WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


COMMENTI AI RACCONTI PUBBLICATI DA MONDADORI


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 32, 33, 34  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
samuele nava



Registrato: 26-11-2007 20:19
Messaggi: 819

MessaggioInviato: Sab 04 Feb 2012 14:40    Oggetto: Cita

Grazie Alain! Very Happy
La "poltiglia vermiglia" mi suonava bene come colpo finale. Perdonami, ogni tanto... mi scappa la cacofonia.
Top
Profilo Messaggio privato
samuele nava



Registrato: 26-11-2007 20:19
Messaggi: 819

MessaggioInviato: Sab 04 Feb 2012 14:55    Oggetto: Cita

Le brave persone di Manuela Costantini

Piacevolissima lettura. Il protagonista/narratore tiene vivo l'interesse e il sorriso sulle labbra di chi legge. Finale forse un po' troppo rapido, per il lettore che vorrebbe stare ancora un po' con "l'uomo della pioggia".
Dialoghi, pensieri e personaggi di contorno ottimamente orchestrati.
Ottimo.
Top
Profilo Messaggio privato
Laura Castellani



Registrato: 26-11-2004 11:47
Messaggi: 540

MessaggioInviato: Sab 04 Feb 2012 15:53    Oggetto: Cita

SOTTO LA PELLE DI PARTENOPE - Emilio Daniele

Straordinario. Dalla prima parola ti risucchia in quel mondo fatto di olezzi e paura. Al primo vomito mi è venuto un conato allo stomaco Rolling Eyes
Bravo veramente bello. Qualche parola napoletana ho dovuto tradurmela (e mi sa che non ci sono totalmente riuscita) ma era talmente perfetta che solo detta così ci poteva stare. Complimenti vorrei avere la tua penna Laughing
Top
Profilo Messaggio privato
Subhaga Gaetano Failla



Registrato: 27-07-2009 17:21
Messaggi: 806

MessaggioInviato: Sab 04 Feb 2012 21:26    Oggetto: Cita

LE BRAVE PERSONE - Manuela Costantini

Un bel racconto, frizzante, con dialoghi asciutti e ben congegnati, un buon intreccio della trama, efficace ricerca linguistica, ben dosata, con sfumature che vanno dal registro ironico a quello malinconico. Completamente rispettato il canone letterario in questione, con alcune godibili inserzioni di vaghe manie alimentari che richiamano altri noti protagonisti del genere "giallo". Forse lo sviluppo e la conclusione della vicenda, e rare fragilità nello spessore della scrittura, denunciano un eccesso di "fretta", di sinteticità, ma probabilmente ciò è dovuto ai limiti massimi di lunghezza imposti al testo e al canone narrativo da rispettare.
Complimenti!
Top
Profilo Messaggio privato
Manuela



Registrato: 21-07-2006 11:24
Messaggi: 957

MessaggioInviato: Sab 04 Feb 2012 22:08    Oggetto: Cita

Grazie Samuele (bravissimo, non avevo scritto niente per non rovinare la lettura del tuo racconto, ma il "riavvolgimento" io l'ho trovato stupendo)!
E grazie Gaetano, sempre attento e gentilissimo!
_________________
Manuela Costantini
Top
Profilo Messaggio privato
virae



Registrato: 07-07-2004 10:14
Messaggi: 1350
Località: Rieti

MessaggioInviato: Dom 05 Feb 2012 00:11    Oggetto: Cita


Io non ho ancora trovato nessuno dei libri Confused
Ora come ora sono bloccata a casa con mezzo metro di neve che copre la macchina... appena riesco a tornare tra la "civiltà", spero di trovare un'edicola buona Confused

_________________
Marcella Pasquali
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Simone Carletti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1150
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom 05 Feb 2012 01:48    Oggetto: Cita

MANUELA COSTANTINI "Le Brave Persone"

Manuela, eccomi anche al tuo racconto. È proprio il caso di dire "dulcis in fundo" 😜
L'ho trovato molto compatto e coerente in tutto il suo svolgimento. Il tono ironico diverte e fa subito atmosfera noir a mio avviso. Ho amato i dettagli sul cibo e sulla pioggia che arricchiscono la caratterizzazione del protagonista. Come altri hanno sottolineato, però, la soluzione dell'intrigo mi è parsa un po' forzata. Ciò non inficia il mio giudizio che resta di gran lunga positivo. Il Dolci meriterebbe più spazio, magari in un romanzo. Brava.
_________________
La vera casa dell'uomo non è una casa, è la strada. La vita stessa è un viaggio da fare a piedi (Bruce Chatwin)
Top
Profilo Messaggio privato
AndreaM



Registrato: 20-05-2010 21:07
Messaggi: 162

MessaggioInviato: Dom 05 Feb 2012 10:11    Oggetto: Cita

Manuela Costantini - Le brave persone

Il racconto l'ho letto per la seconda volta ora su carta mondadori, in realtà avevo avuto una piccola anteprima fresca fresca dalla stampante di Manuela. Mi era piaciuto prima, ancora non completo e lo confermo ora. Il personaggio è ben caratterizzato, forte. I dialoghi come già scritto da qualcuno sono realistici e far "parlare" i personaggi in un romanzo o racconto non è da tutti.
Brava Manuela e che la luce del giallo mondadori sia con te.
_________________
Andrea Marà
Facebook
Top
Profilo Messaggio privato
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12553
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Dom 05 Feb 2012 12:16    Oggetto: Cita

Ieri sera ho letto LA RIVOLTA DEI MIRACOLATI.
Mi ha molto impressionato oltre alla genialità dell'idea(qualcosa di simile avevo scritto con "Il censimento"365FdM), la grande dovizia di descrizioni di Gerusalemme , del tempio e della location in generale.
Grande storia(adoro lo storico specie a sfondo religioso). Il finale l'ho immaginato, ma solo perchè sono molto smaliziato su questi temi.
Ciò non toglie che resti un gran bel racconto che ha meritato ampiamente la selezione. Bravo Samuele.
Salvo
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Manuela



Registrato: 21-07-2006 11:24
Messaggi: 957

MessaggioInviato: Dom 05 Feb 2012 13:09    Oggetto: Cita

Grazie Simone, sto lavorando a una storia che dia più spazio all'avvocato Dolci. Il mio impegno è massimo, spero di riuscirci Very Happy !

E grazie Andrea Wink !
_________________
Manuela Costantini
Top
Profilo Messaggio privato
Aspide



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 951
Località: Perugia

MessaggioInviato: Dom 05 Feb 2012 13:53    Oggetto: Cita

LA RIVOLTA DEI MIRACOLATI di Samuele Nava.


Bel racconto a sfondo storico-religioso che parte da un'idea chiave: che sarebbe accaduto se Gesù non fosse morto sulla croce? Mi sembra di aver letto, qualche anno fa, a proposito di un "vangelo di Giuda", nascosto dalla chiesa perché in esso si riabilitava la figura dell'apostolo traditore. In fin dei conti (e mi sembra questa la tesi sostenuta da Samule), Giuda ha fatto ciò che doveva. Il suo tradimento è stato necessario al compimento di un disegno più vasto.
Tornando a noi, il racconto è di stampo classico, narratore onnisciente, terza persona, con diverse retrospezioni in cui Smuele fa largo uso del trapassato. Fantastico! Io adoro il trapassato, ma quando lo uso mi viene sempre il mal di pancia. Ho paura che appesantisca troppo. Invece no, come Samuele ha dimostrato è necessario per il corretto posizionamento temporale degli eventi.
Scrittura più classica rispetto a quella di Manuela, ma ugualmente piacevole e coinvolgente.
PS) A me, la "poltiglia vermiglia" è piaciuta un casino. Rende bene l'idea di ciò che voleva dire.
Top
Profilo Messaggio privato
Subhaga Gaetano Failla



Registrato: 27-07-2009 17:21
Messaggi: 806

MessaggioInviato: Dom 05 Feb 2012 14:45    Oggetto: Cita

Ancora non ho letto il racconto di Samuele Nava, ma noto dai commenti che si tratta d'una ucronia evangelica.
Alcune fonti storiche, alternative a quelle canoniche, riportano la vicenda d'un Gesù scampato alla morte in croce e fuggito nell'India del Nord, in Kashmir. Avrebbe lì fondato una vasta comunità di discepoli e sarebbe morto ultracentenario, senza problemi, durante i molti anni vissuti, per le sorti personali e della comunità .
In Kashmir, nella sua capitale Srinagar, c'è, secondo questa versione storica, la presunta tomba di Gesù (lì si riporta uno dei nomi alternativi del Messia), venerata dalla popolazione del luogo. Anch'io, molti anni fa, durante una tappa d'un mio viaggio, ho visitato questa tomba.
Top
Profilo Messaggio privato
AndreaM



Registrato: 20-05-2010 21:07
Messaggi: 162

MessaggioInviato: Dom 05 Feb 2012 15:11    Oggetto: Cita

Emilio Daniele - Sotto la pelle di Partenope

Napule è mille culure
Napule è mille paure
Napule è a voce de’ criature che
saglie chianu chianu


Questo racconto è Napoli. Bella l'ambientazione storica. Ho impiegato alcune righe per "entrare" nella storia però poi sono stato preso e la storia è andata da sola tranquilla e piacevole con i personaggi ben caratterizzati che sembrava di vederli recitare intorno a me.
Non ho letto i commenti precedenti per non essere influenzato e quindi non so se già sono stati segnalati ma ho trovato due piccoli nei: a pagina 206 "una'inteva cassa" e a pagina 211 "vagò senza metà"

Bravo Emilio
_________________
Andrea Marà
Facebook
Top
Profilo Messaggio privato
Fernando Nappo



Registrato: 09-05-2003 00:00
Messaggi: 2690

MessaggioInviato: Dom 05 Feb 2012 17:06    Oggetto: Cita

Emilio Daniele - Sotto la pelle di Partenope

Che dire? Bello davvero, ottima l'ambientazione napoletana e molto ben caratterizzati i personaggi, grazie anche a dialoghi brillanti e sapientemente 'conditi' con termini dialettali. Ho avuto solo qualche difficoltà a comprendere gli eventi finali, ma non essendo un gran fruitore del genere, è una mia mancanza. Complimenti.
Top
Profilo Messaggio privato
samuele nava



Registrato: 26-11-2007 20:19
Messaggi: 819

MessaggioInviato: Lun 06 Feb 2012 01:16    Oggetto: Cita

Sotto la pelle di Partenope di Emilio Daniele


Anche per me un gran racconto. Ricco di dettagli e atmosfere che meritano l'ampiezza di un romanzo. Il protagonista racchiude in sé tanti aspetti che rappresentano miseria e nobiltà di una città e di un'epoca. Qualcosa su cui poter costruire pagine avvincenti... buon lavoro Wink

Grande Emilio
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a GRANDE INIZIATIVA WMI-MONDADORI Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 32, 33, 34  Successivo
Pagina 3 di 34

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum