WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Moriah - Ilaria Tuti


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Andrea Lang



Registrato: 04-09-2013 10:22
Messaggi: 599

MessaggioInviato: Sab 08 Mar 2014 12:12    Oggetto: Moriah - Ilaria Tuti Cita

Per The Tube 2

– Un’offerta per i Santi, due candele per il buon Dio, tre per il Diavolo e tutti i suoi fanti.
Ogni sette passi la vecchia si fermava e lasciava cadere un po’ di sale sul terreno umido. L’aria odorava di pece e gemme di pino, e altre cose che lei si portava appresso.
Ieşi! – strillava. Che Satana fosse soddisfatto dell’offerta e riconsegnasse quei luoghi a Dio.
I passi riprendevano, strappati con fatica al cammino. I piedi affondavano nella terra e i campanelli legati alle caviglie tintinnavano annunciando agli spiriti i doni in arrivo. La litania ricominciava e la voce rauca echeggiava nel bosco. La morte aveva posato un dito sulle labbra della natura, riducendola al silenzio. Non c’era canto d’uccello, né richiamo di capriolo.
Il corpo ricurvo della vecchia era un tutt’uno con il forcone su cui poggiava. La schiena era gravata dall’insolito peso del mantello: una coperta di lana rabberciata con lo spago, adattata a un uso che la vecchia non avrebbe mai immaginato possibile, se non all’inferno. La stoffa era pregna del sangue dei morti che si ostinavano a camminare sulla terra con piedi umani, quando umani più non erano.
La donna avanzava tra gli alberi centenari trascinando un carretto. Al suo passaggio qualche morto si voltava, ringhiava, i sensi eccitati dal rumore. Qualcuno si avvicinava e la affiancava fino a sfiorarla, ma poi vedeva, sentiva, e si fermava. Lei calava il cappuccio sul viso fino al mento, per non essere tentata di guardare Satana negli occhi e perdere l’anima. Recitava una preghiera e lo infilzava con il forcone. La carne cedeva al metallo come la polpa di un frutto marcio. La vecchia allora estraeva un falcetto dalla tasca della sottana e lo decapitava. Testa, mani e piedi finivano nel carretto assieme alle interiora, se non troppo compromesse. Il sangue lo spalmava sulle vesti e sul fazzoletto che le proteggeva il viso.
Il male fiuta il male, insegnavano le storie che il suo popolo cantava attorno al fuoco del campo. Era vero. I morti viventi riconoscevano i loro simili.
– Un’offerta per i Santi, due candele per il buon Dio, tre per…
Le parole si spensero sulle labbra prima che la formula di protezione fosse conclusa. La vecchia si fermò ai margini del bosco, lo sguardo incredulo puntato sulla radura: dopo un giorno e una notte, l’uomo era ancora sull’albero e lottava, armato di un bastone. I morti formavano un capannello sotto di lui e protendevano le braccia per raggiungerlo.
La vecchia si nascose. Pensava che a quell’ora fosse morto, ma il suo cuore coraggioso non voleva arrendersi.
Una delle mani cucite sul mantello si contrasse, aprendosi come un fiore di carne. Le dita le sfiorarono la guancia e lei trasalì. Le richiuse con le sue, adagiandole sulla spalla.
– Copriti di morte e non ti brameranno – disse al vento, come se le parole potessero attraversare la radura e giungere all’uomo.
_________________
Ilaria


Ultima modifica di Andrea Lang il Dom 09 Mar 2014 09:20, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato
lia



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4072

MessaggioInviato: Sab 08 Mar 2014 12:48    Oggetto: Cita

Eccoti!
Incipit molto vivido e suggestivo.
Very Happy
_________________
Lia Tomasich
Top
Profilo Messaggio privato
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Sab 08 Mar 2014 13:03    Oggetto: Cita

Che dire, se non altro grande incipit di Ilaria. Bravissima Very Happy
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Sab 08 Mar 2014 16:52    Oggetto: Cita

Sì, lo stile è suggestivo. Very Happy

C'è una ripetizione (natura - innaturale) che non mi pare suoni bene, ma è certamente ben scritto.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Camilo Cienfuegos



Registrato: 11-06-2010 12:21
Messaggi: 397
Località: Svizzera

MessaggioInviato: Sab 08 Mar 2014 18:29    Oggetto: Cita

Bravissima Ilaria, sei una macchina inarrestabile! Invidio la tua costanza...
Immagini volto forti e vivide in questo incipit.
_________________
"Come faccio a spiegare a mia moglie che quando guardo fuori dalla finestra sto lavorando?" Joseph Conrad
Top
Profilo Messaggio privato
Andrea Lang



Registrato: 04-09-2013 10:22
Messaggi: 599

MessaggioInviato: Dom 09 Mar 2014 09:21    Oggetto: Cita

Ciao a tutti e grazie per la lettura e i commenti!
Antonino, hai ragione. Corretto, grazie Wink
_________________
Ilaria
Top
Profilo Messaggio privato
Michela P.



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 878
Località: Marche

MessaggioInviato: Dom 09 Mar 2014 21:57    Oggetto: Cita

Brava Ilaria davvero notevole come sempre! Very Happy
_________________
The Tube Exposed - Il Guardiano - 2015
D.C. - Il primo caso dei gemelli Slic - 2015
Chew-9 - L'Oltre / Baras III - 2014
The Tube I - N. 7 Legame di sangue - 2014
The Tube II - N.6 Discesa all'inferno - 2015
Top
Profilo Messaggio privato
PaulMc



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1968
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun 10 Mar 2014 00:22    Oggetto: Cita

Atmosfera pregna di sangue marcio e morte.
Complimenti. Smile
_________________
Paolo C. Leonelli
"Be Water My Friend" (Bruce Lee)
"Ma pirchì minchia ce l'avivano tutti con lui?"
(Andrea Camilleri, La tripla vita di Michele Sparacino)
Top
Profilo Messaggio privato
Andrea Lang



Registrato: 04-09-2013 10:22
Messaggi: 599

MessaggioInviato: Lun 10 Mar 2014 09:21    Oggetto: Cita

Grazie anche a Michela e a Paolo Very Happy
_________________
Ilaria
Top
Profilo Messaggio privato
Diego Matteucci



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1993
Località: Codigoro (FE)

MessaggioInviato: Gio 13 Mar 2014 00:37    Oggetto: Cita

Incipit misterioso, antico, diabolico, magico... Non si capisce dove vuoi andare a parare, come hai proseguito The Tube 2, ma - facendo i dovuti scongiuri - prossimamente lo sapremo! Smile

Ma quanto scrivi al giorno? Very Happy

In bocca al lupo!

Ciao

Diego
Top
Profilo Messaggio privato
Andrea Lang



Registrato: 04-09-2013 10:22
Messaggi: 599

MessaggioInviato: Gio 13 Mar 2014 09:27    Oggetto: Cita

Grazie, Diego Very Happy
Per questo secondo giro di Tube sono arrivata in terribile ritardo, ma ci tenevo comunque a postare e giocare.
Scrivo ogni giorno, ma dire quanto è difficile... dalle 2mila alle 30mila battute, secondo ispirazione Idea
Ciao!
_________________
Ilaria
Top
Profilo Messaggio privato
Diego Matteucci



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1993
Località: Codigoro (FE)

MessaggioInviato: Sab 15 Mar 2014 08:22    Oggetto: Cita

Fino a 30mila battute al giorno? Però... mi hai fatto venire in mente Philip Dick, il suo lavorare frenetico a più di un romanzo nello stesso momento, tipo una tastiera in una mano e una nell'altra (due vecchie macchine da scrivere nel suo caso)... Be', complimenti, perché non so di che cosa ti occupi nella vita, ma credo proprio che la scrittura dovrebbe essere la tua occupazione principale!

Ciao

Diego
Top
Profilo Messaggio privato
Andrea Lang



Registrato: 04-09-2013 10:22
Messaggi: 599

MessaggioInviato: Sab 15 Mar 2014 10:25    Oggetto: Cita

Diego, che qualcuno lassù ti ascolti!
Very Happy
_________________
Ilaria
Top
Profilo Messaggio privato
Alain Voudi'



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4107

MessaggioInviato: Sab 15 Mar 2014 14:08    Oggetto: Cita

Diego Matteucci ha scritto:
Fino a 30mila battute al giorno?


Il problema non è scrivere 30.000 battute al giorno (io sono a quota 50.000 da ieri, e ho ancora tutto il pomeriggio davanti): il problema è trovare qualcuno che ne legga almeno altrettante.
E credimi: a quanto pare questo è ancora più difficile Sad
_________________
Alain

Leggi Trainville!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12554
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Sab 15 Mar 2014 21:15    Oggetto: Cita

Non so come facciate a scrivere tutte quelle battute in un giorno però avete la mia ammirazione. Sarò io che sono un perditempo... ma più di 3-4mila non ce la faccio. Sarebbero appena due pagine A4!
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a THE TUBE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum