WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Commenti agli esercizi di NOVEMBRE


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
_eMMe_



Registrato: 09-09-2009 16:29
Messaggi: 813

MessaggioInviato: Mer 11 Nov 2009 00:38    Oggetto: Cita

Laughing Zio Tibia è una delle poche cose horror che ho letto (rinvenuto tra i libri da ragazzo di mio padre) insieme a Poe e Lovercraft.
_________________
E' un lavoro bellissimo.
Ed è veramente utile, perché è bello.
Top
Profilo Messaggio privato
ale barbini



Registrato: 29-07-2009 22:30
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Mer 11 Nov 2009 01:10    Oggetto: Cita

che bravo anto!
ironia e crudeltà: ottimo risultato.
è scritto bene, molto bene.
un matheson d'italia.
Top
Profilo Messaggio privato
Cristiana Bartolini



Registrato: 27-07-2009 14:38
Messaggi: 192

MessaggioInviato: Gio 12 Nov 2009 08:03    Oggetto: Cita

Ciao _eMMe_. Mi è piaciuta l'idea romantic-horror del tuo esercizio. Mica male come finale a sorpresa anche nel tuo caso: fino all'ultima riga non me l'ero aspettata.
Top
Profilo Messaggio privato
_eMMe_



Registrato: 09-09-2009 16:29
Messaggi: 813

MessaggioInviato: Gio 12 Nov 2009 12:39    Oggetto: Cita

Grazie, mi fa piacere essere riuscita a non far capire la situazione fino all'ultimo Smile
Grazie anche solo di aver commentato: questo genere mi è davvero nuovo e spero di ricevere qualche critica/consiglio!
_________________
E' un lavoro bellissimo.
Ed è veramente utile, perché è bello.
Top
Profilo Messaggio privato
kirk_wb



Registrato: 18-09-2009 18:12
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Lun 16 Nov 2009 15:14    Oggetto: Cita

Molto interessanti e ben scritti Happy Hour Halloween (versione 2) e Il Custode. Mi sono piaciuti davvero. Smile

Anche il Bianco e Il rosso non è male per niente. Mi lasciano un pò interdetto tutti quei (rosso), rendono un pò pesante la lettura. A parte ciò direi molto bene.
_________________
Sul suo volto il tempo aveva inciso tratti totemici. Non solo il tempo.
Russel Brendan Kane, Advanced Sniping Group
Top
Profilo Messaggio privato
guccio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 399
Località: Verona

MessaggioInviato: Lun 16 Nov 2009 18:44    Oggetto: Cita

Antolusci: Vado a mio gusto personale, sia chiaro.
La struttura c’è: un ragazzo subisce un’umiliazione e si vendica in maniera sorprendente. Delinei anche gli stati d’animo dei personaggi.
Io, però, non avrei mai svolto la narrazione così.
Avrei usato la terza persona (occhio universale) in ogni passo dove si dispiega la vicenda e avrei fatto passare per pensieri del protagonista tutti i commenti personali che hai disseminato qua e là. E mi sarebbe stato permesso di dare un nome anche al protagonista, oltre che all’antagonista.

Una cosa così:

Carlo e i suoi amici lo avevano immobilizzato e quel bastardo, con cattiveria, gli aveva strappato di mano la zucca. Poi Luca l’aveva vista andare in mille pezzi e aveva pensato a suo padre, così fiero del lavoro del suo ragazzo. Meravigliosa, aveva detto! Mentre scappava via piangendo, si era sentito un vigliacco.

Suo padre si accorse che Luca stava rimirando il suo nuovo capolavoro.
- No, non fermarti proprio adesso.
Luca sapeva che il più era fatto. Ancora qualche solco e poi…
- Vedrai, papà. Se la ricorderanno la mia lanterna scaccia-streghe!
- Quando hai finito, dai da mangiare a Pixie?
Poi il padre si allontanò ridendo. Pixie era proprio un nome buffo per un gatto.

A dispetto dei suoi dodici anni, dimostrava molto estro col coltellino. Scarnò un po’ di polpa poi piegò la testa e pensò agli occhi di Carlo, pieni di sorpresa e paura. Con la rabbia che gli era rimasta in corpo, non gli era stato difficile saltargli addosso. Con lo stesso coltellino che stava armeggiando in quel momento, aveva poi affondato la lama nel collo. Infine, tenendola per i capelli, si era portato a casa la nuova lanterna.

Aveva ancora un po’ di tempo prima che calasse la sera. Quegli occhi. Con la punta del coltellino fece leva sugli zigomi della lanterna e premette i bulbi verso l’esterno. Gli occhi caddero. Lo guardavano. Li prese in mano e li girò verso la finestra.
- C’è ancora tempo prima che cali la sera.
La lanterna, ora, presentava due macabre fessure. Mancava solo la luce interna. Candela o lampada da campeggio?
- Pixie, pappa!
Mentre il gatto accorreva, si risolse: Lampada! Più sicura. Infine rilasciò nella ciotola quella cena originale. Chissà se Pixie l’avrebbe gradita.



Adesso guardo anche gli altri e leggo i commenti di tutti a tutti.
_________________
Anni fa mi bastava uno spicchio di formaggio Grana e duravo tutta la notte.
Adesso, temo proprio che abbiano cambiato ricetta.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
antolusci



Registrato: 11-05-2009 20:38
Messaggi: 322
Località: Genova

MessaggioInviato: Lun 16 Nov 2009 19:52    Oggetto: Cita

Bello!! Smile Però il mio era volutamente un omaggio ai fumetti di zio Tibia, non so se ti è mai capitato di leggerli, dove il Male, impersonato appunto da Creepy (il nostro zio Tibia) a volte commentava i fatti narrati nelle tavole di alcune storie dove nemmeno c'erano i "fumetti". Era giusto un susseguirsi di tavole che illustravano la storia. E' questo il senso dello stile che ho usato. Comunque grazie per il tuo suggerimento. E' molto bello come lo proponi, ma sarebbe stato, appunto, uno stile "tradizionale" che volutamente ho deciso di non adottare. A presto.
_________________
Antonio Lusci
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
guccio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 399
Località: Verona

MessaggioInviato: Mar 17 Nov 2009 00:03    Oggetto: Cita

Probabilmente, se l'avessi intuito, l'avrei goduto in maniera diversa (ma mi sono divertito a riscriverlo è mi è stato utile come esercizio personale).
Va bene così. Ciao.
_________________
Anni fa mi bastava uno spicchio di formaggio Grana e duravo tutta la notte.
Adesso, temo proprio che abbiano cambiato ricetta.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
guccio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 399
Località: Verona

MessaggioInviato: Mar 17 Nov 2009 00:14    Oggetto: Cita

Diego Di Dio

Mi è piaciuto. Non ho molto da dire se non che mi sembra corretto, narrativo, fluente, carico. Semmai, a sensazione, un po' rindondante nel descrivere la repulsione di Marco rispetto ad ambiente e spettri vari. Ma è più un retrogusto che mi rimane, piuttosto che un'attenta analisi.
_________________
Anni fa mi bastava uno spicchio di formaggio Grana e duravo tutta la notte.
Adesso, temo proprio che abbiano cambiato ricetta.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
guccio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 399
Località: Verona

MessaggioInviato: Mar 17 Nov 2009 00:49    Oggetto: Cita

Claudio Costa

Ho letto i commenti degli altri. Io penso che, a parte il tempo presente che a me non piace in generale, il tuo piccolo estratto funziona. Lo svolgi bene, crei atmosfera, dipingi il personaggio. Io avrei scritto tutto al passato, avrei tenuto la prima versione, correggendo il tiro sulla parentela: loro non sono i suoi nipoti, lei li ha fatti entrare per...
Toglierei '– Mangiate e fate silenzio!' e cambierei l'ordine delle tre frasi finali:
1 - Snuda il ghigno candido della dentiera.
2 - I bambini sudano freddo e deglutiscono.
3 - Scorre l'indice sul filo della lama

Comunque è tutto relativo perchè in realtà ci sarebbero un sacco di versioni tutte belle. Anche il secondo finale mi piace, però lo trovo abbastanza telefonato, quando si è capito quale direzione vuoi dare all'estratto.
In ogni caso mi sembra ben riuscito, preso così com'è.
[/i]
_________________
Anni fa mi bastava uno spicchio di formaggio Grana e duravo tutta la notte.
Adesso, temo proprio che abbiano cambiato ricetta.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
_eMMe_



Registrato: 09-09-2009 16:29
Messaggi: 813

MessaggioInviato: Mar 17 Nov 2009 12:31    Oggetto: Cita

Atman71: trovo che sia scritto bene e molto vivido, però un po' scontato come trama.

Silvia L: mi sembra piuttosto approssimativo, sia come stile che come trama. Credo che andrebbe parecchio rivisto.

Guccio: intrigante, piuttosto forte. Non avrei cominciato il secondo periodo con "mi vergogno ora di ammettere". Avrei lasciato solo "Rimasi per molti anni innamorata di un lupo mannaro". Magari avrei anche lasciato anche uno spazio con le frasi seguenti e aggiunto lì "Ora me ne vergogno" o qualcosa di simile. Così da lasciare per un momento la sensazione del romantico innamoramento adolescienziale prima della cruda realtà.
_________________
E' un lavoro bellissimo.
Ed è veramente utile, perché è bello.
Top
Profilo Messaggio privato
guccio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 399
Località: Verona

MessaggioInviato: Mar 17 Nov 2009 12:47    Oggetto: Cita

Per Paolino66:
Questo lo hai scritto tu:
Se funziona, funziona anche se non piace


Questo l'ho scritto io:
Io penso che, a parte il tempo presente che a me non piace in generale, il tuo piccolo estratto funziona.

Il tempo presente non mi piace ma l'estratto funziona=Se funziona, funziona anche se non piace

Non capisco cosa non ti torni.
_________________
Anni fa mi bastava uno spicchio di formaggio Grana e duravo tutta la notte.
Adesso, temo proprio che abbiano cambiato ricetta.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
guccio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 399
Località: Verona

MessaggioInviato: Mar 17 Nov 2009 15:04    Oggetto: Cita

Di solito inizio sempre dicendo che quello che dirò è solo una mia opinione. Nel giudizio sul brano di Claudio (mea culpa) non l'ho fatto ma il senso che volevo dare era proprio questo:
'funziona, ma senza il presente MI PIACEREBBE di più'

Non so perchè, ma a me il tempo presente piace in poche occasioni. Trovo più evocativo il passato.
Cmq sono esercizi, ed è meglio tirar fuori quello su cui, d'accordo o meno, si possa riflettere.
_________________
Anni fa mi bastava uno spicchio di formaggio Grana e duravo tutta la notte.
Adesso, temo proprio che abbiano cambiato ricetta.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Claudio Costa



Registrato: 27-11-2006 16:50
Messaggi: 413
Località: Milano

MessaggioInviato: Mar 17 Nov 2009 19:48    Oggetto: Cita

guccio ha scritto:
Claudio Costa

Ho letto i commenti degli altri. Io penso che, a parte il tempo presente che a me non piace in generale, il tuo piccolo estratto funziona...[/i]


Mi sono abituato al presente leggendo lo strepitoso PAINLOG. Ora, non ho particolari preferenze, ma il presente inserisce all'istante il lettore dentro le azioni dei personaggi con maggior efficacia, risparmiando qualche carattere. Poi, dipende dal tipo di storia che si vuol raccontare, svolta al passato o eseguita insieme...

Grazie dei suggerimenti!

Lo sapevo che stavo telefonando, ma immaginare un finale originale, mai scritto, non è così semplice nell'horror. E se lo trovo, forse non lo brucerei nell'esercizio del mese. O forse sì?
Ciao Wink !

Grazie a tutti per il tempo dedicatomi. Prima o poi riuscirò a commentare i vostri racconti. Perdonate il ritardo.

Ciao Wink !
_________________
Claudio Costa
Top
Profilo Messaggio privato
guccio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 399
Località: Verona

MessaggioInviato: Mar 17 Nov 2009 23:45    Oggetto: Cita

Ironia della sorte: le due uniche cose che mi è riuscito di pubblicare sono scritte al presente.


Ma alle sensazioni non si comanda: col tempo passato ho un feeling particolare. Se guardi, vedrai che ho girato al passato anche l'esercizio di Antolusci.

Va be'.
Vedi di leggere anche gli altri.
Un saluto.
_________________
Anni fa mi bastava uno spicchio di formaggio Grana e duravo tutta la notte.
Adesso, temo proprio che abbiano cambiato ricetta.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a ESERCIZI 2009 Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 2 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum