WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Mia - Simone Togneri


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Jackdaniels



Registrato: 12-09-2006 01:18
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Ven 13 Lug 2012 16:21    Oggetto: Mia - Simone Togneri Cita

Sua madre è l’ultima ad accorgersene, ché tanto in questi casi succede sempre così. I ragazzini i segreti se li portano appresso come bagagli dalla chiusura a combinazione, e decidono di aprirli solo in certi momenti e davanti a chi vogliono loro. Nella maggior parte dei casi i bagagli se li tirano dietro le ragazzine. Ce l’hanno un po’ più grande il bagaglio, le ragazzine, hanno più cose da metterci dentro. Almeno si dice così. Qualcuna ha un bagaglio leggero, altre ce l’hanno bello grosso, da aprire davanti a uno specialista in casi persi. Tutti, ragazzini e ragazzine, si affannano a rendere la serratura del loro bagaglio super robusta. Sono tutti in sintonia sul fatto che la serratura dev’essere inattaccabile. Tuttavia nessuno pensa che la serratura più robusta è quella che nessuno ha intenzione di forzare.
_________________
Le vie della pubblicazione sono finite...
http://simonetogneri.wordpress.com
Top
Profilo Messaggio privato
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Ven 13 Lug 2012 16:52    Oggetto: Cita

Non so se la storia potrebbe interessarmi, me lo auguro. Ci ho visto però troppe ripetizioni che non credo servano alla storia.
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Fernando Nappo



Registrato: 09-05-2003 00:00
Messaggi: 2690

MessaggioInviato: Sab 14 Lug 2012 09:52    Oggetto: Cita

Concordo con Salvatore: l'idea, almeno nelle poche battute riportate, è soffocata dalle troppe ripetizioni sia di concetti che di termini (ragazzini, ragazzine, bagaglio).
Top
Profilo Messaggio privato
Francesco Grimandi



Registrato: 09-11-2004 11:18
Messaggi: 632
Località: Bologna-Modena

MessaggioInviato: Gio 09 Ago 2012 10:17    Oggetto: Cita

Sai, leggendo la intro, mi è venuto in mente -non so perché- il modo di scrivere canzoni di Vasco Rossi. Lo trovo un esperimento interessante. Il connubio tra un testo e il suo significato, legato al ritmo che produce la sua lettura. Buono! Non sarà perfetto, forse (vedi se puoi eliminare qualche ripetizione di troppo). Ma fa piacere incontrare ogni tanto qualcosa di un po' originale Smile
_________________
"L'Orizzonte di Aton" History Crime 39
"La reliquia" History Crime 22
"Il soffio della morte" Odissea Digital 5
"Benedizione oscura" Delos SF 156
"La riva di Biasio" Gialli M. 05-2013
"Affresco veneziano" Romanzo storico - su Amazon.it
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Jackdaniels



Registrato: 12-09-2006 01:18
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Gio 09 Ago 2012 10:46    Oggetto: Cita

Ammetto il mio amore per le ripetizioni, credo che servano a enfatizzare certe sensazioni, o certi dettagli. Le uso spesso, con i rischi del caso. Il racconto in questione non è passato, ma è già una bella possibilità contare sul confronto qui sul forum. Anche se il confronto si basa solo sull'incipit.
Grazie a chi ha voluto dire la sua e in bocca al lupo a tutti Wink

S.
_________________
Le vie della pubblicazione sono finite...
http://simonetogneri.wordpress.com
Top
Profilo Messaggio privato
Twiggyomega



Registrato: 17-01-2011 16:16
Messaggi: 399

MessaggioInviato: Mer 12 Dic 2012 01:09    Oggetto: Re: Mia - Simone Togneri Cita

Jackdaniels ha scritto:
Sono tutti in sintonia sul fatto che la serratura dev’essere inattaccabile. Tuttavia nessuno pensa che la serratura più robusta è quella che nessuno ha intenzione di forzare.


Questa frase è fenomenale, davvero.
_________________
Lorenzo Crescentini
Top
Profilo Messaggio privato
Marco P. Massai



Registrato: 07-02-2011 13:52
Messaggi: 1821

MessaggioInviato: Mer 12 Dic 2012 01:20    Oggetto: Cita

Concordo: la frase di chiusura dell'incipit è davvero notevole!
Un incipit con grandi potenzialità
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a GRANDE INIZIATIVA WMI-MONDADORI Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum