WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


THE TUBE NOMADS 2: COLD ZERO seconda parte


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Mar 04 Mar 2014 11:38    Oggetto: THE TUBE NOMADS 2: COLD ZERO seconda parte Cita

La prima parte di "Cold Zero" di Alan D. Altieri è bestseller assoluto dei nostri ebook ormai da due settimane. Con l'uscita di questa seconda parte si conclude l'episodio scritto dal maestro italiano dell'apocalisse, con un arco narrativo di ineguagliabile forza ed efficacia. Già in vetta alle classifiche fin dai giorni di prenotazione.

Cold Zero parte seconda
Non esiste nessun luogo in cui nascondersi dalle orde cannibaliche che stanno facendo scempio delle società umane. Nemmeno là, sull’ultima montagna della terra...

Dopo "Cold Zero - Parte prima", ecco la seconda parte di una delle più crude e agghiaccianti storie di sopravvivenza che siano mai state scritte! In questo episodio è Korvin ad avere il primo contatto con gli infetti che stanno cannibalizzando il mondo, riuscendo a sopravvivere a un terminale quanto impari combattimento corpo-a-corpo grazie al temerario intervento di Red-Eye. Ma per la squadra di Ecom-Con 334, la discesa agli inferi è appena iniziata. Da un lato è cruciale recuperare dal baratro il corpo orribilmente dilaniato di Biltmore, predecessore di Korvin. Dall’altro è inevitabile fare i conti con lo scenario più agghiacciante di tutti: la condizione “Cold Zero”, il collasso totale e globale di tutte le forme di telecomunicazione. Televisione, radio, telefoni, radar, computer. Tenebre impenetrabili, silenzio assoluto. Il mondo intero è ormai un unico, immane sepolcro. Tranne che per l’orda decisa a trasformare anche 334 in un sepolcro. Un’unica risposta, cruenta e feroce, per fermare la cancrena che avanza: cauterizzazione.

Sergio “Alan” D. Altieri, classe 1952, servizio militare assolto, ingegnere meccanico, fin da “Città Oscura” (1981), suo romanzo d'esordio, è considerato l'inventore del “thriller apocalittico” Italian-style. Narratore, sceneggiatore, traduttore, editor, Altieri ha al suo attivo oltre venti romanzi e decine di racconti e articoli. Tra i suoi libri, la monumentale “Trilogia di Magdeburg”, la “Pentalogia di Los Angeles” e la serie “Sniper.” Tra le sue traduzioni, “Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco”, l'epopea fantasy di George R.R. Martin diventata un cult mondiale. Per saperne di più su Alan D. Altieri e sul suo lavoro si possono consultare la voce su Wikipedia e la pagina su Facebook.

Con Nomads: Cold Zero, in esclusiva assoluta per Delos Digital, Alan D. Altieri dà inizio a una nuova, esplosiva saga ambientata nel mondo di The Tube creato da Franco Forte.

Il link di acquisto sul Delos Store: http://www.delosstore.it/ebook/45683/cold-zero-parte-seconda/

Il link di acquisto su Amazon: http://www.amazon.it/Cold-Zero-Parte-Seconda-Nomads-ebook/dp/B00IPFBYJS/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1393925691&sr=1-1&keywords=delos+digital


La copertina


_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
lia



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4072

MessaggioInviato: Mar 04 Mar 2014 11:52    Oggetto: Cita

Preso!
Very Happy
_________________
Lia Tomasich
Top
Profilo Messaggio privato
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Mer 05 Mar 2014 21:23    Oggetto: Cita

Grande conclusione del romanzo (non si può chiamare racconto) di Altieri. Da qui in avanti si riapre lo scenario complessivo delle tre serie. Essere all'altezza di ciò che è stato scritto fino a questo momento non sarà facile, ma la sfida (con se stessi) è aperta! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Sab 08 Mar 2014 19:20    Oggetto: Cita

Letto. Finalmente. Notevole come la prima parte, se non di più. Il finale è grandioso e chiude il cerchio. Certo che quando lessi i primi capitoli di The Tube non avrei mai pensato che dietro a quello squillo di cellullare potesse celarsi un mondo così vasto... Complimenti Very Happy
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Diego Matteucci



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1993
Località: Codigoro (FE)

MessaggioInviato: Gio 20 Mar 2014 01:07    Oggetto: Cita

Letto. Fulminante! Un modo di scrivere decisamente originale. Ogni frase un flash, un fotogramma, spesso uno schiaffo in faccia. Emularlo? Impossibile. Contribuire con il proprio stile? Forse, ma difficile!

Complimenti!

Ciao

Diego
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a THE TUBE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum