WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Il diario segreto - Andrea Viscusi


Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Piscu



Registrato: 22-10-2007 09:26
Messaggi: 35
Località: unknown

MessaggioInviato: Lun 07 Feb 2011 23:56    Oggetto: Il diario segreto - Andrea Viscusi Cita

Un tempo ero biondo. Non ho foto, ma lo so.
Se mi guardo nello specchio vedo capelli di un castano sbiadito, ma so che ero biondo, perché è scritto nel mio diario.
Ogni sera lo rileggo dall’inizio, e dopo aggiungo quanto di rilevante mi è capitato nella giornata. Di solito poche parole, a volte nemmeno quelle. Non ho molto spazio per scrivere, devo limitare le annotazioni.
È l’unico modo che ho per ricordare chi sono. E so di essere fortunato, perché gli altri non hanno un diario come il mio. Per loro, ogni giorno è una nuova vita.
Oggi, quando una persona si sveglia non è la stessa che si è addormentata otto ore prima. Ogni notte viene riprogrammata. Non può evitarlo, e soprattutto non ricorda quanto è successo, né la sua vita precedente. Da un giorno all’altro si possono cambiare famiglia, lavoro, abitudini.
Siamo antenne viventi, e i nostri cervelli righe di codice che vengono ricompilate grazie ai trasmettitori Mierzwiak installati dappertutto trent’anni fa.
_________________
unknown to millions
Top
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Luca Romanello



Registrato: 29-03-2004 13:18
Messaggi: 2621
Località: Carmagnola - Torino

MessaggioInviato: Mar 08 Feb 2011 00:30    Oggetto: Re: Il diario segreto - Andrea Viscusi Cita

L'incipit mi intriga molto!
_________________
Luca Romanello
"Via di fuga"
"Veleno dentro"
KENDALEN.net
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Fernando Nappo



Registrato: 09-05-2003 00:00
Messaggi: 2690

MessaggioInviato: Mar 08 Feb 2011 09:44    Oggetto: Cita

Sì, molto intrigante e molto SF.
Top
Profilo Messaggio privato
jpaulverlain



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 12536
Località: Palazzolo ACREIDE-RAGUSA

MessaggioInviato: Mar 08 Feb 2011 12:13    Oggetto: Cita

Ottimo!quoto tutti gli altri, ben scritto e intrigante. Cosa sono i trasmettitori Mierziwiak? Hanno a che fare con l'effetto Ranvier?Hehehehe...chi di linguaggio SF ferisce....
_________________
Salvo Andrea Figura
"Asparago siculo" Giallo24-Mondadori. gen. 2013.
"La neve di Piazza del Campo" Mondadori 3077 2013..
"La Terra, il Cielo e il Costato" History Crime 2014
"La pulce e il cappio" Hist-crime 2015
Top
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Stefano Conti



Registrato: 01-01-1970 02:00
Messaggi: 656

MessaggioInviato: Mar 08 Feb 2011 15:22    Oggetto: Cita

Mi sa che questo ho già avuto modo di leggerlo in una sua prima versione, sbaglio?
Mi piace molto (e se ben ricordo nel seguito regge eccome!). L'idea di tenersi ancorato alla propria identità che si perde con la memoria, tramite un diario è straordinaria: con le dovute distinzioni mi rimanda a "La possibilità di un'isola". Potente.
_________________
Vivere senza leggere è pericoloso: ci si deve accontentare della vita.
(Michel Houellebecq - Piattaforma)
Top
Profilo Messaggio privato
sgerwk



Registrato: 13-05-2009 16:27
Messaggi: 184

MessaggioInviato: Mar 08 Feb 2011 19:05    Oggetto: Cita

Molto bella l'idea della gente che dimentica tutto ogni giorno. E' scritto bene: ho particolarmente apprezzato l'idea di fare capire il concetto iniziando con l'esempio concreto del colore dei capelli.

Sono curioso di sapere come finisce. Very Happy
Top
Profilo Messaggio privato HomePage
saturnocontro



Registrato: 14-09-2009 10:17
Messaggi: 213

MessaggioInviato: Mer 09 Feb 2011 13:09    Oggetto: Cita

E' bello, ben scritto e un tantino inquietante visto che inscena un futuro non poi tanto impossibile
Complimenti^^
Top
Profilo Messaggio privato
Salvatore Stefanelli



Registrato: 28-02-2007 22:31
Messaggi: 9441
Località: Napoli

MessaggioInviato: Dom 27 Feb 2011 20:55    Oggetto: Cita

l'idea era interessante, forse troppe informazioni dal sapore infodump e un po' di rigidezza nella lettura... è solo un mio parere
finita la lunga attesa puoi ancora riprovarci ed è già una cosa positiva
_________________
Tace la notte, piena di parole, al vento gelido del nord. Le stelle vibrano nel buio e l'anima non sembra più così sola. Ti parlo, Vuoto, perché tu possa riempirti d'amore.

Vorrei camminare per il mondo, nudo, e sentirmi vestito di Creato.
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a SPECIALE SF PER LA WMI Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum