WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Cose in comune - di Effetto Neve


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
effettoneve



Registrato: 04-11-2009 23:41
Messaggi: 27

MessaggioInviato: Gio 05 Nov 2009 00:10    Oggetto: Cose in comune - di Effetto Neve Cita

L’ho trovato fra i tuoi amici di Facebook, l’ho contattato e ho provato a sedurlo. Devi imparare ad essere più discreta! Due ore fa, a casa sua, ho provato per la prima volta la sensazione di un cazzo che entrava nel buco del culo come un coltello nel burro.
“Dimmi che sei una troia”.
Si, in effetti ho fatto la troia, gliel’ho detto. Poi gliel’ho urlato, per incitarlo ad andare più veloce.
E’ venuto in fretta, ma altrettanto in fretta ha ricominciato. Voleva il bis, si vede che ho un bel sedere.
Avrà fatto così anche con te, piccola mia?

Lo hai cercato perché non eri più felice col tuo uomo, quello che all’inizio volevi sposare. Quello con cui volevi passare la vita assieme, all’improvviso non ti bastava più.
Hai guardato un po’ di annunci, te lo sei scelto come piaceva a te. Una mail, poi Facebook per vedere le rispettive fotografie, poi le telefonate notturne.
Ti sei sentita eccitata quanto me quando ti ha fatta sdraiare sul suo letto? Ti avrà usata così? Ti sarà piaciuto?
Top
Profilo Messaggio privato
GioAgar



Registrato: 29-10-2009 00:00
Messaggi: 129

MessaggioInviato: Gio 05 Nov 2009 09:50    Oggetto: Cita

è il marito di lei che parla?
Top
Profilo Messaggio privato
m_iller



Registrato: 22-09-2009 10:59
Messaggi: 1528

MessaggioInviato: Gio 05 Nov 2009 10:09    Oggetto: Cita

forse è la madre che parla alla figlia...
_________________
Miller Gorini
Top
Profilo Messaggio privato
Faber



Registrato: 06-10-2009 15:57
Messaggi: 188
Località: www.eros-e-parole.it

MessaggioInviato: Gio 05 Nov 2009 10:10    Oggetto: no il fidanzato Cita

non l'ha sposato se leggi bene...voleva sposarlo solo all'inizio.

Oppure è tutta un'altra storia?????? Rolling Eyes
_________________
www.eros-e-parole.it
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
alberto sodani



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1697
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio 05 Nov 2009 10:54    Oggetto: Cita

m_iller ha scritto:
forse è la madre che parla alla figlia...


Visto questo:

effettoneve ha scritto:
E’ venuto in fretta, ma altrettanto in fretta ha ricominciato. Voleva il bis, si vede che ho un bel sedere.
Avrà fatto così anche con te, piccola mia?


Direi proprio di sì. Una donna che capisce di piacere ancora. E soffre per la "piccola", impreparata alla "vita". È amaro quest'inizio, e temo anche la fine. Comunque in bocca al lupo. Very Happy
_________________
Alberto Sodani

detto il paratattico, (da qualche parte, qui nel forum)
fatti non foste a viver come bruti...
Festina lente...
Top
Profilo Messaggio privato
sgerwk



Registrato: 13-05-2009 16:27
Messaggi: 184

MessaggioInviato: Gio 05 Nov 2009 21:07    Oggetto: Cita

Non male. Sono curioso di leggere il resto (ho pensato anch'io al fidanzato...)

Solo un refuso: credo che "entrava" debba essere "entra".
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Urizenz



Registrato: 14-10-2009 15:01
Messaggi: 24

MessaggioInviato: Ven 06 Nov 2009 15:40    Oggetto: Cita

Io spero tanto sia la madre. Ah ah ah che figata.
Bravo/a! Ottima idea per iniziare, hai già salvato il finale, qualunque esso sia.
Top
Profilo Messaggio privato
_eMMe_



Registrato: 09-09-2009 16:29
Messaggi: 813

MessaggioInviato: Ven 06 Nov 2009 17:41    Oggetto: Cita

Mi piace l'idea e anche come scrivi. E' intrigante e invita a leggere.
Avendolo letto tutto so che nel finale c'è una cosa che non mi è piaciuta moltissimo (ma non posso scrivere qui cosa!), però l'ho apprezzato molto.
Il linguaggio in certe parti è un po' troppo volgare, senza molta necessità, ma è un mio gusto personale.
_________________
E' un lavoro bellissimo.
Ed è veramente utile, perché è bello.
Top
Profilo Messaggio privato
effettoneve



Registrato: 04-11-2009 23:41
Messaggi: 27

MessaggioInviato: Mer 11 Nov 2009 13:06    Oggetto: Cita

Grazie a tutti per i commenti, cambierò il refuso suggerito e la suddivisione in capoversi.
La frase subito dopo metà racconto spiega tutto... quindi insistete per farlo pubblicare!
Top
Profilo Messaggio privato
Cile



Registrato: 04-09-2007 16:21
Messaggi: 1125
Località: Salerno

MessaggioInviato: Mer 11 Nov 2009 14:09    Oggetto: Cita

Premesso che un po' di revisione non guasterebbe (ho visto una d eufonica e qualche ripetizione di troppo), l'idea non è male.
La parte in cui si descrive il rapporto la trovo troppo diretta. Si può essere crudi anche senza andare troppo nel dettaglio Wink
_________________
Cinzia Leo
Hai mai ascoltato il silenzio del destino quando esplode? (A. Baricco )
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
angelico



Registrato: 26-07-2009 13:55
Messaggi: 161
Località: Perugia

MessaggioInviato: Mer 11 Nov 2009 14:14    Oggetto: Cita

Per il momento non è molto chiaro. Io almeno non capisco.
_________________
Teresa Anna Angelico
Top
Profilo Messaggio privato
effettoneve



Registrato: 04-11-2009 23:41
Messaggi: 27

MessaggioInviato: Gio 12 Nov 2009 15:23    Oggetto: Cita

Cile ha scritto:
Premesso che un po' di revisione non guasterebbe (ho visto una d eufonica e qualche ripetizione di troppo), l'idea non è male.
La parte in cui si descrive il rapporto la trovo troppo diretta. Si può essere crudi anche senza andare troppo nel dettaglio Wink


La "d" eufonica non mi spiace, mi hanno insegnato ad usarla automaticamente quando si scrive (come puoi leggere: "ad usarla").

Il linguagio crudo è voluto, fa parte della mia cifra stilistica. So che le cose si possono fare in 100 modi diversi ed io ho scelto questo. I racconti in cui si parla del "segreto" della protagonista, del suo "giardino" e del suo "sesso", sinceramente, non mi ispirano molto.
Per me una figa è una figa e reclamo il diritto di chiamarla così: d'altronde se esiste la parola sul vocabolario, perchè ignorarla?

Non so se fai parte dello staff e hai letto il finale, ma credo che a parte le espressioni colorite potrebbe piacerti.
Grazie per il commento, alla prossima ^__^
Top
Profilo Messaggio privato
kirk_wb



Registrato: 18-09-2009 18:12
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Lun 16 Nov 2009 17:39    Oggetto: Cita

l'idea è interessante, ma il linguaggio così apertamente volgare mi disturba.
A me piace il linguaggio crudo, ma così mi sembra onestamente superfluo... concordo sul fatto che il "giardino" fa più sorridere che eccitare, ma quì secondo me siamo all'estremo opposto.
_________________
Sul suo volto il tempo aveva inciso tratti totemici. Non solo il tempo.
Russel Brendan Kane, Advanced Sniping Group
Top
Profilo Messaggio privato
Serena Bertogliatti



Registrato: 15-11-2009 20:24
Messaggi: 31
Località: Kiel

MessaggioInviato: Lun 16 Nov 2009 17:51    Oggetto: Cita

Lo adoro.
Adoro il rivolgersi al "tu" che diventa il lettore.
Adoro come si faccia beffa di quel "tu".
Adoro l'inaspettato inserirsi di volgarità, per nulla compiaciuta, come un crudo reportage.

Citazione:
Per me una figa è una figa e reclamo il diritto di chiamarla così: d'altronde se esiste la parola sul vocabolario, perchè ignorarla?

Grazie, me la metterei nella firma.
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a 365 RACCONTI EROTICI PER UN ANNO Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum