WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


DELOS CRIME 6: CUTTER


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 09:59    Oggetto: DELOS CRIME 6: CUTTER Cita

Eccoci al sesto racconto della serie thriller di Delos Digital:

CUTTER
Il Chirurgo. E' così che lo conoscono nel giro della chirurgia clandestina, ed è per questo che si ritrova coinvolto nell'inchiesta sui cadaveri mutilati che sconvolge Padova

Un cadavere mutilato, abbandonato in una discarica. Una sala operatoria nello scantinato di uno studio per tatuaggi. Una Padova sommersa, fatta di night-club e feste private. Sono queste le premesse che spingono l'ispettore Alvise Frati a indagare su Alessio Bottan, un ex studente di medicina finito nel giro della chirurgia clandestina. I due diventeranno alleati o si scopriranno nemici? Di sicuro c'è solo che Bottan è coinvolto in questa vicenda per più di una ragione: prima tra tutte Sara, la giovane figlia dell'ispettore.

Cinzia Bettineschi nasce nel 1984 in un paesino della bergamasca, ma vive a Padova, dove studia e lavora nell'ambito dell'archeologia. Il suo racconto "Wholesale" è apparso in appendice a uno dei Classici del Giallo Mondatori ("Mi chiamo Michael Sibley" di John Bingham). Altri suoi lavori sono editi da Delos Books sulle antologie della serie 365 e su Horror Magazine. È arrivata finalista in svariati concorsi letterari, grazie ai quali ha pubblicato racconti brevi per I Sognatori, Edizioni XII, Montag e Nuoviautori.org.

Il link di acquisto su Amazon: http://www.amazon.it/Cutter-Delos-Crime-Cinzia-Bettineschi-ebook/dp/B00KFTI0IA/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1400572355&sr=1-1&keywords=delos+digital

Il link di acquisto sul Delos Store: http://www.delosstore.it/ebook/46319/cutter/


La copertina


_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
Alain Voudi'



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4107

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 11:31    Oggetto: Cita

Preso! (ma la coda, invece di smaltirsi, si allunga...)
_________________
Alain

Leggi Trainville!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Frigg



Registrato: 28-12-2008 16:47
Messaggi: 188

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2014 16:31    Oggetto: Cita

E' uscito! Shocked
Pensavo che con lo slittamento del racconto di Alain anche questo sarebbe scivolato alla prossima settimana, è stato inaspettato trovarlo qui oggi.

@Alain: anche io ho il tuo Rig in coda di lettura, non vedo l'ora di trovare un po' di tempo per godermelo con calma e attendo anche le tue opinioni su Cutter! Very Happy
_________________
Il desiderio di scavare buche in terra e di tenere in mano le ossa degli antichi costruttori di vasi era sceso su di me come lo Spirito Santo - Joe R. Lansdale

La mia scrittura su INTERNONERO


Ultima modifica di Frigg il Ven 23 Mag 2014 12:02, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato
Frigg



Registrato: 28-12-2008 16:47
Messaggi: 188

MessaggioInviato: Ven 23 Mag 2014 12:01    Oggetto: Cita

Volevo solo condividere l'emozione di aver ricevuto la prima recensione su Amazon!
Grazie Ringstorm, spero che ne arrivino molte altre così positive! Very Happy
_________________
Il desiderio di scavare buche in terra e di tenere in mano le ossa degli antichi costruttori di vasi era sceso su di me come lo Spirito Santo - Joe R. Lansdale

La mia scrittura su INTERNONERO
Top
Profilo Messaggio privato
soniat



Registrato: 19-09-2012 09:52
Messaggi: 1014

MessaggioInviato: Ven 23 Mag 2014 15:08    Oggetto: Cita

L'ho acquistato anch'io ma lo devo ancora leggere. Mi ha colpito moltissimo la copertina, davvero inquietante.
Credo che anche il resto non deluderà!
Top
Profilo Messaggio privato
Frigg



Registrato: 28-12-2008 16:47
Messaggi: 188

MessaggioInviato: Ven 23 Mag 2014 17:54    Oggetto: Cita

Diamo a Franco quel che è di Franco. La copertina è merito suo. Anche io quando l'ho vista ne sono stata entusiasta perché è perfetta per il racconto!
A Sonia dico soltanto: grazie mille, spero davvero di non deluderti!
_________________
Il desiderio di scavare buche in terra e di tenere in mano le ossa degli antichi costruttori di vasi era sceso su di me come lo Spirito Santo - Joe R. Lansdale

La mia scrittura su INTERNONERO
Top
Profilo Messaggio privato
Frigg



Registrato: 28-12-2008 16:47
Messaggi: 188

MessaggioInviato: Mar 01 Lug 2014 17:53    Oggetto: Cita

Dopo un mesetto dall'uscita ancora nessuno del forum ha voglia di farmi sapere cosa ne pensa?
Sarei curiosa di sentire il vostro parere, positivo o negativo che sia!

Very Happy
_________________
Il desiderio di scavare buche in terra e di tenere in mano le ossa degli antichi costruttori di vasi era sceso su di me come lo Spirito Santo - Joe R. Lansdale

La mia scrittura su INTERNONERO
Top
Profilo Messaggio privato
ringstorm



Registrato: 13-08-2007 14:30
Messaggi: 839
Località: siano, salerno

MessaggioInviato: Mer 02 Lug 2014 21:39    Oggetto: Cita

Ehi! Nessuno l'ha letto questo raccontinoooooir? Smile
_________________
Io li sentii urlare in una notte strappata al sonno, nella mia mente di maree e luna piena... I sogni, Promesse degli uomini.

Era brilligo e gli unsci tovi
Girondavano sulla rava,
Eran birbizzi i Borogovi
E il momo ratso ultragrattava.
Top
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Yanez



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2028

MessaggioInviato: Mer 02 Lug 2014 22:56    Oggetto: Cita

Me l'ero dimenticata, e sì che il suo progenitore mi era piaciuto.
Abbi fede, Cinzia! Very Happy
_________________
Liudmila

«In meno di dieci minuti, la volpe aveva strangolato sette galline e due galli. Nove volte omicida!» (A. Dumas padre)
Top
Profilo Messaggio privato
ringstorm



Registrato: 13-08-2007 14:30
Messaggi: 839
Località: siano, salerno

MessaggioInviato: Gio 03 Lug 2014 09:57    Oggetto: Cita

Ehilà! Very Happy
Apro le danze.

Allora, Cutter. Cominciamo dalla copertina. Personalmente, il titolo é la cosa che più ho trovato intrigante. Il chirurgo in primo piano mi ha lasciata piuttosto indifferente ma ho trovato inquietante la combinazione del titolo con la luce, appunto, chirurgica che colpisce il personaggio, su uno sfondo total black che lascia immaginare un luogo buio e pericoloso, dove si rischiano incontri inaspettati.

Lo stile e l'idea.
L'ingrediente principale delle storie di Cinzia è la semplicità. Le sue trame non sono mai contorte, non hanno angoli ciechi nê spigoli insidiosi. La sua bandiera é una semplicità che lascia disarmato il lettore che, oggigiorno, é abituato a sorbirsi storie sempre più dense di segreti, intrighi, misteri, colpi di scena inaspettati e, spesso, decisamente improbabili.
Devo ammettere che sono sempre stata una fan di questo schema, finché non ho conosciuto lei e ho scoperto il piacere semplice di una storia lineare.
Quello che rende Cutter un'esperienza degna di essere fatta é lo stile! Uno stile che, come ho detto altrove, é secco e penetrante come una fucilata. Registro fluido, chiaro e semplice, a tratti gergale; ritmo serrato che non ti permette di scollare gli occhi dalla pagina ma, stranamente, é di ampio respiro; metafore originali e adeguate al contesto (non é facile!).

Originalità della trama. Questo, purtroppo, non so giudicarlo. Non sono una lettrice del genere. I film li vedo ma é un discorso diverso, immagino. In realtà non sono nemmeno sicura di conoscere la differenza fra thiller e noir... Laughing
L'unico che abbia mai letto é Io uccido di Faletti. Mi piacque, lo trovai gradevole ma non ho proprio termini di paragone per poter stabilire l'originalità dell'idea. Io uccido lo apprezzai assai di più sul finale, quando compresi il background del killer e provai empatia per lui. Ecco, forse questa é l'unica pecca di Cutter: non sono riuscita a stabilire un legame emotivo coi personaggi. Ma questa é un'altra caratteristica tipica della scrittrice Cinzia: in qualche modo rifiuta di concedere al lettore la connessione emotiva con i personaggi che crea. É come se ne fosse talmente gelosa da permetterci di conoscerli solo dal di fuori, quasi non meritassimo, per il momento, una conoscenza più intima. Dobbiamo guadagnarcela! Wink
O forse i suoi protagonisti hanno la fobia dell'intimità emotiva e hanno espressamente chiesto all'autrice di farsi i fatti suoi, e di lasciarli fare a modo loro. Very Happy

D'altronde non so se il genere in questione lo richieda, e riconosco che io, sia che legga sia che scriva, pretendo la simbiosi emotiva con i personaggi - magari non tutti, ma almeno qualcuno, sí. Smile
Senza percepire appieno la sensibilità che anima Il personaggio, non riesco a godere appieno dell'esperienza della lettura: più vero sembra il personaggio, più vera diventa la storia.
É per questo che preferisco il fy e la sf e rifiuto a priori generi come l'action e, paradossalmente, il romance, quest'ultimo fin troppo pieno di turbe emotive in cui, fra l'altro, non mi riconosco mai.

Insomma, per concludere, un'esperienza da fare di certo, da cui si puó anche imparare a scrivere in modo migliore ma da lei voglio ancora di più, sempre di più: voglio conoscere i suoi personaggi quanto li conosce lei. Sono un'impicciona, io! Very Happy
_________________
Io li sentii urlare in una notte strappata al sonno, nella mia mente di maree e luna piena... I sogni, Promesse degli uomini.

Era brilligo e gli unsci tovi
Girondavano sulla rava,
Eran birbizzi i Borogovi
E il momo ratso ultragrattava.
Top
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
marzialice



Registrato: 05-04-2012 22:16
Messaggi: 593

MessaggioInviato: Gio 03 Lug 2014 10:09    Oggetto: Cita

Sto dieto a una miriade di cose, ma lo scaricherò e lo leggerò. Promesso, Cinzia.
_________________
Niente colpisce al cuore come un punto messo al posto giusto. (I. Babel')
Marzia Musneci
Top
Profilo Messaggio privato
Frigg



Registrato: 28-12-2008 16:47
Messaggi: 188

MessaggioInviato: Gio 03 Lug 2014 18:44    Oggetto: Cita

Terry sei troppo gentile! Non una, ma ben due recensioni: sei un mito Very Happy

Per quanto riguarda i personaggi potrei dire che sono pronti per nuove avventure in cui magari ci sarà modo di approfondirli meglio, ma a dire il vero speravo che si cogliessero comunque alcuni aspetti della loro personalità e di come questi evolvono (o si scoprono) durante la storia.
Poi mi rendo conto che sono tipi difficili con cui immedesimarsi, soprattutto visto il contesto anomalo nel quale si trovano invischiati, no?

@Marzia: un'opinione da te sarebbe un sogno! Dopo aver letto i tuoi romanzi e i tuoi racconti... be', ti ho scritto in privato cosa ne penso dopo l'uscita di Lune di Sangue e evito di sommergerti di lodi qui per non sembrare stucchevole. Dirò soltanto che scrivi esattamente quello che amo leggere!
_________________
Il desiderio di scavare buche in terra e di tenere in mano le ossa degli antichi costruttori di vasi era sceso su di me come lo Spirito Santo - Joe R. Lansdale

La mia scrittura su INTERNONERO
Top
Profilo Messaggio privato
ringstorm



Registrato: 13-08-2007 14:30
Messaggi: 839
Località: siano, salerno

MessaggioInviato: Gio 03 Lug 2014 23:57    Oggetto: Cita

Non saprei dire se dipende dal contesto. Non penso abbia un ruolo particolare nella creazione del legame emotivo con il lettore. Forse, come ho detto prima, dipende dal tipo di storia, che non permette il lusso di scendere a fondo nei personaggi perché, da un certo pdv, non é funzionale alla trama. A parte forse nel caso del killer poiché aiuterebbe a capirne le motivazioni. Ma forse questo approfondimento della psiche dell'assassino appartiene a qualche sottogenere particolare, e quindi non é questo il caso. Non saprei, proprio a causa della mia impreparazione. Smile
Ma resta un bel racconto d'azione e intrattiene di certo, visto che l'ho riletto 3 volte e ogni volta é stata tutta d'un fiato.
Ha avuto, fra gli altri già elencati, il pregio di introdurre un argomento poco trattato dalla nostra letteratura, quello delle modificazioni corporali, che provoca una morbosa curiosità e al contempo indigna, se vogliamo, per il significato che l'atto in sé rappresenta per la comune morale.
Mi auguro di leggerne altri, ovviamente.Aspetto. Smile
_________________
Io li sentii urlare in una notte strappata al sonno, nella mia mente di maree e luna piena... I sogni, Promesse degli uomini.

Era brilligo e gli unsci tovi
Girondavano sulla rava,
Eran birbizzi i Borogovi
E il momo ratso ultragrattava.
Top
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
ringstorm



Registrato: 13-08-2007 14:30
Messaggi: 839
Località: siano, salerno

MessaggioInviato: Ven 04 Lug 2014 00:02    Oggetto: Cita

@Marzia, la Cinzia ti fa anche propaganda visto che, grazie a lei, ti ho letta pure io.
É stata una lettura interessante e capisco perché apprezzi il tuo stile, é notevole.
Ribadisco, peró, che non amo il genere, quindi le mie considerazioni sulla storia purtroppo non valgono granché, sorry. Smile
_________________
Io li sentii urlare in una notte strappata al sonno, nella mia mente di maree e luna piena... I sogni, Promesse degli uomini.

Era brilligo e gli unsci tovi
Girondavano sulla rava,
Eran birbizzi i Borogovi
E il momo ratso ultragrattava.
Top
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
marzialice



Registrato: 05-04-2012 22:16
Messaggi: 593

MessaggioInviato: Ven 04 Lug 2014 09:10    Oggetto: Cita

Grazie dell'assist, Frigg.
Ogni lettore renitente al genere è una tacca Laughing
Tutti i giallisti ti devono un caffè. Magari non tutti insieme.

(ripensaci al genere, ring, ripensaci) Twisted Evil
_________________
Niente colpisce al cuore come un punto messo al posto giusto. (I. Babel')
Marzia Musneci
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a DELOS CRIME Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum