WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Commenti agli esercizi di NOVEMBRE


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
delia



Registrato: 07-06-2006 12:48
Messaggi: 280

MessaggioInviato: Sab 05 Dic 2009 10:05    Oggetto: Cita

Grazie Alberto! Puntuale come sempre!
_________________
Non è perchè le cose sono difficili che non osiamo, ma è perchè non osiamo che sono difficili (Seneca)
Top
Profilo Messaggio privato
_eMMe_



Registrato: 09-09-2009 16:29
Messaggi: 813

MessaggioInviato: Sab 05 Dic 2009 16:30    Oggetto: Cita

Elderion: è interessante, però non riesco tanto a seguire, forse sono io che sono un po' rintronata, però non riesco a vedermi la scena in testa.
_________________
E' un lavoro bellissimo.
Ed è veramente utile, perché è bello.
Top
Profilo Messaggio privato
antolusci



Registrato: 11-05-2009 20:38
Messaggi: 322
Località: Genova

MessaggioInviato: Sab 05 Dic 2009 21:19    Oggetto: Cita

@Alberto Sodani: Non so se ha molto senso postarlo qui, ma devo farti i miei complimenti per il racconto "State fermo così" che ho letto ora sulla WMI 16. Bello, mi è davvero piaciuto. Il linguaggio, l'atmosfera che hai dato alla storia. Bello bello. Bravo! Il salto nel passato l'ho proprio fatto, nel senso che ci si ritrova davvero catapultati nell'epoca. Chiedo scusa a tutti per aver occupato questo spazio. Embarassed
_________________
Antonio Lusci
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Elderion



Registrato: 02-12-2009 21:21
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Dom 06 Dic 2009 20:04    Oggetto: Cita

_emme_, il mio intento era poprio quello di lasciare la vicenda nel mistero, ma se sono stato troppo criptico mi scuso! La situazione è questa: in casa di un vecchio è successo un delitto, lui è terrorizzato dai morti che camminano per strada e la polizia sta facendo i rilevamenti del caso. Alla fine entra un bambino vestito da mostro e il vecchio spara di nuovo, rivelando da cosa in realtà l'uomo era spaventato. Ho voluto giocare sull'incompatibilità della festa di Halloween con la cultura italiana, fatta di santi e superstizioni. Dunque i bambini che si travestono simboleggiano l'innovazione, mentre il vecchio è l'esponente di un'Italia un po' arretrata. Ho immaginato che la superstizione potesse portare il vecchio alla pazzia, tanto da fare una strage di "mostri" appellandosi ai santi (san Giorgio è il protettore dei deboli e degli indifesi).
Dalla discrepanza tra la cultura moderna e quella antica nasce la frase del poliziotto e quindi il titolo: lo scontro generazionale.
_________________
Samuele Ciullo
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
_eMMe_



Registrato: 09-09-2009 16:29
Messaggi: 813

MessaggioInviato: Dom 06 Dic 2009 20:33    Oggetto: Cita

@Elderion: allora dico la verità, non avevo proprio capito niente... Mi sa che dovresti cercare di renderlo un po' più chiaro.
_________________
E' un lavoro bellissimo.
Ed è veramente utile, perché è bello.
Top
Profilo Messaggio privato
alberto sodani



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1697
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven 11 Dic 2009 15:03    Oggetto: Cita

antolusci ha scritto:
@Alberto Sodani: Non so se ha molto senso postarlo qui, ma devo farti i miei complimenti per il racconto "State fermo così" che ho letto ora sulla WMI 16. Bello, mi è davvero piaciuto. Il linguaggio, l'atmosfera che hai dato alla storia. Bello bello. Bravo! Il salto nel passato l'ho proprio fatto, nel senso che ci si ritrova davvero catapultati nell'epoca. Chiedo scusa a tutti per aver occupato questo spazio. Embarassed


Antonio grazie e grazie. A quel racconto nato per caso tengo molto. La sede per parlarne non sarebbe questa ma in realtà è questa, era l'esercizio di maggio. E allora siamo in tema. Very Happy

Ciao e grazie ancora.

Alberto
_________________
Alberto Sodani

detto il paratattico, (da qualche parte, qui nel forum)
fatti non foste a viver come bruti...
Festina lente...
Top
Profilo Messaggio privato
delia



Registrato: 07-06-2006 12:48
Messaggi: 280

MessaggioInviato: Ven 11 Dic 2009 20:46    Oggetto: Cita

Anche io credo che sia il pezzo in assoluto più riuscito di tutti gli esercizi...
_________________
Non è perchè le cose sono difficili che non osiamo, ma è perchè non osiamo che sono difficili (Seneca)
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a ESERCIZI 2009 Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
Pagina 7 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum