WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


THE TUBE 4: CENERI


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Simone Carletti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1150
Località: Roma

MessaggioInviato: Sab 23 Nov 2013 16:01    Oggetto: Cita

Porca miseria Ilaria, la scena al supermarket e quella col neonato mi hanno terrorizzato. E pensare che sono un habitué del sottogenere zombi. Sei proprio brava, meriti il successo che stai ottenendo.
_________________
La vera casa dell'uomo non è una casa, è la strada. La vita stessa è un viaggio da fare a piedi (Bruce Chatwin)
Top
Profilo Messaggio privato
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Sab 23 Nov 2013 16:56    Oggetto: Cita

Quoto Simone, ma anche un altro paio d'idee messe nel racconto sono niente male e andranno sfruttate e tenute da conto. Complimenti.
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Andrea Lang



Registrato: 04-09-2013 10:22
Messaggi: 599

MessaggioInviato: Sab 23 Nov 2013 18:04    Oggetto: Cita

Simone, Salvatore: grazie anche a voi! Very Happy
_________________
Ilaria
Top
Profilo Messaggio privato
Camilo Cienfuegos



Registrato: 11-06-2010 12:21
Messaggi: 397
Località: Svizzera

MessaggioInviato: Sab 23 Nov 2013 18:48    Oggetto: Cita

Bel racconto Ilaria, con bei personaggi (nuovi) e scene tese! Mi è piaciuta molto la descrizione dell’atmosfera cupa che cala sulla città.
Solo un piccola cosa sugli zombie non mi ha convinto del tutto, ma più che altro perché stride un po’ rispetto a quanto letto fino a ora e con ciò che ho scritto io.
_________________
"Come faccio a spiegare a mia moglie che quando guardo fuori dalla finestra sto lavorando?" Joseph Conrad
Top
Profilo Messaggio privato
Ric 72



Registrato: 26-11-2010 17:58
Messaggi: 27

MessaggioInviato: Lun 25 Nov 2013 11:08    Oggetto: Cita

Anche questa volta non posso che fare i miei umili complimenti. Ben descritto e ben congeniato. Certe idee sono davvero originali. Grandiosa, secondo me, la teoria che spiega il comportamento degli zombie.
Top
Profilo Messaggio privato
Andrea Lang



Registrato: 04-09-2013 10:22
Messaggi: 599

MessaggioInviato: Mer 27 Nov 2013 15:57    Oggetto: Cita

Grazie anche a voi!
Questa esperienza è bellissima sotto tutti i punti di vista (l'emozione della selezione, quella ancora più grande della pubblicazione) ma la cosa più bella resta il giudizio positivo del lettore. Si fa tutto per lui, dall'idea iniziale all'ultima revisione.
_________________
Ilaria
Top
Profilo Messaggio privato
Yanez



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2028

MessaggioInviato: Lun 06 Gen 2014 23:36    Oggetto: Cita

L'ho letto una decina di giorni fa. Pazzamente divertente (be', forse "divertente" non è la parola giusta, ma l'ho usata per dire che ero incollata all'e-book reader).
Ho amato moltissimo soprattutto il personaggio di Julian.
Complimenti, Ilaria!
_________________
Liudmila

«In meno di dieci minuti, la volpe aveva strangolato sette galline e due galli. Nove volte omicida!» (A. Dumas padre)
Top
Profilo Messaggio privato
Andrea Lang



Registrato: 04-09-2013 10:22
Messaggi: 599

MessaggioInviato: Mer 08 Gen 2014 09:12    Oggetto: Cita

Grazie, Liudmila!
Very Happy
_________________
Ilaria
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a THE TUBE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum