WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


THE TUBE EXPOSED: Racconti che sono stati esposti al morbo


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Goffredo Rotoli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2285
Località: Teano

MessaggioInviato: Ven 01 Nov 2013 11:26    Oggetto: Cita

Ho scritto, alla partenza del contest, un racconto che inizia proprio dove finisce il primo The Tube di Franco, come una seconda puntata. Procedevo con calma perché sembrava che avessi tempo in abbondanza per completarlo. Dopo lo stop mi sono fermato.
Ecco le domande:
Posso completarlo e mandarlo al THE TUBE EXPOSED?
Devo cambiare i nomi ai personaggi?
Grazie per la risposta. Dino
_________________
Dino Rotoli
La fede è solo quella che hai in te stesso.
http://disegnaredaadulti.com
http://disegnaredaadulti.com/2014/12/15/elenco-racconti/
Top
Profilo Messaggio privato
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Ven 01 Nov 2013 11:47    Oggetto: Cita

Dino, se leggi il mio post delle 13.16 di ieri, confermato dalla Redazione, vedrai che per The Tube Exposed non vanno bene le versioni "alternative" di seguiti già scritti da altri (e accettati). Il proseguimento diretto della prima puntata c'è nella seconda. Adesso si può scrivere il seguito della seconda puntata, oppure un episodio autoconclusivo che prescinda dalla serie originale (ma conservandone tutte le premesse).
Quindi la domanda è: il tuo seguito è autonomo (cioè non racconta quello che succede a Milo subito dopo la prima puntata, ma parla di altro)? Se è così, potrebbe andar bene per The Tube Exposed, altrimenti no.


Ultima modifica di Antonino Fazio il Ven 01 Nov 2013 16:43, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12551
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Ven 01 Nov 2013 13:02    Oggetto: Cita

Antonino Fazio ha scritto:
Goffredo, se leggi il mio post delle 13.16 di ieri, confermato dalla Redazione, vedrai che per The Tube Exposed non vanno bene le versioni "alternative" di seguiti già scritti da altri (e accettati). Il proseguimento diretto della prima puntata c'è nella seconda. Adesso si può scrivere il seguito della seconda puntata, oppure un episodio autoconclusivo che prescinda dalla serie originale (ma conservandone tutte le premesse).
Quindi la domanda è: il tuo seguito è autonomo (cioè non racconta quello che succede a Milo subito dopo la prima puntata, ma parla di altro)? Se è così, potrebbe andar bene per The Tube Exposed, altrimenti no.

@ Come sempre sei più chiaro di un cielo d'autunno in Sicilia. Le perplessità però continuano ad attanagliarmi e bloccarmi. Mentre io scrivo(mio figlio mi ha "ripudiato" e ho trovato una nuova "anima gemella") il seguito della seconda puntata, c'è già cho è stato contattato dalla Redazione per la terza. Significa che la terza è già in cantiere e presto vedremo l'annuncio della Redazione col prescelto, che sarà di certo bravissimo, ma anche un passo avanti a tutti perché ha più tempo di preparare la quarta e poi la quinta. Insomma mi pare che a questo punto i "blocchi di partenza" si siano sfalsati e chi è indietro non potrà mai recuperare. Insomma a differenza dell'evangelico "gli ultimi saranno i primi... "
Perdonami, è un mio dubbio e non riescoi a cavarmene fuori.
So che adesso mi arriveranno i fulmini della Redazione ma ti assicuro che non è una polemica. Solo una riflessione che spero venga smentita.
Buona giornata di festa.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Ven 01 Nov 2013 13:40    Oggetto: Cita

La mia personale valutazione è questa. Fin dal'inizio, si e detto che ci sono due alternative: scrivere un seguito diretto, oppure uno spin-off. Se si scrive un seguito si rischia di arrivare tardi, e certo si compete con chiunque abbia scritto uno stesso seguito. Uno spin-off peraltro può essere di due tipi: lo spin-off che si inserisce nella linea principale, oppure lo spin-off autoconclusivo che è staccato dalla linea principale (ma non in contraddizione). Questo secondo tipo di spin-off non compete con altri e non richiede velocità, ma solamente di essere un bel racconto (non che sia poco). Lo spin-off del primo tipo è un po' più complicato ma non troppo (e non ha bisogno di essere autoconclusivo).
Scrivere seguiti sarà comunque più "facile", quando ci saranno più filoni aperti, per una semplice questione di numeri.


Ultima modifica di Antonino Fazio il Ven 01 Nov 2013 14:54, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12551
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Ven 01 Nov 2013 14:02    Oggetto: Cita

Antonino Fazio ha scritto:
La mia personale valutazione è questa. Fin dal'inizio, si e detto che ci sono due alternative: scrivere un seguito diretto, oppure uno spin-off. Se si scrive un seguito si rischia di arrivare tardi, e certo si compete con chiunque abbia scritto uno stesso seguito. Uno spin-off peraltro può essere di due tipi: lo spin-off che si inserisce nella linea principale, oppure lo spin-off autoconclusivo che è staccato dalla linea principale (ma non in contraddizione). Questo secondo tipo di spin-off non compete con altri e non richiede velocità, ma solamente di essere un bel racconto (non che sia poco). Lo spin-off del primo tipo è un po' più complicato ma non troppo (e non ha bisogno di essere autoconclusivo).
Scrivere seguiti sarà comunque più semplice, quando ci saranno più filoni aperti, per una semplice questione di numeri.

@Ok Antonino, grazie ancora. Sai essere convincente( e vincente) oltre ogni aspettativa..
Grazie ancora.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Goffredo Rotoli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2285
Località: Teano

MessaggioInviato: Ven 01 Nov 2013 16:09    Oggetto: Cita

Antonino Fazio ha scritto:
Goffredo, se leggi il mio post delle 13.16 di ieri, confermato dalla Redazione, vedrai che per The Tube Exposed non vanno bene le versioni "alternative" di seguiti già scritti da altri (e accettati). Il proseguimento diretto della prima puntata c'è nella seconda. Adesso si può scrivere il seguito della seconda puntata, oppure un episodio autoconclusivo che prescinda dalla serie originale (ma conservandone tutte le premesse).
Quindi la domanda è: il tuo seguito è autonomo (cioè non racconta quello che succede a Milo subito dopo la prima puntata, ma parla di altro)? Se è così, potrebbe andar bene per The Tube Exposed, altrimenti no.

Ciao Antonino, ti ringrazio della risposta. Avevo capito che le puntate scelte sono consecutive per cui è difficile inserirsi perché mentre scrivi qualcuno potrebbe precederti. Credo che questo sia un limite che al limite (ripetizione rafforzativa?) potrebbe far rinunciare alla prima serie originaria, preferendo Esposed. Che poi non sarebbe più un "contest" ma una serie di racconti horror liberi. Almeno questo ho capito.
Antonino il mio nome è Dino... Goffredo non è per gli amici ma per l'anagrafe. Buona giornata e un caro saluto. Dino
PS. Anche cambiando i nomi, dovrei riscrivere la prima parte perché essendo collegata al primo episodio non si capirebbe un ... TUBE.
_________________
Dino Rotoli
La fede è solo quella che hai in te stesso.
http://disegnaredaadulti.com
http://disegnaredaadulti.com/2014/12/15/elenco-racconti/
Top
Profilo Messaggio privato
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Ven 01 Nov 2013 16:42    Oggetto: Cita

Be', no, Dino, non proprio horror a tema libero. L'ambientazione rimane la stessa. La differenza è che non si tratterebbe di seguiti diretti, e nemmeno di spin-off che si riallacciano alla serie originale, bensì di storie autoconclusive (quindi senza la necessità di un seguito) che non hanno né personaggi né agganci con la prima serie.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12551
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Ven 01 Nov 2013 20:17    Oggetto: Cita

Sul TUBE normale siamo tutti allo stop, mentre alcuni autori già contattati stanno lavorando per dare origine alla serie 3 e 4.Immagino allora che dovremo stare fermi ben oltre il 5 di novembre ma almeno al 10 o 15.
Il rpoblema non è della fretta di inviare(o della smania da dilettanti come dice la Redazione), ma del cosa continuare a scrivere se siamo al buio sia sul 3 che sul 4.
Sarebbe, a mio avviso, e non me ne voglia ancora la Redazione(ma ormai è abituata, credo) utile per tutti, fermare tutto alla 4 e resettarci tutti,perché mi pare una corsa da levrieri con le lepri avanti e noi tutti dietro, solo che alcuni corrono bendati e altri no.
Ripeto non è una polemica ma solo un mio modo di vedere le cose. Volendo filosofeggiare mi pare che siamo un po' al paradosso di Zenone(Achille e la tartaruga). Se però sto sbagliando, gradirei che ancora una volta qualcuno della Redazione mi desse delle certezze, delle rassicurazioni che stiamo partendo tutti dallo stesso blocco o che qualcuno non stia partendo prima del colpo di pistola. nsomma con le metafore forse ci si capisce meglio.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Massimiliano Angelini



Registrato: 13-11-2012 16:52
Messaggi: 107

MessaggioInviato: Ven 01 Nov 2013 20:24    Oggetto: Cita

Forse c'è in serbo qualche altra sorpresina? Redazione, che dici? Laughing
Top
Profilo Messaggio privato
Goffredo Rotoli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2285
Località: Teano

MessaggioInviato: Ven 01 Nov 2013 20:41    Oggetto: Cita

Antonino, se l'ambientazione è il tunnel o la metropolitana mi sembra che sia poca cosa. Penso che prima o poi avremo un chiarimento, come dice l'amico Salvo. Al momento sono fermo al semaforo della "galleria" e la fila è lunghissima. E non credo che basti il verde per ripartire ma sarà opportuna una deviazione su una nuova via... da costruire. Buona serata. Dino
_________________
Dino Rotoli
La fede è solo quella che hai in te stesso.
http://disegnaredaadulti.com
http://disegnaredaadulti.com/2014/12/15/elenco-racconti/
Top
Profilo Messaggio privato
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12551
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Ven 01 Nov 2013 20:49    Oggetto: Cita

Goffredo Rotoli ha scritto:
Antonino, se l'ambientazione è il tunnel o la metropolitana mi sembra che sia poca cosa. Penso che prima o poi avremo un chiarimento, come dice l'amico Salvo. Al momento sono fermo al semaforo della "galleria" e la fila è lunghissima. E non credo che basti il verde per ripartire ma sarà opportuna una deviazione su una nuova via... da costruire. Buona serata. Dino

@E sì Dino(come stai amico carissimo è un po' che non ti leggevo), la strada è in salita, una delle vecchie ferrovie a scartamento ridotto, ma solo perché, come tu dici, il verde è lontano e la fila è lunghissima. C'è poi chi conosce la strada(perchè già pubblicato o in via di) e chi viaggia a tentoni. Ci vorrebbe un sistema come a tennis, mi pare, col cambio campo ogni tot set(non so giocare a tennis). Cioè ogni 5 episodi, per esempio, chiudere la serie e ripartire da zero. Altrimenti si rischia che siano solo 4 o 5 autori a essere sempre selezionati e gli altri non hanno chance. Se io conosco il filo logico di una serie perché ne sono stato l'autore, saprò muovermi meglio di uno che non sa dove conduce quel filo.
Per favore vorrei essere corretto se sbaglio. E se scrivo un'eresia scomunicatemi o prendete in buona fede le mie osservazioni. Insomma non voglio insegnare il mestiere a chi lo sa fare egregiamente ma il dubbio che il meccanismo sia perfetto ancorché in progres,mi sia consentito.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Athos Camelicus



Registrato: 05-07-2004 15:48
Messaggi: 91
Località: Liguria

MessaggioInviato: Ven 01 Nov 2013 21:59    Oggetto: Cita

Immagino che i racconti che sono stati scelti per il seguito siano attualmente sotto revisione, e che gli autori non stiano a crogiolarsi in attesa di scrivere il prossimo episodio: probabilmente sono fin troppo impegnati a lavorare su quello in pubblicazione. E poi non è detto che vengano scelti sempre gli stessi...
Per come la vedo io, ora le strade sono aperte soprattutto per chi sa disegnare nuovi scenari, purché originali. Per chi si discosta troppo dalla storia principale c'è la seconda opzione, come ha ben illustrato Antonino, declinata in spin-off (racconti con seguito) o in fill-in, cioè racconti autoconclusivi che condividono la stessa ambientazione del filone principale.
In seguito arriverà il momento in cui la serie dovrà "convergere", perché non possono essere aperte troppe parentesi senza rischiare di stufare il lettore, che prima o poi si aspetta "le risposte"; allora saranno ricercati i talenti di chi sa ricucire più storie, anche apparentemente in contraddizione tra loro, al fine di dare una conclusione significativa alle diverse sottotrame.
Le mie personali conclusioni sono che per chi è rapido a scrivere e ha idee originali, conviene lanciarsi a proporre la propria storia non appena verrà permesso; per chi è più riflessivo, conviene attendere che la storia si dipani nei prossimi due o tre episodi, e cimentarsi nell'evoluzione di uno dei filoni precedentemente già tracciati; per chi ha bisogno di tempo, forse conviene già da ora pensare a quali potrebbero essere i finali possibili della saga...

Un saluto a tutti dal Cammello.
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Ven 01 Nov 2013 23:07    Oggetto: Cita

Osservazioni molto precise, Athos, che mi sento di condividere. Aggiungo una precisazione sul termine "ambientazione", che non è solo l'ambientazione fisica della metropolitana (questo vale per i seguiti diretti) ma è l'ambientazione nel senso dello scenario generale.

Sul discorso di Salvo, credo di poter dire che ci sono due possibilità di scrivere storie all'interno di questa serie:
la prima dipende dalla capacità di fornire seguiti diretti o spin-off a storie che siano già pubblicate, e questo richiede un certo tipo di inventiva (sul genere di quella rinvenibile in alcuni dei racconti dei contest sull'Untore, su Mondo9 o su Livido, ma più difficile a causa della lunghezza e del tempo occorrente);
la seconda possibilità dipende dalla capacità di scrivere storie "in sintonia" con il mondo di The Tube, ma sostanzialmente del tutto autonome, e questo richiede un tipo diverso di inventiva (sul genere di quella rinvenibile in altri dei racconti di cui sopra).
Mentre nel primo caso la velocità di esecuzione è parte della bravura, nel secondo caso la bravura non richiede necessariamente una scrittura veloce.
Più in generale, occorre rendersi conto che questo particolare contest è molto diverso da altri contest che lo hanno preceduto, e sarebbe un errore pensare che valgano qui (o dovrebbero valere) i parametri cui siamo abituati. Tuttavia mi sento di dire che un parametro fondamentale è rimasto esattamente lo stesso; la qualità! Se quello che si propone è valido, troverà modo di imporsi, in un modo o nell'altro. Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12551
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Sab 02 Nov 2013 15:44    Oggetto: Cita

Non discuto sulla qualità; su quella credo che siamo d'accordo tutti.
Sull'Untore, per quanto piccolo fosse il contest,ne venivano selezionati solo 21 e dunque la difficoltà c'è stata, eccome e "mi vanto" di essere stato uno di quelli.
Qui il discorso è digìfferente perché volenti o nolenti c'è una sorta di serialità da rispettare. Che siano off o in, gli spin si rifanno sempre a quel mondo ed è fuori discussione che "chi prima arriva meglio alloggia"
Ho fatto più volte l'esempio della pista da percorrere. C'è chi l'ha già percorsa(i selezionati) e sa com'è, ne conosce le difficoltà e soprattutto vede davanti a sè il finale o comunque l'orizzonte e chi invece è stato bendato(rifiutato) e dunque non conosce nulla, anzi, non sa nemmeno perché sia stato rifiutato.
perciò avevo pensato a quella cosa del reset! Lo so può sembrare un'eresia, ma credo che siamo tutti qui per discuterne civilmente. La mia opinione(proposta) era che ogni tot episodi si chiudesse il ciclo, si azzerassero le "classifiche" e si ripartisse da zero, magari con un nuovo tema ideato da Franco. Questo permetterebbe a tutti di ripartire alla pari.
Ora mi rendo conto che chi è già stato selezionato NON approverà questa idea e chi è stato rifutato, potrebbe appoggiarla, ma siccome non siamo in democrazia e noi autori NON siamo in casa nostra, ma OSPITIa di editori che mettono capitali ed energie, le regole le stabiliscono altri e non certo le mie idee peregrine.
Ma questo è quanto sentivo di esporre e l'ho fatto.
La parola alla replica, dove anche il silenzio può essere una replica: LE REGOLE SONO QUESTE, SE TI VA LE ACCETTI... Wink Laughing Laughing
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Michela P.



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 878
Località: Marche

MessaggioInviato: Sab 02 Nov 2013 15:57    Oggetto: Cita

E se chi venisse selezionato "saltasse" un turno? Cosi da non trarre ulteriore vantaggio dal proprio racconto selezionato e lasciare qualche speranza agli altri? Questo riguarderebbe solo la serie The Tube originale.
Sarebbe tanto terribile? Very Happy
_________________
The Tube Exposed - Il Guardiano - 2015
D.C. - Il primo caso dei gemelli Slic - 2015
Chew-9 - L'Oltre / Baras III - 2014
The Tube I - N. 7 Legame di sangue - 2014
The Tube II - N.6 Discesa all'inferno - 2015
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a THE TUBE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 3 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum