WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


The Tube 2 - Guardami negli occhi - Andrea Franco


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Andrea Franco



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2316
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 11:45    Oggetto: The Tube 2 - Guardami negli occhi - Andrea Franco Cita

Ciao, vi lascio in pasto la mia prova! Smile

Titolo (provvisorio): Guardami negli occhi!
Serie: The Tube 2



Un altro dove, un altro quando

— Guardami negli occhi.
Halid si lasciò cadere in ginocchio. Aveva sognato quel momento tutte le notti, negli ultimi cinque anni. La prova. Colui che tutto vedeva. E ora che era lì, a un passo dal Tutto, sentiva la fermezza vacillare, capiva che forse non era pronto, che avrebbe fallito. Dopo tutto quello che aveva fatto…
Guardami negli occhi.
Quelle tre parole suonavano sinistre nella mente, come una cantilena magica, un rito che non comprendeva del tutto. Il Bambino, il Prescelto, era a un passo da lui. E lo invitava a fare l’impossibile.
Halid sentì gli occhi colmarsi di lacrime.
— È per mio figlio — bofonchiò, senza trovare il coraggio di alzare il capo, di rispondere a quel comando così semplice e impossibile.
Quante volte aveva risposto a quella domanda?
— Perché sei qui, Uomo?
Voci prive di spessore. Forse sempre la stessa persona, a ogni nuovo ciclo di luna. Forse no. Ma sempre la stessa domanda, per la stessa risposta.
— È per mio figlio.
Sempre piagnucolando, sempre a capo chino, sempre con le dita dei piedi scalzi che artigliavano la terra dura, con nervosismo. E le ginocchia sbattute con violenza sul terreno freddo, una penitenza nella penitenza. Per quello che aveva dovuto fare, anche.
E quel silenzio lungo, insistente. Poi qualcosa oltre il telo viola si muoveva. Impercettibilmente. Il protettore si avvicinava. Sussurri, respiri che potevano segnare il confine tra la vita e la morte. E ogni mese, ogni nuovo ciclo di luna, Halid attendeva con le lacrime agli occhi e la morte che gli consumava il cuore.
— Torna con la nuova luna, uomo — era la risposta.
— È per mio figlio — ripeteva ancora e ancora Halid, trascinato fuori dal tempio. Ma forse era importante solo per lui.
— Guardami negli occhi — ripeté il Bambino.
E dopo cinque anni, dopo sessantatré lune, Halid, ammesso oltre il telo che divideva il mondo di chi sogna dal mondo di chi sa, alzò lo sguardo e fissò il volto della speranza. Era passato così tanto tempo, che quasi non lo rammentava.
Un volto senza occhi, un volto che non poteva vedere quello che uomini come Halid vedevano. Pianse in silenzio, mentre attendeva. E mentre ricordava, soprattutto.
— Perché sei qui, Uomo? — chiese il Prescelto, con la voce delicata, ma limpida, dell’innocenza. — Qual è la tua speranza?
— Io… — iniziò, poi ebbe timore. È per mio figlio, aveva ripetuto per sessantadue lune, fino a quella sera. Poi aveva risposto leggendo nel proprio cuore. Era lì per salvare la vita al proprio figlio, vero, ma il Prescelto, colui che tutto vede, osservava il mondo attraverso le speranze, non con gli occhi materiali di un padre. O di un carnefice.
— Qual è la tua speranza? — mormorò ancora il Bambino.
Halid sorrise e lasciò cadere le ultime lacrime. — Vengo con la speranza di non dover tornare più.
— È una buona speranza, Halid. Una buona speranza.


1.


— Il cellulare!
Milo gridò e sferrò un colpo all’uomo, lasciandolo stordito. Con un balzo arrivò alla grata e cercò di infilare le dita tra le fessure strette, per sollevarla. Capì subito che era impossibile. Si voltò per cercare Tea, non riuscendo a controllare un brivido di terrore lungo la schiena.
— Dobbiamo trovare la strada per arrivare là sotto! — gridò, alzandosi di scatto.
— Okay.
Quando il cellulare iniziò a suonare si lasciò cadere ancora una volta a terra, gli occhi fissi oltre le grate. — No-non è possibile!
— Sta squillando! — esclamò Tea e dal tono della voce era incredula quanto lui.
_________________
"Il peccato e l'inganno" - Collana Oscar Gialli Mondadori
Link Amazon: https://amzn.to/2zoab9Y
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
lia



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4072

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 11:58    Oggetto: Cita

Very Happy

Sono curiosissima!
_________________
Lia Tomasich
Top
Profilo Messaggio privato
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 12:06    Oggetto: Cita

Un incipit decisamente super! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
PaulMc



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1968
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 12:17    Oggetto: Cita

Molto interessante!
Very Happy
_________________
Paolo C. Leonelli
"Be Water My Friend" (Bruce Lee)
"Ma pirchì minchia ce l'avivano tutti con lui?"
(Andrea Camilleri, La tripla vita di Michele Sparacino)
Top
Profilo Messaggio privato
Massimiliano Giri



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1977
Località: Rep. San Marino

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 12:53    Oggetto: Cita

Un incipit onirico mistico che incuriosisce parecchio. Very Happy Come sempre scritto in modo superlativo. In bocca al lupo Very Happy
_________________
www.massimilianogiri.net

Gli squali di Aden - Segretissimo Mondadori - 2015
Operazione Cinque Cerchi - Segretissimo Mondadori - 2016
I polmoni del nuovo mondo - Urania Mondadori - 2018
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Silvia63



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 666

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 13:19    Oggetto: Cita

evvai Andrea, farò il tifo per te! in bocca agli zombie..... Laughing

p.s. hai capito chi sono vero? Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato
Andrea Franco



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2316
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 13:28    Oggetto: Cita

Silvia63 ha scritto:
evvai Andrea, farò il tifo per te! in bocca agli zombie..... Laughing

p.s. hai capito chi sono vero? Very Happy


Eh eh sei proprio... Forte!!
Grazie

E grazie a tutti gli altri, ovviamente!! Smile
_________________
"Il peccato e l'inganno" - Collana Oscar Gialli Mondadori
Link Amazon: https://amzn.to/2zoab9Y
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Silvia63



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 666

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 13:31    Oggetto: Cita

Andrea Franco ha scritto:
Silvia63 ha scritto:
evvai Andrea, farò il tifo per te! in bocca agli zombie..... Laughing

p.s. hai capito chi sono vero? Very Happy


Eh eh sei proprio... Forte!!
Grazie

E grazie a tutti gli altri, ovviamente!! Smile


ahahahahah allora mi raccomando, ti voglio leggere!!! Wink
Top
Profilo Messaggio privato
Alain Voudi'



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4107

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 14:22    Oggetto: Cita

Notevole! Notevole! Very Happy
(ma che altro ci si aspettava da un autore del genere?)
_________________
Alain

Leggi Trainville!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
maria_rosaria



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2414
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 15:33    Oggetto: Cita

Bellissimo il tuo incipit, Andrea!

Very Happy Very Happy
_________________
maria rosaria del ciello
---------------------------
"Si nasce sempre sotto il segno sbagliato e stare al mondo in modo dignitoso vuol dire correggere giorno per giorno il proprio oroscopo" (U. Eco, Il pendolo di Foucault)
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Andrea Franco



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2316
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 18:07    Oggetto: Cita

Ancora un grazie al volo, dall'ufficio!! Smile
_________________
"Il peccato e l'inganno" - Collana Oscar Gialli Mondadori
Link Amazon: https://amzn.to/2zoab9Y
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Diego Matteucci



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1993
Località: Codigoro (FE)

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 20:36    Oggetto: Cita

Complimenti anche da parte mia, Andrea!

Ho trovato un po' contorta solo questa frase:

"E dopo cinque anni, dopo sessantatré lune, Halid, ammesso oltre il telo che divideva il mondo di chi sogna dal mondo di chi sa,..."


Nel senso che qualcuno lo ha ammesso - gli ha dato il permesso - di andare oltre?

In bocca al lupo!

Ciao

Diego
Top
Profilo Messaggio privato
Yanez



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2028

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 20:55    Oggetto: Cita

Voglio leggerlo! IBAL!
_________________
Liudmila

«In meno di dieci minuti, la volpe aveva strangolato sette galline e due galli. Nove volte omicida!» (A. Dumas padre)
Top
Profilo Messaggio privato
Andrea Franco



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2316
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 22:08    Oggetto: Cita

Diego Matteucci ha scritto:
Complimenti anche da parte mia, Andrea!

Ho trovato un po' contorta solo questa frase:

"E dopo cinque anni, dopo sessantatré lune, Halid, ammesso oltre il telo che divideva il mondo di chi sogna dal mondo di chi sa,..."


Nel senso che qualcuno lo ha ammesso - gli ha dato il permesso - di andare oltre?

In bocca al lupo!

Ciao

Diego



Ciao, sì, il senso è quello! ^_^
_________________
"Il peccato e l'inganno" - Collana Oscar Gialli Mondadori
Link Amazon: https://amzn.to/2zoab9Y
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Andrea Franco



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2316
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2014 22:08    Oggetto: Cita

Yanez ha scritto:
Voglio leggerlo! IBAL!


^_^
_________________
"Il peccato e l'inganno" - Collana Oscar Gialli Mondadori
Link Amazon: https://amzn.to/2zoab9Y
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a THE TUBE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum