WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Ancora eros, ma con un'idea forte


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Irene Vanni



Registrato: 18-08-2005 15:49
Messaggi: 5220
Località: Pontedera (PI)

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 11:33    Oggetto: Cita

Bello! Very Happy
Potremmo fare dunque come in palestra? In un certo senso...
Qualcuno (perché non tu? Embarassed Very Happy ) mostra la prima narrazione e ognuno prova a suo modo a ri-raccontarla dal suo punto di vista?
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Coram85



Registrato: 30-08-2005 09:53
Messaggi: 136
Località: Puglia

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 11:43    Oggetto: Cita

Franco Forte ha scritto:

Che ve ne pare? Very Happy


Idea carina, ma basta davvero niente per trasformarlo in un maldigesto minestrone, come ha scritto lo stesso ainos.

Ma...
Franco Forte ha scritto:

Dieci scrittori, dieci racconti, dieci modi diversi di vivere una situazione erotica al limite... che però è la stessa per tutti.

... Mooolto accattivante! Very Happy Cool
_________________
Il blog dedicato al mio romanzo, Dark Rock Chronicles http://pfthewall.blogspot.it/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
francesco spagnuolo



Registrato: 14-11-2004 09:01
Messaggi: 490

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 11:45    Oggetto: Cita

L'idea è molto buona, però servirebbero alcuni punti focali. Cioè alcuni nodi narrativi e situazioni già date, tipo il luogo, quando avviene l'incontro sessuale etc.
Così tutti gli scrittori inseriscono gli stessi elementi (Villa, arredamento etc...) e la raccontano a modo loro, ognuno portando avanti la propria storia. Wink
Top
Profilo Messaggio privato
Coram85



Registrato: 30-08-2005 09:53
Messaggi: 136
Località: Puglia

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 11:51    Oggetto: Cita

E se codesti personaggi fossero personaggi letterali? Senza nominarli direttamente, ma svelare e non svelare la loro identità dietro una descrizione, una battuta...

Non so, mi è venuto in mente il gruppetto degli Straordinari Gentlemen e quella stessa ambientazione
Embarassed
_________________
Il blog dedicato al mio romanzo, Dark Rock Chronicles http://pfthewall.blogspot.it/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Lami



Registrato: 10-01-2005 10:12
Messaggi: 1977

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 11:52    Oggetto: Cita

Citazione:
E fin qui niente di particolarmente originale, sennonché... e se ogni personaggio raccontasse quello che prova/vede/sente in prima persona? E se ognuno di questi personaggi autonomi, ma tutti inseriti nello stesso contesto, fosse un racconto diverso scritto da un autore diverso?
Insomma, se l'orgia erotica di cui si racconta, fosse anche un'orgia letteraria (metaforicamente parlando)? Dieci scrittori, dieci racconti, dieci modi diversi di vivere una situazione erotica al limite... che però è la stessa per tutti.
Che ve ne pare?
Ciao


In questi termini mi va bene, non mi andrebbe una cosa scritta a più mani, ma se ciascun racconto è separato ci sto.

Tra l'altro sono molto in voga i testi sullo scambismo, potrebbe essere un libro scambista tra i vari autori/racconti/personaggi...

Smile
Top
Profilo Messaggio privato
Umberto70



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 809
Località: MI

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 12:51    Oggetto: Cita

a me l'idea piace... ogni racconto dalla soggettiva di un personaggio, magari scoprire poco a poco il passato di ogni partecipante, il perché è finito lì, quali sono le pulsioni che lo hanno portato al festino, oppure quelle che fanno scappare via qualcun altro, l'Eros visto da occhi diversi, un Eros dalle mille sfaccettature...
_________________
Voglio scrivere il meglio e più sinceramente che posso, finchè morirò e spero di non morire mai.
Ernest Hemingway
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
cristina origone



Registrato: 11-11-2004 22:38
Messaggi: 1605

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 13:31    Oggetto: Cita

anche a me l'idea piace molto. ho pensato a questo, per fare in modo di non ingarbugliare il tutto, si può fare 10 schede di 10 personaggi, scegliere il luogo, poi ognuno di noi si prende un personaggio e lo sviluppa come vuole. in questo modo non succedono pasticci.
faccio un esempio:
silvia, 30 anni, la prima persona che incontra è mauro, 40 anni.
e così via.
mauro, 40 anni, e venuto con antonio e la prima persona con cui parla è silvia, ma nota anna che esce dalla stanza correndo.
insooma, spero di essermi spiegata. magai ho scritto una boiata, può succedere, non sarebbe la prima volta. Laughing
comunque mi piace molto anche l'idea come ti mangio, proposta da gabriella, e quella di giò. anzi, per l'idea di giò ho già il racconto scritto. Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Irene Vanni



Registrato: 18-08-2005 15:49
Messaggi: 5220
Località: Pontedera (PI)

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 13:57    Oggetto: Cita

cristina origone ha scritto:
si può fare 10 schede di 10 personaggi, scegliere il luogo, poi ognuno di noi si prende un personaggio e lo sviluppa come vuole.


Ma in questo modo potrebbe succedere che vengano fuori tanti bei racconti su di un personaggio e nessuno magari su un altro. Confused
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
cristina origone



Registrato: 11-11-2004 22:38
Messaggi: 1605

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 14:19    Oggetto: Cita

Irene Vanni ha scritto:
cristina origone ha scritto:
si può fare 10 schede di 10 personaggi, scegliere il luogo, poi ognuno di noi si prende un personaggio e lo sviluppa come vuole.


Ma in questo modo potrebbe succedere che vengano fuori tanti bei racconti su di un personaggio e nessuno magari su un altro. Confused

ci saranno tante persone che parteciperanno, non credo, se dovesse succedere, le schede dei personaggi sono solo poche righe di indicazione, (tipo il nome, e magari se è solo o in compagnia, poche cose, nulla che lo caretterizza più di tanto, sarà l'autore a renderlo unico) si possono fare dei cambiamenti se dovesse mancare un personaggio. Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Manuela



Registrato: 21-07-2006 11:24
Messaggi: 957

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 14:25    Oggetto: Cita

L'idea è molto interessante.
Ma se si ribaltasse la situazione?
Stessa scena e stesso personaggio (per tutti dovrebbe avere lo stesso nome) visto da dieci autori diversi?

Ciao a tutti!
_________________
Manuela Costantini
Top
Profilo Messaggio privato
Lami



Registrato: 10-01-2005 10:12
Messaggi: 1977

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 15:05    Oggetto: Cita

Oppure alla Queneau, la stessa vicenda raccontata in 10 modi diversi, vero è che in questo modo magari si tarpano le ali della creatività, oppure le si spiegano ampie, dipende da noi.

Quindi una falsa riga fissa per tutti e lo sviluppo a gusto personale di ciascuno. Vediamo, un gruppo di persone, quattro o cinque, uomini e donne, si trovano per un fine settimana, o altro tempo da stabilire, da trascorrere insieme, che avrà sviluppi erotici ovviamente inattesi per qualcuno, provocati per altri, guidati e premeditati per altri, da dove si vede poi chi è chi, veramente. Una roba alla Christie ma col sesso al posto degli omicidi, dove le fantasie di ciascuno si materializzano oltre le aspettative.

Sto pensando ad alta voce...

L.
Top
Profilo Messaggio privato
giobuzi



Registrato: 18-11-2003 19:31
Messaggi: 1008

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 15:33    Oggetto: Cita

Perplessità: non rischia d'essere un po' incasinato tutto questo?
"Incasinato" nel senso di "confuso".
Ciao,
giò Question
_________________
http://giovannibuzi.splinder.com
http://www.giovannibuzi.net/
Top
Profilo Messaggio privato
adriana iacono



Registrato: 11-12-2004 12:22
Messaggi: 154

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 16:36    Oggetto: Cita

Lami ha scritto:
Oppure alla Queneau, la stessa vicenda raccontata in 10 modi diversi, vero è che in questo modo magari si tarpano le ali della creatività, oppure le si spiegano ampie, dipende da noi.


questa proposta è quella che mi incuriosisce di più, un po' come creare un gioco di specchi e di rimandi.

ciao
Adriana
Top
Profilo Messaggio privato
Queen



Registrato: 11-02-2005 13:38
Messaggi: 2105
Località: Anagni (Fr)

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 16:55    Oggetto: Cita

Lami ha scritto:
Oppure alla Queneau, la stessa vicenda raccontata in 10 modi diversi, vero è che in questo modo magari si tarpano le ali della creatività, oppure le si spiegano ampie, dipende da noi.
L.

E perché mai? La stessa vicenda non è detto che sia raccontata da 10 autori nella stessa maniera.
Lo stesso filo conduttore con tanti svolgimenti diversi e tante fantasie diverse... accattivante... Twisted Evil
_________________
Lina Anielli
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Lami



Registrato: 10-01-2005 10:12
Messaggi: 1977

MessaggioInviato: Lun 07 Apr 2008 17:27    Oggetto: Cita

No, infatti l'idea è che siano tutte diverse, magari così tanto da essere in contrasto, secondo me la creatività ne trarrebbe vantaggio, altrimenti non lo avrei proposto.

Si sa che un omino con l'impermeabile che cammina per la strada può fare tenerezza, ma anche paura, può essere una vittima o un carnefice, che ne sai? Mica tutti gli impermeabili contengono lo stesso omino...
mica l'omino mio è per forza uguale al tuo Wink

'sto omino mi piace una cifra, prima o poi lo uso.
L.
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a QUADERNO 4 Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Pagina 3 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum