WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


WMI 40


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Antonio Tenisci



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1613
Località: Ortona (Ch)

MessaggioInviato: Mer 01 Ott 2014 14:00    Oggetto: Cita

Diego Di Dio ha scritto:
Massimiliano Giri ha scritto:
Diego Di Dio ha scritto:
Massimiliano Giri ha scritto:

Diego Di Dio: ho avuto la fortuna di leggere il racconto in anteprima, un racconto che gioca molto bene sui contrasti (angelo/peccati umani) e sfocia in un finale del tutto inaspettato.


Grazie, amico mio. Sai tra breve cosa ti aspetta Cool


Udia, così mi spaventi! Cosa mi aspetta?


Un romanzo di 300 pagine Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


Vorrei ricordare a Max che mi aveva fatto una promessa... Very Happy Very Happy Very Happy
_________________
"Leggere moltissimo, scrivere moltissimo, stracciare moltissimo, pubblicare tardissimo."
J.L.Borges
www.antoniotenisci.it
Top
Profilo Messaggio privato
Massimiliano Giri



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1977
Località: Rep. San Marino

MessaggioInviato: Mer 01 Ott 2014 15:29    Oggetto: Cita

Antonio Tenisci ha scritto:
Diego Di Dio ha scritto:
Massimiliano Giri ha scritto:
Diego Di Dio ha scritto:
Massimiliano Giri ha scritto:

Diego Di Dio: ho avuto la fortuna di leggere il racconto in anteprima, un racconto che gioca molto bene sui contrasti (angelo/peccati umani) e sfocia in un finale del tutto inaspettato.


Grazie, amico mio. Sai tra breve cosa ti aspetta Cool


Udia, così mi spaventi! Cosa mi aspetta?


Un romanzo di 300 pagine Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


Vorrei ricordare a Max che mi aveva fatto una promessa... Very Happy Very Happy Very Happy


hahahahah naturalmente! Ricordo anche la tua promessa Very Happy
_________________
www.massimilianogiri.net

Gli squali di Aden - Segretissimo Mondadori - 2015
Operazione Cinque Cerchi - Segretissimo Mondadori - 2016
I polmoni del nuovo mondo - Urania Mondadori - 2018
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
gemadame



Registrato: 06-07-2011 13:26
Messaggi: 3067
Località: Bareggio (MI)

MessaggioInviato: Mer 01 Ott 2014 23:44    Oggetto: Cita

Simpaticissimo il test di Diego Lama, anch'io non ho saputo resistere e mi sono divertita a farlo, poi stupita del risultato!

Molto bravo Marco Esposito che ha ben condotto in un'atmosfera proprio particolare.

Splendida Liudmila. Fantastico il suo racconto dal finale sorprendente.

Per il podio del 32mo premio WMI ho letto d'un fiato, quasi con rabbia crescente, il racconto davvero bello di Antonio. Perfetta la sua storia vista con gli occhi del cattivo, una vera opera d'arte.

Bellissima prova, quella di Diego Di Dio, dove ho trovato l'aspetto crudo di una realtà di vita passata accompagnare con dolcezza a uno splendido finale. Ottima lettura.

Infine il racconto di Francit. Molto bello, intenso e reale. Bravissimo Francesco a mostrare un duro aspetto della mente umana, se portata alla disperazione.

Complimenti a tutti Very Happy
_________________
Germana
Basterebbe leggere tra le righe x riuscire a capire le persone nel profondo.G.DiBlasi
video Foto"Torino 2013"
365AMORE-29.8-Il platano
365NATALE-4.9-Caleidoscopio
365ESTATE-4.9-Ziaaa!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Yanez



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2028

MessaggioInviato: Gio 02 Ott 2014 07:57    Oggetto: Cita

Grazie mille, Germana! Very Happy Very Happy Very Happy
_________________
Liudmila

«In meno di dieci minuti, la volpe aveva strangolato sette galline e due galli. Nove volte omicida!» (A. Dumas padre)
Top
Profilo Messaggio privato
Yanez



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2028

MessaggioInviato: Gio 02 Ott 2014 08:05    Oggetto: Cita

Sul racconto di Marco Esposito vorrei fare una precisazione: si tratta del primo capitolo di un romanzo.

A Grottammare Marco era uno sconosciuto per noi del forum.
Quando, l'ultimo giorno di corso, leggemmo ad alta voce i nostri lavori (che Franco aveva editato, discutendoli uno a uno con gli autori), nessuno di noi sapeva che cosa aspettarsi da lui.
Con questo brano dimostrò di avere un talento poderoso, tanto che alla fine gli facemmo un applauso.
Adesso che l'ho letto con calma ho deciso che non era bello, ma bellissimo!
_________________
Liudmila

«In meno di dieci minuti, la volpe aveva strangolato sette galline e due galli. Nove volte omicida!» (A. Dumas padre)
Top
Profilo Messaggio privato
Antonio Tenisci



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1613
Località: Ortona (Ch)

MessaggioInviato: Gio 02 Ott 2014 08:18    Oggetto: Cita

Grazie Germana per i complimenti che spronano a fare sempre meglio. Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
_________________
"Leggere moltissimo, scrivere moltissimo, stracciare moltissimo, pubblicare tardissimo."
J.L.Borges
www.antoniotenisci.it
Top
Profilo Messaggio privato
francit



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 599
Località: Pisa

MessaggioInviato: Gio 02 Ott 2014 08:57    Oggetto: Cita

Grazie mille Germana! Very Happy
_________________
Francesco Citro
francesco.citro.1958@gmail.com
Da grande voglio diventare uno scienziato pazzo, per distruggere tutte le scuole del mondo. Prima, però, devo studiare.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
south3



Registrato: 04-02-2005 13:34
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Gio 02 Ott 2014 23:18    Oggetto: Cita

Massimiliano Giri ha scritto:

Mi è piaciuto molto anche il racconto di Marco Esposito, molto verosimile e crudo. (suppongo che l'autore pratichi veramente la boxe, vista anche la foto con Franco Smile).


Ciao Massimiliano, grazie.
Si, ho praticato il pugilato a livello agonistico.
Top
Profilo Messaggio privato
south3



Registrato: 04-02-2005 13:34
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Gio 02 Ott 2014 23:21    Oggetto: Cita

gemadame ha scritto:

Molto bravo Marco Esposito che ha ben condotto in un'atmosfera proprio particolare.



Ciao Germana, grazie per il complimento!
Top
Profilo Messaggio privato
south3



Registrato: 04-02-2005 13:34
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Gio 02 Ott 2014 23:33    Oggetto: Cita

Yanez ha scritto:
Sul racconto di Marco Esposito vorrei fare una precisazione: si tratta del primo capitolo di un romanzo.

A Grottammare Marco era uno sconosciuto per noi del forum.
Quando, l'ultimo giorno di corso, leggemmo ad alta voce i nostri lavori (che Franco aveva editato, discutendoli uno a uno con gli autori), nessuno di noi sapeva che cosa aspettarsi da lui.
Con questo brano dimostrò di avere un talento poderoso, tanto che alla fine gli facemmo un applauso.
Adesso che l'ho letto con calma ho deciso che non era bello, ma bellissimo!


Liudmila, le tue parole mi hanno emozionato Embarassed Non me l'aspettavo. Ero convinto che il mio stile un po' crudo (così diverso dall'eleganza della tua scrittura) non ti piacesse. E invece mi hai sorpreso.
E comunque vorrei precisare che gli applausi a Grottammare li ha ricevuti anche il tuo stupendo racconto.

Per gli amici del forum che non ho avuto la fortuna di conoscere: come ha detto Liudmila, io sono andato al corso da outsider. Avevo bisogno di mettermi alla prova sul serio e sapevo che Franco non te le manda a dire quando si tratta di editare, così mi sono buttato. Ed è stata una bella esperienza.

PS: sono rientrato stasera a casa e scopro con rammarico che la rivista ancora non mi è arrivata, mi sa che a breve scatta subito una mail alla redazione per farmela rimandare Evil or Very Mad

Ciao a tutti e un bacio a Liudmila

Marco Esposito
Top
Profilo Messaggio privato
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Gio 09 Ott 2014 11:32    Oggetto: Cita

Bello il "Tredici ore" di Marco Esposito. Si vede subito che è uno che sa scrivere! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Gio 09 Ott 2014 12:14    Oggetto: Cita

Magnifico il racconto di Diego Lama, La fuga di Rossella, un incubo angoscioso che mi ha ricordato il modo in cui, nelle storie di Cornell Woolrich, la mente umana lavora contro se stessa. Bravo, Diego! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
vincenzo.vizzini



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 752

MessaggioInviato: Gio 09 Ott 2014 16:01    Oggetto: Cita

ATTENZIONE ATTENZIONE!
QUESTA, SERA IN PIAZZA GRANDE, RIPRENDONO I POMERIGGI CON IL CAPOREDATTORE!


Scherzi a parte, aspetto tutti gli abbonati alla Writers Magazine Italia dalle 21.00 sul forum per un'oretta abbondante.

Vi domanderete come possa definisi "pomeriggio" un incontro alle nove di sera. Diciamo che, visto le tante richieste e difficoltà a essere in linea a orari più da the, da oggi lo definiremo un:

TARDO POMERIGGIO CON IL CAPOREDATTORE...

Ciao e fate circolare tra i non abbonati, così che provino l'ebrezza dell'invidia,
Vincenzo
_________________
Vincenzo Vizzini
vicedirettore Writers Magazine Italia
curatore della collana Delos Crime
www.vincenzo-vizzini.it
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Ven 10 Ott 2014 17:30    Oggetto: Cita

Be', io c'ero, e posso dirvi che è stato interessante! Very Happy

Ma, per cocncludere con la parte narrativa del numero 40, ho letto anche il racconto di Cristiana Astori (Parla più piano) e mi sembra che chiuda degnamente la fila dei racconti selezionati. Si tratta di una storia pervasa da un'atmosfera molto particolare, tipica dell'autrice, che qui offre un ottimo esempio delle sue più che acclarate doti.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9442
Località: Napoli

MessaggioInviato: Sab 11 Ott 2014 14:08    Oggetto: Cita

Non l'ho ancora letta tutta, ma posso affermare che è un gran bel numero. Molto istruttivo l'articolo di Antonino, ma dovrò rileggerlo molte volte prima di averlo assorbito almeno un po' (la memoria non vuole proprio aiutarmi).
Ho letto i racconti del Premio: belli tutti, ma se proprio volessi rifarne il podio metterei il racconto di Francesco sul gradino più alto.
Il test è molto divertente, ma il racconto La fuga di Rossella è straordinario, angoscioso, con un ritmo avvincente e, come dice Franco, pur intuendo il finale sin dall'inizio, non perde nulla del suo fascino.
Molto "reale" e "vivibile sulla pelle" il racconto di Marco Esposito e, per chi abita da queste parti, è stato come affacciarsi alla finestra e vedere quella parte di realtà che si spera cambi.
Interessante l'intervista di Valeria, a Francesco Verso, così come quella a Catone.
Mi gusterò domani le ultime trenta pagine.
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulla rivista Writers Magazine Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 5 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum