-01-2005 11:20
Messaggi: 805

MessaggioInviato: Dom 28 Feb 2010 12:07    Oggetto: Cita

Be', per essere onesti e imparziali aprirei anche una sezione per il peggior racconto del libro (fermo restando che sono tutti stupendissimi a parere dei rispettivi autori), una sorta di cucchiaio di legno. Sarebbe interessante, se non altro per dimostrare che non ci prendiamo troppo sul serio.
Almeno non tutti Very Happy
_________________
"Passare per idiota agli occhi di un imbecille è voluttà da finissimo buongustaio." - Georges Courteline
Top
Profilo Messaggio privato
Euridice



Registrato: 02-02-2007 11:56
Messaggi: 2082
Località: Scafati (Salerno)

MessaggioInviato: Dom 28 Feb 2010 12:19    Oggetto: Cita

Questa mi piace Laughing
_________________
E sognai talmente forte che mi usci' il sangue dal naso (Fiume Sand Creek di Faber)
Marcella Testa
Top
Profilo Messaggio privato
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Dom 28 Feb 2010 12:22    Oggetto: Cita

Cucchiaio di carta. Wink
_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Euridice



Registrato: 02-02-2007 11:56
Messaggi: 2082
Località: Scafati (Salerno)

MessaggioInviato: Dom 28 Feb 2010 12:30    Oggetto: Cita

Cucchiarella: rende più l'idea :d Laughing
_________________
E sognai talmente forte che mi usci' il sangue dal naso (Fiume Sand Creek di Faber)
Marcella Testa
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a 365 RACCONTI EROTICI PER UN ANNO Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Pagina 4 di 9

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum