WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


procedure polizia


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
barbaragozzi



Registrato: 29-09-2006 11:18
Messaggi: 16
Località: Provincia di Bologna

MessaggioInviato: Gio 19 Ott 2006 12:32    Oggetto: procedure polizia Cita

Spero di non aver sbagliato sezione ma volevo porre un quesito legato agli approfondimenti pre-stesura per evitare strafalcioni o l'uso di termini impropri all'americana. Non avendo parenti e amici nella polizia, trovo difficoltà a capire quali sono, a grandi linee, le procedure in Italia avviate appunto dalle forze dell'ordine. Mi spiego meglio, siamo abituati a sentir parlare di indagine ufficiale, inchiesta, avviso di garanzia o denuncia ma, personalmente non ho molto chiaro come sia l'"iter" esatto in questi casi.
In particolare mi sarebbero utili chiarimenti per alcune ipotesi:
- se un giornalista ha informazioni che vuole portare all'attenzione della polizia (ad esempio ha saputo di illeciti industriali sull'uso improprio di materie prime), come funziona esattamente? La polizia può avviare un indagine informale? Quali "passi" può muovere per verificare l'informazione/denuncia?
- Se, in seguito a un controllo, emergono irregolarità da parte di un attività produttiva, cosa succede esattamente dopo? Si apre un indagine? Le parti si preparano x il processo? Viene interrotta l'attività a seconda del grado di gravità dell'illecito?

Troppo spesso si usano termini impropri o si inseriscono nella narrazione elementi burocratici che dovrebbero essere precisi mentre invece sono il frutto del sentito dire generale, speravo che qualcuno potesse segnalarmi uno o più siti dove trovare informazioni chiare e precise. Ho fatto delle ricerche ma non sono riuscita a trovare niente di serio o comunque che postesse darmi un quadro generale sulle procedure della polizia.

Ringrazio tutti per l'attenzione o eventuali suggerimenti.
_________________
*** il declino dell'intelligenza è il declino della Ragione. ***
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Yahoo Messenger MSN Messenger
Demonfly



Registrato: 21-01-2005 10:38
Messaggi: 2536
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio 19 Ott 2006 12:41    Oggetto: Cita

Ho avuto domande analoghe, e le ho risolte nel modo più semplice. Sono andato presso il commissariato dove sto ambientando il romanzo per cui mi servivano quelle risposte, e ho chiesto se potevo fare quelle domande. Sono stati simpatici e disponibili (era luglio, ora credo siano più impegnati!).
Prova Smile
Ciao
_________________
Alessandro Maiucchi
http://www.alexmai.it
Problemi con l'inglese? Clicca qui
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Metallaro



Registrato: 05-10-2005 12:22
Messaggi: 42

MessaggioInviato: Gio 19 Ott 2006 14:09    Oggetto: Cita

un buon libro o un codice di procedura penale possono aiutarti...cmq visto che io sto studiando in questo periodo proprio procedura penale ti do un paio di informazioni, sperando di non dire troppe boiate...

allora, la fase che precede il processo propriamente detta, è quelle delle arcinote "indagini preliminari". Questa è la fase prettamente investigativa.
I soggetti che agiscono nelle indagini preliminari sono:

1)PM: pubblico ministero, è il dominus delle indagini preliminari
2)Polizia giudiziaria: ossia la polizia. Compie materialmente l'attività investigativa sia autonomamente, sia sotto la direzione del pm
3)Giudice per le indagini preliminari: è l'organo di controllo. Ha una cosidetta giurisdizione a intermittenza, interviene solo su domanda del pm (es convalida di un arresto) o su richiesta di parte
4)indagato (fino alla fine delle indagini preliminari si è solo indagati)
5)difensore dell'indagato: presenza eventuale, salvo il compimento di determinati atti garantiti, in cui la presenza del difensore è obbligatoria.

ITER:
viene compiuto un reato.
Il pm ha conoscenza del reato (cosidetta "notizia criminis") iscrive la notizia di reato in un apposito registro e poi parte con le indagini preliminari.
Le indagini preliminari hanno durata massima di 6 mesi ma possono essere prorogate fino a 2 anni se la natura del caso lo richiede.
dopo le indagini preliminari il pm può chiedere: il rinvio a giudizio, mediante la formulazione di una precisa imputazione, questa apre il processo; archiviazione...

questo è quello che so fino ad ora...ergo a quello che chiedi, le notizie di reato possono essere conosciute e portate a conoscenza del pm in qualsiasi modo...addirittura un pm potrebbe guardare un tg a casa sua , vedere in un servizio un estremo di reato e iscrivere la notizia di reato e iniziare a indagare....

la fonte migliore per informarti potrebbe essere un libro di procedura penale e/o un codice di procedura penale, magari commentato...
_________________
Federico Torricelli
Top
Profilo Messaggio privato
barbaragozzi



Registrato: 29-09-2006 11:18
Messaggi: 16
Località: Provincia di Bologna

MessaggioInviato: Gio 19 Ott 2006 17:05    Oggetto: Cita

Grazie per le indicazioni e i suggerimenti... vedrò cosa riesco a fare!

Barbara
_________________
*** il declino dell'intelligenza è il declino della Ragione. ***
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Yahoo Messenger MSN Messenger
luciana



Registrato: 19-02-2006 17:33
Messaggi: 629

MessaggioInviato: Ven 20 Ott 2006 15:00    Oggetto: Cita

Barbara - un consiglio da una persona ignorante:
abbellisci la realtà... perchè la nostra polizia è all'acqua!!!!!!!!!!
Top
Profilo Messaggio privato
barbaragozzi



Registrato: 29-09-2006 11:18
Messaggi: 16
Località: Provincia di Bologna

MessaggioInviato: Sab 21 Ott 2006 22:23    Oggetto: Cita

luciana ha scritto:
Barbara - un consiglio da una persona ignorante:
abbellisci la realtà... perchè la nostra polizia è all'acqua!!!!!!!!!!



Hihihihihihi...in effetti non hai tutti i torti!! Scherzooo!

Comunque non è tanto un problema di personaggi ma di procedure, se voglio che una protagonista denunci qualcosa e scrivo che è stato mandato un avviso di garanzia dopo dieci minuti rischio che 9 lettori su 10 o addirittura tutti e dieci i poveracci saltino sulla sedia e si chiedano se ho studiato da qualche parte o se vivevo per strada... mi spiego?

Laughing

Ciaooo
_________________
*** il declino dell'intelligenza è il declino della Ragione. ***
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Yahoo Messenger MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum