WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Lo sbirro - di Michela Pierpaoli


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Michela P.



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 878
Località: Marche

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 12:25    Oggetto: Lo sbirro - di Michela Pierpaoli Cita

Come ho già scritto in un altro post ho dato una mia interpretazione alle parole della Redazione sulla libertà di "spaziare" nel mondo di The tube...
Tuttavia non ho ancora ben chiaro come funzioni il contest e magari avrò fatto un tonfo assurdo ma io mi butto lo stesso. Ogni critica e commento costruttivo è, come sempre, bene accetto e indispensabile...
Spalancate le fauci... Very Happy



Lo sbirro
di Michella Pierpaoli

Capitolo 1
- Oh porca vacca puttana!
Lance imprecò sobbalzando dalla seggiola di plastica del chiosco di hot dog, all’incrocio fra la sesta strada e la nona, dov’era seduto insieme al collega, un novellino fresco di accademia che puzzava ancora di latte materno.
Il liquido scuro nella tazza ondeggiò sul bordo mentre scattava in piedi con gli occhi sbarrati e il volto teso.
- Guarda là! - indicò con il dito prima di gettare, con una smorfia di traverso, il caffè ancora bollente nel cestino dei rifiuti lì accanto.
Estrasse in fretta il ferro dalla fondina, una Smith & Wesson calibro nove che teneva appesa al cinturone sul fianco, e prese a guardarsi attorno. - Ci siamo di nuovo - ringhiò mentre il novellino, incredulo, teneva lo sguardo fisso davanti a sé.
- Fila in macchina e avvisa la centrale. Codice 478. Io intanto vado a controllare.
Il novellino corrugò la fronte e inarcò le sottili sopracciglia scure che si intravedevano appena sotto la visiera del berretto d’ordinanza.
- Cos’è un codice 478? - chiese appena con un filo di voce, quasi si vergognasse di ammettere la propria lacuna.
Lance scosse il capo e scrollò le spalle. - Giornata di merda - pensò con rassegnazione mentre sputava saliva a terra. - Possibile attacco terroristico. Ora alza i tacchi e muoviti!
Vide il novellino sbiancare e incespicare fra i tavolini e le seggiole vuote mentre correva verso la volante parcheggiata a pochi metri. Alzò di nuovo lo sguardo oltre la strada. Del fumo scuro e denso stava fuoriuscendo da entrambi gli ingressi della stazione 27 della metropolitana. Si trovava a pochi isolati dal palazzo del congresso dove fra un paio di ore il presidente avrebbe tenuto il consueto discorso inaugurale trasmesso in diretta nazionale.
Il traffico piombò in pochi minuti nel caos. Clacson e rombi di motori presero a soffocare l’aria già satura di smog e vapori pestilenziali. Come schegge impazzite alcuni individui si riversarono in mezzo alla strada, incuranti del pericolo, lanciando grida disumane e disperate.
Lance avanzò in fretta lungo la coda di macchine e con un gesto del braccio fece segno al collega di seguirlo.
Il novellino si accodò con l’arma in pugno e lo sguardo atterrito.
- E’ il primo attentato?
Lo vide annuire con il capo mentre teneva lo sguardo fisso sui feriti che venivano soccorsi dai primi generosi passanti e fatti adagiare a terra sui marciapiedi. Folle di curiosi si stavano ammassando ai bordi delle strade con i cellulari in mano e le braccia tese a indicare ai nuovi il problema.
- Andiamo bello e tieni gli occhi bene aperti.
- Ma non possiamo. Dalla centrale hanno detto di attendere rinforzi e controllare la zona.
- Quei bastardi saranno già lontani prima del loro arrivo e qualsiasi cosa sia accaduta è avvenuta la sotto. Non ho avvertito nessuna esplosione. Ma tu resta pure qui se vuoi e sbroglia il traffico. Io vado a controllare.
Il novellino restò per un attimo attonito osservando il caos causato dal riversamento di tutta quella gente isterica in strada poi annuì. - Aspetta. Ho cambiato idea, vengo con te.
_________________
The Tube Exposed - Il Guardiano - 2015
D.C. - Il primo caso dei gemelli Slic - 2015
Chew-9 - L'Oltre / Baras III - 2014
The Tube I - N. 7 Legame di sangue - 2014
The Tube II - N.6 Discesa all'inferno - 2015


Ultima modifica di Michela P. il Lun 07 Ott 2013 09:53, modificato 4 volte in totale
Top
Profilo Messaggio privato
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 12:46    Oggetto: Cita

Scritto bene e scorrevole, senza dubbio, ma al momento non vedo il nesso con ciò che ha descritto Franco nel primo episodio, e quindi fatico a giudicarlo come si deve. Mi propongo di giudicarlo in futuro se potrò leggerlo tutto. Intanto complimenti per lo stile che non è niente male. In bocca al lupo Very Happy
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Roberto S. - Wesley



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 656

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 12:48    Oggetto: Cita

Mi chiedo come sia possibile valutare questo racconto. L'unico giudizio che posso dare è che sia un buon incipit, un modo alternativo di vedere la storia, ma non posso dirti "sì, ok" oppure "no" dato che si interrompe sul più bello. Credo che le prime 3000 battute di ogni racconto, così come quello di Franco, siano nient'altro che un'introduzione. Perciò non credo di poter valutare la storia. Valuto lo stile, che mi sembra buono e scorrevole, anche se ti suggerisco di rileggere dato che alcune frasi non scorrono lisce, bisognerebbe rivedere la punteggiatura. Poi dire "cambierei questo, cambierei quello" non mi sembra giusto. Non ho l'esperienza adatta per ciò. In ogni caso hai rotto il ghiaccio!!
_________________
Non si è mai troppo grandi per ascoltare delle storie. Viviamo per le storie.
Top
Profilo Messaggio privato
Michela P.



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 878
Località: Marche

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 13:18    Oggetto: Cita

Già il racconto di Natale dove se ne postava la metà ti lasciava in sospeso figuriamoci ora... non è neppure un decimo... Smile
Sul fatto che si ricolleghi con il racconto di Franco... per me si, poi come sempre si attende il giudizio finale Smile
_________________
The Tube Exposed - Il Guardiano - 2015
D.C. - Il primo caso dei gemelli Slic - 2015
Chew-9 - L'Oltre / Baras III - 2014
The Tube I - N. 7 Legame di sangue - 2014
The Tube II - N.6 Discesa all'inferno - 2015
Top
Profilo Messaggio privato
Diego Matteucci



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1993
Località: Codigoro (FE)

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 13:46    Oggetto: Cita

Ma come hai fatto a scriverlo in 2 giorni?

Ciao

Diego
Top
Profilo Messaggio privato
Michela P.



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 878
Località: Marche

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 13:52    Oggetto: Cita

Diego Matteucci ha scritto:
Ma come hai fatto a scriverlo in 2 giorni?

Ciao

Diego



Nessuno scrivere un racconto di minimo 30.000 battute in due giorni. Io no di certo. Very Happy
_________________
The Tube Exposed - Il Guardiano - 2015
D.C. - Il primo caso dei gemelli Slic - 2015
Chew-9 - L'Oltre / Baras III - 2014
The Tube I - N. 7 Legame di sangue - 2014
The Tube II - N.6 Discesa all'inferno - 2015
Top
Profilo Messaggio privato
Carlo Vicenzi



Registrato: 16-02-2010 16:14
Messaggi: 917
Località: Finale Emilia

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 15:25    Oggetto: Cita

Ma il Novellino ce l'ha un nome?
_________________
Rozzo scribacchino, Inutile e malvagio idiota Mentecatto imbrattamuri - Epiteti del sottoscritto.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Mizumi



Registrato: 14-08-2013 12:25
Messaggi: 142
Località: Borghetto B.ra (AL)

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 15:30    Oggetto: Cita

Come altri per ora posso solo dirti che scorre bene e tanti complimenti per il coraggio e l’impegno nel sorbirsi tutti quegli episodi di quella serie televisiva Wink . Dico sorbirsi, perché patisco molto gli zombi, mi mettono ancora un’ansia!! Mad
Una sola domanda, ma per l’ambientazione hai pensato agli USA? Chiedo per la scelta dei nomi e quel codice 478 se per caso coincide con la realtà statunitense.
Top
Profilo Messaggio privato
Michela P.



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 878
Località: Marche

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 15:36    Oggetto: Cita

Mizumi ha scritto:
Come altri per ora posso solo dirti che scorre bene e tanti complimenti per il coraggio e l’impegno nel sorbirsi tutti quegli episodi di quella serie televisiva Wink . Dico sorbirsi, perché patisco molto gli zombi, mi mettono ancora un’ansia!! Mad
Una sola domanda, ma per l’ambientazione hai pensato agli USA? Chiedo per la scelta dei nomi e quel codice 478 se per caso coincide con la realtà statunitense.



Si, ho pensato agli Usa. Il novellino si chiamerà Matt. Per il codice ho provato a cercare su internet ma non sono riuscita a trovarlo quindi è inventato purtroppo Confused
Per quanto riguarda la serie The walking dead...ti dico solo che ho avuto la mia buona dose di incubi! Shocked
_________________
The Tube Exposed - Il Guardiano - 2015
D.C. - Il primo caso dei gemelli Slic - 2015
Chew-9 - L'Oltre / Baras III - 2014
The Tube I - N. 7 Legame di sangue - 2014
The Tube II - N.6 Discesa all'inferno - 2015
Top
Profilo Messaggio privato
Recenso



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4737
Località: Provincia di Napoli

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 15:45    Oggetto: Cita

Innanzitutto complimenti per il coraggio e lo spirito d'iniziativa. Le imprese migliori e più divertenti per chi le vive sono sempre quelle fatte con un pizzico di follia.
L'incipit mi pare scritto abbastanza bene, c'è qualche accento mancante su "li" e "la" quando usati come avverbi di luogo, ma in generale fila abbastanza. Il collegamento per ora c'è, con la stazione 27, poi suppongo che Lance s'infilerà nella metro e vedrà. Certo mi domando come farai comparire i protagonisti.
A ogni modo io credo che non conosceremo mai i rifiutati per un motivo molto semplice: forse alcuni racconti potrebbero essere inadatti all'inizio ma diventarlo nel prosieguo della storia, mano mano che gli altri autori prescelti aggiungeranno dettagli.
Per cui non scoraggiarti subito, la strada della collana è lunga Very Happy

La polizia USA ha dei codici il cui significato varia a seconda dello stato, anche se c'è stata una proposta di unificarli. Il codice 478 mi pare non lo usi nessuno. Comunque è un dettaglio.

Detto questo: in bocca al tubo. Che gli zombie siano con te Smile
_________________
Lo scrittore crea; lo scribacchino copia; il fallito copia e dice di aver creato (Io)
EROE IN PROVA
Il labirinto delle realtà, Robot 69
"Non sono esperta di nulla ma so ciò che serve di molto" (Io)
Top
Profilo Messaggio privato
Mizumi



Registrato: 14-08-2013 12:25
Messaggi: 142
Località: Borghetto B.ra (AL)

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 16:00    Oggetto: Cita

Michela P. ha scritto:

Si, ho pensato agli Usa. Il novellino si chiamerà Matt. Per il codice ho provato a cercare su internet ma non sono riuscita a trovarlo quindi è inventato purtroppo Confused
Per quanto riguarda la serie The walking dead...ti dico solo che ho avuto la mia buona dose di incubi! Shocked


Secondo me potrebbe essere un bene che quel codice non sia collegabile con la realtà statunitense. Non hai specificato la nazione vero?
Top
Profilo Messaggio privato
Marco



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 820
Località: Lugano - Svizzera

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 16:33    Oggetto: Cita

Intrigare, intriga. E scorre bene, come hanno detto gli altri. Ci sono alcune frasi che zoppicano un pochino.
La meno riuscita secondo me è all'inizio:

"Lance imprecò sobbalzando dalla seggiola di plastica del chiosco di hot dog, all’incrocio fra la sesta strada e la nona, dov’era seduto insieme al collega, un novellino fresco di accademia che puzzava ancora di latte materno."

Troppe virgole, troppe pause, secondo me.
_________________
Marco Faré
http://settequattro.wordpress.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Michela P.



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 878
Località: Marche

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 16:56    Oggetto: Cita

Recenso ha scritto:
Innanzitutto complimenti per il coraggio e lo spirito d'iniziativa. Le imprese migliori e più divertenti per chi le vive sono sempre quelle fatte con un pizzico di follia.
L'incipit mi pare scritto abbastanza bene, c'è qualche accento mancante su "li" e "la" quando usati come avverbi di luogo, ma in generale fila abbastanza. Il collegamento per ora c'è, con la stazione 27, poi suppongo che Lance s'infilerà nella metro e vedrà. Certo mi domando come farai comparire i protagonisti.
A ogni modo io credo che non conosceremo mai i rifiutati per un motivo molto semplice: forse alcuni racconti potrebbero essere inadatti all'inizio ma diventarlo nel prosieguo della storia, mano mano che gli altri autori prescelti aggiungeranno dettagli.


In effetti avevo pensato anche a quello.... se perdo il treno alla stazione 27 posso prenderlo alla 28 e cosi via... devo solo cambiare il nome della stazione e qualche dettaglio sul finale...

Very Happy Very Happy Very Happy
E grazie per avermi fatto notare lì e là... mannaggia!

X Mizumi... dettagli sullo Stato dove si svolge il mio racconto non ce ne sono
Very Happy

X Marco... pensa che il mio immenso difetto (fra i tanti) è che ne metto sempre troppo poche di virgole... Sad
_________________
The Tube Exposed - Il Guardiano - 2015
D.C. - Il primo caso dei gemelli Slic - 2015
Chew-9 - L'Oltre / Baras III - 2014
The Tube I - N. 7 Legame di sangue - 2014
The Tube II - N.6 Discesa all'inferno - 2015
Top
Profilo Messaggio privato
Massimiliano Angelini



Registrato: 13-11-2012 16:52
Messaggi: 107

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 18:22    Oggetto: Cita

Bell'inizio, scritto bene e grazie per aver fatto da apripista!! Laughing
L'unica piccola nota negativa è che, secondo me, hai utilizzato qualche aggettivo di troppo.
Una domanda: anche tu hai diviso, come ha fatto Franco, il racconto in capitoli?
Ciao e in bocca al lupo! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato
Michela P.



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 878
Località: Marche

MessaggioInviato: Gio 03 Ott 2013 18:52    Oggetto: Cita

Massimiliano Angelini ha scritto:
Bell'inizio, scritto bene e grazie per aver fatto da apripista!! Laughing
L'unica piccola nota negativa è che, secondo me, hai utilizzato qualche aggettivo di troppo.
Una domanda: anche tu hai diviso, come ha fatto Franco, il racconto in capitoli?
Ciao e in bocca al lupo! Very Happy


Grazie per il commento e per la nota sugli aggettivi. Very Happy
Cmq si, ho diviso il racconti in capitoli. Smile
_________________
The Tube Exposed - Il Guardiano - 2015
D.C. - Il primo caso dei gemelli Slic - 2015
Chew-9 - L'Oltre / Baras III - 2014
The Tube I - N. 7 Legame di sangue - 2014
The Tube II - N.6 Discesa all'inferno - 2015
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a THE TUBE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum