WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Il pieno, per favore - Claudio Bovino


Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Claudio Bovino



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1539
Località: Milano

MessaggioInviato: Mer 26 Ott 2011 19:52    Oggetto: Il pieno, per favore - Claudio Bovino Cita

Il pieno, per favore

Un pieno e l’elicottero è in volo. Almeno, grazie a noi, il prezzo del carburante è crollato. Dopo 50 minuti, uno spettacolo grandioso e terrificante allo stesso tempo. Un vortice di dimensioni gigantesche, un maelström di 20 km di diametro che ruota impetuosamente al largo del golfo del Messico. Il gorgo, nero ed oleoso, si è formato lentamente, 15 giorni fa. Ha risucchiato prima alcune barche di pescatori, l’altro ieri la stessa piattaforma della Falck Petroleum che lo ha “creato”. La nuovissima trivella magnetica era stata tarata male. Gli ambientalisti ma anche alcuni ingegneri della FP avevano detto che bisognava fermarsi. Ma noi no, “più giù, ancora più giù”. Sì, è vero che abbiamo trovato il giacimento di petrolio più grande della storia ma abbiamo anche perforato il mantello terrestre sagomando un tunnel enorme. Il risultato incredibile è che l’acqua del mare sta ora precipitando verso il basso, e dopo aver riempito tutte le cavità sotterranee, arriva direttamente sul nucleo.
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Antonino Fazio



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 7566

MessaggioInviato: Mer 26 Ott 2011 21:10    Oggetto: Cita

Mica male come idea! Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Claudio Bovino



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1539
Località: Milano

MessaggioInviato: Mer 26 Ott 2011 21:45    Oggetto: Cita

Ti ringrazio, Antonino, molto gentile!

Ho provato ad immaginare una "fine del mondo" originale, seppur mantenendomi in uno schema di narrazione abbastanza classica.
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
mirianna



Registrato: 22-09-2009 21:07
Messaggi: 423

MessaggioInviato: Mer 26 Ott 2011 21:49    Oggetto: Cita

e raffredderà il nucleo. Moriremo per una seconda era glaciale? Shocked Shocked
_________________
"solo gli ottusi sono brillanti la mattina a colazione" Oscar Wilde
Top
Profilo Messaggio privato
Paul Olden



Registrato: 15-06-2005 22:06
Messaggi: 188

MessaggioInviato: Mer 26 Ott 2011 22:00    Oggetto: Cita

Ottima idea e ben scritto! Però io forse la spiegazione l'avrei tenuta per il finale. O forse c'è un altro colpo di scena? Shocked
Top
Profilo Messaggio privato
Claudio Bovino



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1539
Località: Milano

MessaggioInviato: Mer 26 Ott 2011 23:59    Oggetto: Cita

Ciao "Mirianna", ciao "Paul",
grazie ad entrambi per i vostri commenti, mi fanno molto piacere, essendo peraltro nuovo del forum.

In un certo qual modo un altro colpo di scena per il finale c'è, nella seconda parte, spero efficace.

Effettivamente, in una delle prime stesure, avevo pensato anche io di riservare la mia versione della fine del mondo per la seconda parte del racconto, ma poi ho preferito descrivere portare il lettore sulla scena del gorgo, che poi è quella che mi ero immaginato tipo film hollywodiano, e che più mi colpiva.

Nella revisione finale, poi, come sarà capitato a tanti, ho dovuto fare i conti con il limite delle 2000 battute, e ho dovuto sforbiciare a destra e a manca. Sperando di non aver tolto particolari utili alla comprensione di alcuni passaggi di questa "microstoria".


Ultima modifica di Claudio Bovino il Gio 27 Ott 2011 11:48, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
malodo



Registrato: 21-10-2011 19:31
Messaggi: 128
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio 27 Ott 2011 10:25    Oggetto: Cita

L'acqua del mare risucchiata verso il basso. Niente male. In bocca al lupo
Top
Profilo Messaggio privato
Simone Carletti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1150
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio 27 Ott 2011 11:13    Oggetto: Cita

Scientificamente è davvero poco plausibile, qui però non si richiede verosimiglianza ma originalità nel descrivere la fine del mondo. E il tuo racconto, in questo senso, non ha rivali. Per di più è ben scritto...
_________________
La vera casa dell'uomo non è una casa, è la strada. La vita stessa è un viaggio da fare a piedi (Bruce Chatwin)
Top
Profilo Messaggio privato
Claudio Bovino



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1539
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 27 Ott 2011 11:39    Oggetto: Cita

Ciao "malodo", ciao Simone, grazie ad entrambi!

@Simone: sì, in effetti, dal punto di vista scientifico è una spiegazione che fa davvero "acqua" !!! Laughing
...ed hai perfettamente centrato il mio intento, per quanto riguarda la scelta tra verosimiglianza ed originalità, che ho affrontato scientemente.
Ho, infatti, provato ad accrescere la sensazione di una certa plausibilità scientifica nella seconda parte, inserendo qualche termine utilizzato in geofisica ma senza spiegare troppo, così come per la fantomatica nuova "trivella magnetica" (in ragione del magnetismo e dei suoi effetti sul pianeta, per l'appunto).

...ero partito da una immagine che si era formata nella mia testa, quella di un enorme lavandino a cui fosse stato tolto il tappo!!! l'avevo prima inserita e poi l'ho tolta, provando a suggerirla in altro modo; poi c'è l'ingrediente del tema "ambientale", che mi è molto caro...

Grazie per i complimenti, davvero, mi rinfrancano molto!!!


Ultima modifica di Claudio Bovino il Gio 27 Ott 2011 11:49, modificato 1 volta in totale
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Andrea Fonticelli



Registrato: 21-08-2011 12:46
Messaggi: 99
Località: Liguria

MessaggioInviato: Gio 27 Ott 2011 11:44    Oggetto: Cita

Un'idea davvero originale, complimenti. Voglio vedere come va a finire perciò IBAL, ICAB e compagnia cantante!
_________________
"La differenza tra realtà e fantasia, è che la fantasia deve essere credibile." -Mark Twain-
"E se fosse tutto soltanto un sogno? Allora noi cosa saremmo? Parte di un bel sogno o di un orribile incubo?" -A.F.-
Top
Profilo Messaggio privato
Salvatore Stefanelli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 9443
Località: Napoli

MessaggioInviato: Gio 27 Ott 2011 11:58    Oggetto: Cita

La veridicità scientifica di sicuro non è il tema di questa competizione, la plausibilita o, meglio, credibilità sì. Il racconto è originale, la trivella ci stà, mi stona la possibilità di creare un foro così vasto da far precipitare il mare. Accetto anche questo. Questa frase "Almeno, grazie a noi, il prezzo del carburante è crollato." l'avrei inserita dopo aver parlato del grande giacimento e prima di "ma abbiamo anche perforato...".
I temi che sono alla base della tua idea piacciono molto anche a me e spero tanto che la seconda parte mi piaccia e nell'insieme convincano la redazione,
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Claudio Bovino



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1539
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 27 Ott 2011 12:36    Oggetto: Cita

Grazie Andrea, incrocio le dita (...sono nuovo del forum, immagino che i tuoi IBAL e ICAB siano degli auguri e non delle coordinate bancarie di paradisi fiscali!) Laughing

Grazie Salvatore, anche delle tue acute ed appropriate osservazioni.

La frase "Almeno, grazie a noi, il prezzo del carburante è crollato.", come hai intuito, ha naturalmente un suo senso che si "completerà" con la seconda parte. Ma hai ragione perchè subito prima, nella versione ante-revisione finale, c'era un altro piccolo periodo che alla fine ho tagliato a causa della lunghezza del testo, modificando poi qua e là.
Leggendo solo la prima parte, la collocazione da te suggerita appare certamente la migliore.
Completando con la seconda parte, anche se sembra un po' fuori posto, ho ritenuto di mantenerla lì, per "rinforzare" la prima frase - non più sostenuta dal periodo soppresso - per ragioni di "foreshadowing" e per una certa idea di circolarità del racconto.

Contento anche della condivisione della visione ambientale

a presto,
Claudio
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Andrea Fonticelli



Registrato: 21-08-2011 12:46
Messaggi: 99
Località: Liguria

MessaggioInviato: Gio 27 Ott 2011 12:47    Oggetto: Cita

Sarebbero In Bocca Al Lupo e In Culo Alla Balena, ti confermo che anch'io la prima volta che li ho visti scritti ci sono rimasto un po' perplesso e me li sono dovuti far spiegare. Ma non farti ingannare, non sono un veterano del forum, figurati che mi sono iscritto per questa 365!
_________________
"La differenza tra realtà e fantasia, è che la fantasia deve essere credibile." -Mark Twain-
"E se fosse tutto soltanto un sogno? Allora noi cosa saremmo? Parte di un bel sogno o di un orribile incubo?" -A.F.-
Top
Profilo Messaggio privato
Claudio Bovino



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 1539
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 27 Ott 2011 13:51    Oggetto: Cita

Ah-ah-ah! Grande Andrea, grazie!
...anzi, quali saranno gli acronimi per "crepi il lupo" e "speriamo che non c...", CIL e SCNC? Laughing

a presto, un caro saluto
Claudio
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Goffredo Rotoli



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 2287
Località: Teano

MessaggioInviato: Gio 27 Ott 2011 16:31    Oggetto: Cita

Molto interessante sia l'idea sia lo "svolgimento". I mille + mille caratteri (anche inclusi gli spazi) sono stati un problema per molti. Ma la validità dell'incipit rimane anche con i "tagli". In bocca al lupo (Odio gli acronimi, mi ricordano le maggiori storture della società "evoluta"). Ciao. Dino
_________________
Dino Rotoli
La fede è solo quella che hai in te stesso.
http://disegnaredaadulti.com
http://disegnaredaadulti.com/2014/12/15/elenco-racconti/
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a 365 RACCONTI SULLA FINE DEL MONDO Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum