WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


DELOS CRIME 2: SCORREVA RABBIA


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
CARLOPARRI



Registrato: 14-08-2013 06:32
Messaggi: 43

MessaggioInviato: Mer 26 Mar 2014 16:59    Oggetto: SCORREVA RABBIA Cita

Mi fa piacere scoprire dei giovani che sanno scrivere, invece dei giovani che scrivono.
Faccio i miei complimenti a Sergio Donato. Per ora ho letto solo le prime due pagine, ma mi sembrano più che sufficienti per esprimere un parere su tecnica e linguaggio. Molto bravo, per quello che realizza e per quello che ancora non realizza, ma che è già presente in embrione.
Voglio permettermi (i capelli bianchi me lo consentono) un suggerimento, per Sergio e per tutti (una moltitudine) che utilizzano le zeppe.
Ogni zeppa in meno è un dono alla letteratura. javascript:emoticon('Very Happy')
_________________
Tra il sonno e il sogno, tra me e colui che in me è colui che mi suppongo, scorre un fiume interminato.
Top
Profilo Messaggio privato
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Mer 26 Mar 2014 17:55    Oggetto: Re: SCORREVA RABBIA Cita

CARLOPARRI ha scritto:
Mi fa piacere scoprire dei giovani che sanno scrivere, invece dei giovani che scrivono.
Faccio i miei complimenti a Sergio Donato. Per ora ho letto solo le prime due pagine, ma mi sembrano più che sufficienti per esprimere un parere su tecnica e linguaggio. Molto bravo, per quello che realizza e per quello che ancora non realizza, ma che è già presente in embrione.
Voglio permettermi (i capelli bianchi me lo consentono) un suggerimento, per Sergio e per tutti (una moltitudine) che utilizzano le zeppe.
Ogni zeppa in meno è un dono alla letteratura. javascript:emoticon('Very Happy')


Oh, be', Carlo Parri. Very Happy
Lusingato.
Sono in continua crescita, o comunque in movimento. Mi sposto. Vago tra i generi e gli stili. Ora sono nel periodo delle zeppe, è proprio vero. Fino a poco tempo fa ero in infradito.
Suggerimento collezionato. Grazie. Grazie davvero.
_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Ven 28 Mar 2014 11:44    Oggetto: Cita

Piccola segnalazione su estense.com.

http://www.estense.com/?p=371875
_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
maria_rosaria



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2407
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven 28 Mar 2014 14:56    Oggetto: Cita

Ho finito di leggere questo meraviglioso racconto di Sergio Donato e mi accorgo che la mia lettura è avvenuta su due piani diversi.
Il primo: quello della trama, ritmata, ben costruita e ricca del pathos necessario per dire che questo è veramente un thriller.
Il secondo: quello che preferisco, dell'uso delle parole. Sarà che sono un'inguaribile romantica, o che magari semplicemente mi piacerebbe scrivere come fa Sergio Donato, ma secondo me in pochi sanno usare come lui le parole. Per trasmettere emozioni, sentimenti, far rivivere immagini e situazioni. Semplicemente, per farti venire i brividi anche nell'animo.

Bravo, Sergio.

Very Happy Very Happy
_________________
maria rosaria del ciello
---------------------------
"Si nasce sempre sotto il segno sbagliato e stare al mondo in modo dignitoso vuol dire correggere giorno per giorno il proprio oroscopo" (U. Eco, Il pendolo di Foucault)
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Fernando Nappo



Registrato: 09-05-2003 00:00
Messaggi: 2690

MessaggioInviato: Ven 28 Mar 2014 15:03    Oggetto: Cita

Non sono un grande appassionato del genere, ma visti i tanti commenti positivi, mi sa che lo prendo pure io.
Top
Profilo Messaggio privato
Lady Holmes



Registrato: 02-04-2011 00:31
Messaggi: 2241
Località: Piemonte

MessaggioInviato: Ven 28 Mar 2014 19:29    Oggetto: Re: SCORREVA RABBIA Cita

Sergio Donato ha scritto:
CARLOPARRI ha scritto:
Mi fa piacere scoprire dei giovani che sanno scrivere, invece dei giovani che scrivono.
Faccio i miei complimenti a Sergio Donato. Per ora ho letto solo le prime due pagine, ma mi sembrano più che sufficienti per esprimere un parere su tecnica e linguaggio. Molto bravo, per quello che realizza e per quello che ancora non realizza, ma che è già presente in embrione.
Voglio permettermi (i capelli bianchi me lo consentono) un suggerimento, per Sergio e per tutti (una moltitudine) che utilizzano le zeppe.
Ogni zeppa in meno è un dono alla letteratura. javascript:emoticon('Very Happy')


Oh, be', Carlo Parri. Very Happy
Lusingato.
Sono in continua crescita, o comunque in movimento. Mi sposto. Vago tra i generi e gli stili. Ora sono nel periodo delle zeppe, è proprio vero. Fino a poco tempo fa ero in infradito.
Suggerimento collezionato. Grazie. Grazie davvero.


Scusate l'ignoranza, ma cosa sono le zeppe? (in letteratura, ovvio, le scarpe le conosco Wink )
_________________
Patrizia Trinchero
Top
Profilo Messaggio privato
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Ven 28 Mar 2014 20:25    Oggetto: Cita

adonolo ha scritto:
Ho finito di leggere questo meraviglioso racconto di Sergio Donato e mi accorgo che la mia lettura è avvenuta su due piani diversi.
Il primo: quello della trama, ritmata, ben costruita e ricca del pathos necessario per dire che questo è veramente un thriller.
Il secondo: quello che preferisco, dell'uso delle parole. Sarà che sono un'inguaribile romantica, o che magari semplicemente mi piacerebbe scrivere come fa Sergio Donato, ma secondo me in pochi sanno usare come lui le parole. Per trasmettere emozioni, sentimenti, far rivivere immagini e situazioni. Semplicemente, per farti venire i brividi anche nell'animo.

Bravo, Sergio.

Very Happy Very Happy


Maria Rosaria, la tua recensione mi dà i brividi. Al di là della ricerca dell'originalità dell'idea, che in questo periodo della mia vita posso anche lasciare un po' da parte, il mio modo di intendere la scrittura è sempre quello di prendere il lettore e portarlo in un posto altro. Quando ci riesco, sono felice.

Grazie. Very Happy
_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Ven 28 Mar 2014 20:27    Oggetto: Cita

Fernando Nappo ha scritto:
Non sono un grande appassionato del genere, ma visti i tanti commenti positivi, mi sa che lo prendo pure io.


E mi troverai qui, pronto a ricevere qualsiasi tipo di critica. Smile
_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Ven 28 Mar 2014 20:32    Oggetto: Re: SCORREVA RABBIA Cita

Lady Holmes ha scritto:
Sergio Donato ha scritto:
CARLOPARRI ha scritto:
Mi fa piacere scoprire dei giovani che sanno scrivere, invece dei giovani che scrivono.
Faccio i miei complimenti a Sergio Donato. Per ora ho letto solo le prime due pagine, ma mi sembrano più che sufficienti per esprimere un parere su tecnica e linguaggio. Molto bravo, per quello che realizza e per quello che ancora non realizza, ma che è già presente in embrione.
Voglio permettermi (i capelli bianchi me lo consentono) un suggerimento, per Sergio e per tutti (una moltitudine) che utilizzano le zeppe.
Ogni zeppa in meno è un dono alla letteratura. javascript:emoticon('Very Happy')


Oh, be', Carlo Parri. Very Happy
Lusingato.
Sono in continua crescita, o comunque in movimento. Mi sposto. Vago tra i generi e gli stili. Ora sono nel periodo delle zeppe, è proprio vero. Fino a poco tempo fa ero in infradito.
Suggerimento collezionato. Grazie. Grazie davvero.


Scusate l'ignoranza, ma cosa sono le zeppe? (in letteratura, ovvio, le scarpe le conosco Wink )


Le zeppe sono tutte quelle parole (o anche intere frasi) che non sono funzionali al periodo ma che lo scrittore usa quasi per vanità, per infiorettare la voce del testo. Non sono propriamente errori, ma non usarle significa restare più stretti sul narrato. A volte è difficile disincagliarle da uno stile, però sentirsi dire di non usarle è sempre un buon suggerimento.
_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Lady Holmes



Registrato: 02-04-2011 00:31
Messaggi: 2241
Località: Piemonte

MessaggioInviato: Ven 28 Mar 2014 23:47    Oggetto: Re: SCORREVA RABBIA Cita

Sergio Donato ha scritto:
Lady Holmes ha scritto:
Sergio Donato ha scritto:
CARLOPARRI ha scritto:
Mi fa piacere scoprire dei giovani che sanno scrivere, invece dei giovani che scrivono.
Faccio i miei complimenti a Sergio Donato. Per ora ho letto solo le prime due pagine, ma mi sembrano più che sufficienti per esprimere un parere su tecnica e linguaggio. Molto bravo, per quello che realizza e per quello che ancora non realizza, ma che è già presente in embrione.
Voglio permettermi (i capelli bianchi me lo consentono) un suggerimento, per Sergio e per tutti (una moltitudine) che utilizzano le zeppe.
Ogni zeppa in meno è un dono alla letteratura. javascript:emoticon('Very Happy')


Oh, be', Carlo Parri. Very Happy
Lusingato.
Sono in continua crescita, o comunque in movimento. Mi sposto. Vago tra i generi e gli stili. Ora sono nel periodo delle zeppe, è proprio vero. Fino a poco tempo fa ero in infradito.
Suggerimento collezionato. Grazie. Grazie davvero.


Scusate l'ignoranza, ma cosa sono le zeppe? (in letteratura, ovvio, le scarpe le conosco Wink )


Le zeppe sono tutte quelle parole (o anche intere frasi) che non sono funzionali al periodo ma che lo scrittore usa quasi per vanità, per infiorettare la voce del testo. Non sono propriamente errori, ma non usarle significa restare più stretti sul narrato. A volte è difficile disincagliarle da uno stile, però sentirsi dire di non usarle è sempre un buon suggerimento.


Ora è chiaro! Grazie mille! Laughing
_________________
Patrizia Trinchero
Top
Profilo Messaggio privato
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Gio 03 Apr 2014 12:26    Oggetto: Cita

Dopo aver letto il racconto capisco l'entusiasmo di Vincenzo. Una storia tesa e accorata, dove il dramma è in parte raccontato e in parte solo intuito, con protagonisti adolescenti che sono più consapevoli degli adulti e imprimono quel "giro di vite" in più che la natura scatenata intensifica fino allo spasimo. Scritto davvero molto, molto bene. Bravo Sergio! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
marzialice



Registrato: 05-04-2012 22:16
Messaggi: 593

MessaggioInviato: Gio 03 Apr 2014 16:42    Oggetto: Cita

Ma accidenti accidentaccio, sto ancora aspettando il mio e-reader e muoio di curiosità. Evil or Very Mad
_________________
Niente colpisce al cuore come un punto messo al posto giusto. (I. Babel')
Marzia Musneci
Top
Profilo Messaggio privato
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Gio 03 Apr 2014 17:58    Oggetto: Cita

Antonino Fazio ha scritto:
Dopo aver letto il racconto capisco l'entusiasmo di Vincenzo. Una storia tesa e accorata, dove il dramma è in parte raccontato e in parte solo intuito, con protagonisti adolescenti che sono più consapevoli degli adulti e imprimono quel "giro di vite" in più che la natura scatenata intensifica fino allo spasimo. Scritto davvero molto, molto bene. Bravo Sergio! Very Happy


Grazie, Antonino. Sei gentilissimo.

p.s.: scusate tutti se nei prossimi giorni mi capiterà di essere assente. È un periodo un po' così.
_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Andrea Lang



Registrato: 04-09-2013 10:22
Messaggi: 599

MessaggioInviato: Sab 05 Apr 2014 08:13    Oggetto: Cita

Complimenti a Sergio Donato per questa prova che mi ha lasciata a bocca aperta fin dalle prime righe per il fascino di uno stile maturo e pieno di attrattive, per personaggi che te li vedi davanti agli occhi e per l'ambientazione nostrana a cui ha saputo unire una malia che rende inquietanti anche i profili delle cose quotidiane.
_________________
Ilaria
Top
Profilo Messaggio privato
diegol.1964



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 187

MessaggioInviato: Sab 05 Apr 2014 10:09    Oggetto: Cita

Bella ambientazione e ottimi personaggi, e bella storia... Complimenti Sergio!
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a DELOS CRIME Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum