WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


PSEUDONIMO, SÌ O NO?


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
OrchideaSelvaggia



Registrato: 29-07-2009 22:52
Messaggi: 236

MessaggioInviato: Sab 19 Set 2009 10:22    Oggetto: Cita

Cassius Clay ha scritto:
Io metterei questa regola:

Gli Autori di un racconto possono essere un qualsiasi numero (1,2,3,4,5...), l'importante è che almeno uno sia "nuovo".

Quattro Autori mi paiono troppi, io permetterei anche un numero inferiore, purché ci sia sempre un Autore nuovo e poi pubblicherei il racconto con uno pseudonimo collettivo (ovviamene indicando tutti i nominativi all'Editore).
Insomma: metterei delle nuove regole (chiare e precise) e poi continuerei con la selezione dei racconti.
L'bbligo di essere almeno in quattro mi pare eccessivo: sarebbe giusto (ovviamente secondo me) se fossero tutti Autori già selezionati, in tal caso stabilire un numero minimo sarebbe indispensabile per creare una nuova "identità" (ma non è questo che mi sembra si voglia fare), ma se c'è almeno un Autore nuovo il numero credo sia indifferente.
Ciao. Very Happy


io penso che le regole vadano stabilite sempre prima di un gioco altrimenti tutti proporanno qualcosa.....
della quantita' degli autori non mi importa, viceversa della credibilita' di un libro questo invece si
Top
Profilo Messaggio privato
Cassius Clay



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 204
Località: Provincia di Pisa

MessaggioInviato: Sab 19 Set 2009 10:31    Oggetto: Cita

Più o meno è la solita regola... cosa cambierà mai? Se c'è un Autore nuovo vale sempre 365 Autori (anche dove sono più di uno c'è solo uno pseudonimo che vale per uno) per 365 racconti. Comunque non sono io a fare le regole, ma non credo che parlarne tolga credibilità all'antologia, quindi stai pure tranquilla.
Collaborare con l'Editore e proporre mi pare solo positivo, inoltre nel caso in cui durante un progetto ci si accorga di dover cambiare qualche regola non mi sembra ci sia nulla di male. Questo è un forum, nel reciproco rispetto si può parlare liberamente e senza problemi. Very Happy

Citazione:
altrimenti tutti proporanno qualcosa.....


Un male assolutamente da evitare...
Top
Profilo Messaggio privato
_eMMe_



Registrato: 09-09-2009 16:29
Messaggi: 813

MessaggioInviato: Sab 19 Set 2009 10:44    Oggetto: Cita

Mi piacerebbe partecipare a questo gioco nuovo... Solo che non ci riesco a scrivere con un altro... Mad Dividendosi solo 2500 battute poi! Cribbio! Mad
Da una parte il fatto di trovarlo così difficile mi stimola... Amo le sfide Very Happy

OT/ @Alco99: non mi offendo se mi chiami Emme, anzi, è il nome che uso colloquialmente. _eMMe_ nasce come marchio per il design, la moda e l'illustrazione che sono le mie attività principali (fino a che non mi è scaduto il contratto _eMMe_art era il mio sito...) ed è stato accuratamente studiato in anni per essere gradevole esteticamente (si spera) e per venire ugualmente bene scritto al computer o a mano. Ti parranno solo trattini e ghirigori vari, ma ti assicuro che quando li devi piazzare in fondo a un quadro o su un'etichetta ci tieni che siano d'impatto. Cool
Top
Profilo Messaggio privato
OrchideaSelvaggia



Registrato: 29-07-2009 22:52
Messaggi: 236

MessaggioInviato: Sab 19 Set 2009 10:46    Oggetto: Cita

[quote] Comunque non sono io a fare le regole, ma non credo che parlarne tolga credibilità all'antologia, quindi stai pure tranquilla.

[quote]

infatti non mi riferivo al parlarne, nei forum si dice di tutto e di piu'.
ovviamente sono solo opinione c'è sempre una redazione che stabilisce e che è preparata ad affrontare le situazioni anche piu' strane che le si presentano sul cammino
Top
Profilo Messaggio privato
millydoc



Registrato: 23-05-2006 14:33
Messaggi: 185

MessaggioInviato: Sab 19 Set 2009 11:07    Oggetto: Fraintendimento Cita

Attenzione, credo che qualcuno abbia frainteso.
Nel caso specifico di questo autore multiplo non si tratta di gente che per l'occasione si unisce apposta per partecipare con un racconto di 2500 battute.
L'autore ha un nome e un cognome, opera nelle sue questtro parti da anni, ha un suo stile e ha da poco pubblicato il suo primo romanzo.
Perciò è un caso diverso da quattro persone che dopo aver partecipato come singole, per una qualche ragione decidono di unirsi e di scrivere il racconto erotico in 4.
I 4 componenti, poi. capita che scrivano anche come singoli (per capirci un po' come i WuMing).
Mi sembrava una precisazione importante viste le osservazioni di alcuni post.
Ciao
Chiara
Top
Profilo Messaggio privato
Alco99



Registrato: 14-01-2005 11:20
Messaggi: 805

MessaggioInviato: Sab 19 Set 2009 13:47    Oggetto: Cita

OrchideaSelvaggia ha scritto:

io penso che le regole vadano stabilite sempre prima di un gioco altrimenti tutti proporanno qualcosa.....


Penso che possiamo anche lasciare l'attenuante agli organizzatori di non poter pensare a tutto e subito. E poi mi sembra che le regole siano già ben definite; più che altro questa eccezione è un chiarimento a una regola che esiste già.

Citazione:
della quantita' degli autori non mi importa, viceversa della credibilita' di un libro questo invece si


Addirittura ciò minerebbe la credibilità...
Se è un fatto di regole allora la prima era che si dovesse postare nel forum un racconto con tanto di nome e cognome degli autori. Forte l'ha persino scritto in grassetto.
Il mio nome c'è, così come quello della maggioranza delle persone.
Come vedi delle eccezioni sono già state fatte e non mi sembra che chi ha messo il proprio nome abbia rinfacciato ad altri dubbi sulla credibilità dell'iniziativa.
_________________
"Passare per idiota agli occhi di un imbecille è voluttà da finissimo buongustaio." - Georges Courteline
Top
Profilo Messaggio privato
OrchideaSelvaggia



Registrato: 29-07-2009 22:52
Messaggi: 236

MessaggioInviato: Sab 19 Set 2009 13:58    Oggetto: Cita

non mi riferivo alla credibilita' dell'iniziativa assolutamente......anche perche sono 365 racconti e non autori per un anno
poi ho grande stima per Franco e redazione ogni loro decisione è sicuramente giusta.....
piu' che altro mi riferivo al fatto che ogni racconto con un eccesso di autori potrebbe creare troppo minestrone per i lettori...
tutto qui....


ultimamente in questo forum vige il mettere in bocca cose che altri non dicono sara' il primo freddo che gela i neuroni?
cosa vuoi dire con cio'

"Come vedi delle eccezioni sono già state fatte e non mi sembra che chi ha messo il proprio nome abbia rinfacciato ad altri dubbi sulla credibilità dell'iniziativa."

bah! lascia stare ci sono discussione che veranno sembre deviate nei post dei forum
ciao e buona giornata
Top
Profilo Messaggio privato
val62



Registrato: 26-11-2005 21:19
Messaggi: 27

MessaggioInviato: Sab 19 Set 2009 15:39    Oggetto: Cita

mi pare di capire che il sesso sia ancora un tabù mica da ridere... che peccato!
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Andrea Franco



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2316
Località: Roma

MessaggioInviato: Sab 19 Set 2009 17:26    Oggetto: Cita

Cassius Clay ha scritto:
Io metterei questa regola:

Gli Autori di un racconto possono essere un qualsiasi numero (1,2,3,4,5...), l'importante è che almeno uno sia "nuovo".



ciao, se leggi più su, Franco ha già stabilito che così va bene.
ciao! Wink
_________________
"Il peccato e l'inganno" - Collana Oscar Gialli Mondadori
Link Amazon: https://amzn.to/2zoab9Y
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Andrea Franco



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2316
Località: Roma

MessaggioInviato: Sab 19 Set 2009 17:28    Oggetto: Re: Fraintendimento Cita

millydoc ha scritto:
Attenzione, credo che qualcuno abbia frainteso.
Nel caso specifico di questo autore multiplo non si tratta di gente che per l'occasione si unisce apposta per partecipare con un racconto di 2500 battute.
L'autore ha un nome e un cognome, opera nelle sue questtro parti da anni, ha un suo stile e ha da poco pubblicato il suo primo romanzo.
Perciò è un caso diverso da quattro persone che dopo aver partecipato come singole, per una qualche ragione decidono di unirsi e di scrivere il racconto erotico in 4.
I 4 componenti, poi. capita che scrivano anche come singoli (per capirci un po' come i WuMing).
Mi sembrava una precisazione importante viste le osservazioni di alcuni post.
Ciao
Chiara


La cosa mi pare indifferente.
Che gli autori scrivano insieme da tempo o che inizino adesso questa colaborazione, non cambia nulla.
L'importante ai fini della selezione è:
1) che sia rispettata la regola di almeno un autore "nuovo" per racconto
2) che sia un buon racconto.

Tutto il resto, squadra consolidata o nuova, è davvero poco interessante.

ciao
Smile
_________________
"Il peccato e l'inganno" - Collana Oscar Gialli Mondadori
Link Amazon: https://amzn.to/2zoab9Y
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
millydoc



Registrato: 23-05-2006 14:33
Messaggi: 185

MessaggioInviato: Sab 19 Set 2009 18:01    Oggetto: Re: Fraintendimento Cita

Andrea Franco ha scritto:


La cosa mi pare indifferente.
Che gli autori scrivano insieme da tempo o che inizino adesso questa colaborazione, non cambia nulla.
L'importante ai fini della selezione è:
1) che sia rispettata la regola di almeno un autore "nuovo" per racconto
2) che sia un buon racconto.

Tutto il resto, squadra consolidata o nuova, è davvero poco interessante.

ciao
Smile


Ho voluto specificare solo perchè si iniziava a parlare di combinazioni "strane", imbrogli per partecipare con più racconti sotto diversi nomi e simili, cosa che esula dal caso specifico.
Detto questo passo e chiudo su questo argomento, tanto più che una risposta chiara è già stata data.
Ciao Smile
Chiara
Top
Profilo Messaggio privato
Alco99



Registrato: 14-01-2005 11:20
Messaggi: 805

MessaggioInviato: Sab 19 Set 2009 19:24    Oggetto: Cita

OrchideaSelvaggia ha scritto:

ultimamente in questo forum vige il mettere in bocca cose che altri non dicono sara' il primo freddo che gela i neuroni?


Sto accumulando trofei.
Prima mi hanno dato del vouyeur onanista, adesso del rincoglionito.
Chissà cosa sarebbe accaduto se avessi insultato anche io...

Citazione:
cosa vuoi dire con cio'
"Come vedi delle eccezioni sono già state fatte e non mi sembra che chi ha messo il proprio nome abbia rinfacciato ad altri dubbi sulla credibilità dell'iniziativa."


Esattamente quel che ho detto, ma proverò a spiegare visto che ce n'è il bisogno.

Hai scritto che la tua preoccupazione è legata alla "credibilità del libro" in merito alla presenza di uno o più autori con più opere (visto che hai ribadito che il numero non lo è, un problema). E questo perché "penso che le regole vadano stabilite sempre prima". Ho spiegato che le regole c'erano anche su altri fattori del tutto oggettivi e che sono già state disattese (tipo gli pseudonimi con i quali postare i racconti, penso non si possa confutare visto che è nero su bianco) e che adesso dire "secondo me è esagerato 4 autori.........a me non piace" quando altri non sono minimamente intervenuti nel dare giudizi su chi aveva usato pseudonimi quando le regole, che tu richiami, prevedevano esattamente il contrario, non mi sembra corretto, soprattutto visto che hai scritto "certamente la correttezza viene prima di tutto....."

Citazione:
bah! lascia stare ci sono discussione che veranno sembre deviate nei post dei forum


Concordo con te.
_________________
"Passare per idiota agli occhi di un imbecille è voluttà da finissimo buongustaio." - Georges Courteline
Top
Profilo Messaggio privato
OrchideaSelvaggia



Registrato: 29-07-2009 22:52
Messaggi: 236

MessaggioInviato: Sab 19 Set 2009 21:42    Oggetto: Cita

Alco99 ha scritto:



Citazione:
cosa vuoi dire con cio'
"Come vedi delle eccezioni sono già state fatte e non mi sembra che chi ha messo il proprio nome abbia rinfacciato ad altri dubbi sulla credibilità dell'iniziativa."



Hai scritto che la tua preoccupazione è legata alla "credibilità del libro" in merito alla presenza di uno o più autori con più opere (visto che hai ribadito che il numero non lo è, un problema). E questo perché "penso che le regole vadano stabilite sempre prima". Ho spiegato che le regole c'erano anche su altri fattori del tutto oggettivi e che sono già state disattese (tipo gli pseudonimi con i quali postare i racconti, penso non si possa confutare visto che è nero su bianco) e che adesso dire "secondo me è esagerato 4 autori.........a me non piace" quando altri non sono minimamente intervenuti nel dare giudizi su chi aveva usato pseudonimi quando le regole, che tu richiami, prevedevano esattamente il contrario, non mi sembra corretto, soprattutto visto che hai scritto "certamente la correttezza viene prima di tutto....."

Citazione:
bah! lascia stare ci sono discussione che veranno sembre deviate nei post dei forum


Concordo con te.


credibilita' del libro, piu' che una preoccupazione perche' tale non è ribadisco che ho alta stima della redazione, era una riflessione, ci sono dei lettori pignoli......
non credo poi che dire a me non piace sia un giudizio .....il giudizio e molto piu' complesso di un semplice secondo me
ancora proprio perche' la correttezza viene prima di tutto ho buttato fuori un insolenza affinche' se ne parlasse per toglier dubbi
e infatti cosi è stato.
buona domenica alco99


Ultima modifica di OrchideaSelvaggia il Dom 20 Set 2009 15:06, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato
Demonio



Registrato: 26-03-2005 11:37
Messaggi: 316

MessaggioInviato: Dom 20 Set 2009 13:40    Oggetto: Cita

Io sono per il nome d'arte.
Che sia il tuo vero nome o no, è sempre qualcosa che ti identifica, di tuo, di personale. Come un soprannome appioppato quando eri piccolo. Tutti ti conoscono con quel soprannome, tutti ti identificano in tal modo. TU SEI quel soprannome (Tutto quello che devi sperare è che sia un bel soprannome Very Happy - Del tipo "Maiale Pazzo" uno non uscirebbe più di casa. Very Happy )
Però il nome deve essere quello, non bisogna cambiarlo a ogni pubblicazione.
In qualche modo crea una suddivisione intima tra lo scrittore e la persona.
Suggerimento: non userei il nickname. Demonio è solo per questo forum, Smile
Poi perché tutti inglesi? Un bel nome d'arte russo-polacco-austriaco-rumeno non sarebbe bello uguale?
Tipo: Alec Dinitroski Johas Rubusu. Very Happy Eh? Non male, vero? Se qualcuno lo vuole mi paga i diritti. Smile
_________________
Il Signore che rifugge dalla plebe è biasimabile esattamente come il vile che si nasconde dal nemico per paura della sconfitta.
W.Goethe.
Top
Profilo Messaggio privato
Laura Schirru



Registrato: 29-01-2008 16:46
Messaggi: 186

MessaggioInviato: Dom 20 Set 2009 14:41    Oggetto: Cita

Demonio ha scritto:
Io sono per il nome d'arte.
Che sia il tuo vero nome o no, è sempre qualcosa che ti identifica, di tuo, di personale. Come un soprannome appioppato quando eri piccolo. Tutti ti conoscono con quel soprannome, tutti ti identificano in tal modo. TU SEI quel soprannome


Eh, dillo a me... per l'universo mondo ormai sono Lem (contrazione di Lemming, mio nickname abituale). Tant'è che sto pensando di passare al nome d'arte Laura McLem, perchè mi riconoscerebbe più gente Cool
_________________
Impossibile non è un dato di fatto, è un'opinione. Impossibile non è una regola, è una sfida. Impossibile non è uguale per tutti. Impossibile non è per sempre.
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a 365 RACCONTI EROTICI PER UN ANNO Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Successivo
Pagina 10 di 11

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum