WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


I ripulitori - Camilo Cienfuegos


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Camilo Cienfuegos



Registrato: 11-06-2010 12:21
Messaggi: 397
Località: Svizzera

MessaggioInviato: Lun 28 Ott 2013 20:55    Oggetto: I ripulitori - Camilo Cienfuegos Cita

Secondo tentativo, cosciente di aver forse fatto qualche scelta azzardata. Ma come si dice, chi non risica…


I ripulitori

1.

Non era ancora sorto il sole quando ci ritrovammo davanti al container arrugginito. Eravamo una quindicina, quella mattina. Alcuni li conoscevo già, altri no. L’aria tagliente dell’inverno provava a intrufolarsi nei nostri giacconi. Appoggiati ai manici degli attrezzi attendevamo ingobbiti la nostra sorte. Qualcuno batteva i piedi sul terreno congelato per scaldarsi.
Una decina di minuti dopo dal container spuntò il grassone. Tozzo e ondeggiante come un birillo in procinto di finire a terra, per tutti era diventato Mister Ciccio.
Si piazzò di fronte a noi ed esaminò concitato alcuni fogli su una cartella. Poi alzò lo sguardo e ci passò in rapida rassegna.
– Tu e tu! – disse puntandoci il dito contro.
Uno di quelli ero io. Feci un passo avanti. Dietro di me un tipo nero, alto e teso come un fascio di nervi, fece lo stesso. Non lo avevo mai visto prima.
– E noi? – chiese una voce nel gruppo.
– E voi un cazzo!
Si levò un mormorio sommesso. Qualcuno sbuffò, qualcun altro imprecò tra i denti. A me prudevano le mani e strinsi più forte il manico della pala. Avrei tanto voluto alzarla e staccare la testa a quel grassone. Credo che come le mie, molte altre mani si strinsero attorno ai manici di pale e picconi. E penso che il grassone se ne accorse perché, per un attimo, mi parve di intravedere un fremito nei suoi occhi. Pensai che fosse un brivido di paura. Lo capivo: quindici uomini a cui prudevano forte le mani. E la cosa si ripeteva ormai da qualche settimana.
– Davvero, ragazzi, mi dispiace – si affrettò a liquidare con un sorriso che sembrava più falso di una banconota da trenta dollari. – Tornate domani. Forse sarete più fortunati.
Non è che fossi proprio tranquillo nemmeno io. Delle dieci volte che mi ero presentato, nove avevo preso il lavoro. Ormai, quando mi vedevano arrivare al mattino, certi nel gruppo avevano cominciato a guardarmi in cagnesco.
La volta in cui non avevo preso il lavoro invece era quando avevo detto, dopo che ero già stato scelto, che secondo me in due non ce l’avremmo fatta. Il grassone mi aveva squadrato per un istante poi, con aria beffarda, aveva puntato il dito su altri due.
Un tipo smilzo e con gli occhi da tossico che era stato inizialmente scelto assieme a me, mi aveva lanciato un’occhiata e si era passato il pollice sul collo, da orecchio a orecchio. Non avevo capito se quel gesto era rivolto a me o al grassone. Io gli avevo comunque sorriso.
Mentre gli altri si disperdevano tra mugugni e improperi, io e il nero seguimmo il grassone dentro l’ufficio nel container.
– Ecco qua la vostra zona – disse srotolando una mappa sulla scrivania piena di carte. – Ci sono stati degli avvistamenti.
Quel locale angusto mi metteva sempre un’ansia e una claustrofobia che non avrei provato nemmeno se fossi stato sepolto vivo in una bara di piombo. La temperatura non era di conforto al gelo esterno. Il grassone teneva in un angolo una stufa a gas puntata al massimo. Dovevano esserci almeno trenta gradi là dentro.
_________________
"Come faccio a spiegare a mia moglie che quando guardo fuori dalla finestra sto lavorando?" Joseph Conrad


Ultima modifica di Camilo Cienfuegos il Mar 29 Ott 2013 11:57, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Lun 28 Ott 2013 21:03    Oggetto: Cita

Altro incipit molto interessante, e in grado di incuriosire. E sono d'accordo con te; prendersi dei rischi è più che giusto, e può portare benefici. In bocca al lupo Very Happy
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Alain Voudi'



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4107

MessaggioInviato: Lun 28 Ott 2013 21:11    Oggetto: Cita

Interessante (e ben scritto) anche se finora non si capisce il nesso.
Saremo prima dell'invasione? Dopo? Che devono farci con le pale?
Speriamo di saperlo, prima o poi, perché fin qui incuriosisce.

In ogni caso, finora chi ha risicato ha anche rosicato: auguri, quindi!
_________________
Alain

Leggi Trainville!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Lun 28 Ott 2013 21:46    Oggetto: Cita

C'è un refuso che puoi correggere subito: si disperdeva(no); ma è scritto piuttosto bene, bravo! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
maria_rosaria



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2414
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar 29 Ott 2013 09:56    Oggetto: Cita

Bene, bene, mi sembra un'ottima idea quella dei "ripulitori".
Mi piace molto!

Very Happy Very Happy
_________________
maria rosaria del ciello
---------------------------
"Si nasce sempre sotto il segno sbagliato e stare al mondo in modo dignitoso vuol dire correggere giorno per giorno il proprio oroscopo" (U. Eco, Il pendolo di Foucault)
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Camilo Cienfuegos



Registrato: 11-06-2010 12:21
Messaggi: 397
Località: Svizzera

MessaggioInviato: Mar 29 Ott 2013 11:59    Oggetto: Cita

Marco, Alain, Antonio, Adonolo grazie per i vostri commenti.

Ho inviati il racconto pochi minuti prima dello stop. Mentre lo scrivevo sapevo di non voler puntare al Tube 3 (ancora non sapevo della selezione) e forse nemmeno al 4. Ho cercato di giocare un po’ di anticipo (da qui uno degli azzardi che mi sono preso, non l’unico), immaginando come potrebbe evolvere la serie, senza entrare troppo in conflitto con quanto sarebbe potuto uscire nel frattempo. Ci sarò riuscito? Boh!
_________________
"Come faccio a spiegare a mia moglie che quando guardo fuori dalla finestra sto lavorando?" Joseph Conrad
Top
Profilo Messaggio privato
mjolneer



Registrato: 22-12-2004 15:44
Messaggi: 861
Località: Tivoli

MessaggioInviato: Mar 29 Ott 2013 12:58    Oggetto: Cita

La voglio pure io una pala!
In bocca al lupo.
Wink
_________________
C'era una volta un re, il mio nuovo libro per ragazzi
Top
Profilo Messaggio privato HomePage Yahoo Messenger MSN Messenger
Bacardi



Registrato: 31-12-2010 12:39
Messaggi: 1252
Località: Milano

MessaggioInviato: Mar 29 Ott 2013 14:55    Oggetto: Cita

hai un bella penna, oppure tastiera, chiamala come ti pare.
racconti bene bene, mi è piaciuto.
è un inizio coinvolgente, bello il richiamo a quello che accade ogni giorno per la raccolta dell'ortofrutta.
_________________
Dai il frustino al cavallo e quello smette di nitrire.
BB
Trattami da re e sarai regina (l'ho detto a mia moglie e ha funzionato) BB
Top
Profilo Messaggio privato
maria_rosaria



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2414
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer 30 Ott 2013 22:43    Oggetto: Cita

Peccato.
Scritto molto bene e l'idea mi piaceva un sacco.

Magari in un'altra versione... Wink
_________________
maria rosaria del ciello
---------------------------
"Si nasce sempre sotto il segno sbagliato e stare al mondo in modo dignitoso vuol dire correggere giorno per giorno il proprio oroscopo" (U. Eco, Il pendolo di Foucault)
Top
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Camilo Cienfuegos



Registrato: 11-06-2010 12:21
Messaggi: 397
Località: Svizzera

MessaggioInviato: Gio 31 Ott 2013 10:02    Oggetto: Cita

Siete molto gentili, Maria Rosaria, Bacardi, Luigi!
Alla fin fine, il racconto era troppo slegato dai filoni principali stabiliti nei primi due capitoli, con un tentativo di aggancio sul finale un po’ tirato per i capelli. Davvero troppo poco. Colpa mia!
_________________
"Come faccio a spiegare a mia moglie che quando guardo fuori dalla finestra sto lavorando?" Joseph Conrad
Top
Profilo Messaggio privato
lia



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4072

MessaggioInviato: Gio 31 Ott 2013 10:25    Oggetto: Cita

Camilo, scrivi molto bene, sono sicura che ce la farai
Very Happy
_________________
Lia Tomasich
Top
Profilo Messaggio privato
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Gio 31 Ott 2013 10:41    Oggetto: Cita

Ti mando anch'io un incitamento a riprovarci, visto che hai tutte le carte in regola per poter passare Wink
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12554
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Gio 31 Ott 2013 10:48    Oggetto: Cita

Forza Camilo, per quello che può servire, hai anche il mio appoggio. Ti so persona molto equilibrata, un vero signore. Mai un tono sopra le righe e la tua scrittura ne è un esempio. Perciò riprova anche tu., Te lo dice un... "pierino guastafeste" Wink Wink Wink
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a THE TUBE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum