WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Vi presento il mio progetto: Le Cronache di Antilia


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
terl



Registrato: 06-11-2005 18:16
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013 01:09    Oggetto: Vi presento il mio progetto: Le Cronache di Antilia Cita

Salve a tutti!
Chi mi conosce sa che non sono nuovo di queste parti anche se è passato qualche anno dall'ultima volta che ho frequentato questi lidi. Vi ruberò solo qualche minuto per illustrarvi la mia proposta.

In cosa consiste questo Progetto?
Pubblicare una serie di romanzi (tre per l'esattezza), sia in formato elettronico che cartaceo, ricorrendo al cosiddetto crowdfunding.

Crowd che? Di cosa stai parlando?

Semplice: io - l'autore - mi impegno a realizzare, entro un tempo ragionevole (3-6 mesi), un romanzo fantasy di 300-400 cartelle editoriali; voi, i lettori, finanziate tutto quello che ruota attorno alla realizzazione del romanzo (editing, impaginazione, copertina e stampa dell'edizione cartacea) con il sistema delle donazioni, prima che una sola parola venga scritta.

"Ci prendi in giro! Perché dovrei pagare PRIMA senza avere subito qualcosa in cambio e soprattutto senza la certezza di avere poi quello per cui ho pagato?"
È un dubbio legittimo al quale cercherò di dare una risposta. Lo scopo del crowdfunding è permettere di realizzare le opere che voi lettori ritenete meritevoli. Capita infatti che romanzi, canzoni e altre opere d'ingegno rimangano un sogno nel cassetto perché l'autore non ha i fondi necessari per rendere quell'opera fruibile al pubblico. Il risultato è che vengono prodotte solo quelle opere che danno la certezza di un rientro economico sufficiente a ripagare il suo autore/finanziatore. Le altre finiscono nel dimenticatoio o vengono vendute a prezzi altissimi per rientrare subito delle spese sostenute.
Ciò danneggia non solo gli autori ma anche i potenziali fruitori di quell'opera, che dovranno ripiegare per forza di cose su ciò che offre il mercato, per giunta a un prezzo superiore.
Con il sistema del crowdfunding il futuro acquirente può decidere di sostenere un'opera che ritiene meritevole o di suo interesse, senza doversi per forza di cose accontentare di quello che passa il convento. Chi finanzia decide inoltre in che misura vuole farlo e grazie a un sistema di perks, l'autore stabilisce una ricompensa da elargire in base all'offerta ricevuta (che può essere un gadget collegato all'opera, una copia autografata, una menzione nella pagina dei ringraziamenti ecc. ecc.).
Questo sistema è ormai stabilmente usato per la pubblicazione di giochi da tavolo, cd, film per il cinema e per finanziare iniziative no-profit. Almeno in America. In Italia, come al solito, arriviamo in ritardo, ma ci stiamo allineando con gli altri paesi europei.
Se non avete mai sentito parlare di Kickstarter, Indiegogo, Kapipal e simili, vi basterà cercarli su internet.
La piattaforma che ho scelto per finanziarmi è Indiegogo, grazie alla sua flessibilità e trasparenza permette a me di personalizzare l'offerta e a voi potenziali sostenitori di controllare che ogni euro investito sia speso per migliorare l'opera.

Tl;dr
Sì, certo. In breve, ecco come funziona.
Voi fate una donazione (1, 2, 5, 10 euro e così via). In base a quanto avete donato riceverete un premio (l'ebook del libro a un prezzo dimezzato rispetto a quello venduto al pubblico, la copia cartacea del libro con la firma dell'autore, una T-Shirt con il logo ecc. ecc.).
La campagna ha una somma-obiettivo (goal in gergo): 500 euro nel mio caso, ma si possono avere anche cifre a diversi zeri. Una volta raggiunta la cifra richiesta (o una tappa intermedia), l'opera viene realizzata e quindi distribuita ai sostenitori e al pubblico.
È anche possibile che la cifra venga superata: in tal caso l'autore può aggiungere nuovi obiettivi volti a migliorare l'opera come una copertina realizzata da un professionista del settore o l'edizione cartacea del libro da distribuire nelle librerie.

"Ok, sembra una cosa figa, ma supponiamo che la tua campagna non raccolga i fondi necessari. Che fine fanno i miei soldi?"
Purtroppo i soldi investiti non vi vengono restituiti. Tuttavia avrete ciò per cui avete pagato. In ogni caso non ci rimettete niente, anzi avrete un romanzo a un prezzo più che vantaggioso.

Tutto chiaro?
Spero di sì, ma se siete arrivati fin qui e avete ancora dei dubbi, non esitate a porre le vostre domande. Ora vi lascio un link per accedere alla pagina della mia campagna su Indiegogo e di seguito la presentazione delle Cronache di Antilia.

http://www.indiegogo.com/projects/le-cronache-di-antilia/x/2339768

La Storia
Da secoli Erasia è caduta sotto il giogo dei Morgon, i giganteschi uomini del deserto che hanno conquistato e razziato ogni città del continente. Solo un pugno di erasiani, fuggendo a bordo delle proprie navi, ha trovato scampo nell'arcipelago di Antilia. Tra loro e gli invasori si erge a difesa dell'ultimo terra libera del mondo solo l'impenetrabile Mare delle Tempeste, un oceano turbolento che non perdona chi osa sfidarlo. Ma un giorno le tempeste spariscono e le acque si placano, permettendo alle navi di attraversarlo. L'arcipelago è minacciato dai Morgon desiderosi di espandere i loro confini e i potenti signori della guerra di Antilia, divisi da decenni di lotte e rivalità, tardano a organizzare una difesa efficace contro gli invasori provenienti da Erasia. Ben presto le grida di dolore e lo schianto delle armi contro le corazze risuoneranno in tutte le mille isole di Antilia.
Solo un principe dei Morgon esiliato dal suo popolo, potrà guidare gli antiliani alla vittoria, mentre l'ultimo dei Guardiani del Vento - un antico ordine di maghi che ha sempre vegliato sull'arcipelago - intraprenderà un pericoloso viaggio nel continente di Erasia per scoprire se la ragione per cui le tempeste non sia legata all'avverarsi di un'antica profezia che annuncia la fine del vecchio mondo e l'inizio di quello nuovo.

I protagonisti
Yogar è un principe dei Morgon. Contrario alla guerra, è stato tradito dal suo stesso clan e per questo motivo è fuggito ad Antilia, dove ha deciso di unirsi ai signori della guerra dell'arcipelago per combattere l'esercito invasore. Combattuto tra la fedeltà al suo popolo e il desiderio di vendetta verso chi lo ha tradito, dovrà trovare il modo per salvare la sua gente e tenere fede alla promessa di aiutare gli antiliani nel momento più oscuro.
Arche è l'ultimo dei Guardiani del Vento. Capace di piegare l'aria al suo volere, si mette in viaggio verso Erasia spinto dai sogni e dalle visioni che lo tormentano fin da quando le tempeste sono cessate. Nel suo peregrinare in una terra ostile e sconosciuta sarà accompagnato da un mercenario che nell'arcipelago è una leggenda vivente: Ceryl Corelas, l'unico guerriero in grado di battere un Morgon nel corpo a corpo.
Lyruta Donorin è la proprietariae il capitano della nave pirata Vento del Destino. Braccata dalle autorità e insidiata nel suo ruolo dal suo socio in affari, fugge per sottrarre la sorella Decysa al triste destino al quale una profezia rivelatale in tenera età la condanna. Nei suoi viaggi per il Mare delle Tempeste incontrerà altri pirati come lei e la pericolosa flotta di Erasia decisa a distruggere una volta per tutte le forze navali a difesa dell'arcipelago.

Quello che troverete in questa storia
Prima di tutto tanta azione e tanta avventura, duelli e battaglie campali tra grandi eserciti, scontri tra navi pirata, città perdute e antiche e misteriose civiltà nascoste. Il tutto annaffiato da abbondanti dosi di intrighi, macchinazioni e antichi e misteriosi poteri.

La Serie
Antilia sarà composta da tre libri (o Volumi), ognuno dei quali sarà a sua volta diviso in tre episodi lunghi circa centoventi (120) pagine, cioè trentasei-quarantamila parole. Ogni Volume narrerà una vicenda autoconclusiva e completa. L'idea è di riproporre sulla pagina quanto accade nei serial televisivi: una trama orizzontale che si sviluppa attraverso gli episodi che compongono l'arco narrativo, compresi i tanto amati/odiati cliffhanger tra i vari episodi e le stagioni.

Il Progetto
Lo scopo è pubblicare l'intera serie di Antilia. Ogni Volume verrà finanziato a parte: quando uno sarà completo chiederò i finanziamenti per quello successivo.
Come potrete notare il progetto è diviso in diversi obiettivi a seconda dei fondi accumulati. Raggiungendo i 100 euro verrà "sbloccato" il primo episodio. Raggiungendo la cifra di 250 e 500 saranno sbloccati rispettivamente il secondo e terzo. L'episodio verrà pubblicato entro e non oltre 120 giorni dal raggiungimento dell'obiettivo prefissato. In ogni caso l'intero volume sarà completato entro e non oltre 6 mesi dal raggiungimento dell'ultimo obiettivo.
Nel caso in cui i soldi raccolti fossero più di quelli richiesti, all'offerta base se ne aggiungeranno altre.
Raggiungendo i 2000 euro farò realizzare la copertina a un artista affermato (sempre cercando di rimanere nel budget sia chiaro), mentre a 5000 verrà realizzata e distribuita nelle principali librerie online l'edizione cartacea.
In ogni caso, se i fondi supereranno il budget minimo senza raggiungere uno degli obiettivi intermedi, la parte in eccesso verrà usata totalmente per finanziare il progetto del volume successivo (per esempio, se raccoglierò 1500 euro, i 500 euro extra confluiranno nel volume, che partirà da questa cifra anziché da zero).

Cosa ottiene chi finanzia il Progetto
Le ricompense variano in base al tipo di offerta che i sostenitori possono fare.
Offrendo 1 euro avrete una copia dell'ebook del primo episodio nei principali formati esistenti (mobi, epub, pdf ecc.). Ciò rappresenta comunque un vantaggio per voi poiché l'acquirente normale dovrà pagare 1 euro per ogni singolo formato, mentre con la stessa cifra ve li portate tutti a casa.
Offrendo 2 euro avrete l'ebook che raccoglie tutti gli episodi realizzati in un unico Volume nei principali formati esistenti (mobi, epub, pdf ecc.). Anche in questo caso vale quanto detto poco sopra: il prezzo di vendita al pubblico sarò di 2 euro ma coprirà un singolo formato, mentre voi con una sola offerta li avrete tutti.
Offrendo 5 euro avrete, in aggiunta all'ebook in tutti i formati, il vostro nome inserito nella pagina dei ringraziamenti.
Offrendo 10 euro avrete, in aggiunta al precedente, una copia gratis dell'ebook del primo episodio del volume successivo nei principali formati esistenti.
Offrendo 25 euro avrete, in aggiunta al precedente, una copia cartacea dell'intero volume (provvederò a stamparla e inviarla a mie spese se non avrò raggiunto i fondi necessari per l'edizione fisica del libro).
Offrendo 50 euro, in aggiunta al precedente, avrete una seconda copia cartacea del libro.
Offrendo 100 euro, in aggiunta al precedente, entrambe le copie che riceverete saranno autografate dall'autore (così quando morirò aumenteranno di valore Very Happy ).

Come utilizzerò i vostri soldi
I vostri fondi verranno usati principalmente per coprire i costi della pubblicità e di distribuzione sulle principali piattaforme online, oltre che per l'editing professionale, la correzione di bozze, l'impaginazione ecc. ecc.
Quello che avanza (se avanza) andrà allo scrittore.
Non voglio arricchirmi, in Italia non si vive di scrittura, ma la soddisfazione di vedersi ricompensati per il proprio lavoro è un incentivo a fare bene e meglio.
Se pensate che sia sbagliato cercare di trasformare una passione in un'attività (poco) redditizia, questo non è posto per voi. Lo dico con sincerità.

Sì, d'accordo, tante belle parole, ma perché dovremmo fidarci di te? Non è che intaschi i soldi e poi scappi via con la "refurtiva"?
Dubbio legittimo, ma il mio scopo è guadagnare da questa passione piuttosto che truffare la gente, altrimenti non mi sarei sbattuto così tanto. Ovviamente non posso offrirvi prove tangibili della mia buonafede se non i dati che ho dovuto fornire a questo sito (e che immagino si possano usare per risalire alla mia persona in caso si verifichi un evento simile) e ovviamente l'invito a visitare il Nexus (cliccate sul link alla fine per visitarlo), il mio blog/sito dove troverete un buon numero di novelle e romanzi che ho scritto negli anni precedenti (potete sia comprarli che scaricarli gratuitamente). In questo modo potrete farvi un'idea di come scrivo e cosa scrivo.

Conclusioni
Siamo arrivati alla fine di questa lunga presentazione. Non ho molto altro da dirvi se non invitarvi a seguire sia la pagina della raccolta fondi sia il Nexus per aggiornamenti sullo stato di avanzamento dei lavori. A breve inserirò il Prologo liberamente scaricabile e le schede di personaggi e luoghi in modo da farvi assaporare un po' di ambientazione.

Buona lettura!

http://nexus.fabbiuzz.com
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a Siti interessanti Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum