WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Per amore - Marco Negri


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Marco Negri 1



Registrato: 24-11-2008 17:02
Messaggi: 17
Località: Luino (VA)

MessaggioInviato: Gio 03 Set 2009 15:19    Oggetto: Per amore - Marco Negri Cita

Mi guardo in giro confuso. L’orecchio teso verso la porta. Lei potrebbe salire da un momento all’altro. Non so neanche dov’è andata. Magari è al bar qua sotto e tra un secondo arriva. E mi becca. Chino a quattro zampe intento a scandagliare il pavimento.
Ma non posso mollare, ce ne sarà uno da qualche parte.
Passo ancora al setaccio la sua sedia e questo mi apre uno spiraglio: noto un groviglio di fili ruggine tra le carte nella spazzatura lì accanto. Da non credere, un’intera ciocca! La sollevo con cautela. Cautela che subito abbandono correndo nel mio ufficio. Rumore di passi, passi sulla scala, passi dietro la porta che si apre e lei entra.
Trattengo l’emozione e cerco concentrazione per la seconda follia. Metto la ciocca in tasca e vado in bagno. Sistemo tutto, controllo dieci volte. Poi ancora una. Tiro lo sciacquone, esco e invoco fortuna.
Ne ho! Nadia viene verso di me, mi saluta col suo distacco assassino e sparisce dietro la porta.
Ho un batterista nel cuore che suona la grancassa a ritmo folle. In questo momento lei starà facendo scorrere i jeans sulle gambe morbide, appena più in carne di quello che ci si aspetterebbe da una ragazza tanto alta. Ora sarà seduta sulla tazza. Da un momento all’altro potrebbe vederlo e urlare.
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
ReBacca



Registrato: 02-09-2009 19:47
Messaggi: 1217
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 03 Set 2009 15:39    Oggetto: Cita

aaah! vedere cosa?!

Very Happy (curiosa!)
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Munzic



Registrato: 03-09-2009 00:19
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Gio 03 Set 2009 15:55    Oggetto: Cita

Non ce molta traccia di erotismo, per ora.

Una forma non sempre scorrevole e un po' colloquiale che, anche se è in prima persona, stona un po'.

La storia, comunque, sembra interessante. Mi ha incuriosito.


ciao a rileggerti.
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
BrunoPedrini



Registrato: 13-08-2009 08:08
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Gio 03 Set 2009 15:59    Oggetto: Cita

Mi piaccioni i racconti dove l'erotismo non è una lista della spesa... sono curioso di vedere dove va a parare...
Top
Profilo Messaggio privato
millydoc



Registrato: 23-05-2006 14:33
Messaggi: 185

MessaggioInviato: Gio 03 Set 2009 16:37    Oggetto: Curioso Cita

Anche a me incuriosisce molto... stiamo a vedere...
Top
Profilo Messaggio privato
Jackdaniels



Registrato: 12-09-2006 01:18
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Gio 03 Set 2009 19:09    Oggetto: Cita

La curiosità è innescata a dovere e già questo è un gran bel traguardo. L'erotismo è in poche, precise parole che bastano ad accendere le immagini. Complimenti. Uno degli incipit migliori.

S.
Top
Profilo Messaggio privato
Marco Negri 1



Registrato: 24-11-2008 17:02
Messaggi: 17
Località: Luino (VA)

MessaggioInviato: Ven 04 Set 2009 10:32    Oggetto: Grazie a tutti! Cita

Grazie per avermi letto. E grazie per i commenti!
Nello specifico direi che l'erotismo del racconto ricade quasi più nella perversione.
Spero che piaccia anche ai piani alti!
Un abbraccio.
Marco
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a 365 RACCONTI EROTICI PER UN ANNO Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum