WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


L'ANTOLOGIA E' IN VENDITA!


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13, 14  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
marzialice



Registrato: 05-04-2012 22:16
Messaggi: 593

MessaggioInviato: Mar 24 Dic 2013 13:46    Oggetto: Cita

Tante belle feste a tutti. Tante belle storie, tanti bei camini a chi li desidera, me compresa. Un ciao particolare a Franco, perché se c'è un vulcano, qui, è lui.
_________________
Niente colpisce al cuore come un punto messo al posto giusto. (I. Babel')
Marzia Musneci
Top
Profilo Messaggio privato
GMF79



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Mer 25 Dic 2013 19:23    Oggetto: Cita

Tanti Auguri di Buone Feste a tutti gli amici del Forum! Smile Smile
_________________
Marco Ferrari e Giovanni Ferrari
Top
Profilo Messaggio privato
Subhaga Gaetano Failla



Registrato: 27-07-2009 17:21
Messaggi: 806

MessaggioInviato: Mer 25 Dic 2013 22:17    Oggetto: Cita

Sono appena passato dalla pagina ibs relativa al nostro "365", dove a fine novembre avevo lasciato una mia microrecensione, con voto 5/5, e vi trovo purtroppo adesso anche una netta stroncatura, qui:
http://www.ibs.it/code/9788865304631/recensioni-libro.html
Top
Profilo Messaggio privato
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12552
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mer 25 Dic 2013 22:25    Oggetto: Cita

Subhaga Gaetano Failla ha scritto:
Sono appena passato dalla pagina ibs relativa al nostro "365", dove a fine novembre avevo lasciato una mia microrecensione, con voto 5/5, e vi trovo purtroppo adesso anche una netta stroncatura, qui:
http://www.ibs.it/code/9788865304631/recensioni-libro.html

@Letta e risposto!
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
thyangel83



Registrato: 06-02-2012 12:44
Messaggi: 309
Località: Bologna - Correggio (RE)

MessaggioInviato: Gio 26 Dic 2013 19:28    Oggetto: Cita

Subhaga Gaetano Failla ha scritto:
Sono appena passato dalla pagina ibs relativa al nostro "365", dove a fine novembre avevo lasciato una mia microrecensione, con voto 5/5, e vi trovo purtroppo adesso anche una netta stroncatura, qui:
http://www.ibs.it/code/9788865304631/recensioni-libro.html


Ho letto anche io ma non ho risposto, ritengo che in fondo ognuno possa esprimere il parere che gli pare e quelli che valgono di più d'altronde non sono i pareri nostri, ma quelli di chi non ha scritto nessun racconto partecipante.
Unico dubbio che ho è che tal Claudio che ha postato il commento non abbia letto davvero la raccolta, ma abbia espresso un parere a-priori, perché è sceso così poco in profondità con la sua critica da auto-renderla banale e scontata. Difficile che si sia soffermato a leggere tutto, penso che probabilmente non gli stia simpatico il progetto. In ogni caso non giudico, non sta a me. Buon Natale, anche se in ritardo.
_________________
Lorenzo Calanchini

Blog sulla mia scrittura: www.onwriting.eu
Profilo autore FB:https://www.facebook.com/l.calanchini?ref=hl
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12552
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Gio 26 Dic 2013 22:00    Oggetto: Cita

thyangel83 ha scritto:
Subhaga Gaetano Failla ha scritto:
Sono appena passato dalla pagina ibs relativa al nostro "365", dove a fine novembre avevo lasciato una mia microrecensione, con voto 5/5, e vi trovo purtroppo adesso anche una netta stroncatura, qui:
http://www.ibs.it/code/9788865304631/recensioni-libro.html


Ho letto anche io ma non ho risposto, ritengo che in fondo ognuno possa esprimere il parere che gli pare e quelli che valgono di più d'altronde non sono i pareri nostri, ma quelli di chi non ha scritto nessun racconto partecipante.
Unico dubbio che ho è che tal Claudio che ha postato il commento non abbia letto davvero la raccolta, ma abbia espresso un parere a-priori, perché è sceso così poco in profondità con la sua critica da auto-renderla banale e scontata. Difficile che si sia soffermato a leggere tutto, penso che probabilmente non gli stia simpatico il progetto. In ogni caso non giudico, non sta a me. Buon Natale, anche se in ritardo.


@Non ci vedo nulla di male nel ribadire, come dici tu stesso, a una replica prevenuta, superficiale e magari volutamente velenosa. In fondo un giudizio lo hai appena espresso anche tu. E' vero, ognuno è libero di scrivere ciò che vuole e ognuno è altrettanto libero di controreplicare specialmente quando la recensione è un meschino colpo basso. E siccome io sono tra gli autori mi sono sentito chiamato in causa in prima persona.
Buon Natale anche a te.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Gio 26 Dic 2013 22:40    Oggetto: Cita

Non mi è sembrato un commento velenoso, forse Claudio, quello della recensione negativa, ha voluto solo dire che non sono le classiche storie sul Natale. Forse lui ama solo le belle favole a lieto fine...
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12552
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Gio 26 Dic 2013 22:48    Oggetto: Cita

Salvatore Stefanelli ha scritto:
Non mi è sembrato un commento velenoso, forse Claudio, quello della recensione negativa, ha voluto solo dire che non sono le classiche storie sul Natale. Forse lui ama solo le belle favole a lieto fine...

@Salvatore, sei sempre il "solito, impareggiabile, buonista". Se non è veleno chi voleva dare uno zero e si lamenta perchè il minimo è 1,se non è veleno chi usa la parola "scribacchiare", dimmi tu qual è il veleno. Ecco il testo della recensione: Claudio (17-12-2013)
Se cercate un libro che possa farvi vivere l'atmosfera del Natale, cercate libri migliori. Qui troverete solo una serie di pensierini senza alcun senso, dove il Natale è solo un pretesto per scribacchiare di altro. Peccato non si possa dare il voto 0.
Voto: 1 / 5

EDIT: Vediamo cosa penserà della mia replica... se la pubblicheranno.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
FIORELLINO



Registrato: 14-10-2012 18:30
Messaggi: 126

MessaggioInviato: Ven 27 Dic 2013 15:05    Oggetto: Cita

Posso dire la mia?
Ci sono " punti di vista" e " punti d'invidia"... l' ho detta Wink
Ci provasse lui a scrivere 365 racconti mai banali su un identico argomento già sfruttato al massimo !
Stefania 18 gennaio, felice di esserci .
Top
Profilo Messaggio privato
lia



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4072

MessaggioInviato: Ven 27 Dic 2013 15:34    Oggetto: Cita

Non credo che abbia letto l'antologia.
Forse, sì, una punta di invidia e di malcelato malanimo. I commenti dei veri lettori arriveranno più avanti.
_________________
Lia Tomasich
Top
Profilo Messaggio privato
Lady Holmes



Registrato: 02-04-2011 00:31
Messaggi: 2241
Località: Piemonte

MessaggioInviato: Ven 27 Dic 2013 17:48    Oggetto: Cita

Salvatore Stefanelli ha scritto:
Non mi è sembrato un commento velenoso, forse Claudio, quello della recensione negativa, ha voluto solo dire che non sono le classiche storie sul Natale. Forse lui ama solo le belle favole a lieto fine...


Io sono forse ingenua come Salvatore, ma penso che se uno si aspettava 365 storielle natalizie buoniste e a lieto fine potrebbe essere stato deluso e pensarla come questo Claudio. Forse avrebbe dovuto leggere meglio la presentazione del libro. Anche a me sono capitate delusioni digitali con tanto di miei commenti tremendi dopo. Dipende sempre da cosa ti aspetti. Un commento negativo non inficia tutti quelli positivi, quindi non facciamoci venire il sangue gramo per queste cose, è il lavoro che abbiamo fatto a parlare da solo. Wink
_________________
Patrizia Trinchero
Top
Profilo Messaggio privato
thyangel83



Registrato: 06-02-2012 12:44
Messaggi: 309
Località: Bologna - Correggio (RE)

MessaggioInviato: Ven 27 Dic 2013 23:51    Oggetto: Cita

Io non me la sono sentita di rispondere, in quanto autore.
Certo sono curioso, come penso tutti, di ricevere pareri dai lettori...
_________________
Lorenzo Calanchini

Blog sulla mia scrittura: www.onwriting.eu
Profilo autore FB:https://www.facebook.com/l.calanchini?ref=hl
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Subhaga Gaetano Failla



Registrato: 27-07-2009 17:21
Messaggi: 806

MessaggioInviato: Sab 28 Dic 2013 10:27    Oggetto: Cita

Con questo nostro scambio di pareri rispetto a quanto riportato su ibs affrontiamo di certo due o tre questioni cruciali:
essere posti di fronte all'elemento critico;
sentirsi appieno autore d'un'opera in cui il proprio contributo è un minuscolo frammento rispetto al totale;
intervenire in quanto frammento per affermare/difendere/esaltare l'intera opera.
Nel cercare di rispondere (in modo sintetico ovviamente, chè necessiterebbero diversi volumi per dare risposte un poco esaustive) ai miei stessi quesiti, mi faccio aiutare anche da alcuni grandi autori.

Da qualche parte, molti anni fa, Moravia diceva che l'autore, sin da quando decide di esporre in pubblico, di pubblicare cioè, la propria opera, da quel momento, ha deciso di esporsi anche alla critica, e dunque se ha accettato di pubblicare dovrà accettare anche la critica. In genere, molti autori erroneamente considerano opera e autore come sinonimi, e dunque con una critica negativa all'opera si sentono criticati essi stessi. Un po' come genitori e figli. Ma un buon genitore prima o poi saprà che il proprio figlio è entità autonoma. Per tale motivo, si specifica in genere nello spazio dei commenti che non verranno accettate recensioni improprie, cioè offensive nei riguardi dell'autore: perchè è implicito che autore e opera sono due cose diverse.

Quando sono intervenuto su ibs (e negli anni è accaduto più volte, basta cliccare sul mio nome per vedere gli altri commenti - e per mia scelta intervengo solo per lodare l'opera non per stroncare, il silenzio in tal caso penso possa bastare, e infatti ho sempre dato 5/5, tranne un 4/5 speciale), l'ho fatto per lodare la "365", quando ancora non esisteva nessun commento, allo stesso modo d'altre mie lodi fatte al volume qui su questo forum. Non mi ero nemmeno posto la questione d'essere uno dei 365 autori, proprio perchè mi sentivo un frammento partecipe, qual ero, sì, ma al contempo così minuscolo rispetto a un mare di altri 364 autori più un curatore, che potevo anche parlarne in quanto opera non mia. Ed estremizzando per assurdo la questione, non vi sarebbe possibilità di scrittura individuale (e dunque nemmeno di critica, se non esiste l'autore, il soggetto) perchè, e faccio un salto enorme di duemilatrecento anni tra le due citazioni, come diceva Epicuro: "Nulla di nuovo avviene nell'universo rispetto a quanto è già accaduto nel tempo infinito", e come diceva Borges (ricordo e riporto imperfettamente a memoria): "Riscriviamo da tempo immemore sempre la stessa storia".
Top
Profilo Messaggio privato
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12552
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Sab 28 Dic 2013 14:27    Oggetto: Cita

Subhaga Gaetano Failla ha scritto:
Con questo nostro scambio di pareri rispetto a quanto riportato su ibs affrontiamo di certo due o tre questioni cruciali:
essere posti di fronte all'elemento critico;
sentirsi appieno autore d'un'opera in cui il proprio contributo è un minuscolo frammento rispetto al totale;
intervenire in quanto frammento per affermare/difendere/esaltare l'intera opera.
Nel cercare di rispondere (in modo sintetico ovviamente, chè necessiterebbero diversi volumi per dare risposte un poco esaustive) ai miei stessi quesiti, mi faccio aiutare anche da alcuni grandi autori.

Da qualche parte, molti anni fa, Moravia diceva che l'autore, sin da quando decide di esporre in pubblico, di pubblicare cioè, la propria opera, da quel momento, ha deciso di esporsi anche alla critica, e dunque se ha accettato di pubblicare dovrà accettare anche la critica. In genere, molti autori erroneamente considerano opera e autore come sinonimi, e dunque con una critica negativa all'opera si sentono criticati essi stessi. Un po' come genitori e figli. Ma un buon genitore prima o poi saprà che il proprio figlio è entità autonoma. Per tale motivo, si specifica in genere nello spazio dei commenti che non verranno accettate recensioni improprie, cioè offensive nei riguardi dell'autore: perchè è implicito che autore e opera sono due cose diverse.

Quando sono intervenuto su ibs (e negli anni è accaduto più volte, basta cliccare sul mio nome per vedere gli altri commenti - e per mia scelta intervengo solo per lodare l'opera non per stroncare, il silenzio in tal caso penso possa bastare, e infatti ho sempre dato 5/5, tranne un 4/5 speciale), l'ho fatto per lodare la "365", quando ancora non esisteva nessun commento, allo stesso modo d'altre mie lodi fatte al volume qui su questo forum. Non mi ero nemmeno posto la questione d'essere uno dei 365 autori, proprio perchè mi sentivo un frammento partecipe, qual ero, sì, ma al contempo così minuscolo rispetto a un mare di altri 364 autori più un curatore, che potevo anche parlarne in quanto opera non mia. Ed estremizzando per assurdo la questione, non vi sarebbe possibilità di scrittura individuale (e dunque nemmeno di critica, se non esiste l'autore, il soggetto) perchè, e faccio un salto enorme di duemilatrecento anni tra le due citazioni, come diceva Epicuro: "Nulla di nuovo avviene nell'universo rispetto a quanto è già accaduto nel tempo infinito", e come diceva Borges (ricordo e riporto imperfettamente a memoria): "Riscriviamo da tempo immemore sempre la stessa storia".

@Gaetano carissimo,
sei persona di grande saggezza, cultura e sensibilità e di ciò ti do atto non da ora ma da anni. E' per questo aspetto del tuo carattere che non lasci mai c ommenti negativi sugli altri e non replichi alle critiche verso il tuo lavoro. Ha ragione a citare Moravia, ma Moravia non è la bocca della verità e non ci vedo nulla di male a controteplicare a una critica goffa, insulsa e volgare, nei modi, nei contenuti e nello stile.
Chi scrive si espone, è vero, ma non è un condannato alla lapidazione e nessuno è libero di scagliarmi una pietra senza che io replichi usando uno scudo o chinandomi o lanciandone una a mia volta. Sembra quasi che siamo in torto noi che ci difendiamo, piuttosto che chi ci offende.
Il signor Claudio, di cui ho riportato il testo(che prego di leggere con attenzione), ha offeso in modo pesante, ha fatto una contro pubblicità offensiva, si è espresso come un infante delle materne(cercava lo zero per appiopparlo all'antologia). E' andato anche sul personale definendo scribacchini senza idee chi ha partecipato all'antologia. E allora, anche se, come te, sono una piccolissima parte dei 365, mi sento un lapidando e mi difendo dicendo al signor Claudio che ha perso una buona occasione per leggere un libro DOC scritto da autori DOC.
Il porgi l'altra guancia di evangelica memoria, non sempre paga. Preferisco il Dio biblico degli eserciti e dell'occhio per occhio.
Un caro saluto a tutti.
Salvo
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Subhaga Gaetano Failla



Registrato: 27-07-2009 17:21
Messaggi: 806

MessaggioInviato: Sab 28 Dic 2013 20:08    Oggetto: Cita

Salvo, lo scambio via web, soprattutto per quel che riguarda gli argomenti complessi, dà adito a una miriade di equivoci che tendono a moltiplicarsi se uno cerca di chiarirli...
Comunque: in ibs si tende a non dialogare, se non solo di passaggio, con coloro che hanno espresso pareri precedenti; l'attenzione verrà invece focalizzata prevalentamente sull'opera in questione, parlando direttamente di essa.
Ma sicccome tu stai parlando d'un tuo commento-risposta che forse verrà pubblicato soltanto dopo le vacanze di coloro che si occupano della lettura preventiva degli interventi da vagliare per ibs, perchè non anticipi qui quel tuo commento per averne, rispetto a questo nostro scambio, cognizione di causa?
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a 365 RACCONTI DI NATALE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13, 14  Successivo
Pagina 12 di 14

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum