WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Trainville 2: il trailer


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Alain Voudi'



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4107

MessaggioInviato: Lun 09 Giu 2014 10:12    Oggetto: Trainville 2: il trailer Cita

I tanti, tantissimi, che hanno acquistato il primo episodio di Trainville (il Cielo li benedica, tutti quanti!) hanno già trovato questo trailer in coda all'ebook.
A beneficio di quei pochi che (per pura distrazione, ne sono certo) si fossero finora dimenticati di acquistare "Arrivo a Trainville", ecco a voi...

Citazione:

Nel prossimo episodio di Trainville:

Con gli occhi sbarrati e il cuore in tumulto, Joanna fissò il foglio davanti a sé. Non era mai successo niente del genere, ovviamente: e allora perché Mister Pennyworth avrebbe dovuto scrivere una menzogna tanto grave? E a chi? Oppure era qualcosa che pianificava di fare ma che non aveva ancora fatto?


- Bene, bene! - esclamò la voce alle sue spalle, facendola sobbalzare. - Guarda qui se non abbiamo la nostra indianina. Cominciavo a credere di averti solo immaginata.
Joanna si girò di scatto e si trovò di fronte a due gelidi occhi color cristallo. D'istinto arretrò di un passo, stringendo la schiena contro il finestrino a cui era affacciata un attimo prima.


- Che succede, principessa? - le ripeté Jim in tono dolce.
D'un tratto la sua dolcezza, che tanto l'aveva commossa fino a poche ore prima, la nauseò. Qualcosa dentro di lei si ruppe.
- Jimmy Twopence - sibilò, prima di riuscire a trattenersi.
Mister Pennyworth, alias Jim Twopence, impallidì.
Si lasciò cadere sulla sedia e boccheggiò per qualche secondo, senza staccarle gli occhi di dosso. Alla fine annuì, sconfitto. - Sono io - ammise sottovoce.


Joanna spalancò la bocca, cercando di riprendersi dallo spavento. - Che ci fa lei qui?
- Io? - balbettò lo sconosciuto, guardandosi attorno. - Stavo...
- Stava rubando! - lo accusò.
- No! - si difese l’uomo. - Stavo... controllando alcune tubature che... abbiamo avuto delle segnalazioni di rumori, e...
- E perché non porta la divisa della Manutenzione?
- Perché... - annaspò lui, in evidente difficoltà. - Mi dispiace, piccola - disse infine, sfoderando una grossa Colt .45.


Un dolore atroce le pulsa dietro agli occhi, ma lei lo ignora, nella gioia di essere riuscita a varcare quasi indenne la Barriera, proprio come l'Inventore le aveva insegnato. Aveva ragione, come al solito. E ora lei è fuori, finalmente.
È buio. È notte. È sola. È libera.



L'uomo a terra gemette, muovendosi debolmente. Joanna sobbalzò per lo spavento; raccolse in fretta il cilindro nero dal ripiano e, prima ancora di riflettere, si chinò, glielo appoggiò alla tempia e premette l’unico bottone che c'era.
Dall'estremità traslucida uscì un lampo di luce tanto abbagliante da far male agli occhi e l'uomo crollò svenuto.


Jim chiuse gli occhi, sospirando e portandosi la mano alla fronte. Joanna attese, ma il suo tutore sembrava del tutto perso nei propri pensieri.
- E adesso che facciamo? - lo sollecitò. - Lo uccidiamo?
Mister Pennyworth riaprì gli occhi di scatto e la fissò severo.
- Joanna, non stiamo giocando! - la riprese in tono aspro. - Se è questo l'effetto che ti fanno i romanzi, dovrò proibirti di leggerli.
Solo in quel momento Joanna realizzò davvero l’accaduto.
Aveva commesso un crimine.




“Trainville 2: Alla scoperta di Mister Pennyworth” - in vendita da domani, 10 giugno 2014, in tutti gli store online.
_________________
Alain

Leggi Trainville!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a TRAINVILLE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum