WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Mutazione genetica - Marco Canella


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Mer 06 Nov 2013 07:21    Oggetto: Mutazione genetica - Marco Canella Cita

Mutazione genetica
di Marco Canella

Capitolo 1

Vagava spaesata, senza sapere cosa stesse cercando. Da quando aveva ricevuto quel morso non si era ancora trasformata, ma non era più la stessa. Inutile negarlo. Quel morso l'aveva colpita al cuore come una molotov, e lo scoppio pur non essendo evidente era stato assai doloroso.
Era diversa; sentiva di essere mutata dentro di lei. Qualcosa di strano le aveva intaccato il cuore, e le aveva fatto entrare la testa in un vortice tremendo che sembrava non avere fine.
Ormai erano passate alcune ore e il suo aspetto non si era ancora alterato; com'era possibile? Perché non si trasformava in uno zombie? Eppure avrebbe dovuto…
Trovare una risposta plausibile appariva difficile. Quasi impossibile. E lei intanto continuava a vagare senza una meta precisa. Era smarrita e molto avvilita. Lungo il percorso aveva incontrato di tutto, ma nessuno pareva interessarsi a lei. Anzi, tutti la respingevano.
Gli umani arretravano impauriti quando notavano la ferita sul collo; gli zombie cambiavano inspiegabilmente direzione, forse perché non emanava più quel gradevole profumo di carne fresca; nemmeno gli animali sembravano intenzionati a farle compagnia. Sola era, e sola era destinata a rimanere per chissà quanto tempo. Forse per sempre: era questo il pensiero che più di tutti la tormentava. Una lacrima le scese dall’occhio e cadde al suolo per andare a diluire quelle gocce di sangue che scendevano dal collo con un ritmo impressionante.
Si sentiva debilitata; era da diverse ore che non riposava. Il dolore fisico che proveniva da sotto la mascella era tremendo; quello psicologico lo era ancora di più. I due dolori, mescolati insieme, non le permettevano di fermarsi e tirare il fiato. Doveva e voleva capirne di più; possibile che tutto questo stia capitando proprio a me? Se non sono più umana e nemmeno uno zombie, allora cosa sono?
D'improvviso ebbe un flashback.
Si risvegliò in lei il terribile ricordo dello zombie che le aveva strappato un pezzo di carne, aggredendola alle spalle da perfetto vigliacco. In questo sono molto simili agli umani, pensò sorridendo.
Avvertì il dolore lancinante che giungeva dalla parte laterale del collo, e rischiò di svenire di nuovo, proprio com'era accaduto allora dopo avere ricevuto il morso. Incredibilmente quando s'era risvegliata lo zombie non c'era più. Aveva deciso di risparmiarla. Chissà perché.
Ripensava alla sua situazione; di tanto in tanto una lacrima le abbandonava l’occhio e correva a rigarle il volto. Era affranta, abbattuta e delusa; delusa da un mondo che le aveva girato le spalle e che aveva smesso di considerarla.
Sarebbe una beffa salvarsi dall’aggressione di uno zombie e poi morire di solitudine, pensò amaramente. E poi c'è quel pazzo che dice di voler salvare il mondo che continua a inseguirmi. Un brivido la scosse, ma non era dovuto alla leggera folata di vento che si era alzata improvvisa, e che si divertiva a far girare intorno a mezz’aria un gruppo di foglie.
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Mer 06 Nov 2013 08:52    Oggetto: Cita

Mi sembra interessante! Very Happy

Due notazioni: la prima è che hai scelto di raccontare tutto in modo indiretto, facendolo riassumere dalla protagonista. Questo potrebbe penalizzare l'efficacia della storia (ma non è detto); la seconda è quel "sorridendo" che stona un po'. E' chiaro che intendi dire che sorride in modo amaro, ma è meglio precisarlo, secondo me.
In bocca a tutti gli zombie! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Mer 06 Nov 2013 08:57    Oggetto: Cita

Antonino Fazio ha scritto:
Mi sembra interessante! Very Happy

Due notazioni: la prima è che hai scelto di raccontare tutto in modo indiretto, facendolo riassumere dalla protagonista. Questo potrebbe penalizzare l'efficacia della storia (ma non è detto); la seconda è quel "sorridendo" che stona un po'. E' chiaro che intendi dire che sorride in modo amaro, ma è meglio precisarlo, secondo me.
In bocca a tutti gli zombie! Very Happy


Ciao Antonino, e grazie per il commento. Sul "sorridendo" sono d'accordo con te, sul modo di raccontare ho pensato che potesse essere più efficace così (magari sbagliando). Comunque sia spero possa risultare interessanre davvero... ciao, e che crepino tutti gli zombie Very Happy
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Alain Voudi'



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4107

MessaggioInviato: Mer 06 Nov 2013 09:51    Oggetto: Cita

Sì, idea interessante, che sembra voler riprendere il tema di Tea.
Mi preoccupa un po' il titolo, che minaccia incongruenze col Morbo per come ce l'ha descritto la dottoressa str... antipatica di TT3.
O lei ha raccontato una balla (e non sarebbe l'unica), oppure c'è sotto qualcosa.

Per ora, auguri!
_________________
Alain

Leggi Trainville!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Mer 06 Nov 2013 10:08    Oggetto: Cita

Alain Voudi' ha scritto:
Sì, idea interessante, che sembra voler riprendere il tema di Tea.
Mi preoccupa un po' il titolo, che minaccia incongruenze col Morbo per come ce l'ha descritto la dottoressa str... antipatica di TT3.
O lei ha raccontato una balla (e non sarebbe l'unica), oppure c'è sotto qualcosa.

Per ora, auguri!


Ciao Alain. Male che vada il titolo potrei anche cambiarlo. Ammetto che ero indeciso fino all'ultimo, poi ho optato per questo per il fatto che mi sembrava incisivo visto che la mia idea non è collegata, e perciò non cozza, con il motivo di diffusione del morbo. Una scelta forse avventata... vedremo. Grazie mille per il commento Very Happy
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Massimiliano Angelini



Registrato: 13-11-2012 16:52
Messaggi: 107

MessaggioInviato: Mer 06 Nov 2013 10:53    Oggetto: Cita

Non penso sia solo il titolo il problema. Secondo me, il discorso di una "mutazione genetica alla simil-Tea", potrebbe risultare come il rimpasto di una situazione che ha già offerto al lettore un bel colpo di scena. Detto questo, sappiamo benissimo che giudicare i racconti dal solo incipit è impossibile, quindi spero di sbagliare alla grande!
IBAZ! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Mer 06 Nov 2013 11:01    Oggetto: Cita

Massimiliano Angelini ha scritto:
Non penso sia solo il titolo il problema. Secondo me, il discorso di una "mutazione genetica alla simil-Tea", potrebbe risultare come il rimpasto di una situazione che ha già offerto al lettore un bel colpo di scena. Detto questo, sappiamo benissimo che giudicare i racconti dal solo incipit è impossibile, quindi spero di sbagliare alla grande!
IBAZ! Very Happy


Ciao Massimiliano. Grazie per il commento. La mutazione non riguarda un personaggio già conosciuto, ma uno nuovo (ma nom aggiungo altro per non svelare troppo). Crepino gli zombie Very Happy
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12554
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mer 06 Nov 2013 11:28    Oggetto: Cita

Alain Voudi' ha scritto:
Sì, idea interessante, che sembra voler riprendere il tema di Tea.
Mi preoccupa un po' il titolo, che minaccia incongruenze col Morbo per come ce l'ha descritto la dottoressa str... antipatica di TT3.
O lei ha raccontato una balla (e non sarebbe l'unica), oppure c'è sotto qualcosa.

Per ora, auguri!

@Be'io invece penso, (ma dovrei leggere tuttoil racconto) che potrebbe essere un giusto correttivo a "quell'errore" biologico commesso nella descrizione (troppo dettagliata e per questo la giudico errata) che avete fatto nella trasmissione del morbo. Tanti biologi ci leggpno e3 tanti sorrideranno... Laughing Laughing Wink
Ecco, magari potrebbe avere raccontato una balla la dottoressa Tea e la trasmissione avviene in un altro modo che non sia il morso, oppure la saliva conterrebbe un enzima per cui... ci si può sbizzarrire nei correttivi, basta documentarsi.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Mer 06 Nov 2013 11:36    Oggetto: Cita

jpaulverlain ha scritto:
Alain Voudi' ha scritto:
Sì, idea interessante, che sembra voler riprendere il tema di Tea.
Mi preoccupa un po' il titolo, che minaccia incongruenze col Morbo per come ce l'ha descritto la dottoressa str... antipatica di TT3.
O lei ha raccontato una balla (e non sarebbe l'unica), oppure c'è sotto qualcosa.

Per ora, auguri!

@Be'io invece penso, (ma dovrei leggere tuttoil racconto) che potrebbe essere un giusto correttivo a "quell'errore" biologico commesso nella descrizione (troppo dettagliata e per questo la giudico errata) che avete fatto nella trasmissione del morbo. Tanti biologi ci leggpno e3 tanti sorrideranno... Laughing Laughing Wink
Ecco, magari potrebbe avere raccontato una balla la dottoressa Tea e la trasmissione avviene in un altro modo che non sia il morso, oppure la saliva conterrebbe un enzima per cui... ci si può sbizzarrire nei correttivi, basta documentarsi.


Ciao Salvo. Come già detto non posso svelare troppo o toglierei la sorpresa (sperando che per una volta il buon Dio mi faccia la grazia di essere selezionato Laughing ), però sono contento che il mio incipit in un modo o nell'altro non lasci indifferente chi legge. Credo e spero che questo possa essere un fatto positivo. Ciao Very Happy
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Recenso



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4737
Località: Provincia di Napoli

MessaggioInviato: Mer 06 Nov 2013 12:48    Oggetto: Cita

La tua scrittura è molto migliorata, Marco. Mi congratulo.
In bocca al tubo. Che gli zombie siano con te Smile
_________________
Lo scrittore crea; lo scribacchino copia; il fallito copia e dice di aver creato (Io)
EROE IN PROVA
Il labirinto delle realtà, Robot 69
"Non sono esperta di nulla ma so ciò che serve di molto" (Io)
Top
Profilo Messaggio privato
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Mer 06 Nov 2013 12:52    Oggetto: Cita

Recenso ha scritto:
La tua scrittura è molto migliorata, Marco. Mi congratulo.
In bocca al tubo. Che gli zombie siano con te Smile


Grazie mille, Valeria. Troppo gentile. Come ti dicevo in qualche post fa, ho provato a mantenere la stessa idea cambiando lo stile. Speriamo bene... Wink
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
VergaG



Registrato: 15-12-2010 18:38
Messaggi: 71

MessaggioInviato: Gio 07 Nov 2013 23:23    Oggetto: Cita

Ciao, Marco, non volermene ma... a me pare che il tuo stile sia ancora un po' troppo "scolastico". L'hai ripulito, sistemato, e lo sforzo è davvero encomiabile, ma alla fine mi pare che manchi quel quid, quella verve linguistica e lessicale che fa di chi scrive un narratore. Non so se sia questo il tanto celebrato talento di cui si parla, però a qualcuno viene naturale, ad altri no, anche se mi è stato insegnato che con la tecnica si possono ottenere traguardi memorabili pur avendo meno talento di tanti autori celebrati. Mi auguro possa essere così anche per te, un giorno, perché ammiro profondamente la tua caparbietà e l'impegno che ci metti (ah, potessi averne anch'io!).
Quindi avanti così e auguroni per il tuo racconto, anche se a me personalmente non ha risvegliato particolari emozioni.
Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Gio 07 Nov 2013 23:38    Oggetto: Cita

VergaG ha scritto:
Ciao, Marco, non volermene ma... a me pare che il tuo stile sia ancora un po' troppo "scolastico". L'hai ripulito, sistemato, e lo sforzo è davvero encomiabile, ma alla fine mi pare che manchi quel quid, quella verve linguistica e lessicale che fa di chi scrive un narratore. Non so se sia questo il tanto celebrato talento di cui si parla, però a qualcuno viene naturale, ad altri no, anche se mi è stato insegnato che con la tecnica si possono ottenere traguardi memorabili pur avendo meno talento di tanti autori celebrati. Mi auguro possa essere così anche per te, un giorno, perché ammiro profondamente la tua caparbietà e l'impegno che ci metti (ah, potessi averne anch'io!).
Quindi avanti così e auguroni per il tuo racconto, anche se a me personalmente non ha risvegliato particolari emozioni.
Very Happy


Ciao, e grazie mille per il commento. Di certo l'onistinatezza e la caparbietà non mi mancano, almeno per il momento, e spero che nel tempo possano aiutarmi a
migliorare. Di sicuro ce la metterò tutta... grazie per gli auguri. Spero che comunque l'idea possa magari sopperire a eventuali carenze stilistiche... ciao Wink
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Claudio Bovino



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1533
Località: Milano

MessaggioInviato: Dom 10 Nov 2013 17:54    Oggetto: Cita

Ciao Marco,
oggi finalmente sto riuscendo a lasciare un po' di commenti ai vari incipit.
Bravo complimenti. Sul migliorarsi - a mio parere - non c'è mai fine, è un processo che va sempre avanti, un laboratorio sempre in progress.
Non voglio che mi sveli nessuna delle sorprese che il tuo racconto ci riserva.
Riflettevo solo sull'uso della punteggiatura, non per criticarla ma proprio per osservare come possa esserne diverso l'uso che se ne fa.
Mi riferisco in particolare ai punto e virgola che utilizzi in questo periodo:
"Gli umani arretravano impauriti quando notavano la ferita sul collo; gli zombie cambiavano inspiegabilmente direzione, forse perché non emanava più quel gradevole profumo di carne fresca; nemmeno gli animali sembravano intenzionati a farle compagnia."
Mi fa piacere che tu abbia preferito al punto o, anche alla mera virgola, il punto e virgola, qui usato (se non sbaglio) nella sua funzione di "marcatore di serie" (ved. B.M. Garavelli, Prontuario di punteggiatura, Laterza, 2003, pagg. 67-74), dato che si tratta di un segno d'interpunzione che molti danno per moribondo nell'uso attuale della punteggiatura.
IBAZ! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Diego Matteucci



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1993
Località: Codigoro (FE)

MessaggioInviato: Dom 10 Nov 2013 18:14    Oggetto: Cita

Ciao Marco.

Mi sembra di capire dal tuo incipit che tu punti molto all'introspezione dei personaggi. Sono curioso di sapere come prosegue...

In bocca al lupo!

Ciao

Diego
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a THE TUBE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum