WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


NON GLI OCCHI DI SUO PADRE - Sergio Donato - URANIA


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Mer 25 Apr 2012 18:03    Oggetto: NON GLI OCCHI DI SUO PADRE - Sergio Donato - URANIA Cita

NON GLI OCCHI DI SUO PADRE
di Sergio Donato


Nemmeno il vento catabatico di Glisenda era riuscito a convincere il Quanto a rinunciare a quello stupido mantello. Gli si allungava dietro la schiena frustando l'aria, costringendolo ad avanzare piegato mentre si teneva al passamano. Detriti correvano paralleli al suolo, rimbalzando sulle protezioni della tuta standard usata per i pianeti a rotazione sincrona. Su Glisenda, in pianura, la obliqua arrivava anche a centodieci metri al secondo quando terminava la sua picchiata dalle cime di Troi.
Birsa controllò l'anemometro. Solo trenta metri al secondo. Una passeggiata per chi ci viveva da undici anniterra.
Tornò a guardare il Quanto dalla finestra, nel silenzio della propria stanza. Vederlo arrancare nella penombra permanente della Frangia, sul sentiero che conduceva all'ultimo avamposto delle Troi, strattonato dalle folate intermittenti della obliqua, le dava una certa soddisfazione. Eppure, rispetto ai molti uomini che avevano percorso quella salita, camminava senza proteggersi il volto.

_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Alain Voudi'



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4107

MessaggioInviato: Mer 25 Apr 2012 20:33    Oggetto: Re: NON GLI OCCHI DI SUO PADRE - Sergio Donato - URANIA Cita

Notevole!

Sergio Donato ha scritto:
Birsa controllò l'anemometro. Solo trenta metri al secondo. Una passeggiata per chi ci viveva da undici anniterra.

Sì, una passeggiata davvero! A Trieste la bora può farne anche di più... ma non credo che in quei giorni ci sia qualcuno a passeggiare, con o senza mantello Smile

Buona fortuna!
_________________
Alain

Leggi Trainville!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Mer 25 Apr 2012 20:45    Oggetto: Cita

Grazie, Alain.
Trieste è stata la mia musa, per questa piccola parte. Il vento, quella volta, era una brezza leggerissima... per i triestini. Io non vedevo l'ora di tornare nella Clio. Very Happy
_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
CatiaP



Registrato: 14-12-2010 20:02
Messaggi: 1030

MessaggioInviato: Mer 25 Apr 2012 22:23    Oggetto: Cita

Vediamo dove ci porta questo vento...
Spero molto lontano, fino alle pagine di Urania!
Very Happy
Incrocio le dita per te!
Catia
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9442
Località: Napoli

MessaggioInviato: Gio 26 Apr 2012 07:44    Oggetto: Cita

Ti dirò... mi stai stupendo con queste storie per Urania, spero davvero molto per te. Qui ho trovato fastidioso solo il ripetersi dei termini sotto evidenziati:

sul sentiero che conduceva all'ultimo avamposto delle Troi, strattonato dalle folate intermittenti della obliqua, le dava una certa soddisfazione

Credo che avresti potuto evitarli, soprattutto il primo.
Quanti canestri e canestrini dovrò preparare per queste scalate alle cime di Urania? Non dormo più la notte e mi ritrovo a spogliare di rami docili intere foreste di folletti: le loro dita incrociate sono magiche e dovrebbero dare un effetto migliore delle mie, che impegnate come sono a fare canestrini non possono certo incrociarsi... Razz
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
BARBAGI



Registrato: 04-11-2006 11:43
Messaggi: 811

MessaggioInviato: Gio 26 Apr 2012 08:17    Oggetto: Cita

Questo mi ha spiazzata al capoverso. Fino a quel momento mi ero immedesimata nel Quanto, non pensavo che lo sgurado fosse del personaggio alla finestra.
A pelle... e ferro, preferisco l'altro, mi ha catapultata più in fretta nell'atmosfera e mi ha fatto sentire più normale il mondo alieno, più semplice, più... ovvio! (Ecco la parola)

Però non disdegnerei di leggere per intero neppure questo!

In bocca al lupo
Barbara
Top
Profilo Messaggio privato
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Gio 26 Apr 2012 10:43    Oggetto: Cita

@Catia: Spero che il vento non sia così forte da rendere impossibile la lettura. (Ti è mai capitato, al mare?) Smile

@Salvatore: Grazie. Mi sono servito delle ripetizioni per dare potenza alla fatica della salita, all'esotismo dell'ambiente e poi metterli in contrasto con la soddisfazione di Birsa.

Io affitto dita incrociate a modici prezzi. Puoi mandarmi un MP. Smile

@Barbara: L'avevo messo in conto. L'incipit dovrebbe prendere più corpo alla fine del paragrafo, un paio di migliaia di caratteri dopo. Uso il condizionale perché mica so quello che faccio. Non sono uno scrittore: racconto storie; che è ben diverso. Wink
_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
emilio daniele



Registrato: 23-04-2005 10:53
Messaggi: 1350
Località: Sarno, provincia di Salerno

MessaggioInviato: Gio 26 Apr 2012 10:47    Oggetto: Cita

Ecco un uomo da temere he he he! Twisted Evil
Bello, niente da dire, come sempre del resto Wink
_________________
"La vita non è il supporto per l'arte. E' il contrario" Stephen King
" Le critiche sono vitali, le coccole...evitabili" Emilio Daniele.

Guarda le mie foto, leggi i miei estratti su facebook al: https://www.facebook.com/profile.php?id=1524397922
Top
Profilo Messaggio privato
Irene Vanni



Registrato: 18-08-2005 15:49
Messaggi: 5220
Località: Pontedera (PI)

MessaggioInviato: Gio 26 Apr 2012 13:51    Oggetto: Re: NON GLI OCCHI DI SUO PADRE - Sergio Donato - URANIA Cita

Sergio Donato ha scritto:
Detriti correvano paralleli al suolo


Ecco una frase sinteticissima che riesce a suggerire un'immagine davvero vivida Smile
_________________
www.facebook.com/pages/Irene-Vanni/137195933004814
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Recenso



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4737
Località: Provincia di Napoli

MessaggioInviato: Gio 26 Apr 2012 14:10    Oggetto: Cita

Non saprei che dire. Al corso online ho inserito una mia sinossi, a me sembrava a posto ma mi hanno fatto notare che era troppo piena di nomi nelle prime dieci righe.
Qui ho avuto la medesima sensazione, soprattutto alla lettura di Frangia e Troi.
Anch'io all'inizio mi ero immedesimata col Quanto, poi era Birsa... Sono rimasta un attimino sbalestrata.

In bocca al lup Smile
_________________
Lo scrittore crea; lo scribacchino copia; il fallito copia e dice di aver creato (Io)
EROE IN PROVA
Il labirinto delle realtà, Robot 69
"Non sono esperta di nulla ma so ciò che serve di molto" (Io)
Top
Profilo Messaggio privato
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Gio 26 Apr 2012 15:15    Oggetto: Cita

Grazie, Irene.
Grazie, Recenso.
Smile

La sinossi è diversa dal testo di narrativa: se si soffoca di nomi perde il potere di descrivere il testo che vuole riassumere.
_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Gio 26 Apr 2012 17:21    Oggetto: Cita

Oh, e grazie a u' guagliò, ovviamente. Very Happy
_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
virae



Registrato: 07-07-2004 10:14
Messaggi: 1350
Località: Rieti

MessaggioInviato: Gio 26 Apr 2012 22:17    Oggetto: Cita

emilio daniele ha scritto:
Ecco un uomo da temere he he he! Twisted Evil
Bello, niente da dire, come sempre del resto Wink


Direi che concordo in pieno Wink

In bocca al lupo!

_________________
Marcella Pasquali
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Sergio Donato



Registrato: 23-01-2005 01:00
Messaggi: 2923

MessaggioInviato: Ven 27 Apr 2012 18:29    Oggetto: Cita

virae ha scritto:
emilio daniele ha scritto:
Ecco un uomo da temere he he he! Twisted Evil
Bello, niente da dire, come sempre del resto Wink


Direi che concordo in pieno Wink

In bocca al lupo!


Ma guardate che io, nella vita non narrativa, sono un pezzo di pane.

(Il branco di lupi mi sbava dietro. Devo salvare la pelle. Fuggo nel bosco, faccio scattare le trappole e poi torno.)
_________________
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com/
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
m_iller



Registrato: 22-09-2009 10:59
Messaggi: 1528

MessaggioInviato: Gio 03 Mag 2012 11:53    Oggetto: Cita

ripeto quello che ho detto nell’altro incipit:
L’abilità di Sergio è di vedere il mondo attraverso tutti i sensi. Non usa solo la vista. E lo fa con una semplicità disarmante. Lo puoi notare dai titoli sempre efficaci e che racchiudono tutta la storia, o attraverso visioni che meravigliano il lettore. In questo caso sottolineo la stessa descrizione segnalata da Irene: "Detriti correvano paralleli al suolo"
_________________
Miller Gorini
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a GRANDE INIZIATIVA WMI-MONDADORI Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum