WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


La rabbia della Bestia - Pozzo&Martini


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Pozzo&Martini



Registrato: 03-09-2014 02:46
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Mer 03 Set 2014 02:56    Oggetto: La rabbia della Bestia - Pozzo&Martini Cita

L’ho saputo anch’io, come tutti. Mi sono precipitato per primo sui Navigli. Volevo vedere di cosa si parlava. Volevo anch’io vedere i cadaveri.
Avevo letto tutto sulle misteriose morti dei Navigli.
I corpi venivano trovati quasi integri. La pelle liscia, come un sasso levigato dall’acqua, senza graffi né lividi. Non c’erano più gli occhi, al loro posto soltanto due buchi scuri come vuoti gusci di noce. Le unghie strappate e i denti tirati via.
I giornalisti ne parlavano da tempo. Dicevano che prima di venire a galla, i corpi restavano sul fondale dei canali in balìa dell’acqua, dei pesci e delle bisce, come pupazzi a cui puoi fare quello che vuoi. Ma sono cose che girano di bocca in bocca e vai a sapere se sono vere.
Aveva piovuto tutto il mese, un luglio così non si era mai visto!
Quella maledetta pioggia stava per affondare Milano. Ci avrebbe portato via tutti, per sempre. E tutti saremmo finiti nei Navigli a galleggiare come manichini rotti, lì, nell’acqua, accanto a quei morti.
Quando arrivai sul Naviglio Grande, l’alba era ancora lontana. E l’ennesimo cadavere era stato adagiato sulla sponda.
Dopo di me vennero uomini e donne, usciti di casa apposta, a quell’ora, a curiosare. E tutti erano bagnati e gocciolavano e facevano congetture.
Poi andarono via. E lì, sulla riva, restò solo un cadavere, un cadavere come tanti. Non aveva ferite, era liscio e tondo come un bambino.
E mentre controllavo se fosse davvero senza occhi e senza denti sentii un pianto di bambini salire dall’acqua.
Un bambino è caduto, pensai, e ora mi tocca salvarlo. E se sono più di uno? Non ce la farò mai da solo.
Stavo rimuginando sul da farsi, quando quel pianto diventò sempre più debole fino a sciogliersi nell’acqua.
Restai lì a guardare. E chissenefrega se pioveva. Ormai pioveva sempre.
A niente erano serviti l’ombrello, l’impermeabile e gli stivali di gomma.
Ero zuppo di pioggia!
Le Squadre Ripulitrici, alte e scure nelle loro uniformi blu, erano arrivate a portare via il cadavere.
E mentre lo caricavano sul furgone pensai che i giornalisti avrebbero divulgato la notizia sul Corriere ma presto tutto sarebbe stato dimenticato.
Quando le Squadre se ne andarono m’incamminai verso casa.
Il Naviglio seguiva il suo corso e diventava man mano più grande sotto tutta quella pioggia.
Le edicole e i bar iniziavano la loro attività come se nulla fosse accaduto.
Presi corso Genova e m’infilai nel portone di casa.
Mi sarei ammalato bagnato com’ero. Come da piccolo quando giocavo alla guerra dei palloncini d’acqua. Tornavo a casa bagnato come uno straccetto da stendere. E la sera, la febbre saliva veloce come un razzo.
Mi sembrava di sentirla ancora, mia madre: - Jacopo, ti verrà la polmonite. Sono giochi da fare questi? Oh Signore! Ho fatto un bambino stupido!
E io andavo in collera.
Accendevo il pc, un 386 potenziato a mille, e facevo come mi aveva insegnato mio nonno. Trasferivo tutta la mia rabbia lì dentro.
Bastavano poche parole e la barra si colorava di verde.
DOWNLOAD COMPLETATO
Top
Profilo Messaggio privato
Paolo Ninzatti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2008
Località: Danimarca

MessaggioInviato: Mer 03 Set 2014 10:27    Oggetto: Cita

Intrigante. Un po' horror! Mi è piaciuto. Forse avrei omesso il secondo "dei Navigli", visto che l'hai messo all'inizio. Ma è solo un parere personale. Per il resto fila, scorre e invoglia a sapere come continua.

In bocca al Lupo

Paolo Ninzatti Very Happy Very Happy Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato
Pozzo&Martini



Registrato: 03-09-2014 02:46
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Gio 04 Set 2014 16:53    Oggetto: Cita

Ciao! Grazie per la "dritta"!! Un po' horror dici... forse sì, in effetti nel racconto c'è qualche "sfumatura di horror"!! Wink
E comunque, niente è come sembra! Shocked
Top
Profilo Messaggio privato
Giuseppe De Micheli



Registrato: 25-04-2002 00:00
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Ven 12 Set 2014 21:40    Oggetto: Cita

Intrigante, molto intrigante. Resa bene l'atmosfera morbosa della curiosità urbana verso i cadaveri dei navigli. Un incipit eccellente. Spero proprio nella pubblicazione perchè voglio sapere come si svilupperà la storia. Twisted Evil
Top
Profilo Messaggio privato
Claudio Bovino



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1531
Località: Milano

MessaggioInviato: Mar 23 Set 2014 14:58    Oggetto: Cita

Ben scritto, anche se forse - a mio parere - molto narrato, pochi dialoghi: a una seconda lettura, mi è venuto il sospetto che sia una scelta voluta per questa sorta di paragrafo introduttivo, e che dopo il "Download completato" le cose - e lo stile della narrazione, cambieranno Smile
IBAD! (In Bocca Al Demone) Smile
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Pozzo&Martini



Registrato: 03-09-2014 02:46
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Mar 23 Set 2014 16:23    Oggetto: Cita

Giuseppe De Micheli ha scritto:
Intrigante, molto intrigante. Resa bene l'atmosfera morbosa della curiosità urbana verso i cadaveri dei navigli. Un incipit eccellente. Spero proprio nella pubblicazione perchè voglio sapere come si svilupperà la storia. Twisted Evil



Grazie!! Lo speriamo tanto anche noi! Smile
Top
Profilo Messaggio privato
Pozzo&Martini



Registrato: 03-09-2014 02:46
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Mar 23 Set 2014 16:27    Oggetto: Cita

Claudio Bovino ha scritto:
Ben scritto, anche se forse - a mio parere - molto narrato, pochi dialoghi: a una seconda lettura, mi è venuto il sospetto che sia una scelta voluta per questa sorta di paragrafo introduttivo, e che dopo il "Download completato" le cose - e lo stile della narrazione, cambieranno Smile
IBAD! (In Bocca Al Demone) Smile


Grazie! In effetti c'è qualche capitolo di quasi soli dialoghi! Wink
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a URBAN FANTASY HEROES Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum