WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Horr


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Delos Digital



Registrato: 10-12-2015 09:45
Messaggi: 1232

MessaggioInviato: Mar 07 Mag 2019 07:00    Oggetto: Horr Cita

Horr

di Maria Lipartiti
Robotica.it 65
Romanzo breve - Fantascienza



Horr era diverso perché era uguale

Gli Shen-zat vengono dal cielo e hanno volanti meccanici che possono contenere nel ventre interi villaggi.Servono guerrieri che li combattano, che raggiungano il kawura e si dimostrino degni e forti per passare all’età adulta in un lampo e somigliare ai padri che hanno già sfidato gli Shen-zat.Ma il padre di Horr non lo ricorda nessuno. Anche Madre è sfuggente quando Horr chiede di lui, dentro la grotta in cui vivono, lontano da tutti.Horr è un emarginato. La sua diversità lo conduce ad avvicinare gli Shen-zat più di quanto la prudenza consigli. Si avvicina così tanto da non potere tornare più indietro, perché deve sapere; deve conoscere il mistero dietro quegli esseri e quello che è nascosto in sé, e che lo porta verso le luci pulsanti nel cielo notturno da cui scendono le strie infuocate degli Shen-zat.

Più informazioni
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a ROBOTICA.IT Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum