WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


IL PROSSIMO CONTEST: COME LO VORRESTE?


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 10:46    Oggetto: Cita

Secondo il mio modesto parere, anche l'idea di sparare al massimo una sola cartuccia non sarebbe male. Chiaramente, se così fosse, non si potrebbero dare suggerimenti a contest in corso. Magari si potrebbero accettare solo le versioni 2 dello stesso racconto, una volta che verrà scartato.
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Massimiliano Giri



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1977
Località: Rep. San Marino

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 10:48    Oggetto: Cita

Diego Di Dio ha scritto:
Simone Carletti ha scritto:
Ma un bel contest horror? A parte la 365 (cui tra l'altro non ho partecipato perché non frequentato ancora il Forum, ahimè!), non ci sono state altre occasioni di confronto sul genere a me più caro.


E se si pensasse, per i magnifici 20, a uno sbocco su Urania Horror (che, se non erro, ha da poco ripreso a macinare)? Very Happy


Da amante del genere non posso che appoggiare l'idea di Simone e l'ottima osservazione di Diego. Finire in appendice su Urania Horror sarebbe davvero una grande occasione Very Happy
_________________
www.massimilianogiri.net

Gli squali di Aden - Segretissimo Mondadori - 2015
Operazione Cinque Cerchi - Segretissimo Mondadori - 2016
I polmoni del nuovo mondo - Urania Mondadori - 2018
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Angelo F.



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 396

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 11:11    Oggetto: Cita

E se, per il prossimo contest, si valutassero racconti più lunghi?
Diciamo dell'ordine di grandezza dei 10.000 caratteri?

So che sarebbe più impegnativo sia per la redazione che per gli autori e che in tal modo di renderebbe più seletivo il contest ma, personalmente, comincio a essere "stanco" del limite dei 2000, sia come lettore che come scrittore. E forse anche i lettori lo sono (considerando che l'ultima 365 sembra aver avuto un riscontro più freddo).

I racconti brevi hanno il limite di dover essere basati principalmente sulla trovata (alla Brown), mentre risulta forzatamente sacrificato lo sviluppo dei personaggi, l'ambientazione, ecc.
Credo che lavorare (ed essere valutati) su racconti più lunghi, dopo tanti contest su racconti "lampo", sarebbe il passo successivo per questa palestra e ci permettebbe di sviluppare maggiormente questi aspetti (magari anche nell'ottica di affinare le armi per una futura partecipazione ai contest delos digital...)

E, parlando da lettore, se i micro-racconti risultano adatti alla lettura sul Web, i libri basati sui racconti da una pagina sono più "difficile" da leggere, perché non permettono al lettore di affezionarsi a un protagonista, abituarsi a uno stile, entrare in un mondo e, a ogni pagina, richiedono di ricominciare da zero lo sforzo di entrare in un nuovo mondo.
_________________
--------
Angelo Frascella
http://alterminedelgiorno.blogspot.com
Elenco delle mie pubblicazioni: http://alterminedelgiorno.blogspot.it/2014/01/elenco-delle-pubblicazioni.html
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 11:34    Oggetto: Cita

Alcuni chiarimenti su ciò che dite:

1) Voi ragionate come se Delos avesse redattori pronti a lavorare 24 ore su 24 per voi. Provate a pensare a voi stessi. Perché volete che gli annunci siano fatti la sera? Perché di giorno lavorate, magari? E secondo voi, chi lavora di giorno, perché dovrebbe restare fino a sera per lavorare oltre il proprio orario per voi? Insomma, stiamo già facendo i miracoli e i salti mortali, ma in ogni caso stiamo lavorando. Cercate di non dimenticarlo mai, per favore. Inserire i risultati ogni giorno alle 21 per noi significa che qualcuno deve fisicamente lavorare, alle 21, quando invece magari avrebbe una propria vita da seguire. E' chiaro che a voi non importa, però magari fermatevi un attimo a pensarci, grazie.

2) Il bello dei contest è proprio l'incertezza, l'ansia, l'emozione che arriva quando spariamo le cartucce (selezionati o rifiutati), e anche l'attesa, che a volte pare spasmodica quando invece sono passate poche ore. Se togliamo tutto questo e ci mettiamo a fare i ragionieri della scrittura, con orari esatti per i comunicati, con scaglioni di invii e selezioni e tutto il resto... santo cielo, che noia! Very Happy

3) Scrivere brevi motivazioni per ogni racconto, selezionato o scartato, sarebbe anche possibile, ma... com'è che ancora non avete chiaro quanto lavoro siamo costretti a fare? Li vedete quanti ebook escono ogni settimana? Le riviste che facciamo? I premi, i contest, le valutazioni normali? Scrivere motivazioni da rendere pubbliche è un lavoro, sia che ci siano dei valutatori in appoggio a Franco (perché un conto è dire che si pensa di un testo in una valutazione interna, un conto è rendere pubblicabile e pubblico quel commento) sia soprattutto quando fa tutto lui, come per il contest di "Ira Domini". Dunque se si potesse fare lo faremmo. Ma non è possibile, stop.

4) Per le regole da stabilire prima: vero, sarebbe meglio riuscire a stabilire tutto in anticipo, ma spesso le cose emergono in corso d'opera e dunque non si può che cercare di rimediare "al volo".

5) Va bene approfittare della presenza di Franco Forte in questo forum come nostro direttore, però per cortesia piantiamola di considerarlo Babbo Natale. Chiedergli continuamente di dare sbocchi sulle collane Mondadori non è corretto, non qui. Siamo in casa Delos, restiamo in questo ambito, grazie.
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
Lu Kang



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1202
Località: Qui e ora

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 11:40    Oggetto: Cita

Redazione WMI ha scritto:


3) Scrivere brevi motivazioni per ogni racconto, selezionato o scartato, sarebbe anche possibile, ma... com'è che ancora non avete chiaro quanto lavoro siamo costretti a fare? Li vedete quanti ebook escono ogni settimana? Le riviste che facciamo? I premi, i contest, le valutazioni normali? Scrivere motivazioni da rendere pubbliche è un lavoro, sia che ci siano dei valutatori in appoggio a Franco (perché un conto è dire che si pensa di un testo in una valutazione interna, un conto è rendere pubblicabile e pubblico quel commento) sia soprattutto quando fa tutto lui, come per il contest di "Ira Domini". Dunque se si potesse fare lo faremmo. Ma non è possibile, stop.



Siccome sono tra coloro che ha proposto la motivazione (seppur breve, seppur con la consapevolezza che è difficile e poco praticabile) mi autorizzo a rispondere.

Siete voi che avete chiesto pareri, siete voi che dovete accettarli o rifiutarli senza dare risposte stizzite - come molti scrittori che se la prendono quando vengono criticati.

Siete bravissimi come editori/redattori/direttori. Un po' meno come comunicatori. Stop.
_________________
"Pensate a leggere e a scrivere, piuttosto." (Redazione WMI)
-
"Write. Don't overthink it. Feel it and let it out on the page." (Joe Lansdale)
-
Tutto ha un motivo. Anche la scelta di utilizzare Lu Kang come pseudonimo.
Top
Profilo Messaggio privato
Nerastro



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 231

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 11:41    Oggetto: Cita

Lady Holmes ha scritto:
Premesso che i contest così come sono mi vanno più che bene, trovo le soluzioni proposte prima un po' macchinose e improponibili per chi deve valutare e non è detto abbia solo quello da fare nella giornata. Io credo che la formula attuale ha il vantaggio del countdown adrenalinico e mi piace per quel motivo. Non vedo molti modi per rendere la cosa più "equa" se non fissare un inizio contest e un fine contest, valutare i lavori pervenuti e comunicare tutti insieme i selezionati, salvo poi aprire una seconda manche se non fossero abbastanza. Credo allungherebbe un po' i tempi e ruberebbe pathos al contest, ma metterebbe tutti nella stessa situazione e darebbe la possibilità a chi valuta di avere uno sguardo d'insieme su tutti i lavori. Altre idee non mi vengono. Ma quale che sia la formula, non mi creerà nessun problema. Si vince, si perde, si prendono treni al volo e si perdono. Così è la vita. Wink


Anche io sono per fissare un termine finale, certo toglie adrenalina all'evento, ma non è detto che poi la redazione comunichi i vincitori tutti in una soluzione. Lo stile conto alla rovescia potrebbe essere mantenuto e spalmato in più giorni in modo da mantenere viva la suspance
_________________
"365 Racconti di Natale" 2013
"365 Racconti d'estate" 2014
"La locanda dei fiorai" History Crime 25
"Il Barone Rosso e l'orologiaio di Morchies" History Crime 40
Il Magazzino dei Mondi 3
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Luca Romanello



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2621
Località: Carmagnola - Torino

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 12:04    Oggetto: Cita

Redazione WMI ha scritto:
5) Va bene approfittare della presenza di Franco Forte in questo forum come nostro direttore, però per cortesia piantiamola di considerarlo Babbo Natale. Chiedergli continuamente di dare sbocchi sulle collane Mondadori non è corretto, non qui. Siamo in casa Delos, restiamo in questo ambito, grazie.


Specifico solo questo: io non ho chiesto lo sbocco. Ho detto che mi piacerebbe, che è cosa ben diversa: come ha scritto Lu Kang, avete chiesto voi che cosa ci sarebbe piaciuto. Non c'è nessuna pretesa, ci mancherebbe.
E ci sono tante altre cose che mi piacerebbero, non necessariamente legate alla scrittura, e che non posso avere, ma va bene così. Smile
Però tra le cose che ho scritto quella che MI PIACEREBBE DI PIU' è quella relativa alla pubblicazione di alcuni scartati sulla rivista, con commento e/o editing (che è interna a Delos). Se non si riesce a fare, va bene lo stesso.

Edit: faccio una piccolissima aggiunta. Questione commenti: e se ci fosse una sorta di premio per il commento migliore? È una cosa che mi è venuta in mente ripensando ai contest online ai quali ho partecipato in passato. Potrebbe essere un incentivo in più a commentare e a mettere da parte le remore per le eventuali reazioni sopra le righe dell'autore criticato. Il premio potrebbe essere la pubblicazione del commento stesso sulla rivista e la cosa potrebbe essere collegata alla proposta di cui sopra: andare a scegliere non tra tutti i commenti a tutti i racconti ma tra i commenti a quei due o tre racconti che verrebbero pubblicati e commentati sulla rivista. Con votazione popolare? Scelta della redazione? Non lo so, è un'idea molto abbozzata, sulle modalità non so quale potrebbe essere la migliore. Tutto questo, spero sia sufficientemente chiaro, senza voler in alcun modo pretendere nulla e tenendo conto del fatto che vi fate già un mazzo tanto. Ma avete chiesto idee (non solo in questo thread, ma anche altrove, in merito a cosa avremmo voluto vedere nella rivista)...
_________________
Luca Romanello
"Via di fuga"
"Veleno dentro"
KENDALEN.net
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
PaulMc



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1968
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 14:09    Oggetto: Cita

Dopo avere letto gli altri interventi resto della stessa opinione: la formula attuale dei contest mi sembra azzeccata e divertente.

Nel tempo ho partecipato a diversi contest della Delos con fortune alterne ma ogni volta l'attesa, l'entrare nel forum centovoltealgiorno, l'essere scartati dopo poco oppure restare in ballo per ore o giorni, ancora meglio l'essere selezionati, tutto questo ha reso sensazioni impagabili.
Ogni contest, se ci fate caso, ha vissuto su ritmi e vita propria, qualcuno è stato velocissimo, altri meno... e questo, secondo me, è il bello!
Cool Smile
_________________
Paolo C. Leonelli
"Be Water My Friend" (Bruce Lee)
"Ma pirchì minchia ce l'avivano tutti con lui?"
(Andrea Camilleri, La tripla vita di Michele Sparacino)
Top
Profilo Messaggio privato
soniat



Registrato: 19-09-2012 09:52
Messaggi: 1014

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 15:15    Oggetto: Cita

Credo che nessuno smetterà di partecipare ai contest della WMI, né rimarrà deluso se non ci saranno variazioni rispetto all'attuale sistema.
Semplicemente sono stati chiesti spunti e noi abbiamo cercato di darli, se poi non si possono attuare no problem. Va benissimo così!
Tanto per capire lo scopo, voi che tipo di suggerimenti vi aspettavate? Cioè focalizzati sul come o sul cosa?
Penso che sapendolo tutti noi potremmo rispondere con commenti più centrati.
Wink
Top
Profilo Messaggio privato
Diego Cocco



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 493
Località: Vicenza

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 16:20    Oggetto: Cita

Un bel contest a tema horror.
Top
Profilo Messaggio privato
devon



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 163
Località: Modena

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 16:51    Oggetto: Cita

Voto anch'io per l'Horror
_________________
Ambrous Stack
Top
Profilo Messaggio privato
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12552
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 16:59    Oggetto: Cita

Un piccolo OT, mi sia concesso: MONDADORI; certo che piacerebbe a tutti.
Io mi ci sono trovato dopo la selezione durissima di Giallo 24 e vi assicuro che non era uno scherzo: c'era da produrre un breve da 2000 e un lungo da oltre 40. Ce l'ho fatta, con impegno e fortuna. Ne sono orgoglioso, ma adesso prima di rirpoporne un altro ci sto pensando più e più volte. Dovrà essere perfetto per soddisfare fRANCO che è sempre, a ragione, più esigente.
Scusate.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Claudio Bovino



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1531
Località: Milano

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 17:47    Oggetto: Cita

Ciao a tutti!
premetto che non riesco a formulare proposte articolate su come potrebbe essere il prossimo contest della WMI. Ho trovato però molto interessanti alcune delle osservazioni fatte dagli amici del forum. In particolare, tra queste, mi sento di segnalarne due, quelle di Angelo Fascella e di Luca Romanello. Più precisamente mi riferisco, in primoluogo, a questa:
Angelo F. ha scritto:
E se, per il prossimo contest, si valutassero racconti più lunghi? Diciamo dell'ordine di grandezza dei 10.000 caratteri? [...]

La proposta mi piace ma, volendo fare l'avvocato del diavolo, le prime obiezioni che mi vengono in mente è che già ci sono dei contest di questo genere ma non sono legati alla WMI, quanto piuttosto a collane della Delos Digital: come sapete, mi riferisco a The Tube per il genere horror, Chew-9 per la fantascienza e a Urban Fantasy Heroes per il fantasy. Manca un contest per i racconti storici (per History Crime, la selezione avviene in altro modo se non sbaglio). Sono contest tutt'ora attivi, che portano alla possibilità di essere pubblicati. Un contest per racconti da 10.000 caratteri sarebbe bello ma potrebbe rimanere legato alla WMI? e in che modo, concretamente? E l'organizzazione necessaria per la lettura di queste opere più lunghe? la redazione avrebbe la possibilità di leggere e impegnare uomini in tale iniziativa? Certamente, sarebbero meno i racconti redatti ed inviati, ma l'impegno da parte della Redazione sarebbe notevole. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensa la Redaz su questo punto.

Il secondo suggerimento che mi è piaciuto, ma che forse è realizzabile più semplicemente è quello di Luca:
Luca Romanello ha scritto:
[...] tra le cose che ho scritto quella che MI PIACEREBBE DI PIU' è quella relativa alla pubblicazione di alcuni scartati sulla rivista, con commento e/o editing (che è interna a Delos).

Sarebbe un bell'esercizio, una bella lezione sulla revisione e sull'editing molto utile per chi come me ha ancora tanto da imparare.


Ultima modifica di Claudio Bovino il Mar 16 Set 2014 17:51, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 17:50    Oggetto: Cita

Luca Romanello ha scritto:
Edit: faccio una piccolissima aggiunta. Questione commenti: e se ci fosse una sorta di premio per il commento migliore? Il premio potrebbe essere la pubblicazione del commento stesso sulla rivista


L'idea è interessante e intelligente, grazie.
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Mar 16 Set 2014 17:51    Oggetto: Cita

Angelo F. ha scritto:
E se, per il prossimo contest, si valutassero racconti più lunghi?
Diciamo dell'ordine di grandezza dei 10.000 caratteri?


Ne facciamo già troppi, così, difficilissimo starci dietro. Soprattutto ai ritmi dei contest come questo su Ira Domini.
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a CONTEST IRA DOMINI Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum