WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


THE TUBE: LA SVOLTA


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Gio 19 Dic 2013 19:35    Oggetto: THE TUBE: LA SVOLTA Cita

Riportiamo un messaggio che Franco Forte rivolge a tutti, con importanti novità sul progetto The Tube:

Ciao a tutti.
Ho deciso di scrivere ai partecipanti al contest di The Tube perché ormai la serie ha preso una direzione ben definita, originale e sorprendente per freschezza di idee e qualità di scrittura, soprattutto grazie alla bravura dei tanti autori che ci stanno dando i loro contributi. Siamo andati ben al di là delle mie più rosee previsioni, posso dirlo senza tema di smentita, e se all’inizio avevo qualche preoccupazione sul fatto che fosse possibile produrre storie di livello sempre molto alto, capaci di reggere l’impatto con il pubblico, adesso il mio patema riguarda il fatto che spesso siamo costretti a scartare ottimi racconti solo perché non proseguono le linee guida di The Tube che si sono definite con i primi titoli pubblicati, non certo perché manca la professionalità e la qualità in ciò che ci fate pervenire in redazione.

A fronte di questo, e dato che fra gli ultimi racconti arrivati ci sono molti lavori eccellenti, che però solo in parte rispettano le direttive che ormai abbiamo deciso di seguire, abbiamo intrapreso un’opera di smantellamento, assemblaggio e riunificazione dei racconti, insieme agli autori, che sta dando vita a un buon numero di opere di altissimo livello, che contribuiranno a fare di The Tube una serie senza eguali, nel panorama italiano.

Ma questo comporta anche che risulterebbe inutile, per altri autori, prodigarsi adesso in nuove proposte, dato che lo scenario si è ampliato ulteriormente e si è diretto su binari imprescindibili, che non possono più essere cambiati tanto facilmente dalla fantasia degli scrittori (a meno che, naturalmente, le vostre idee non siano così clamorose e folgoranti da convincermi a ribaltare tutto per seguirvi con il cuore in mano…). O meglio, sarebbe inutile farlo alla cieca, senza dei paletti ben precisi per delimitare il campo d’azione e capire tutti insieme come proseguire, e verso quale direzione.

Anche perché all’orizzonte si profilano nuove, clamorose novità (sapete che odio starmene fermo con i neuroni per più di qualche giorno), di cui voglio già dare l’annuncio qui, per farvi capire quanto è importante il fenomeno The Tube, e dove possiamo arrivare se facciamo squadra.

La prima novità è che The Tube diventerà un vero e proprio romanzo, stampato su carta e distribuito in libreria. La mia idea è quella di raccogliere le puntate uscite in ebook (fino alla 12, più o meno) e farne un grande romanzo horror-zombie, da proporre al pubblico delle librerie o che comunque non acquista nel formato digitale. Il che, però, significa non solo dare una forma definita al ciclo, ma arrivare anche, in qualche modo, a prevedere una sorta di chiusura, magari con un finale aperto che possa darci la possibilità di continuare la serie in digitale, ma che sia in grado di chiudere il romanzo per il pubblico tradizionale che lo acquisterà in libreria.

Sarà mio compito sovrintendere a questo lavoro, e fare in modo che le vostre proposte per i capitoli futuri di The Tube vadano incontro a questa esigenza. Naturalmente, se ve ne parlo è perché ritengo anche che questo potrebbe essere un ulteriore elemento di selezione: se qualcuno riuscisse a escogitare una bella chiosa temporanea alla serie (operazione di pura tecnica di scrittura), mi farebbe felice.

La seconda novità è che uno dei massimi scritto italiani, Alan D. Altieri, definito dalla critica come il Profeta dell’Apocalisse, per i suoi romanzi e per le sue antologie che da tempo trattano il tema, entrerà presto a fare parte di The Tube, con una serie spin-off che sarà un ibrido fra The Tube e The Tube Exposed, che prenderà avvio da un suo racconto e chiederà agli autori di proseguire le avventure dei suoi protagonisti, che si svolgeranno in parallelo alla serie principale e andranno a convergere in un ideale momento di incontro. La serie si chiamerà The Tube Nomads, e presto ne parleremo meglio, spiegando le coordinate da seguire per entrare a farne parte.

A fronte di tutto ciò, capite che non possiamo più, semplicemente, aspettare che leggiate il nuovo capitolo di The Tube e proviate a scriverne un seguito. Ormai siamo andati molto avanti anche con la scelta dei prossimi episodi, e dunque occorre diffondere delle direttive più chiare, e dare a tutti la possibilità di orientarsi meglio. Per questa ragione farò presto inserire nel forum l’elenco di tutti i racconti selezionati per The Tube e per Exposed, i titoli risultanti dalla fusione di molti di essi, le trame di queste storie, e capiremo tutti insieme dove è arrivata la saga e da dove sarà possibile provare a contribuirvi ancora, senza sparare alla cieca. Mi auguro, in questo modo, di poter trovare quelle due o tre perle finali che ci consentano di chiudere almeno provvisoriamente The Tube, per dare vita al romanzo della serie; con quel finale aperto di cui vi dicevo, che dovrebbe consentirvi di ricominciare con più vigore rispetto a prima a proporre nuove idee per la nostra saga, e renderla ancora più vivace e coinvolgente.

Restate dunque sintonizzati, perché presto avrete il quadro riassuntivo completo (anche con i racconti che purtroppo saremo costretti a rifiutare, non perché non siano di buona qualità, ma perché le idee che suggeriscono e le trame proposte non possono essere integrate nella serie, in questo momento) e daremo la possibilità a tutti di partecipare di nuovo a The Tube.

Intanto, non perdetevi i capitoli che stiamo pubblicando, perché non c’è modo migliore per entrare a fare parte di The Tube che leggere The Tube. E questo vale in generale per qualsiasi progetto letterario.

Ciao a tutti!

_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
Carlo Vicenzi



Registrato: 16-02-2010 16:14
Messaggi: 917
Località: Finale Emilia

MessaggioInviato: Gio 19 Dic 2013 19:54    Oggetto: Cita

io ho giá delle idee. Inizio a buttarle giù. non mi ferma nessuno.
_________________
Rozzo scribacchino, Inutile e malvagio idiota Mentecatto imbrattamuri - Epiteti del sottoscritto.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12552
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Gio 19 Dic 2013 20:30    Oggetto: Cita

Carlo Vicenzi ha scritto:
io ho giá delle idee. Inizio a buttarle giù. non mi ferma nessuno.

@Nemmeno un punto fermo Laughing Laughing Laughing Laughing?
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Gio 19 Dic 2013 22:03    Oggetto: Cita

Ottimo. Nulla d'aggiungere.
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Michela P.



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 878
Località: Marche

MessaggioInviato: Gio 19 Dic 2013 22:06    Oggetto: Cita

Non ci resta che attendere tutte le stupende novità! Very Happy
_________________
The Tube Exposed - Il Guardiano - 2015
D.C. - Il primo caso dei gemelli Slic - 2015
Chew-9 - L'Oltre / Baras III - 2014
The Tube I - N. 7 Legame di sangue - 2014
The Tube II - N.6 Discesa all'inferno - 2015
Top
Profilo Messaggio privato
Jean Malin



Registrato: 30-11-2013 00:56
Messaggi: 64

MessaggioInviato: Gio 19 Dic 2013 22:39    Oggetto: Cita

Avevo scritto tante cose, ma va bene anche così. Vediamo queste novità Very Happy

Ultima modifica di Jean Malin il Gio 19 Dic 2013 22:57, modificato 2 volte in totale
Top
Profilo Messaggio privato
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Gio 19 Dic 2013 22:43    Oggetto: Cita

Michela P. ha scritto:
Non ci resta che attendere tutte le stupende novità! Very Happy


Concordo Very Happy

E grazie a Franco per le importanti delucidazioni.
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12552
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Gio 19 Dic 2013 22:54    Oggetto: Cita

No comment!
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
giuseppe di faustino



Registrato: 04-11-2013 12:11
Messaggi: 15

MessaggioInviato: Ven 20 Dic 2013 13:44    Oggetto: Cita

Possiamo postare ancora per "The Tube Exposed"?
Top
Profilo Messaggio privato
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Ven 20 Dic 2013 14:00    Oggetto: Cita

giuseppe di faustino ha scritto:
Possiamo postare ancora per "The Tube Exposed"?


No, per adesso è tutto fermo, abbiate pazienza e fra poco si riaprirà, dopo aver dato le nuove coordinate sulle serie.
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12552
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Ven 20 Dic 2013 14:05    Oggetto: Cita

Insomma mi pare di capire di essere all'ultimo atto di questo contest, così com'era nato. dodici "puntate" e si chiude un Capitolo per riaprirne un altro che vedremo come andrà. L'idea del cartaceo da un lato, consegna gli autori alla "eternità" narrativa ed è una bella soddisfazione(scusate sono un romantico del cartaceo e un libro di carta e cartone mi dà l'idea di un qualcosa di eterno(anche se è al contrario).
Non so e non voglio entrare nei meccanismi editoriali, Franco in questo ci surclassa anni luce, ma ho come la sensazione che qualcosa nongirasse più come avrebbe dovuto. Non è una critica, me ne guarderei, sostengo a spada tratta tutte le scelte di Franco perché, alla fine, ha sempre ragione lui. ma forse l'ambiente chiuso del Tube, non offriva più molti sbocchi narrativi nemmeno alle fantasie più fervide, compresa la mia. Ci ho provato per sette volte(Franco dice, giustamente, che non è la quantità che conta, ma la qualità) e credo che anche la mia ultima fatica non vedrà il sole ma non fa nulla. Certo, mi dispiace, ma ho avuto lo stesso la mia grandissima soddisfazione ed è come se ci fossi.
In bocca al lupo per la nuova avventura. Vedremo l'arrivo di Altieri cosa porterà e chi saranno i prossimi "dominatori" del contest.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Carlo Vicenzi



Registrato: 16-02-2010 16:14
Messaggi: 917
Località: Finale Emilia

MessaggioInviato: Ven 20 Dic 2013 14:27    Oggetto: Cita

jpaulverlain ha scritto:
ma forse l'ambiente chiuso del Tube, non offriva più molti sbocchi narrativi nemmeno alle fantasie più fervide, compresa la mia.


Dissento profondamente. Ogni cosa ha sbocchi narrativi eccellenti, anche se i paletti sono stati piantati. Basta solo fare qualche piccolo accorgimento e ci si accorge che quei paletti non li si deve vivere come limitazioni. Cambiare Punto di Vista e prospettiva. Quante storie ci sono, che hanno all'ossatura la stessa identica trama, ma hanno qualcosa che le rende delle grandi opere?
_________________
Rozzo scribacchino, Inutile e malvagio idiota Mentecatto imbrattamuri - Epiteti del sottoscritto.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12552
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Ven 20 Dic 2013 14:52    Oggetto: Cita

Carlo Vicenzi ha scritto:
jpaulverlain ha scritto:
ma forse l'ambiente chiuso del Tube, non offriva più molti sbocchi narrativi nemmeno alle fantasie più fervide, compresa la mia.


Dissento profondamente. Ogni cosa ha sbocchi narrativi eccellenti, anche se i paletti sono stati piantati. Basta solo fare qualche piccolo accorgimento e ci si accorge che quei paletti non li si deve vivere come limitazioni. Cambiare Punto di Vista e prospettiva. Quante storie ci sono, che hanno all'ossatura la stessa identica trama, ma hanno qualcosa che le rende delle grandi opere?


@Scusami Carlo, capisco che tu voglia dissentire, ma i paletti non li ho messi io e a quanto pare sono imprescindibili: dato che lo scenario si è ampliato ulteriormente e si è diretto su binari imprescindibili, che non possono più essere cambiati tanto facilmente dalla fantasia degli scrittori (a meno che, naturalmente, le vostre idee non siano così clamorose e folgoranti da convincermi a ribaltare tutto per seguirvi con il cuore in mano…). O meglio, sarebbe inutile farlo alla cieca, senza dei paletti ben precisi per delimitare il campo d’azione e capire tutti insieme come proseguire, e verso quale direzione.

Questo è quanto ha scritto Franco, e la mia era solo una supposizione fallibilissima. ma tu, essendo uno dei selezionati, avrai di certo un concetto molto più aperto del mio e come hai detto qualche post fa: "Nessuno mi ferma più". Perciò buon viaggio. Io continuerò a sostenere fortissimamente il progetto di Franco. Ci npuoi contare. Nonostante non sia finora passato con racconti miei, tuttavia non sono uno che rema contro, anzi! Ho espresso il mio punto di viusta sulla chiusura di questo primo capitolo. Niente di più.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Ven 20 Dic 2013 15:31    Oggetto: Cita

jpaulverlain ha scritto:
Carlo Vicenzi ha scritto:
jpaulverlain ha scritto:
ma forse l'ambiente chiuso del Tube, non offriva più molti sbocchi narrativi nemmeno alle fantasie più fervide, compresa la mia.


Dissento profondamente. Ogni cosa ha sbocchi narrativi eccellenti, anche se i paletti sono stati piantati. Basta solo fare qualche piccolo accorgimento e ci si accorge che quei paletti non li si deve vivere come limitazioni. Cambiare Punto di Vista e prospettiva. Quante storie ci sono, che hanno all'ossatura la stessa identica trama, ma hanno qualcosa che le rende delle grandi opere?


@Scusami Carlo, capisco che tu voglia dissentire, ma i paletti non li ho messi io e a quanto pare sono imprescindibili: dato che lo scenario si è ampliato ulteriormente e si è diretto su binari imprescindibili, che non possono più essere cambiati tanto facilmente dalla fantasia degli scrittori (a meno che, naturalmente, le vostre idee non siano così clamorose e folgoranti da convincermi a ribaltare tutto per seguirvi con il cuore in mano…). O meglio, sarebbe inutile farlo alla cieca, senza dei paletti ben precisi per delimitare il campo d’azione e capire tutti insieme come proseguire, e verso quale direzione.

Questo è quanto ha scritto Franco, e la mia era solo una supposizione fallibilissima. ma tu, essendo uno dei selezionati, avrai di certo un concetto molto più aperto del mio e come hai detto qualche post fa: "Nessuno mi ferma più". Perciò buon viaggio. Io continuerò a sostenere fortissimamente il progetto di Franco. Ci npuoi contare. Nonostante non sia finora passato con racconti miei, tuttavia non sono uno che rema contro, anzi! Ho espresso il mio punto di viusta sulla chiusura di questo primo capitolo. Niente di più.


Salvo, non hai capito le parole di Franco: non c'è nessuna chiusura, come dici, nessuna sensazione di afflosciamento, nessuna percezione da parte di Franco o di chiunque altro di una possibile chiusura di sbocchi narrativi. Tutt'altro.

Semplicemente, dato che sono già state fatte parecchie scelte, fra i racconti pervenuti, Franco ha pensato che fosse meglio per gli autori avere delle coordinate ben precise, che fra poco ci saranno fornite dalla redazione di Delos Digital, anziché rischiare di scrivere a vuoto.

Non si chiuderà nulla, comunque, ma si cercherà solo di arrivare a una prima forma di conclusione apparente, che consentirà a questo prodotto di enorme successo di arrivare anche su carta, sotto forma di romanzo (e un romanzo in qualche modo deve sembrare che chiuda alcune linee narrative, altrimenti può essere visto come una presa in giro dai lettori); ma The Tube non si fermerà, anzi, prenderà energia da questo e continuerà con maggiore vigore, sui binari già delineati.

Dunque nessun rallentamento, nessun afflosciamento, nessuna mancanza di prospettive per nuove idee, anzi ancora più entusiasmo, energia e voglia di fare.
Very Happy
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
Camilo Cienfuegos



Registrato: 11-06-2010 12:21
Messaggi: 397
Località: Svizzera

MessaggioInviato: Dom 22 Dic 2013 17:52    Oggetto: Cita

Anche The Tube Exposed farà parte del romanzo?
_________________
"Come faccio a spiegare a mia moglie che quando guardo fuori dalla finestra sto lavorando?" Joseph Conrad
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a THE TUBE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum