WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


"La sofferenza del Belgio": Un Portrait fiammingo


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
OleMorris



Registrato: 24-01-2011 23:34
Messaggi: 111
Località: ...

MessaggioInviato: Mer 18 Mar 2015 14:11    Oggetto: "La sofferenza del Belgio": Un Portrait fiammingo Cita

Maurizio Brancaleoni, HET VERDRIET VAN BELGIË (1983): L'ARTISTA DA GIOVANE SECONDO HUGO CLAUS


A Portrait of the Artist as a Young Man (Un ritratto dell'artista da giovane), il primo romanzo di Joyce, viene pubblicato nel 1916.
Del 1983 è invece la pubblicazione di Het verdriet van België (La sofferenza del Belgio) di Hugo Claus, autore belga di lingua nederlandese.

Prendendo le mosse da un articolo di Guido Lauwaert che traccia in maniera sommaria dei parallelismi tra i due testi, questa tesi intende ampliare e analizzare in maniera più dettagliata gli elementi comuni e mostrare punti di contatto e deviazioni nelle modalità in cui si sviluppano.

http://www.lerotte.net/index.php?id_article=362

KEYWORDS: Dutch Literature, Flemish Literature, Irish Literature, Irish Studies, Minor Literature, Hugo Claus, James Joyce, Bildungsroman, Künstlerroman, Hiberno-English, Flemish, Vlaams, Dream and Imagination, Angels, Hottentot, Parody, Intertextuality
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a Siti interessanti Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum