WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


WMI 37 - Adah di Luca Di Gialleonardo


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Fernando Nappo



Registrato: 09-05-2003 00:00
Messaggi: 2690

MessaggioInviato: Mar 29 Ott 2013 10:40    Oggetto: WMI 37 - Adah di Luca Di Gialleonardo Cita

Si tratta di un action in cui spiccano due personaggi, Adah e Antonio, che (apparentemente?) non potrebbero essere più distanti per età, indole e carattere. Ciò nonostante, c'è come un retrogusto, un non so che, che per qualche motivo fa nascere il dubbio che tra i due possa esserci (o nascere) qualcosa di più.
La lettura fila via che è un piacere, al punto che il racconto pare più corto delle pagine effettive che lo compongono, e al termine resta la voglia di proseguire, per sapere di più dei due personaggi principali, di cosa succede e del perché (non entro nel dettaglio per non svelare nulla).
Sembra quasi l'estratto condensato di uno o due capitoli di un romanzo, che, dalle premesse, potrebbe essere un action godibilissimo.
Complimenti.
Top
Profilo Messaggio privato
Luca Di Gialleonardo



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2258
Località: Anagni (FR)

MessaggioInviato: Mar 29 Ott 2013 13:27    Oggetto: Cita

Grazie del commento, Fernando!

Per ora si tratta solo di un racconto. Però ammetto anche io che, mentre lo scrivevo, avevo la sensazione di osservare un film già iniziato e di dovermene andare alla fine del primo tempo. Laughing

Credo comunque che il racconto sia perfettamente autonomo e abbia un inizio e una fine definiti.

Chissà che un giorno Adah e Antonio non possano trovare lo spazio per un romanzo!
_________________
Luca Di Gialleonardo

www.lucadj.com
www.lafratellanzadelladaga.it
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Fernando Nappo



Registrato: 09-05-2003 00:00
Messaggi: 2690

MessaggioInviato: Mar 29 Ott 2013 13:48    Oggetto: Cita

Luca Di Gialleonardo ha scritto:
Credo comunque che il racconto sia perfettamente autonomo e abbia un inizio e una fine definiti.
Chissà che un giorno Adah e Antonio non possano trovare lo spazio per un romanzo!
Come dici tu, il racconto sta benissimo in piedi da solo, anzi, è godibilissimo già così, ma sembra prorpio che ci sia tutto il necessario per una sua espansione a romanzo. Da lettore me lo auguro; credo che un numero di Segretissimo sarebbe la morte sua.
Top
Profilo Messaggio privato
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Mer 06 Nov 2013 15:20    Oggetto: Cita

Ottimo racconto, con due protagonisti degni di nota. Un action scritto in maniera fluida e scorrevole, che fila via come un film ben girato. Bravo, Luca! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Luca Di Gialleonardo



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2258
Località: Anagni (FR)

MessaggioInviato: Mer 06 Nov 2013 16:31    Oggetto: Cita

Antonino Fazio ha scritto:
Ottimo racconto, con due protagonisti degni di nota. Un action scritto in maniera fluida e scorrevole, che fila via come un film ben girato. Bravo, Luca! Very Happy


Grazie! Very Happy
_________________
Luca Di Gialleonardo

www.lucadj.com
www.lafratellanzadelladaga.it
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Alessandro F.



Registrato: 08-08-2004 17:40
Messaggi: 116

MessaggioInviato: Lun 11 Nov 2013 23:07    Oggetto: Cita

Luca Di Gialleonardo ha scritto:
Grazie del commento, Fernando!

Per ora si tratta solo di un racconto. Però ammetto anche io che, mentre lo scrivevo, avevo la sensazione di osservare un film già iniziato e di dovermene andare alla fine del primo tempo. Laughing

Credo comunque che il racconto sia perfettamente autonomo e abbia un inizio e una fine definiti.

Chissà che un giorno Adah e Antonio non possano trovare lo spazio per un romanzo!


Ciao! Approfitto anche io per farti i miei complimenti!
Un racconto davvero ben scritto. Sono d'accordo che abbia una sua autonomia, ma sembra proprio l'effetto da "sasso nello stagno". Ci hai descritto il primo cerchio in maniera impeccabile, però, sai... con la coda dell'occhio sembra proprio di vedere altri cerchi che si allargano.
Vabbè... in pratica sarei proprio curioso di leggere un seguito!
Ciao e ancora bravo! Very Happy
_________________
Alessandro
Top
Profilo Messaggio privato
Luca Di Gialleonardo



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2258
Località: Anagni (FR)

MessaggioInviato: Lun 11 Nov 2013 23:14    Oggetto: Cita

Grazie Alessandro!
Se continuate a chiedermelo così, mi sa che questo romanzo lo scrivo davvero! Laughing
_________________
Luca Di Gialleonardo

www.lucadj.com
www.lafratellanzadelladaga.it
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a I racconti della WMI Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum