WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


COMMENTI AI RACCONTI PUBBLICATI DA MONDADORI


Vai a pagina 1, 2, 3 ... 32, 33, 34  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 28-10-2009 11:20
Messaggi: 5278

MessaggioInviato: Gio 02 Feb 2012 21:58    Oggetto: COMMENTI AI RACCONTI PUBBLICATI DA MONDADORI Cita

Dato che si stanno moltiplicando i doppioni di post dedicati ai commenti dei racconti pubblicati da Mondadori, apriamo questo thread apposito, in modo da convogliare tutto qui. Chi avesse commenti da inserire sui singoli racconti, o su più di uno, può farlo qui.

Invitiamo chi ha già aperto altri spazi di discussione a fare un semplice copia e incolla dei loro commenti qui, indicando sempre chiaramente (vale per tutti) il racconto a cui ci si riferisce (magari marcandolo in bold, o con un altro colore, perché si distingua subito).

Grazie
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
redazione@writersmagazine.it
Top
Profilo Messaggio privato
Manuela



Registrato: 21-07-2006 11:24
Messaggi: 957

MessaggioInviato: Gio 02 Feb 2012 22:04    Oggetto: Cita

Sotto la pelle di Partenope - Emilio Daniele
Non voglio dire troppo per lasciare la sorpresa della lettura di questo bellissimo racconto.
Sono bastate dieci righe per trovarmi in un altro posto e in un'altra epoca. E in compagnia di personaggi così incredibili e "veri".
Tre rimarranno nel mio cuore...
Una fantastica "V" moscia, un nobile imprecatore e un ragazzino che mi aveva già colpito nell'incipit.
Grande Emilio, la magia della scrittura è nelle tue dita. E nella tua testa, ovviamente.
Bravissimo Very Happy !
_________________
Manuela Costantini
Top
Profilo Messaggio privato
emilio daniele



Registrato: 23-04-2005 10:53
Messaggi: 1350
Località: Sarno, provincia di Salerno

MessaggioInviato: Gio 02 Feb 2012 22:39    Oggetto: Cita

MANUELA COSTANTINI "Le Brave Persone"
Vi assicuro che rimarrete sorpresi, divertiti e passerete una mezz'ora piacevole a leggere questo bel racconto che scorre veloce e crea un personaggio molto forte e caratterizzato in maniera perfetta. Intuito, ironia e colpi di scena. Non dico di più. E non è una sviolinata, anzi è quasi invidia. Brava Manuela! Smile
_________________
"La vita non è il supporto per l'arte. E' il contrario" Stephen King
" Le critiche sono vitali, le coccole...evitabili" Emilio Daniele.

Guarda le mie foto, leggi i miei estratti su facebook al: https://www.facebook.com/profile.php?id=1524397922
Top
Profilo Messaggio privato
emilio daniele



Registrato: 23-04-2005 10:53
Messaggi: 1350
Località: Sarno, provincia di Salerno

MessaggioInviato: Gio 02 Feb 2012 22:40    Oggetto: Cita

SAMUELE NAVA "La rivolta dei miracolati"
Samuele quello che hai trovato e' un T-Rex mastodontico. Una di quelle idee che... Ma a parte la trovata, che a mio avviso e' a tratti anche sottilmente ironica, il racconto e' una piccola bomboniera. Forse un po' lento all'inizio ma assolutamente gustoso e scorrevole mano a mano che si va avanti. Non so se definirlo ucronico, fantascientifico o horror. Forse tutti e tre? Anche il finale col piccolo colpo di scena e' eccellente.
Bravo m'ha piaciut assaje!
_________________
"La vita non è il supporto per l'arte. E' il contrario" Stephen King
" Le critiche sono vitali, le coccole...evitabili" Emilio Daniele.

Guarda le mie foto, leggi i miei estratti su facebook al: https://www.facebook.com/profile.php?id=1524397922
Top
Profilo Messaggio privato
Fabio Novel



Registrato: 16-09-2003 00:00
Messaggi: 242

MessaggioInviato: Gio 02 Feb 2012 23:12    Oggetto: Cita

SAMUELE NAVA "La rivolta dei miracolati"

Racconto stupendo.
L'idea di partenza è già di per sé degna di assoluta rilevanza, la scrittura veicola con sicurezza ed efficacia la trama e il contenuto, sino alla chiusura. Il fatto che si intuisca presto la direzione che prenderà la storia narrata non inficia per nulla il racconto del suo valore.
Veramente una piacevolissima sorpresa.
Top
Profilo Messaggio privato
Manuela



Registrato: 21-07-2006 11:24
Messaggi: 957

MessaggioInviato: Gio 02 Feb 2012 23:42    Oggetto: Cita

La rivolta dei miracolati - Samuele Nava

Che dire? Bellissimo, ho appena terminato la lettura e sono un po' stordita.
Come diceva Carver, "Se siamo fortunati, non importa se scrittori o lettori, finiremo l'ultimo paio di righe di un racconto e ce ne resteremo seduti un momento o due in silenzio. Idealmente, ci metteremo a riflettere su quello che abbiamo appena scritto o letto; magari il nostro cuore e la nostra mente avranno fatto un piccolo passo in avanti rispetto a dove erano prima...".
Grazie Samuele perché, grazie al tuo racconto, ho fatto un piccolo passo in avanti!
_________________
Manuela Costantini
Top
Profilo Messaggio privato
samuele nava



Registrato: 26-11-2007 20:19
Messaggi: 819

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012 01:15    Oggetto: Cita

Grazie... Embarassed
Sospetto di aver scritto qualcosa di più grande di me.
Grazie Emilio, il T-Rex mi ha trascinato, posso quasi dire che ha fatto tutto lui. Quasi...
Grazie Fabio, frequento il blog di Segretissimo e apprezzo i tuoi vari contributi. Per questo il tuo giudizio mi entusiasma tanto.
Manuela... Vuoi far piangere un omone alto un metro e ottantacinque? Ci sei quasi riuscita.

Arriveranno anche le critiche, lo so, ma adesso mi godo il momento.
Ciao!
Top
Profilo Messaggio privato
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012 09:36    Oggetto: Cita

Redazione, visto che avevo aperto due discussioni sui primi due racconti arrivati in edicola, ritenete che debba copiare il mio commento e riportarlo qui? In tal caso e forse doveroso puoi cancellare quelle due discussioni aperte. Aspetto vostri suggerimenti. Grazie.
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Simone Carletti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1143
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012 10:44    Oggetto: Cita

Sotto la pelle di Partenope - Emilio Daniele

Emilio, sono rimasto davvero impressionato (positivamente) dal tuo splendido racconto. In particolare mi ha colpito il modo in cui hai saputo caratterizzare tutti i personaggi, non solo fisicamente ma soprattutto linguisticamente. Inoltre la trovata "gialla" è ben costruita e parecchio ingarbugliata, con ottimi richiami storici e culturali. Che dire... bravo, risultato meritatissimo.
_________________
La vera casa dell'uomo non è una casa, è la strada. La vita stessa è un viaggio da fare a piedi (Bruce Chatwin)
Top
Profilo Messaggio privato
Maurizio Maggi.



Registrato: 10-10-2010 16:19
Messaggi: 266
Località: Torino

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012 13:01    Oggetto: Cita

Due Gialli appena comprati (per Urania mi tocca aspettare, sono abbonato).
È strano, ma vedere i nomi di Manuela e di Emilio sulla quarta mi ha colpito, più che vedere il mio (nella riproduzione della cover per ora, ma qui Segretissimo dovrebbe arrivare verso il 10). Non li conosco di persona ma abbiamo interagito su questo forum e mi sono talmente familiari che mi è sembrato di entrare in un universo parallelo, nel quale è tutto più o meno come adesso (Torino coperta di neve, la stazione di Porta Nuova perennemente cantierata, le strade, la gente) con la differenza che noi siamo "scrittori".
Ora vado a godermi la lettura.
M.
Top
Profilo Messaggio privato
emilio daniele



Registrato: 23-04-2005 10:53
Messaggi: 1350
Località: Sarno, provincia di Salerno

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012 13:16    Oggetto: Cita

Grazie simone Embarassed
_________________
"La vita non è il supporto per l'arte. E' il contrario" Stephen King
" Le critiche sono vitali, le coccole...evitabili" Emilio Daniele.

Guarda le mie foto, leggi i miei estratti su facebook al: https://www.facebook.com/profile.php?id=1524397922
Top
Profilo Messaggio privato
Franco Forte



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 6976
Località: Milano

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012 13:31    Oggetto: Cita

salvatore stefanelli ha scritto:
Redazione, visto che avevo aperto due discussioni sui primi due racconti arrivati in edicola, ritenete che debba copiare il mio commento e riportarlo qui? In tal caso e forse doveroso puoi cancellare quelle due discussioni aperte. Aspetto vostri suggerimenti. Grazie.


Fallo. Very Happy
_________________
Franco Forte
www.franco-forte.it

"Cesare l'immortale" a "La lettura" del TG 5
https://www.youtube.com/watch?v=aRlDtsCgs7s
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012 17:26    Oggetto: Cita

Posto qua i commenti che avevo scritto all'arrivo del primi racconti.

Citazione:
E' arrivato il primo dei selezionati: Urania - Samuele Nava "LA RIVOLTA DEI MIRACOLATI". Lo gusterò in giornata, nonostante il pochissimo tempo a disposizione. Evvai sulla via così...

Che bello avervi tra le mani, stupido a pensarlo ma è un po' come se ci fossimo ognuno di noi tra quelle pagine...

Integro, integro: non ho potuto resistere e l'ho già letto. Che bella storia. Samuele è riuscito a raccontare qualcosa che si conosce già in modo così fresco e nuovo. Cambiando punto di vista la storia si trasforma, inserendo elementi fantastici assume un aspetto inimaginabile e il finale, per quanto sfrutti un idea non originale, è una vera chicca. Tutto è reso in maniera molto scenografica e non puoi non sentirti parte di tutta la scena, quasi a essere ognuno dei protagonisti...
Non vi dico di più per non guastarvi la lettura.
Samuele la tua grandezza, per quel che credevo di te, si è ulteriormente accresciuta. Bravo. Sono felice per te ma, permettimi, anche un po' invidioso; vorrei tanto riuscire a rendere una storia come fai tu: scorrevole e intensa.


Citazione:
Ebbene sì! Anche il secondo è giunto nei lidi della mia edicola: GIALLO MONDADORI - EMILIO DANIELE - SOTTO LA PELLE DI PARTENOPE.
Non temere Daniele, anche con il tuo racconto mi sto fiondando a leggerlo, ti farò sapere al più presto. Intanto, ti rammento che dobbiamo andarci a bere qualcosa per festeggiare, ti chiamo.

Eccomi di nuovo ad aggiungere un parere sulla storia.
Emilio mi sono divertito molto a leggere, i dialoghi li ho trovati perfetti, ben calati in quella che era la Napoli di una volta. Ottima anche l'ambientazione, molto credibile. La storia scorre bene, ho trovato solo un po' di problemi - ma è il primo giallo che leggo in vita mia - con la soluzione finale e a capire bene gli ultimissimi avvenimenti narrati. Di sicuro è un mio deficere.
Ciao.


Ultima modifica di Salvatore Stefanelli il Sab 04 Feb 2012 13:32, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012 17:35    Oggetto: Cita

GIALLO MONDADORI - MANUELE COSTANTINI "LE BRAVE PERSONE"
Racconto che fila via liscio fino alle battute finali dove, invece, trovo si perde un po'. I personaggio sono ben caratterizzati, i particolari curati. La trama va bene fino a quando non si arriva alla soluzione del giallo. Già a metà si può intuire il legame che esiste tra alcuni protagonisti ma è il modo in cui viene spiegato tutto il mistero che fa da filo conduttore che mi ha lasciato perplesso, forse troppo affrettata è l'intuizione del principale protagonista o... forse. sono io che non sapendo niente di gialli non ho saputo apprezzare un tale finale.
Salvatore
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Maurizio Maggi.



Registrato: 10-10-2010 16:19
Messaggi: 266
Località: Torino

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012 18:33    Oggetto: Cita

GIALLO MONDADORI - MANUELA COSTANTINI "LE BRAVE PERSONE"
Il racconto di Manuela mi è piaciuto molto. In generale, tutti i pezzi si incastrano bene fra loro. È ben equilibrato: succedono molte cose in contemporanea (e questo rende bene la quotidianità del lavoro di un professionista), ma nel finale convergono nella soluzione dell’intrigo.

In particolare ho apprezzato:
-il protagonista, discreto (si delinea anche per quel che non fa e non dice) ma forte
-la storia, originale (non dico niente per non fare spoiler)
-la trovata dell’idiosincrasia per la pioggia, è carina e contribuisce a legare le varie parti in modo “leggero” come anche la storia del cappello
-Il linguaggio e la sintassi delle frasi; ad esempio mi piace l’equilibrio fra parlato e pensato del protagonista, con l’ultimo ridotto all’osso ma molto efficace. Anche la scelta di sostituire per brevi tratti il dialogo con un “raccontato” funziona (non è proprio vero che sempre ma proprio sempre sia meglio show che tell, secondo me).

Conosco i Gialli Mondadori e trovo che sia ben congegnato per la collana. La trama è semplice perché è un racconto breve, ma sfrutta bene lo spazio ridotto per dire tutto quello che serve.

M.
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a GRANDE INIZIATIVA WMI-MONDADORI Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 32, 33, 34  Successivo
Pagina 1 di 34

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum