WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Pathfinder - Eleonora Rossetti


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
zephiross



Registrato: 28-07-2008 10:57
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 13:51    Oggetto: Pathfinder - Eleonora Rossetti Cita

1. GIU’ NEL BUIO

“Era soprannominato passepartout, alla lettera ‘passa dappertutto’, probabilmente riferito alla sua abilità a infilarsi negli anfratti...”
Leonardo non ne poteva più. Non che non gli interessasse la storia, ma ormai la sapeva a memoria. Stesso ritmo, stessa cadenza, addirittura stesse parole: quella non era una guida, ma un nastro registrato che lui, in qualità di “accompagnatore sussidiario” (che lui traduceva sempre in “sopporta-mocciosi a cottimo e pure mal pagato”) si era dovuto sorbire più e più volte.
Quella dannata settimana dedicata alla visita delle scolaresche al museo Pietro Micca e alle sue gallerie sembrava non finire mai. Per di più la sua altezza, là sotto, lo costringeva a una camminata gobba che a fine giornata gli procurava un mal di schiena da paura. Fortuna che era l’ultimo giorno e l’ultima classe.
La sfiga di quel turno, però, era stata beccarsi anche un gruppo di anonimi visitatori stranieri il cui interprete - improvvisato, a giudicare dalla pronuncia - era stato furbo a infilarsi dietro di loro per approfittare della spiegazione e spacciarla per propria. A Leonardo, che masticava l’inglese più dei cicles, non sfuggivano i vari errori commessi e gli scappò un mezzo sorriso quando il tizio tradusse il termine passepartout in pathfinder. Gli richiamò alla mente l’omonimo gioco di ruolo e quel deludente film con Karl Urban che gli aveva fatto buttare al cinema quei pochi euro con cui avrebbe potuto invece farsi una birra.
II relatore continuava imperturbabile nel suo monologo. Leonardo teneva d’occhio la marmaglia di undicenni: gente con metà dei suoi anni e il doppio dei suoi soldi, volendo paragonare i suoi risparmi di fine mese. Uno di loro s’infilò sfacciatamente le dita nel naso, guardandolo con aria innocente. Per tutta risposta lui alzò la torcia da tasca puntandogliela sul viso. Il ragazzino capì l’antifona e tornò ad ascoltare la lezione.
Come se interessasse a qualcuno, pensò guardando i pochi diligenti che prendevano appunti, mentre gli altri facevano in fin dei conti i fatti loro. Avrebbe dovuto metterli in riga, ma ci rinunciò. Non ne aveva voglia. Che ci pensasse l’insegnante, che non sembrava più attenta di loro. Il suo compito era solo quello di evitare che quelli più turbolenti si staccassero dal gruppo e s’infilassero in qualche galleria, finendo in un’area interdetta ai visitatori o, peggio, perdendosi in quel dedalo di cunicoli e sparendo letteralmente nel nulla.
Proprio come era successo ad altri negli ultimi giorni.
Fioccate di turisti avevano invaso Torino; per ogni gruppo, qualcuno era sempre mancato all’appello alla fine del giro. L’ultimo era stato alla Chiesa della Gran Madre. Puf, scomparso, senza lasciare traccia, come se il suolo se lo fosse mangiato.


Ultima modifica di zephiross il Mar 20 Mag 2014 14:12, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato
Patrizia Calamia



Registrato: 24-09-2013 11:14
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 14:03    Oggetto: Cita

chissà dov'erano finiti i turisti scomparsi... era uno dei miei songni da bambina: restare chiusa in un museo dopo l'orario di chiusura e poter visitare i deposito degli oggettii non esposti...
mi piace molto!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Claudio Bovino



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1539
Località: Milano

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 14:06    Oggetto: Re: Pathfinder - Eleonora Rossetti Cita

Ciao Eleonora, bello e interessante il tuo incipit, mi piace!
...ho solo trovato qualche periodo un po' troppo lungo, ma è il mio unico appunto - e lo faccio solo perchè siamo in un forum di scrittura - perchè per il resto, io, personalmente ..."l'accendo!" Wink
IBAL!!! Smile Smile Smile
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
zephiross



Registrato: 28-07-2008 10:57
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 14:12    Oggetto: Cita

Grazie degli apprezzamenti! Very Happy
Uffi, postando rapidamente nella pausa pranzo mi sono mangiata un po' di corsivi dei pensieri, ora dovrei aver sistemato Razz
Top
Profilo Messaggio privato
Alain Voudi'



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4107

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 14:21    Oggetto: Re: Pathfinder - Eleonora Rossetti Cita

zephiross ha scritto:
per ogni gruppo, qualcuno era sempre mancato all’appello alla fine del giro.

Eh, la Peppa! E le autorità ancora non hanno chiuso tutto in attesa di accertamenti? Shocked Very Happy

Ecco pure le gallerie di Pietro Micca, in una Torino sotterranea tutta da scavare: mi sa che presto dovremo chiedere la sponsorizzazione del Touring Club! Very Happy

Auguri!
_________________
Alain

Leggi Trainville!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
zephiross



Registrato: 28-07-2008 10:57
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 14:24    Oggetto: Re: Pathfinder - Eleonora Rossetti Cita

Alain Voudi' ha scritto:
zephiross ha scritto:
per ogni gruppo, qualcuno era sempre mancato all’appello alla fine del giro.

Eh, la Peppa! E le autorità ancora non hanno chiuso tutto in attesa di accertamenti? Shocked Very Happy

Ecco pure le gallerie di Pietro Micca, in una Torino sotterranea tutta da scavare: mi sa che presto dovremo chiedere la sponsorizzazione del Touring Club! Very Happy

Auguri!

Più avanti si capisce che non è così facile intuire perché spariscono nel nulla e dove vanno a finire, ma non spoilero Razz
E non ho detto che spariscono sempre là (anzi, si capisce che là ancora non è sparito nessuno, visto che ci vanno le scolaresche) Wink ci sono tantissimi posti da visitare a Torino Laughing
E soprattutto... "forse" non è così strano che nessuno chiuda per accertamenti.

Basta, ho già detto troppo! Razz
Top
Profilo Messaggio privato
Paladino



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 864
Località: roma

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 14:52    Oggetto: Cita

Turisti scomparsi? C'è qualche frattura dimensionale? Very Happy
Ci introduci il mistero gradualmente e questo funziona. Forse trattandosi di un incipit è un pochino lento ma magari hai previsto delle accelerazioni a compensare questa parte. Diciamo che avrei visto bene la presenza di un dialogo o - in mancanza - di un taglio più diretto. Comunque in bocca al lupo!
_________________
Daniele Picciuti's Weblog - Nero Cafè
Top
Profilo Messaggio privato
soniat



Registrato: 19-09-2012 09:52
Messaggi: 1014

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 15:02    Oggetto: Cita

Idea tostissima,
è davvero bello leggere cose così diverse tra loro e mi auguro che la redazione decida di pubblicarle tutte in qualche raccolta se meritano! Smile
Ibal grandissimi
Top
Profilo Messaggio privato
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 15:29    Oggetto: Cita

Molto bello, Eleonora! Niente niente che sei di Torino? Very Happy

Ultima modifica di Antonino Fazio il Mar 20 Mag 2014 16:24, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Paolo Ninzatti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2008
Località: Danimarca

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 15:54    Oggetto: Cita

Bell'incipit. Miti sotterranei. Torino. Ben scritto. Chissà se l'episodio di Pietro Micca c'entra qualcosa? Bumm!!!
In bocca alla galleria!

Paolo Ninzatti Very Happy Very Happy Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato
zephiross



Registrato: 28-07-2008 10:57
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 16:12    Oggetto: Cita

Antonino Fazio ha scritto:
Molto bello, Eleonora! Niente niente che sei di Torino! Very Happy

Ehm no! Sono di Sondrio Wink
Ma ho amici a Torino che vado spesso a trovare e sono entrata nel museo Micca un paio di volte, inutile dire che la visita m'è piaciuta da matti Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato
zephiross



Registrato: 28-07-2008 10:57
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Mer 21 Mag 2014 10:48    Oggetto: Cita

Paladino ha scritto:

Ci introduci il mistero gradualmente e questo funziona. Forse trattandosi di un incipit è un pochino lento ma magari hai previsto delle accelerazioni a compensare questa parte. Diciamo che avrei visto bene la presenza di un dialogo o - in mancanza - di un taglio più diretto. Comunque in bocca al lupo!

Il ritmo comincia poco oltre il limite dell'incipit Wink e da lì non farà altro che accelerare Very Happy
Grazie del commento e crepi il lupo!
Top
Profilo Messaggio privato
Umberto70



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 809
Località: MI

MessaggioInviato: Mer 21 Mag 2014 12:45    Oggetto: Cita

buon inizio, scrittura semplice e scorrevole che punta diritta al mistero. fa il suo mesterie e interessa chi legge al proseguio della storia.
_________________
Voglio scrivere il meglio e più sinceramente che posso, finchè morirò e spero di non morire mai.
Ernest Hemingway
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Claudio Bovino



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1539
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 26 Giu 2014 11:03    Oggetto: Cita

...lo so lo so, ora è troppo facile dirlo, ma lo avevo detto che mi era piciuto e che l'accendevo Wink
Complimenti per la selezione Eleonora, brava!!! Very Happy Very Happy Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
zephiross



Registrato: 28-07-2008 10:57
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Gio 26 Giu 2014 11:05    Oggetto: Cita

Grazie! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a URBAN FANTASY HEROES Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum