WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


DUE PAROLE SUL CONTEST... E OLTRE


Vai a pagina 1, 2, 3 ... 27, 28, 29  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Franco Forte



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7070
Località: Milano

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 16:03    Oggetto: DUE PAROLE SUL CONTEST... E OLTRE Cita

Ciao a tutti. Eccomi qui.

Mi fa piacere partire con questo contest, anche perché, lo confesso, l'idea originale non è mia, bensì di un paio di autori che frequentano il forum, che mi hanno messo la pulce nell'orecchio durante le selezioni per Mondo9.

In effetti, sul racconto storico non abbiamo mai fatto nulla, eppure si tratta del genere letterario che non ha mai conosciuto cali di interesse da parte del pubblico, e che ancora oggi garantisce ottimi successi di vendita agli autori che riescono a produrre storie di valore.

Naturalmente, la narrativa di impianto storico è anche fra le più difficili, motivo per cui non sono così tanti gli autori che vi si cimentano, però io credo che sia possibile, con passione, studio e talento, produrre ottime opere anche nel campo della narrativa breve, ed ecco il motivo di questo contest.

Ma perché proprio "Il segno dell'untore"?

Ovviamente, per fare promozione al libro, ci mancherebbe, ma chi mi conosce anche solo un po' sa che vado sempre un po' al di là di queste logiche, e dunque se ho deciso di proporre questa idea è perché... sto lavorando su alcuni progetti che sono sicuro avranno sucesso, e per i quali avrò bisogno di bravi scrittori.

Il romanzo storico, infatti, è il solo genere letterario in cui gli autori italiani non sono discriminati rispetto agli stranieri, anzi, per certi argomenti (come per esempio Roma antica), sono anche più gettonati. E dunque, avere una pattuglia di bravi autori che dimostrano di saper scrivere narrativa storica, potrà essere importante per questi miei progetti, e sapete che io non faccio distinzioni fra esordienti e professionisti, interessandomi solo alla qualità di ciò che si produce.

Ecco perché, oltre al contest per racconti brevi, poi chiederò ai selezionati di produrre un racconto più lungo, che dovrà avere tutti i crismi del racconto storico, ma anche quelli della narrativa d'indagine, per la pubblicazione nei Gialli Mondadori.

Ma quello sarà solo il primo passo. Dimostrare di saper scrivere narrativa storica, e di sapersi adattare a un mondo costruito da altri (come il mio "Il segno dell'untore"), sarà un biglietto da visita importante per consentirmi di pescare fra alcuni di voi autori da lanciare ai massimi livelli nel campo della narrativa storica, attraverso questi progetti che ho in cantiere per Mondadori.

Non spiego di più perché non mi piace parlare nel dettaglio di progetti che non sono ancora perfettamente delineati, ma vi assicuro che l'occasione è fra le più ghiotte che abbiamo mai proposto, non solo su questo forum.

Ed è per questo che sarò estremamente severo nella selezione delle opere per questo contest. Non basterà avere solo una buona idea o uno stile adeguato. Dovrete davvero dimostrare di avere colto gli spunti narrativi e stilistici del mio romanzo, e di saperli esprimere con il vostro piglio e la vostra tecnica.

Non sto cercando solo racconti da pubblicare (brevi o lunghi che siano). Sto cercando (e questo contest è un primo, vero passo) scrittori da portare sugli scaffali delle librerie ai massimi livelli.

E ditemi se questo è poco...

Aggiungo: se qualcuno ha bisogno di più tempo per leggere il libro ed entrare nei meccanismi narrativi di "Il segno dell'untore", ditemelo, che magari faccio partire un po' più avanti il contest. Non pensiate che limitarvi a leggiucchiarne qua e là sul web possa servire. Magari sarete bravi a passare la selezione per il racconto breve, ma poi, con tutto quello che verrà dopo per chi ce la farà... i nodi verranno al pettine. Meglio essere davvero ben preparati, datemi retta.
Wink
_________________
Franco Forte
www.franco-forte.it

"Cesare l'immortale" a "La lettura" del TG 5
https://www.youtube.com/watch?v=aRlDtsCgs7s
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Diego Di Dio



Registrato: 16-07-2009 12:00
Messaggi: 1078
Località: Procida

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 16:07    Oggetto: Cita

Grande Franco, ottimo spunto e ottima possibilità per noi.
Però io sono il primo a dire che forse sarebbe necessaria, già da ora, una piccola proroga. Spostare più in là l'inizio delle selezioni, per darci il tempo di leggere, rileggere, metabolizzare e studiare il tuo libro, e poi da lì partire con un nostro elaborato.
I tempi, effettivamente, sono un po' striminziti.
_________________
Il mio blog personale: www.dieguitodidio.blogspot.it
Top
Profilo Messaggio privato
Simone Carletti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1143
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 16:09    Oggetto: Cita

Concordo con Diego, ho letto il libro mesi fa e vorrei ristudiarmelo un pochino per dare il meglio in questa prova...
_________________
La vera casa dell'uomo non è una casa, è la strada. La vita stessa è un viaggio da fare a piedi (Bruce Chatwin)
Top
Profilo Messaggio privato
Missi



Registrato: 12-10-2009 13:49
Messaggi: 1903

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 16:49    Oggetto: Cita

No, no, dici tantissimo! Shocked
_________________
Simonetta Brambilla

http://www.facebook.com/simonetta.brambilla

SPIRALI DI GHIACCIO (Chew-9 n.31 - Delos Digital)

MOTHERBOT (Chew-9 n.39 . Delos Digital)
Top
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Roberto Scarcali



Registrato: 24-09-2010 23:23
Messaggi: 1935
Località: Cernusco sul Naviglio (MI)

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 17:03    Oggetto: Cita

Anche a mio parere sarebbe utile spostare l'inizio del contest di un po', per avere più tempo di metabolizzare il libro, ma anche per documentarsi un minimo sulla Milano di quegli anni.

Ultima modifica di Roberto Scarcali il Ven 25 Gen 2013 17:05, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato
Diego Cocco



Registrato: 19-10-2011 20:52
Messaggi: 491
Località: Vicenza

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 17:04    Oggetto: Cita

Mi unisco al coro che chiede una proroga. Ho iniziato a leggere il libro ieri sera, e già dalle prime pagine ho percepito la vastità dell'argomento e la particolarità dell'ambientazione storica. Prima di buttar giù qualcosa di mio devo metabolizzare tutto, e sicuramente avrò bisogno di più di un mesetto, per produrre qualcosa di "degno". Smile
Top
Profilo Messaggio privato
ringstorm



Registrato: 13-08-2007 14:30
Messaggi: 839
Località: siano, salerno

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 17:29    Oggetto: Cita

Eh, in effetti più che leggere il libro il grosso del lavoro sará documentarsi sul periodo storico perché, per quanto possa essere ben strutturato il romanzo, c'è bisogno di possedere una consapevolezza piú generale dell'ambientazione, degli spunti e degli strumenti che offre. Se no si rischia di (s)cadere nella fan-fic.
Lo storico é un osso durissimo, ma certamente denso di fascino.
Io mi sento così combattuta! Non mi sento del tutto all'altezza, peró vorrei partecipare.
magari, se ci sará la proroga...

Nel frattempo, tanti cari auguri a chi parteciperá.
E grazie a Franco, la cui spiegazione ha lasciato intravedere la vera portata di questa iniziativa.
_________________
Io li sentii urlare in una notte strappata al sonno, nella mia mente di maree e luna piena... I sogni, Promesse degli uomini.

Era brilligo e gli unsci tovi
Girondavano sulla rava,
Eran birbizzi i Borogovi
E il momo ratso ultragrattava.
Top
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Alain Voudi'



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4107

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 17:30    Oggetto: Cita

Personalmente, credo che nemmeno spostando i termini di un anno riuscirei a documentarmi come si deve sull'epoca e sui luoghi (fino a che non ho letto il Segno, nemmeno ricordavo che ci fosse stata la peste, nel '500... io ricordavo solo le epidemie del 1348 e quella del '600 descritta da Manzoni...)

Ma che sfida sarebbe se non fosse difficile? Wink
Ok, dunque: mi accodo alle suppliche di proroga.


... e chiedo un aiutino: un buon testo storico su cui studiare? Pliiisss... Rolling Eyes
_________________
Alain

Leggi Trainville!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
PaulMc



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1968
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 17:38    Oggetto: Cita

E' una bomba di notizia! E un'altra ottima opportunità che ci propone Franco. Smile
Sarà dura ma da parte mia ci proverò, dopo avere letto questa precisazione, con maggiore attenzione.

Per una piccola proroga sono d'accordo con gli altri.
_________________
Paolo C. Leonelli
"Be Water My Friend" (Bruce Lee)
"Ma pirchì minchia ce l'avivano tutti con lui?"
(Andrea Camilleri, La tripla vita di Michele Sparacino)
Top
Profilo Messaggio privato
Lal



Registrato: 08-10-2011 14:54
Messaggi: 1568

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 17:46    Oggetto: Cita

Che sogno sarebbe entrare in questo tornado, su, su, fino agli scaffali delle librerie... Va be', torno a terra. Rolling Eyes
Top
Profilo Messaggio privato
Paolo Ninzatti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1896
Località: Danimarca

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 17:54    Oggetto: Cita

Quoto anch'io per la proroga. Voglio anch'io studiare bene l'ambiente e lo scenario, e immedesimarvici. Sfide del genere necessitano muscoli. Sto giá facendo "ginnastica". Ci sarò nella mischia! In calzebrache e mocassini!

Paolo Ninzatti Very Happy Very Happy Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato
freecora



Registrato: 02-09-2010 08:58
Messaggi: 1579

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 17:57    Oggetto: Cita

Beh che dire, avevo già delle idee in mente, appena letto questo messaggio di Franco le ho messe su carta per non dimenticarle. Così ho anche approfittato per fare una scaletta degli argomenti da approfondire...

Opportunità da sogno... Shocked
_________________
Libera Schiano Lomoriello

Troppo lunga la lista dei racconti per tenerla in firma.

"Non c'è nulla di più sacro dell'Amore e nulla di più dissacrante che l'amare." Cit. Salvatore Stefanelli
Top
Profilo Messaggio privato
Fabio Lastrucci 2



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1097
Località: Napoli

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 18:09    Oggetto: Cita

Sì, direi proprio che una proroga sarebbe preziosa per maturare meglio il tutto. E' una prova non da poco questa...
_________________
http://morbidiapprodi.wordpress.com/
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
roberto g



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1151
Località: Civitanova Marche

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 18:10    Oggetto: Cita

Io il libro l'ho letto e lo conosco bene.
Resto un po' preoccupato su come si possa far venire fuori stile, descrizione del periodo storico, accuratezza, background di conoscenze... in soli 2000 caratteri. Shocked
Mi spiego: ho già buttato giù una idea e una traccia, ma è ovvio che tra impostare, svolgere e un minimo di conclusione logica, non c'è molto spazio per descrizioni o qualche particolare di ambientazione(penso alla tua pagina sulla burrata, all'inizio, ad esempio).
Il Romanzo storico è un po' a ampio respiro. Sarà una sfida ai limiti dell'impossibile, ma saremo tutti sullo stesso piano.

Comunque tutto ciò è straordinario, eccitante, emozionante e da brividi! E unico.
_________________
Roberto Guarnieri

"Ed Egli aveva visitato il Tilmun e comprendeva le lingue di prima del Diluvio" epopea di Gilgamesh
Delos Digital: Il Circolo Dell'Arca
Terra Incognita
Finalista Algernoon 2012 e 2015, Stella Doppia 2013, Robot 2014
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3762
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Ven 25 Gen 2013 18:14    Oggetto: Cita

L'occasione è davvero ghiotta. Io volendo ho già buttato giù un'idea e per il 16 febbraio sarò pronto, però se si decide di spostare la data non ho alcun problema. La decisione spetta a Franco. Penso però - Franco correggimi se sbaglio - che non bisogni farsi prendere dall'ansia di sapere già tutto sul periodo menzionato prima della partenza del contest. Credo sia indispensabile conoscere bene il libro di Franco, questo è certo, ma poi ci si potrà informare nei dettagli con ricerche mirate sul periodo di fine 1500, anche durante la stesura dello scritto da 30000 battute, se si ha la fortina/bravura di essere nei 20. Questo è il ragionamento che ho fatto io, anche perchè è impensabile imparare tutto di un periodo storico così importante nel giro di poche settimane. Ciao a tutti.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a CONTEST IL SEGNO DELL'UNTORE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 27, 28, 29  Successivo
Pagina 1 di 29

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum