WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


CHEW 9 n. 7: ACCIAIO


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Lun 27 Gen 2014 16:59    Oggetto: CHEW 9 n. 7: ACCIAIO Cita

Eccoci con il settimo capitolo della serie ideata da Franco Forte, un altro racconto tutto da leggere, con personaggi straordinari e un'idea di fondo che non mancherà di sorprendere piacevolmente i lettori.

Come sempre, chiediamo a tutti di concentrare l'acquisto, per chi volesse farlo, domani, martedì 28 gennaio. Il racconto costerà solo 0,99 euro.

Il link dia cquisto su Amazon: http://www.amazon.it/Acciaio-7-Chew-9-Franco-Forte-ebook/dp/B00I2BZBP8/ref=sr_1_19?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1390834608&sr=1-19&keywords=Acciaio

Acciaio
L'acciaio è parte del suo corpo, della sua anima. E con il Chew-9, niente potrà fermarlo...

Per una donna puoi cercare di morire. Sacrificarti per trovarla e tornare ad abbracciarla. Soprattutto quando possiedi il dono di controllare l'acciaio e farne un'arma devastante. Ma quando chi ha rapito la tua donna controlla la criminalità planetaria, non puoi fare altro che donarti anima e corpo al nuovo demonio del millennio: il Chew-9, la droga capace di renderti qualcosa di più di un semplice combattente. Forse il diavolo in persona...

La copertina

_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
Alain Voudi'



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4107

MessaggioInviato: Mar 28 Gen 2014 11:57    Oggetto: Cita

Acciaio
di Franco Forte

L'episodio più bello finora.
(devo per forza continuare, perché su Amazon il minimo sono venti parole, ma in realtà la mia recensione sarebbe già completa con queste prime cinque)

Un dramma in due atti che mescola le atmosfere cupe di Gibson ("La notte colava come pioggia acida e impastava i muri di fibracciaio") agli eroi perdenti della migliore tradizione hard-boiled, offrendoci una storia oscura e decadente che dopo il cerimoniale tributo di sangue e violenza si spegne nel nero pozzo della rassegnazione: non c'è vittoria nel mondo di Acciaio, ma solo diverse gradazioni di sconfitta.

Può sembrare un'ironia che i due migliori episodi di una serie che si intitola "Chew-9" siano proprio i due (questo, appunto, e "La guerra coi Rems") in cui la droga del benessere ha un ruolo minore, e tutto sommato ininfluente sulla trama; ma quando un autore sa incidere, quasi con lama d'acciaio, una storia come questa nella pelle del lettore, non ha bisogno di sotterfugi narrativi o sottili fil rouge.

"Acciaio" è la migliore storia della serie Chew-9, e lo sarebbe anche senza Chew-9.
Chi la perde, lo fa a proprio danno.
_________________
Alain

Leggi Trainville!
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
davide cado'



Registrato: 04-12-2006 02:29
Messaggi: 115

MessaggioInviato: Mar 28 Gen 2014 12:09    Oggetto: Accipicchia! Cita

A me Acciaio è piaciuto molto come racconto. Specie lo sfondo sul quale si muovono i personaggi, ben strutturato e molto credibile. Il Chew 9 lasciato lì in secondo piano è un valore aggiunto alla narrazione, semplice e sorprendente in pieno stile franco forte. Dicendo di più rischierei di essere banale. Quindi lo consiglio a chi non lo ha ancora letto. Cool
Top
Profilo Messaggio privato
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Mar 28 Gen 2014 13:00    Oggetto: Cita

Un noir futuristico affilato come un coltello! Cool
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Michela P.



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 878
Località: Marche

MessaggioInviato: Mar 28 Gen 2014 14:17    Oggetto: Cita

Con una recensione cosi... Si deve assolutamente leggere! Very Happy

E ora che l'ho letto posso dire che il finale è stato inaspettato. Quasi credevo che... eheh Wink Very Happy
_________________
The Tube Exposed - Il Guardiano - 2015
D.C. - Il primo caso dei gemelli Slic - 2015
Chew-9 - L'Oltre / Baras III - 2014
The Tube I - N. 7 Legame di sangue - 2014
The Tube II - N.6 Discesa all'inferno - 2015
Top
Profilo Messaggio privato
Marco Writer



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 3786
Località: Provincia di Ferrara

MessaggioInviato: Mar 28 Gen 2014 23:39    Oggetto: Cita

Letto. Spettacolare. Questa è la dimostrazione di come in poche righe si possa comunque comporre un'opera completa, con un inizio coinvolgente e un finale che mai e poi mai mi sarei aspettato. Mi inchino Very Happy
_________________
Marco Canella

https://www.facebook.com/marco.canella.writer

https://twitter.com/marcocanella79
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Paolo Ninzatti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2001
Località: Danimarca

MessaggioInviato: Mer 29 Gen 2014 09:40    Oggetto: Cita

Letto. Un fantanoir scritto con uno stile magistrale.

Paolo Ninzatti Very Happy Very Happy Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Mer 29 Gen 2014 13:11    Oggetto: Cita

Se possiamo permetterci, vorremmo fare notare a tutti la capacità di Franco Forte di adattare il suo stile (come ritmo, uso dei vocabili, lunghezza dei periodi e delle stesse frasi) in base al tipo di storia, al sottogenere che affronta e al "movimento" che vuole imprimere all'azione.

Questo racconto ci fa capire che uno scrittore non deve replicare sempre se stesso, ma deve saper sfruttare le tecniche narrative di cui dispone per offrire ai lettori gli ingredienti giusti per gustare al meglio la pietanza che propone.

Se leggete "Chew-9", il primo racconto della serie, o "La guerra coi Rems", e poi affrontate "Acciaio" o "La morte dell'Agglomerato" (ma a questo punto potremmo citare tutti quelli usciti), vi rendete conto del piccolo "miracolo" narrativo compiuto da Franco: non c'è dubbio che l'autore sia sempre lui, eppure ogni racconto ha delle sostanziali modifiche stilistiche e strutturali, per adattare linguaggio, vocabolario e sintassi non tanto alla storia raccontata ma - fateci caso - ai protagonisti dei suoi racconti.

Perché lui, come insegna nei suoi corsi e come ci ripete sempre, sa bene qual è il vero segreto della buona narrativa, indipendentemente dai generi letterari: i personaggi. Come vengono presentati al lettore, come parlano, come agiscono, quali emozioni vivono (e riflettono sul lettore).
E con la gestione dei personaggi, lasciatecelo dire, lui è un maestro.
Come dimostra senza ombra di dubbio questo bellissimo "Acciaio".
Very Happy
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
Daniele Pisani



Registrato: 16-04-2013 11:30
Messaggi: 139

MessaggioInviato: Mer 29 Gen 2014 16:23    Oggetto: Cita

Ho apprezzato molto il commento di Alan Voudì. Appena ho iniziato a leggere "Acciaio" ho avuto l'impressione che non l'avesse scritto Franco tanto lo stile mi pareva diverso dai capitoli precedenti. Poi ho capito che si trattava dell'ennesima lezione di scrittura che ci stava impartendo. Concordo con la Redazione. Personaggi che escono dalla pagina; del resto sono questi che rimangono nel cuore del lettore appena chiuso il libro. E a distanza di anni. Per esempio, io non ricordo di preciso la trama de "I tre moschettieri" nonostante l'abbia letto due volte e sia uno dei miei libri preferiti, però i personaggi mi sembrano amici di vecchia data...
Di esempi simili ne avrei tanti.
Capitolo emozionante, complimenti a Franco.
Top
Profilo Messaggio privato
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12551
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mer 29 Gen 2014 17:56    Oggetto: Cita

Come ho avuto modo di scrivere tempo fa, uno scrittore come Franco che passa leggero dai Bastioni, a Carthago e poi a Nerone e imnfine all'Untore, partendo dalla SF, non può che essere d'esempio per tutti quelli che ci cimentiamo in quest'arte difficilissima.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12551
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mer 29 Gen 2014 18:11    Oggetto: Cita

Lo posso dire senza essere tacciato di turpiloquio?
Quando uno legge questa frase: Il manico di plastica mi sorride. Non ha mai conosciuto il mio palmo ma è consapevole del suo ruolo...

Be', allora ti viene un orgasmo! Ecco, l'ho detto.
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Luca Romanello



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2621
Località: Carmagnola - Torino

MessaggioInviato: Gio 30 Gen 2014 09:17    Oggetto: Cita

Che bello, questo Chew-9 che incontra Segretissimo!
In Acciaio ho rivissuto le medesime suggestioni avute leggendo Operazione Copernico, con, in più, il tocco fantascientifico che a me piace tanto.
Notevole, davvero notevole.
_________________
Luca Romanello
"Via di fuga"
"Veleno dentro"
KENDALEN.net
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Redazione WMI
Site Admin


Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 5317

MessaggioInviato: Gio 30 Gen 2014 14:30    Oggetto: Cita

Luca Romanello ha scritto:
Che bello, questo Chew-9 che incontra Segretissimo!
In Acciaio ho rivissuto le medesime suggestioni avute leggendo Operazione Copernico, con, in più, il tocco fantascientifico che a me piace tanto.
Notevole, davvero notevole.


Bravo, hai notato una cosa importante. Stal, il personaggio di Franco che compare nei suoi romanzi per Segretissimo, lo stesso che Dino De Laurentiis e la Universal hanno opzionato per un film, deriva proprio da questo racconto, che è una sorta di progenitore, in chiave sf, di Stal.
Very Happy
_________________
Redazione WMI
www.writersmagazine.it
racconti@delosdigital.it
Top
Profilo Messaggio privato
lia



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 4072

MessaggioInviato: Gio 30 Gen 2014 14:42    Oggetto: Cita

Redazione WMI ha scritto:
Luca Romanello ha scritto:
Che bello, questo Chew-9 che incontra Segretissimo!
In Acciaio ho rivissuto le medesime suggestioni avute leggendo Operazione Copernico, con, in più, il tocco fantascientifico che a me piace tanto.
Notevole, davvero notevole.


Bravo, hai notato una cosa importante. Stal, il personaggio di Franco che compare nei suoi romanzi per Segretissimo, lo stesso che Dino De Laurentiis e la Universal hanno opzionato per un film, deriva proprio da questo racconto, che è una sorta di progenitore, in chiave sf, di Stal.
Very Happy


Stal, grandissimo personaggio! Ma davvero?
Non ho ancora letto Acciaio, però. Stasera forse ci riesco.
Very Happy
_________________
Lia Tomasich
Top
Profilo Messaggio privato
Diego Matteucci



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1993
Località: Codigoro (FE)

MessaggioInviato: Ven 14 Mar 2014 00:21    Oggetto: Cita

Sono riuscito finalmente a leggerlo!

Secco, preciso, nero, non una parola di troppo! Un personaggio che rimane veramente impresso nella memoria... con un orgoglio finale quale pennellata decisiva alla sua caratterizzazione.

Molto bello, complimenti davvero!

Ciao

Diego
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a CHEW 9 Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum