WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


AfoKòan (vol. 1)


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Goffredo Rotoli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2287
Località: Teano

MessaggioInviato: Lun 07 Nov 2011 19:07    Oggetto: Cita

Risposte esatte? Oggi sì. Nati secoli fa, l'aereo o stare sulla luna non rientrava nella disciplina zen. Continuate pure a pensare ma la risposta ai Kòan si trovava meditando, non ragionando. Beati loro che ne erano capaci. Dino
_________________
Dino Rotoli
La fede è solo quella che hai in te stesso.
http://disegnaredaadulti.com
http://disegnaredaadulti.com/2014/12/15/elenco-racconti/
Top
Profilo Messaggio privato
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Lun 07 Nov 2011 23:09    Oggetto: Cita

Quando sei appeso per i piedi?
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Missi



Registrato: 12-10-2009 13:49
Messaggi: 1903

MessaggioInviato: Lun 07 Nov 2011 23:28    Oggetto: Cita

Goffredo Rotoli ha scritto:
Quand'è che guardi in alto e vedi la terra.

Quando arriva un meteorite? Surprised
_________________
Simonetta Brambilla

http://www.facebook.com/simonetta.brambilla

SPIRALI DI GHIACCIO (Chew-9 n.31 - Delos Digital)

MOTHERBOT (Chew-9 n.39 . Delos Digital)
Top
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Alain Voudi'



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4107

MessaggioInviato: Mar 08 Nov 2011 00:34    Oggetto: Cita

Goffredo Rotoli ha scritto:
Quand'è che guardi in alto e vedi la terra.

Quando sei morto e sepolto? Neutral
_________________
Alain

Leggi Trainville!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Mar 08 Nov 2011 00:55    Oggetto: Cita

Alain Voudì ha scritto:
Goffredo Rotoli ha scritto:
Quand'è che guardi in alto e vedi la terra.

Quando sei morto e sepolto? Neutral

Piuttosto quando sei sepolto vivo.
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Goffredo Rotoli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2287
Località: Teano

MessaggioInviato: Mar 08 Nov 2011 16:13    Oggetto: Cita

Gioco simpatico.. ma qualche saggio Zen si starà "crepando" di risate. Siete bravi a "spremere le meningi", sarà che scrivere fantastico vi costringe a farlo spesso.
Tento qualche risposta (non ai kòan non ne sono capace):
Quando sei sospeso per i piedi, l'alto non credo sia relativo alla tua posizione. Guardi sempre in basso.
Tralascio i morti e i sepolti, i kòan servivano ai vivi per arrivare all'illuminazione.
Favolosa la risposta del meteorite. No comment.
Provate voi a concepire un Kòan. Deve essere semplice e con poche parole costringere a pensare senza trovare risposta.
La disciplina Zen, come molte altre orientali, era orientata sullo "sfruttamento" della propria mente.. fino alla pazzia. Infatti molti maestri erano considerati fuori di testa ma vivi in un'altra dimensione.
Anche alcuni detti "locali" contribuiscono a dare questa visione: "Il pazzo e il saggio ridono alla stessa maniera" . Il perchè, per il momento non ve lo dico. Provate voi. Questa risposta è più facile a trovarla anche perchè può essere più di una.
Aggiungo un altro kòan: Cosa cerchi quando cammini sul ciglio del burrone? (Per favore non mi dite: Un fiore di montagna... o se sei un mulo)
Io ho solo capito, da tanto tempo che ci penso, che le risposte non appartengono alla realtà degli altri ma alla realtà propria. L'illuminazione è personale non è quella stradale che serve a tutti. Un salutone. Dino
_________________
Dino Rotoli
La fede è solo quella che hai in te stesso.
http://disegnaredaadulti.com
http://disegnaredaadulti.com/2014/12/15/elenco-racconti/
Top
Profilo Messaggio privato
Mauss



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 542

MessaggioInviato: Mar 08 Nov 2011 16:50    Oggetto: Cita

Goffredo Rotoli ha scritto:
Gioco simpatico.. ma qualche saggio Zen si starà "crepando" di risate. Siete bravi a "spremere le meningi", sarà che scrivere fantastico vi costringe a farlo spesso.
Tento qualche risposta (non ai kòan non ne sono capace):
Quando sei sospeso per i piedi, l'alto non credo sia relativo alla tua posizione. Guardi sempre in basso.
Tralascio i morti e i sepolti, i kòan servivano ai vivi per arrivare all'illuminazione.
Favolosa la risposta del meteorite. No comment.
Provate voi a concepire un Kòan. Deve essere semplice e con poche parole costringere a pensare senza trovare risposta.
La disciplina Zen, come molte altre orientali, era orientata sullo "sfruttamento" della propria mente.. fino alla pazzia. Infatti molti maestri erano considerati fuori di testa ma vivi in un'altra dimensione.
Anche alcuni detti "locali" contribuiscono a dare questa visione: "Il pazzo e il saggio ridono alla stessa maniera" . Il perchè, per il momento non ve lo dico. Provate voi. Questa risposta è più facile a trovarla anche perchè può essere più di una.
Aggiungo un altro kòan: Cosa cerchi quando cammini sul ciglio del burrone? (Per favore non mi dite: Un fiore di montagna... o se sei un mulo)
Io ho solo capito, da tanto tempo che ci penso, che le risposte non appartengono alla realtà degli altri ma alla realtà propria. L'illuminazione è personale non è quella stradale che serve a tutti. Un salutone. Dino


Bravo Goffredo, questo commento è davvero illuminante! Wink
_________________
Non scrivo sogni ma solite realtà. Parola di Mauro Simeone.
Top
Profilo Messaggio privato
Missi



Registrato: 12-10-2009 13:49
Messaggi: 1903

MessaggioInviato: Mar 08 Nov 2011 18:40    Oggetto: Cita

Goffredo Rotoli ha scritto:
"Il pazzo e il saggio ridono alla stessa maniera"

WOW! Beh, allora ho qualche speranza di poter provare l'emozione.Laughing

Goffredo Rotoli ha scritto:
Cosa cerchi quando cammini sul ciglio del burrone?

Come che cerco? Cerco di non cadere!

p.s. la risposta di oggi, domani potrebbe non valere.
_________________
Simonetta Brambilla

http://www.facebook.com/simonetta.brambilla

SPIRALI DI GHIACCIO (Chew-9 n.31 - Delos Digital)

MOTHERBOT (Chew-9 n.39 . Delos Digital)
Top
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Stefano Conti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 656

MessaggioInviato: Mar 08 Nov 2011 19:10    Oggetto: Cita

Per rimanere sul mistico, mi viene in mente un ottimo Bergonzoni che si chiedeva:
"Ma il segno che lasciano le mutande in vita, svanisce nell'aldilà?"
... altro che Zen!
_________________
Vivere senza leggere è pericoloso: ci si deve accontentare della vita.
(Michel Houellebecq - Piattaforma)
Top
Profilo Messaggio privato
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Mar 08 Nov 2011 21:02    Oggetto: Cita

Cosa cerchi quando cammini sul ciglio del burrone?

Il mio equilibrio, quello interiore: se lì son "dritto" anche sulla punta di uno spillo lo resterei.
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Lu Kang



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1202
Località: Qui e ora

MessaggioInviato: Mer 09 Nov 2011 10:49    Oggetto: Cita

Goffredo Rotoli ha scritto:
Cosa cerchi quando cammini sul ciglio del burrone?


Il burrone non esiste e sta cercando me.
Top
Profilo Messaggio privato
Missi



Registrato: 12-10-2009 13:49
Messaggi: 1903

MessaggioInviato: Mer 09 Nov 2011 11:51    Oggetto: Cita

Ci provo Very Happy

Ma se sai nuotare, perché cerchi di camminare sulle acque?
_________________
Simonetta Brambilla

http://www.facebook.com/simonetta.brambilla

SPIRALI DI GHIACCIO (Chew-9 n.31 - Delos Digital)

MOTHERBOT (Chew-9 n.39 . Delos Digital)
Top
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Mauss



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 542

MessaggioInviato: Mer 09 Nov 2011 13:40    Oggetto: Cita

Missi ha scritto:


Goffredo Rotoli ha scritto:
Cosa cerchi quando cammini sul ciglio del burrone?

Come che cerco? Cerco di non cadere!

p.s. la risposta di oggi, domani potrebbe non valere.


Ahh ahh carina questa, Bravissima!
_________________
Non scrivo sogni ma solite realtà. Parola di Mauro Simeone.
Top
Profilo Messaggio privato
Goffredo Rotoli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2287
Località: Teano

MessaggioInviato: Mer 09 Nov 2011 15:20    Oggetto: Cita

Benissimo, vi state scatenando. Ma.. capire che i Kòan non sono indovinelli è necessario, no per non cercare le risposte ma per valutarle prima di dirle o scriverle.
La risposta di Missi, come dice Mauss, è divertente ma il post scriptum "la risposta di oggi potrebbe non valere" è pertinente alla dottrina Zen.
L'oriente antico era ed è tanto diverso dal nostro occidente che la comprensione del suo pensiero rimane ancora complessa e misteriosa.
Quella di Lu Kang "il burrone non esiste e sta cercando me" è un'astrazione slegata dalla risposta e, credo, che abbia un leggero riferimento alla problematica Zen. Ripensaci e cerca di farla diventare un Kòan, la strada è giusta, attento però alle buche.
Quella di Salvatore che cerca l'equilibrio interiore camminando sul ciglio...è una risposta intellettuale e astuta.. il giovanotto ragiona bene!
Occorre precisare che l'allievo al quale veniva proposto, dal maestro Zen il Kòan, aveva già superato verie prove. Avuto il kòan, si allontanava e vivendo da solo cercava la soluzione della risposta (dico soluzione perchè non c'è risposta). Se tornava non aveva trovato la soluzione. Quando non tornava l'aveva trovata. Ecco perchè capire da lontano come tempo e come spazio diventa un romanzo da "fine del mondo".
@ Mauro (Mauss). Sono Goffredo solo per la legge e ovviamente per l'anagrafe, chiamami Dino.
_________________
Dino Rotoli
La fede è solo quella che hai in te stesso.
http://disegnaredaadulti.com
http://disegnaredaadulti.com/2014/12/15/elenco-racconti/
Top
Profilo Messaggio privato
Missi



Registrato: 12-10-2009 13:49
Messaggi: 1903

MessaggioInviato: Mer 09 Nov 2011 15:42    Oggetto: Cita

Mi piacerebbe riuscire a vivere attimo per attimo, ma mi accontento di prenderla un po' come viene. Wink
_________________
Simonetta Brambilla

http://www.facebook.com/simonetta.brambilla

SPIRALI DI GHIACCIO (Chew-9 n.31 - Delos Digital)

MOTHERBOT (Chew-9 n.39 . Delos Digital)
Top
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a La mia scrittura Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum