WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


LA COPERTINA - UN'ALTRA PROPOSTA


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
CallMeTze



Registrato: 23-05-2003 00:00
Messaggi: 271
Località: riviera ligure di ponente

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 14:06    Oggetto: Cita

Erika Muscarella ha scritto:
... facebook ci seppellirà. Stavo cercando il tasto "mi piace" sotto il tuo commento, Cri... Crying or Very sad


Very Happy Very Happy Very Happy
_________________
I think you ought to know I'm feeling very depressed. (Douglas Adams)

"Sono sempre più convinta che il fantasy sia uno stratagemma degli alieni per rendere stupida la popolazione." (Gamberetta)
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Euridice



Registrato: 02-02-2007 11:56
Messaggi: 2082
Località: Scafati (Salerno)

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 14:09    Oggetto: Cita

Capita anche a me... veramente persino quando scrivo un messaggio a mano... di cercare il tasto "Invia messaggio" Laughing
_________________
E sognai talmente forte che mi usci' il sangue dal naso (Fiume Sand Creek di Faber)
Marcella Testa
Top
Profilo Messaggio privato
_eMMe_



Registrato: 09-09-2009 16:29
Messaggi: 813

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 14:45    Oggetto: Cita

emilio daniele ha scritto:
Vorrei per un attimo rivolgermi a chi non conosce quei nomi:
Very Happy
Bene ragazzi adesso è il momento di sbirciare su internet, ordinare nuovi libri, informarsi su chi fa narrativa di qualità in italia e cominciare a non leggere solo certa letteratura esterofila o nomi di spicco pompati mediaticamente.
E' inutile e dannoso dire "ma io quello non lo conosco e non ce lo voglio e poi se non lo conosco io non lo conosce nessuno".
Questa è l'occasione per sentire (e leggere) altre importanti voci letterarie e saper con chi si ha a che fare. Daltronde è questo il mestiere che vogliamo fare, no? Quindi bisogna tenersi aggiornati e leggere leggere leggere leggere leggere. Altrimenti, come dice King, ci si può occuparsi di andare a lavare la macchina nel tempo libero! Laughing Laughing

P.S. Prima di abbonarmi alla Writers non conoscevo neanch'io l'intero panorama italiano degli scrittori. Adesso il mio tiro è molto più ampio.
Grazie WMI! Wink


Ho sbirciato, dato che conosco anche io solo i due nomi citati da Melanto e praticamente per lo stesso motivo. (Ho anche che provato a leggere libri di entrambi gli autori, Altieri e Evangelisti, e poi li ho allegramente cestinati.)
Dopo aver sbirciato continuo a pensare come prima: sono autori famosissimi per chi è interessato a una certa letteratura di genere, ma a chi preferisce un altro genere di libri non dicono niente.
Non mi sento ignorante a preferire Murakami, Stern, Coen, Pasolini, Proust, Capote, Gipi, Fruttero, Sacks, Kundera e tanti altri a questi signori e credo di leggere, leggere, leggere.
Ognuno potrà avere i propri gusti o bisogna seguire gli scrittori italiani, chiunque essi siano, solo per nazionalismo?
Non credo di leggere libri di autori "pompati mediaticamente", ma di autori che hanno dimostrato di valere (soprattutto sul lungo periodo), tant'è che, quando mi capita di provare a leggere il nuovo autore tanto amato dai media, raramente ne esco con un giudizio positivo.
Ognuno ha i suoi gusti, tanto più in letteratura. E' impossibile riuscire a leggere tutti i libri pubblicati, perciò bisogna scegliere: dubito che voi che avete letto libri di tutti gli autori di qui sopra, abbiate letto libri di tutti gli autori che ho letto io o franka o Melanto... a ciascuno il suo. Very Happy

Per altro, io non leggo neanche King. Non mi piace il genere e in generale non mi piacciono i bestseller.

Per tornare in topic, riguardo alla copertina: trovo anche io la grafica un po' troppo pesante e non mi piacciono molto i font. La foto per certi aspetti è bella, ma trovo la posa del corpo troppo forzata e non mi piace lo sfondo (è troppo palese che è il telo di uno studio fotografico). E poi... immagino si capisse dalle foto che ho proposto Laughing mi piacerebbe che la copertina avesse anche un rimando alla scrittura o alla lettura, non solo una bella ragazza seminuda.
Comunque la trovo migliore delle precedenti proposte dalla redazione Wink
_________________
E' un lavoro bellissimo.
Ed è veramente utile, perché è bello.


Ultima modifica di _eMMe_ il Sab 14 Nov 2009 15:29, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato
Faber



Registrato: 06-10-2009 15:57
Messaggi: 188
Località: www.eros-e-parole.it

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 15:19    Oggetto: ti quoto Cita

Ti quoto Emme su tutta la linea.

E aggiungo che nessuno di quegli autori (o quasi nessuno) si era mai cimentato con l'eros finora a quanto mi è dato (ma potrei sbagliarmi, anche se non credo) saperne.
Ci sono nel gruppo alcuni bravi giallisti, alcuni scrittori di sf (alcuni anche di temi religiosi, mi pare, ma forse sbaglio). Alcuni li conosco personalmente, altri, molti, a me (anche per le loro opere pubblicate che appartengono forse a generi che non prediligo) mi sono ignoti.
In ogni caso, comunque, sicuramente non sono (ancora)conosciuti per la capacità di scrivere ed emozionare scrivendo "questo" genere.

Per questo sono a maggior ragione,curiosissimo di leggere i loro pezzi.

E vedere se l'origine della loro scrittura da terreni differenti porta al piacere della lettura su tema erotico che mi offrono la Mazzuccato, o Francesca Ferreri Luna, o Alina Rizzi. O Claudia Salvadori, Una Chi, Isabella Santacroce, Hanna S, Paola Enrica Sala..... per citare alcune autrici italiane di genere probabilmente più note e reperibili in libreria.
_________________
www.eros-e-parole.it
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Petala



Registrato: 20-09-2009 14:14
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 15:40    Oggetto: Re: LA COPERTINA - UN'ALTRA PROPOSTA Cita

Redazione WMI ha scritto:
Ecco un'altra proposta di copertina da parte della redazione di Delos Books.

La trovate all'indirizzo: http://i598.photobucket.com/albums/tt64/delosbooks/365%20raccinti/Cover365-16.jpg

Fateci sapere che cosa ne pensate.
Saluti,
redazione WMI


Per me è la più bella, finora.
Top
Profilo Messaggio privato
emilio daniele



Registrato: 23-04-2005 10:53
Messaggi: 1350
Località: Sarno, provincia di Salerno

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 16:33    Oggetto: Cita

Emme e tutti gli altri, non prendetelo come un fatto personale e non cerchiamo di appigliarci a un discorso per accendere una discussione inutile e oziosa.
Cercherò di chiarirmi:
Hai parlato di classici della letteratura mondiale che bisogna conoscere, io tra l'altro amo Borges come pure leggo King che non c'entra un cavolo con il su citato.
Quello che dico è che facendo determinati ragionamenti si finisce per accantonare (o addirittura disprezzare) determinati generi e relativi autori solo per una questione di gusti.
Signori siamo scrittori e non critici. Non facciamo come alcuni critici o storici dell'arte che si ostinano a tenere fuori design, fumetto e grafica digitale da un manuale di storia dell'arte perchè non corrispondono a determinati quanto limitati canoni intellettuali. I nostri generi (quelli che amiamo di più e di cui ci piace scrivere) e i nostri autori preferiti non sono gli unici e bisogna allargare gli orizzonti letterari e intelletuali, scendere dal piedistallo dell'artista illuminato e geniale e osservare il più cosidetto popolare o pulp. O viceversa, dipende da dovi si parte.
Non si può conoscere l'arte classica senza analizzare ciò che fu l'arte micenea o arcaica. Non si può comprendere un circuito è un sistema se si conosce un solo ingranaggio.
Siamo in Italia ragazzi e ci farebbe bene capire chi sono e come fanno determinati autori a pubblicare e sopratutto cosa scrivono questi autori. Se poi crediamo di essere tutti dei novelli best-seller illuminati dalla favella dell'ingegno e della onniscenza, allora non abbiamo bisogno di leggere alcun che. Basta scrivere e vomiteremo pepite d'oro a più non posso.
Se determinati autori vengono considerati importanti, vendono e vengono apprezzati da un ampio pubblico, cerchiamo di capire perchè.
Che poi io preferisca Senofonte a Valerio Massimo Manfredi, questi sono gusti miei, ovvio. Ma non posso certo continuare a scrivere in un latino forbito di arte retorica e tecnicismi classici, ignorando tutto ciò che avviene nel mio paese e nella mia contemporaneità, chiudendomi alla possibilità di influssi nuovi, strani, pulp, mediatici. Poichè io (scrittore) non scrivo per me stesso ma mi rivolgo a un pubblico il più ampio possibile.
Che poi prediliga un genere di scrittura a un altro anche questo è ovvio a meno che non sono in grado di padroneggiare quell'ecletticismo intellettuale e artistico che alcuni autori sembrano, talvolta, sfoderare.
L'importante è sapere che esistono tante voci, stili, generi, autori; decidere un metro di valutazione della qualità intrinseca senza scendere in gusti personali; avere rispetto per un autore e per il suo lavoro (sopratutto quando quell'autore è scrittore affermato e io un semplice scribbacchino telematico (e parlo di me in primis) indipendentemente dal genere); decidere quale e quanto di quegli influssi seguire e fare suo.
Ogni scrittore, secondo il mio modestissimo parere di lettore e tentativ-scrittore, ha il dovere di conoscere la storia, l'ambiente, il sistema, il fervore artistico-culturale (tutti gli autori e tutti i generi), la situazione politica e sociale della contemporaneità in cui si muove. Ripeto: vogliamo diventare scrittori non lavare macchine.
E qui nessuno parla di ignoranti, ne di presunzione. Sto solo dicendo di avere meno puzza sotto il naso e più amore per la ricerca.
Un vecchio detto del mio maetro di Karate (copiato da un proverbio orientale) era: se guardi una foglia non vedi l'albero. Se guardi l'albero vedrai tutt le sue foglie.
_________________
"La vita non è il supporto per l'arte. E' il contrario" Stephen King
" Le critiche sono vitali, le coccole...evitabili" Emilio Daniele.

Guarda le mie foto, leggi i miei estratti su facebook al: https://www.facebook.com/profile.php?id=1524397922
Top
Profilo Messaggio privato
emilio daniele



Registrato: 23-04-2005 10:53
Messaggi: 1350
Località: Sarno, provincia di Salerno

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 16:50    Oggetto: Cita

ok sono stato breve...
la prossima volta cerchero di dire di più
Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
_________________
"La vita non è il supporto per l'arte. E' il contrario" Stephen King
" Le critiche sono vitali, le coccole...evitabili" Emilio Daniele.

Guarda le mie foto, leggi i miei estratti su facebook al: https://www.facebook.com/profile.php?id=1524397922
Top
Profilo Messaggio privato
Gilgames



Registrato: 29-03-2001 00:00
Messaggi: 989

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 17:01    Oggetto: Cita

Questa copertina è molto bella. Decisamente la migliore tra quelle finora viste
_________________
Andrea Tortoreto
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
_eMMe_



Registrato: 09-09-2009 16:29
Messaggi: 813

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 17:09    Oggetto: Cita

Al di là del fatto che NO non voglio diventare una scrittrice, lo faccio solo per divertimento, sarei curiosa di sapere come fai a vedere le foglie.

A leggere una recensione al volo, si fa presto, ma per conoscere un autore bisogna leggerne i libri. Anche arrivando ai trouffoniani tre a settimana è inevitabile scegliere. Perciò lascio King in libreria senza rimpianti.

Se te riesci a leggere tutto quello che è uscito e uscirà, complimenti.

Con questo gli autori di prima possono essere eccellenti e nessuno ha mai sostenuto il contrario, ma, almeno a me, scrivono cose che non interessano.
Poi, ci sono un sacco di autori che non conosco e che se conoscessi mi piacerebbero da morire. Con calma cercherò di guardare più foglie possibile.
_________________
E' un lavoro bellissimo.
Ed è veramente utile, perché è bello.
Top
Profilo Messaggio privato
emilio daniele



Registrato: 23-04-2005 10:53
Messaggi: 1350
Località: Sarno, provincia di Salerno

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 17:18    Oggetto: Cita

_eMMe_ ha scritto:
Con calma cercherò di guardare più foglie possibile.


ecco era quello che volevo dire.
lo so, sono logorroico.
Laughing
E' altrettanto ovvio che non li si può conoscere tutti. La maggior parte di quegli autori li ho conosciuti partecipando a questa antologia. Cercherò di legger qualcosa di loro per capire con chi mi confronto. Nontutto, sarebbe inutile e impossibile. Magari qualcuno che mi colpisce lo seguirò, qualcuno no.
Non è da ignorante non conoscere. Perchè non si può conoscere tutto. E' da ignorante disprezzare ciò che non si conosce, avere preconcetti.
Ma io ti ripeto non mi riferisco a te. Non è una questione personale. Era un discorso rivolto a tutti quelli che vogliono intraprendere seriamente la strada della scrittura. Magari tu no, ma molti di noi qui vogliono farlo (nonostante tutto... Rolling Eyes )
_________________
"La vita non è il supporto per l'arte. E' il contrario" Stephen King
" Le critiche sono vitali, le coccole...evitabili" Emilio Daniele.

Guarda le mie foto, leggi i miei estratti su facebook al: https://www.facebook.com/profile.php?id=1524397922
Top
Profilo Messaggio privato
Faber



Registrato: 06-10-2009 15:57
Messaggi: 188
Località: www.eros-e-parole.it

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 17:27    Oggetto: Cita

emilio daniele ha scritto:
ok sono stato breve...
la prossima volta cerchero di dire di più
Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


Oddio, no, perchè non credo che aggiungendo parole io riuscirei a capirti meglio. Cosa volevi dire?
In breve...? Rolling Eyes


EMME: solo per il tuo non considerare King un autore degno di memoria io ti sposerei. Wink
Ha scritto, sempre che le abbia scritte lui, perchè io ho sempre il dubbio che questi sfornatori di millepagineall'anno e bestsellers universali a manetta usino gli "schiavi" e non siano loro sempre gli autori, due sole opere che ricomprerei. Una perchè ne hanno tratto uno dei più bei film della storia del cinema, ben oltre il testo, e una perchè fare morire il protagonista d'infarto, durante un gioco sadomaso, lasciando la moglie legata nuda nel letto, in una foresta infestata dagli orsi, la porta aperta, isolata, e in trenta pagine metterci tutto questo come incipit (uno degli incipit più centrati a parere mio mai da me letti)... Shocked
_________________
www.eros-e-parole.it
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Jihan



Registrato: 14-11-2009 10:13
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 17:41    Oggetto: Re: LA COPERTINA - UN'ALTRA PROPOSTA Cita

Redazione WMI ha scritto:
Ecco un'altra proposta di copertina da parte della redazione di Delos Books.
La trovate all'indirizzo: http://i598.photobucket.com/albums/tt64/delosbooks/365%20raccinti/Cover365-16.jpg
Fateci sapere che cosa ne pensate.
Saluti,
redazione WMI


La copertina mi pare sontuosa. Però.
A che serve una copertina? Sintetizzare? Accattivare? Catturare? Vendere?
Il giorno in cui un editore che sceglie di pubblicare libri a tema eros deciderà di mettere in copertina un uomo seminudo - non parlo di un semidio palestrato, ma di un normale, anzi normalissimo, maschio che esprima un briciolo di sensualità - quelli che scrivono di eros avranno fatto il loro lavoro.
Poi, per restare con i piedi per terra: è proprio vero che a comprare (leggere non si sa) racconti erotici - preferibilmente scritti da donne - sono solo uomini eterosessuali? E' sempre vero che le donne non 'guardano l'involucro'?
Non so, me lo chiedo.
Top
Profilo Messaggio privato
Cile



Registrato: 04-09-2007 16:21
Messaggi: 1125
Località: Salerno

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 17:57    Oggetto: Cita

E' un seminudo elegante e il rosso del peccato, dell'eros, dell'amore e della passione è molto azzeccato...
E' una bella copertina!
_________________
Cinzia Leo
Hai mai ascoltato il silenzio del destino quando esplode? (A. Baricco )
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
bohemien



Registrato: 27-07-2009 15:06
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 18:21    Oggetto: Cita

[quote="giurista81"]
umberto.nobili ha scritto:
pseudolongino ha scritto:
sono perfettamente d'accordo con Lavines, intendevo proprio questo col mio "politically scorrect"
capisco l'intento della casa editrice, ma per noi autori "minori" è difficile non sentirsi sminuiti, specialmente perché il libro era iniziato come antologia di autori sconosciuti o addirittura esordienti
oltretutto mi corre l'obbligo di segnalare che solo due nomi di quella lista mi dicono qualcosa, e con tutto il rispetto ho enormi dubbi che il frequentatore medio di librerie sia più colto di me...
anch'io li metterei dietro, trovo che sia la soluzione più soddisfacente per tutti, anche perché il valore principale del libro non sta nel grappolo di contributori "famosi" ma proprio nell'idea originale, 365 autori 365 racconti un solo tema, l'erotismo
questo è ciò che si vende, il resto sono dettagli che stanno bene dietro


Da che mondo è mondo gli autori di richiamo vengono strillati in copertina, e mi dispiace per te se conosci solo due di questi autori, perché mi verrebbe da rispondere che forse un aspirante scrittore dovrebbe leggere un po' di più ed essere un po' più informato...


Mah, è così terribile non conoscerli?
La gente può avere altri gusti letterari.
_________________
la gente lucida non pensa più a niente
Top
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
emilio daniele



Registrato: 23-04-2005 10:53
Messaggi: 1350
Località: Sarno, provincia di Salerno

MessaggioInviato: Sab 14 Nov 2009 19:06    Oggetto: Cita

Faber ha scritto:
emilio daniele ha scritto:
ok sono stato breve...
la prossima volta cerchero di dire di più
Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


Oddio, no, perchè non credo che aggiungendo parole io riuscirei a capirti meglio. Cosa volevi dire?
In breve...? Rolling Eyes


Scherzavo sul fatto di esser stato logorroico. Non credevo, però, di aver parlato e parlato senza dire niente Confused . Sarò io a esser troppo limitato. Ragion per cui faccio un passo indietro e rinuncio a impantanarmi di più (se non l'ho già fatto) in una discussione che non ci azzecca col topic.
Fa niente.
Dopotutto sono pur sempre solo uno scribacchino provincialotto...
_________________
"La vita non è il supporto per l'arte. E' il contrario" Stephen King
" Le critiche sono vitali, le coccole...evitabili" Emilio Daniele.

Guarda le mie foto, leggi i miei estratti su facebook al: https://www.facebook.com/profile.php?id=1524397922
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a 365 RACCONTI EROTICI PER UN ANNO Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
Pagina 5 di 10

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum