WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


SCRIVERE CINEMA 1: COME SI SCRIVE UN FILM


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Dom 29 Giu 2014 12:59    Oggetto: SCRIVERE CINEMA 1: COME SI SCRIVE UN FILM Cita

Torna il nostro direttore Franco Forte, con un manuale straordinario di cui si sentiva la mancanza, e che racconta passo dopo passo come scrivere soggetti, trattamenti e sceneggiature per un film per il cinema o per la televisione (ma anche fiction televisive). Il tutto con preziosi esempi pratici di soggetti, trattamenti e sceneggiature di progetti che sono stati acquistati da produttori cinematografici e televisivi.
Un manuale unico nel suo genere, da tenere sempre con sé per una consultazione rapida ed efficace. Assolutamente da non perdere!

COME SI SCRIVE UN FILM
Cosa significa scrivere un film? Solo mestiere o anche passione, voglia di raccontare, di trasmettere emozioni? Ecco quali sono le tecniche per rendere le vostre idee e le vostre storie adatte a essere portate sul grande e sul piccolo schermo.

Per scrivere un film non basta avere una buona idea e metterci tanta passione. Occorre anche conoscere le tecniche specifiche per questo linguaggio narrativo, e sapere come impostare un soggetto, un trattamento e una sceneggiatura. In questo agile ma completo manuale, scritto da uno sceneggiatore professionista che ha lavorato per piccolo e grande schermo, potrete cominciare a prendere confidenza con tutti gli strumenti dello sceneggiatore cinematografico, e cimentarvi nella scrittura di un film cercando di ottenere un prodotto professionale, in grado di dare risalto alla vostra idea e magari, perché no, farsi notare da qualche casa di produzione.

Franco Forte è giornalista professionista, scrittore, sceneggiatore e consulente editoriale. Direttore delle collane da Edicola Mondadori (I Gialli Mondadori, Segretissimo, Urania), ha pubblicato quattordici romanzi per Mondadori, diversi saggi e un manuale di scrittura per gli autori esordienti. E' stato fra gli autori di alcune importanti serie televisive, come "Distretto di Polizia", "RIS: Delitti imperfetti" e "Intelligence" e ha scritto la sceneggiatura del film TV "Giulio Cesare", trasmesso da Canale 5, e dello sceneggiato su Gengis Khan andato in onda su Rete 4 e su Discovery Channel. Il protagonista di una sua serie di romanzi per la collana Segretissimo, Stal, è stato opzionato dalla Universal per la realizzazione di un film.

Il link di acquisto su Amazon: http://www.amazon.it/scrive-Scuola-scrittura-Scrivere-cinema-ebook/dp/B00LCM8UZ2/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1404037969&sr=1-1&keywords=delos+digital

Il link di acquisto sul Delos Store: http://www.delosstore.it/ebook/46531/come-si-scrive-un-film/

LA COPERTINA


_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9442
Località: Napoli

MessaggioInviato: Dom 29 Giu 2014 17:08    Oggetto: Cita

Uscirà solo in ebook?
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Dom 29 Giu 2014 18:40    Oggetto: Cita

Salvatore Stefanelli ha scritto:
Uscirà solo in ebook?


Per adesso sì.
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9442
Località: Napoli

MessaggioInviato: Lun 30 Giu 2014 19:23    Oggetto: Cita

Grazie.
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Franco Forte



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7070
Località: Milano

MessaggioInviato: Mar 01 Lug 2014 10:25    Oggetto: Cita

Ciao a tutti.
Dato che in parecchi mi state scrivendo in privato o via mail per chiedere informazioni su questo ebook, cercherò di rispondere qui un po' a tutti i quesiti, così da avere un punto unico di riferimento.

Questo manualetto è una sintesi di tutto ciò che ho imparato lavorando per il cinema (soprattutto ascoltando i consigli di un grande produttore - e mi pregio di dire anche amico - come Dino De Laurentiis) e per la televisione (sia per la RAI che per Mediaset, oltre che con case di produzione come Taodue, e il suo padre/padrone, il produttore Valsecchi).

Gli esempi riportati riguardano tutti soggetti, trattamenti o parti di sceneggiature di progetti acquistati dalle emittenti o dalle produzioni, e dunque non si tratta dei soliti esempi fati tanto per inserire qualcosa, costruiti ad hoc, come si legge di solito nei manuali di questo tipo. Per questo credo abbiano un certo valore, per chi intende seguire la difficile (ma affascinante) strada dello sceneggiatore.

Molti mi chiedono: ma devo sapere anche come si scrive un soggetto o un trattamento, se voglio fare lo sceneggiatore? La risposta è sì, assolutamente! Uno sceneggiatore deve conosere tutti i processi che portano alla realizzazione di un film (o di una serie TV), se vuole sapersi muovere con scioltezza nell'ambiente delle produzioni cinematografiche e televisive. Poi magari qualcuno si specializzerà più nella scrittura di soggetti, qualcun altro nelle sceneggiature. Ma bisogna essere capaci, in qualsiasi momento, di passare da una metodologia all'altra senza problemi.

Infine, tanti mi chiedono se posso offrire sbocchi di lavoro nel cinema o nella televisione. La risposta è difficile. O meglio, complessa. Perché sì, qualche opportunità posso sempre procurarla, ma solo a chi è davvero bravo, perché in questo mondo non si fanno sconti. Ho portato dentro diversi autori in progetti che ho seguito e che sto seguendo (sto lavorando su due film e su diversi progetti per la TV, fra cui una fiction in 20 puntate che spero possa partire presto, a livello di produzione), ma solo dopo averne verificato le capacità e le competenze.

Ecco un altro motivo per cui ho deciso di pubblicare questo manuale di scrittura cinematografica: se volete proporvi a me per lavorare nel cinema o nella TV, non accampate scuse. Tutto quello che spiego in "Come si scrive un film" dovrete saperlo, senza esitazioni.

Dunque, diciamo che io ho fatto la mia parte, sintetizzando tutte le mie conoscenze in materia e mettendole a disposizione in questo ebook (cosa che, ve lo garantisco, non fanno tutti gli sceneggiatori, anzi). Poi sta a voi decidere se vi interessa seguire questa strada oppure no. Di certo, se volete farlo, avrete bisogno di un compendio che vi guidi passo passo in questo mondo. Se trovate altri manuali, benissimo. Ma "Come si scrive un film" credo sia, al momento, il migliore sul mercato, almeno per ciò che concerne il rapporto qualità/prezzo.

Se avete altre domande, sarò lieto di rispondere. Quando mi sarà possibile...
Very Happy
_________________
Franco Forte
www.franco-forte.it

"Cesare l'immortale" a "La lettura" del TG 5
https://www.youtube.com/watch?v=aRlDtsCgs7s
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Antonio Tenisci



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1613
Località: Ortona (Ch)

MessaggioInviato: Mar 01 Lug 2014 11:28    Oggetto: Cita

Quando c'è da imparare è sempre una cosa fantastica!
Credo che un manuale del genere sia importante anche per chi come me non abbia intenzione di scrivere film (non mi sento proprio in grado... bisogna riconoscere i propri limiti). Confused
Intanto me lo compro, me lo studio e poi chissà. Con un po' d'impegno... Very Happy
Grazie FF
_________________
"Leggere moltissimo, scrivere moltissimo, stracciare moltissimo, pubblicare tardissimo."
J.L.Borges
www.antoniotenisci.it
Top
Profilo Messaggio privato
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Mar 01 Lug 2014 11:55    Oggetto: Cita

Preso. Per il momento ho letto solo i primissimi capitoli, ma sembra davvero molto interessante. Avevo già letto tempo fa il manuale di Cynthia Withcomb ma quello, a mio parere, era più per una sceneggiatura di tipo americana, mentre il manuale di Franco credo che faccia di più al caso nostro, visto che il nostro mercato principale, eventualmenre, sarà quello italiano. Poi Franco mi correggerà se ho fatto una considerazione sbagliata.
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Mar 01 Lug 2014 12:36    Oggetto: Cita

Marco Writer ha scritto:
Preso. Per il momento ho letto solo i primissimi capitoli, ma sembra davvero molto interessante. Avevo già letto tempo fa il manuale di Cynthia Withcomb ma quello, a mio parere, era più per una sceneggiatura di tipo americana, mentre il manuale di Franco credo che faccia di più al caso nostro, visto che il nostro mercato principale, eventualmenre, sarà quello italiano. Poi Franco mi correggerà se ho fatto una considerazione sbagliata.


La considerazione è corretta. Purtroppo, fra Hollywood e l'Italia c'è una certa differenza... E anche questo serve a capire come muoversi.
Wink
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
Andrea Sartini



Registrato: 22-02-2012 16:54
Messaggi: 37

MessaggioInviato: Mer 02 Lug 2014 17:13    Oggetto: Cita

Marco Writer ha scritto:
Preso. Per il momento ho letto solo i primissimi capitoli, ma sembra davvero molto interessante. Avevo già letto tempo fa il manuale di Cynthia Withcomb ma quello, a mio parere, era più per una sceneggiatura di tipo americana, mentre il manuale di Franco credo che faccia di più al caso nostro, visto che il nostro mercato principale, eventualmenre, sarà quello italiano. Poi Franco mi correggerà se ho fatto una considerazione sbagliata.


Daccordo su tutto. Aggiungo che per me la qualità maggiore è la stessa che ho sempre trovato sul 'Prontuario': poca filosofia e tanta pratica. Ho trovato illuminanti gli esempi di soggetti, scalette, sceneggiature, trattamenti. Qualcosa che avevo bisogno di 'VEDERE'.
Un lavoro ottimo e, per quel che mi riguarda, utilissimo.
Top
Profilo Messaggio privato
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Gio 03 Lug 2014 23:37    Oggetto: Cita

Un manuale scritto da Franco è sempre di grande interesse e utilità, e questo non fa certo eccezione, anzi!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
maria_rosaria



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2406
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven 04 Lug 2014 09:01    Oggetto: Cita

Questa me l'era persa...
Interessantissimo. Lo acquisterò e studierò senz'altro.

Grazie, Franco!

Very Happy Very Happy
_________________
maria rosaria del ciello
---------------------------
"Si nasce sempre sotto il segno sbagliato e stare al mondo in modo dignitoso vuol dire correggere giorno per giorno il proprio oroscopo" (U. Eco, Il pendolo di Foucault)
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
m_iller



Registrato: 22-09-2009 10:59
Messaggi: 1528

MessaggioInviato: Mar 15 Lug 2014 17:36    Oggetto: Cita

Comprato oggi. Ho un soggetto che mi solletica.
_________________
Miller Gorini
Top
Profilo Messaggio privato
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Mer 16 Lug 2014 11:30    Oggetto: Cita

m_iller ha scritto:
Comprato oggi. Ho un soggetto che mi solletica.


E fai bene a provarci, perché Franco è sempre più coinvolto in lavori per il cinema e la TV, e conoscendolo, se ha deciso di pubblicare questo manuale su come si scrive un film è perché presto avrà bisogno di autori da arruolare per qualche progetto. A buon intenditor... Wink
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
Andrea Lang



Registrato: 04-09-2013 10:22
Messaggi: 599

MessaggioInviato: Gio 17 Lug 2014 14:03    Oggetto: Cita

Lo sto leggendo anch'io con grande curiosità Very Happy
_________________
Ilaria
Top
Profilo Messaggio privato
zuck



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 136

MessaggioInviato: Gio 17 Lug 2014 14:53    Oggetto: Cita

Acquistato e letto in un baleno! Ho già frequentato una scuola di sceneggiatura e sceneggiato dei corti per l'esame finale. Quindi per me questo ebook ribadisce cose note ma è interessantissimo soprattutto negli esempi...

E se c'è bisogno di qualcuno che sceneggi...

Sono pronto!
_________________
Andrea

La Bestia Immonda - Urban Fantasy Heroes - 2015
Siamo Legione - The Tube 10 - 2014
Puro Spirito - Chew-9 - 2014
Giorno di libertà - 28/8 - 365 racconti d'estate - 2014

http://andrea.ferrando.info
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a SCUOLA DI SCRITTURA Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum