WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


I RACCONTI RIFIUTATI


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Lun 30 Dic 2013 16:01    Oggetto: I RACCONTI RIFIUTATI Cita

Qui indicheremo i racconti che Delos Digital, per i motivi più diversi, riterrà inadatti alla pubblicazione nella serie Chew-9. Ricordate, quindi, che non saranno giudicati solo i racconti in se stessi, cioè se avranno o meno una buona idea, uno stile in linea con quello della serie e una buona struttura interna, ma anche e soprattutto se saranno giudicati all'altezza di essere venduti al pubblico come continuity della serie di Franco Forte. E' questa la vera sfida...
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Mar 14 Gen 2014 12:01    Oggetto: Cita

Un primo elenco di racconti che non saranno pubblicati nella serie Chew-9, almeno in questa versione pervenuta:

- Ritorno a un sole antico di Salvo Figura
- Elena di Paola.Marcella
- Revolution di Marco Canella
- Il Cuoco di Lorenzo Coltellacci
- Bianco vendetta di Fabio Pasquale
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12551
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mar 14 Gen 2014 14:13    Oggetto: Cita

Redazione, mi scuso per la richiesta. So quanto siete oberati di lavoro e non vorrei apparire... petulante. E' possibile avere da Franco qualche piccola "imbeccata" su come, cioè in quale versione(c0me avete scritto), dovremmo comporre i nostri racconti?
Parlo per il mio: Avevo proposto una versione che andava agli antipodi della storia, mettendo dentro, solo en passant, anche un pizzico di mitologia(ma tutta l'astronomia lo è, come lo sono i linguaggi della medicina, dell'ingegneria, della biologia...) e addeebbitando ai Rems una storia di "civiltà decaduta"(una sorta di Atlantide ante litteram.
Ora, non so se sia lo stile(barocco?), o l'approccio, o tutta l'idea che non vanno. E non so cosa abbiano scritto gli altri amici( fa nulla che io abbia svelato il tema del mio), ma se avessimo un piccolo binario, credo che ne trarremmo giovamento un po' tutti.
Mi rendo conto anche che Chew, a differenza di Tube, è più radicata nell'animo di Franco, rappresentando una delle opere giovanili( e si vede!) e di cui forse lui è più geloso per cui ogni sia pur piccola variazione, lo "turba" e vorrebbe qualcosa che somigli almeno un po' alla sua opera, ma se non abbiamo una direttrice, l'unica strada(ma lo dico scherzando), è quella di copiaincollare i suoi racconti.
Grazie e scusate ancora.
Salvo
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Mar 14 Gen 2014 15:14    Oggetto: Cita

jpaulverlain ha scritto:
Redazione, mi scuso per la richiesta. So quanto siete oberati di lavoro e non vorrei apparire... petulante. E' possibile avere da Franco qualche piccola "imbeccata" su come, cioè in quale versione(c0me avete scritto), dovremmo comporre i nostri racconti?
Parlo per il mio: Avevo proposto una versione che andava agli antipodi della storia, mettendo dentro, solo en passant, anche un pizzico di mitologia(ma tutta l'astronomia lo è, come lo sono i linguaggi della medicina, dell'ingegneria, della biologia...) e addeebbitando ai Rems una storia di "civiltà decaduta"(una sorta di Atlantide ante litteram.
Ora, non so se sia lo stile(barocco?), o l'approccio, o tutta l'idea che non vanno. E non so cosa abbiano scritto gli altri amici( fa nulla che io abbia svelato il tema del mio), ma se avessimo un piccolo binario, credo che ne trarremmo giovamento un po' tutti.
Mi rendo conto anche che Chew, a differenza di Tube, è più radicata nell'animo di Franco, rappresentando una delle opere giovanili( e si vede!) e di cui forse lui è più geloso per cui ogni sia pur piccola variazione, lo "turba" e vorrebbe qualcosa che somigli almeno un po' alla sua opera, ma se non abbiamo una direttrice, l'unica strada(ma lo dico scherzando), è quella di copiaincollare i suoi racconti.
Grazie e scusate ancora.
Salvo


Se c'è qualche racconto che può essere riscritto, sistemato e ripresentato, sarà Franco stesso a parlarne con gli autori, come fa sempre. Altrimenti, la decisione spetta ai rifiutati, visto che nessuno impedisce di riproporre qualcosa di già scritto (anche se non è un'opzione consigliata, se Franco non si è fatto vivo...).
Infine, per ciò che dici riguardo alle "direttrici", ci pare che i racconti della serie già usciti siano talmente vari e diversificati da suggerire un numero enorme di possibili scenari in cui addentrarsi, ben più di quanto sia mai possibile fare con The Tube.

Dopodiché, forse c'è un elemento che state avendo difficoltà a capire (ci pare): i racconti che proponete devono essere all'altezza di quelli di Franco, per essere pubblicati nella serie, dunque è questo il primo elemento di confronto. Qui l'asticella delle selezioni è molto alta.

Siamo sicuri che avete scritto qualcosa di abbastanza buono (stilisticamente, strutturalmente, come idea, come coerenza con le poche - ma chiare - indicazioni della serie?) da affascinare prima Franco e poi i lettori della serie, che vogliono opere dello stesso livello a ogni uscita?

La prima discriminante dovrebbe essere questa, e dovreste essere voi per primi a cercare di capirlo. Solo così si può rientrare in un progetto altamente professionale come questo.
Wink
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12551
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mar 14 Gen 2014 15:38    Oggetto: Cita

Grazie per la risposta veloce, corte3se e precisa.
Conosco bene le esigenze di Franco e so quanto sia difficile sorprenderlo! Anzi, impossibile, e anche avvicinarglisi almeno un po' è quasi difficile come lo stupirlo. Certo, bisognerà che ognuno di noi faccia una buona disamina di quanto ha scritto(idea, stile, tecnica, trama, e coesione del tutto. Sono questi i paramteri di valutazione).
La varietà dei racconti è alta e giustamente dite( e dice Franco) che le opzioni di scelta sono molteplici. Ma io, da vecchio innamorato della SF prediligo i Rems della guerra, in tutte le varianti possibili. Ripeto, non so gli altri su cosa si siano orientati e non ho ancora letto "L'agglomerato", ma resto ancora legato a quello.
Vorrà dire che mi svestirò ancora di più di presunzione e con "umiltà francescana" cercherò di scrivere al meglio. Insomma farò la parte del topo con la noce. Alla fine... (anche se Franco è nbello alto e grosso...) Grazie ancora, perché ho anche letto tra le righe il vostro messaggio.
Salvo
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
lollo92CM



Registrato: 20-08-2009 18:17
Messaggi: 555

MessaggioInviato: Mer 15 Gen 2014 12:20    Oggetto: Cita

Grazie lo stesso..
Vediamo se mi viene in mente qualcos'altro! Very Happy
_________________
- Recensioni di libri -

Il mio romanzo. DOVE SEI? (Leucotea edizioni).

www.LorenzoColtellacci.blogspot.it/
Top
Profilo Messaggio privato
Paolo Ninzatti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2003
Località: Danimarca

MessaggioInviato: Mer 15 Gen 2014 12:39    Oggetto: Cita

Un passo dell'Agglomerato è stato il tassello che ha reso coerente il mio racconto inviato, il quale contiene elementi tratti da elmeno tre altre delle puntate precedenti. Il mio dubbio concerne invece la tecnica e lo stile; è per questo che ho già pronta, al momento una nuova versione riveduta e corretta, titolo compreso, del racconto inviato. Continuo a rileggermi e questo é un ottimo esercizio, anche se, ogni volta scopro che avrei potuto far meglio, sostituendo un passo qua e là, un abbelimento stilistico tendente al Franco Forte, ma cercando di mantenere il mio modi di scrivere. Non è da nulla. Mi sono cimentato col Chew-9 per irrobustirmi in questa palestra letteraria. Amo la sfida. La via per il traguardo è dura.

Paolo Ninzatti Very Happy Very Happy Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Lun 20 Gen 2014 20:11    Oggetto: Cita

Altri racconti che non saranno pubblicati nella collana Chew-9.

- Paolo Ninzatti - Concerto
- PaolaMarcella -Elena di Stige
- Davide Cadò - Ele Ball Connection
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12551
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Lun 20 Gen 2014 20:14    Oggetto: Cita

Nuova mannaia! Sarà bene che arrivino i rinforzi dal Tube! Gli Alain , Antonino, Carlo, e le moschettiere Michela, Ilaria e Scilla.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
paola.marcella



Registrato: 26-01-2011 03:50
Messaggi: 260

MessaggioInviato: Lun 20 Gen 2014 21:17    Oggetto: Cita

Non me l'aspettavo. Non che abbia mai pensato di avere scritto un capolavoro, ma male non mi sembrava scritto e l'idea di Elena che arriva da Stige per... mi sembrava buona.
Per favore Franco, stiamo navigando al buio, se ci dai almeno una stella da seguire, altrimenti ci demoralizziamo e non sappiamo cosa scrivere. Spero e penso di ionterpretare il pensiero degli altri. Finora siamo a zero su otto o nove...
Grazie.
_________________
Paola Marcella.
-----------------
Quando la stupidità è una prova inconfutabile, è inutile cercarne altre.
Top
Profilo Messaggio privato
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Lun 20 Gen 2014 22:06    Oggetto: Cita

paola.marcella ha scritto:
Finora siamo a zero su otto o nove...
Grazie.


Be', per The Tube su 12 scelti (comprendendo Exposed) ne sono stati scartati quasi un centinaio. Ma le statistiche contano poco, quando si tratta di narrativa. Potrebbero volercene 300 per arrivare a sceglierne uno, oppure potrebbero essere scelti tutti, se la qualità fosse sufficiente.

Il problema è questo: la qualità della scrittura, la capacità di strutturare una trama avvincente, i personaggi che devono emergere a tutto tondo, una buona idea di fondo (è pur sempre sf...), e poi la coerenza con la serie, che può essere acquisita leggendo i capitoli pubblicati. E' la somma di tutti questi ingredienti che può dare vita alla pietanza giusta per entrare nella collana e affiancare i racconti di Franco.

Ma non si può prescindere dalla massima qualità, perché il punto di riferimento sono i lettori, che si sono fatti la bocca con le storie scritte da Franco, e reagirebbero male, se ci fosse un calo qualitativo nella serie (con problemi soprattutto per gli autori selezionati che non fossero in grado di dimostrarsi all'altezza).

Chiedi come fare a capire cosa non va. Be', hai letto i racconti di Franco? Hai visto, nella loro semplicità stilistica, quali e quante emozioni trasmettono al lettore?

Non si tratta di svolgere un compitino, magari anche il più in fetta possibile per farsi selezionare prima. Qui non siamo nel contest per le 365, con racconti di una pagina, molto più facili da realizzare.

Qui siamo nel mondo molto più complesso della narrativa lunga, e i racconti che devono arrivare per la selezione devono essere opere ben costruite sotto tutti i punti di vista.

Lo ripetiamo: pensa ai racconti di Franco, alla complessità delle tracce e sottotracce che vi si possono trovare, eppure alla semplicità stilistica e strutturale con cui le sue idee mirabolanti (che non mancano mai) vengono messe insieme.

E' a questo che bisogna tendere, con il massimo piglio critico nei propri confronti, prima di spedire qualcosa. Proporre l'originalità delle proprie idee con una cifra stilistica e una tecnica di scrittura capaci di convincere Franco ad andare a braccetto con lui. Questa è la vera sfida.

Altrimenti sarà molto difficile farsi selezionare per entrare a far parte della collana.
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
paola.marcella



Registrato: 26-01-2011 03:50
Messaggi: 260

MessaggioInviato: Lun 20 Gen 2014 22:13    Oggetto: Cita

Graz<ie per la risposta. Sarà difficile ma proverò.
_________________
Paola Marcella.
-----------------
Quando la stupidità è una prova inconfutabile, è inutile cercarne altre.
Top
Profilo Messaggio privato
Paolo Ninzatti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2003
Località: Danimarca

MessaggioInviato: Lun 20 Gen 2014 22:28    Oggetto: Cita

Prova, Paola. Io ho appena postato il secondo tentativo. Non si demorde.

Paolo Ninzatti Very Happy Very Happy Very Happy


Ultima modifica di Paolo Ninzatti il Lun 20 Gen 2014 22:36, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato
davide cado'



Registrato: 04-12-2006 02:29
Messaggi: 115

MessaggioInviato: Lun 20 Gen 2014 22:35    Oggetto: Giusto per ringraziare Cita

Ringrazio chiunque in redazione si sia smazzato a leggere il mio racconto! E per l'opportunità! Stanotte mi leggo il nuovo capitolo di chew 9 e poi da domani si ricomincia! Di nuovo in bocca al lupo a tutti! Evil or Very Mad
Top
Profilo Messaggio privato
Paolo Ninzatti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2003
Località: Danimarca

MessaggioInviato: Lun 20 Gen 2014 22:47    Oggetto: Cita

Ho già una terza idea che mi ronza in testa. Domani metterò giù una storia. Se quella appena postata, che è una variazione della prima, non va, allora tutto ex novo. Masticare sì, (de)mordere mai!

Paolo Ninzatti Very Happy Very Happy Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a CHEW 9 Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum