WritersMagazine
Credits | Contatti | Invio dattiloscritti | Creare un link


Commenti agli esercizi di NOVEMBRE


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Dummy



Registrato: 15-10-2009 16:50
Messaggi: 66
Località: Chester's Mill

MessaggioInviato: Lun 30 Nov 2009 12:08    Oggetto: Cita

_eMMe_ ha scritto:
Grazie Claudio Smile Sono contenta che ora si legga meglio!

Dummy: l'ho trovato un po' confuso, con un alingua un pio' sprecisa, da limare. Il finale lo trovo poco credibile e mi annienta la sospensione della credulità.


L'ho scritto di getto senza rivederlo/limarlo. Lo rivedrò. Grazie Smile
_________________
"Un tuono strappò il cielo come la tosse di un dio"
Top
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Diego Di Dio



Registrato: 16-07-2009 12:00
Messaggi: 1078
Località: Procida

MessaggioInviato: Lun 30 Nov 2009 12:31    Oggetto: Cita

Per Alberto:

ti ho scrittto qualche giorno fa un messaggio in privato. Arrivato?

Rispose? Anche negative sono ben accette, basta che tu dia segni di vita Embarassed
_________________
Il mio blog personale: www.dieguitodidio.blogspot.it
Top
Profilo Messaggio privato
alberto sodani



Registrato: 23-05-2006 16:09
Messaggi: 1694
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun 30 Nov 2009 15:00    Oggetto: Cita

Diego Di Dio ha scritto:
Per Alberto:

ti ho scrittto qualche giorno fa un messaggio in privato. Arrivato?

Rispose? Anche negative sono ben accette, basta che tu dia segni di vita Embarassed


Una delle virtù di chi scrive per piacere o per dovere è la pazienza.
Ne sarve tanta, bisogna rassegnarsi. Very Happy

Per mia fortuna non sono "un correttore di bozze" ma solo un accanito lettore, con esigenze da lettore: leggere meglio. In questo posto del forum per un attimo si sfiora un sogno: l'interazione con un autore per potergli dire "farei così, si leggerebbe meglio", impossibile altrove.

Potessimo farlo nella nostra vita di lettori quotidiani ci eviterebbe l'abbandono compulsivo e inspiegabile di parecchi libri. Ma non si può avere tutto nella vita. Very Happy

Diego, se vuoi inviarmi qualcosa fallo pure, che non sia la Rizzoli-Larousse però, la vita è breve, e che sia qualcosa scritto col cuore oltre che con la testa. E ti dirò appena posso, da lettore curioso. Ok? Very Happy

Ciao.

Alberto
_________________
Alberto Sodani

detto il paratattico, (da qualche parte, qui nel forum)
fatti non foste a viver come bruti...
Festina lente...
Top
Profilo Messaggio privato
alberto sodani



Registrato: 23-05-2006 16:09
Messaggi: 1694
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun 30 Nov 2009 15:06    Oggetto: Cita

Giulio Ugge:
Il tema nella tua versione compare nella data; la rielaborazione di Delia lo riacciuffa ed è più fluida, pur mantenendo delle ripetizioni (tutto/mondo). In entrambe c’è una frase all’inizio, “Non ho quasi chiuso occhio questa notte” che sembra uno scioglilingua fonetico, con dei suoni duri in serie (kuasi kiuso okkio kuesta).
Ci sono diverse frasi fatte, molte Delia le ha “eliminate” e ne ha guadagnato il testo: chi legge un luogo comune o una frase fatta, li salta come pozzanghere ed è un peccato: in un brano di poche righe che rimane del “nostro” messaggio? Very Happy
L’ultima frase è bella, la rielaborazione poi l’ha inserita nel tema. E potrebbe anche diventare il titolo, “La trottola di legno”: in quattro parole c’è una storia. Very Happy
_________________
Alberto Sodani

detto il paratattico, (da qualche parte, qui nel forum)
fatti non foste a viver come bruti...
Festina lente...
Top
Profilo Messaggio privato
Diego Di Dio



Registrato: 16-07-2009 12:00
Messaggi: 1078
Località: Procida

MessaggioInviato: Lun 30 Nov 2009 15:31    Oggetto: Cita

alberto sodani ha scritto:
Diego Di Dio ha scritto:
Per Alberto:

ti ho scrittto qualche giorno fa un messaggio in privato. Arrivato?

Rispose? Anche negative sono ben accette, basta che tu dia segni di vita Embarassed


Una delle virtù di chi scrive per piacere o per dovere è la pazienza.
Ne sarve tanta, bisogna rassegnarsi. Very Happy

Per mia fortuna non sono "un correttore di bozze" ma solo un accanito lettore, con esigenze da lettore: leggere meglio. In questo posto del forum per un attimo si sfiora un sogno: l'interazione con un autore per potergli dire "farei così, si leggerebbe meglio", impossibile altrove.

Potessimo farlo nella nostra vita di lettori quotidiani ci eviterebbe l'abbandono compulsivo e inspiegabile di parecchi libri. Ma non si può avere tutto nella vita. Very Happy

Diego, se vuoi inviarmi qualcosa fallo pure, che non sia la Rizzoli-Larousse però, la vita è breve, e che sia qualcosa scritto col cuore oltre che con la testa. E ti dirò appena posso, da lettore curioso. Ok? Very Happy

Ciao.Alberto



Ti ringrazio moltissimo. Ma a che indirizzo te li mando? Qualcosa di privato, ovviamente.

PS Scritti col cuore sempre. Con lo stomaco, senz'altro. Col cervello, pure.
Dimmi tutto, genietto ;-P
_________________
Il mio blog personale: www.dieguitodidio.blogspot.it
Top
Profilo Messaggio privato
alberto sodani



Registrato: 23-05-2006 16:09
Messaggi: 1694
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun 30 Nov 2009 18:10    Oggetto: Cita

alberto sodani ha scritto:
Giulio Ugge:
L’ultima frase è bella, la rielaborazione poi l’ha inserita nel tema. E potrebbe anche diventare il titolo, “La trottola di legno”: in quattro parole c’è una storia. Very Happy


Dimenticavo: anche "trottolina" non mi dispiaceva, (anche se fa un po' "Minghi"), perché è quella minuscola per i bambini piccoli immagino, da girare con due dita, e l'idea è più tenera. Very Happy

Ciao
_________________
Alberto Sodani

detto il paratattico, (da qualche parte, qui nel forum)
fatti non foste a viver come bruti...
Festina lente...
Top
Profilo Messaggio privato
alberto sodani



Registrato: 23-05-2006 16:09
Messaggi: 1694
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun 30 Nov 2009 21:29    Oggetto: Cita

Delia: L'idea non mi è dispiaciuta, per aggirare l'ostacolo Halloween. Ci sarebbero un po' di virgole da sistemare nei dialoghi, secondo me, dove sono i vocativi.

L'ultima frase è bella, d'effetto.
Forse a rischio di insegnamento etico: è come mettere un cartello lì vicino, con "NON SI FA". Lui stesso lo sa, ma non credo ci ricami sopra: un giorno prendi un bivio sbagliato e da lì per tutta la vita ti trascini il macigno, e ogni volta che lo racconti paghi le tue colpe. Se hai un'anima... Very Happy

Citazione:
Neanche un pensiero, fui molto rapido, l'uomo si accasciò sulle ginocchia e io scattai fuori.

- Bastardi! - Gridai, ma nessuno rispose.

Sono morto la notte dei morti, a quattordici anni.


Farei una prova così, (poi magari ti vengono altre idee):

Citazione:
Neanche un pensiero, solo un gesto. L'uomo si accasciò sulle ginocchia. Io scattai fuori.
- Bastardi! - gridai uscendo. Nessuno rispose.

Era la notte dei Morti, facevo quattordici anni.

_________________
Alberto Sodani

detto il paratattico, (da qualche parte, qui nel forum)
fatti non foste a viver come bruti...
Festina lente...
Top
Profilo Messaggio privato
delia



Registrato: 07-06-2006 12:48
Messaggi: 280

MessaggioInviato: Sab 05 Dic 2009 10:05    Oggetto: Cita

Grazie Alberto! Puntuale come sempre!
_________________
Non è perchè le cose sono difficili che non osiamo, ma è perchè non osiamo che sono difficili (Seneca)
Top
Profilo Messaggio privato
_eMMe_



Registrato: 09-09-2009 16:29
Messaggi: 813

MessaggioInviato: Sab 05 Dic 2009 16:30    Oggetto: Cita

Elderion: è interessante, però non riesco tanto a seguire, forse sono io che sono un po' rintronata, però non riesco a vedermi la scena in testa.
_________________
E' un lavoro bellissimo.
Ed è veramente utile, perché è bello.
Top
Profilo Messaggio privato
antolusci



Registrato: 11-05-2009 20:38
Messaggi: 322
Località: Genova

MessaggioInviato: Sab 05 Dic 2009 21:19    Oggetto: Cita

@Alberto Sodani: Non so se ha molto senso postarlo qui, ma devo farti i miei complimenti per il racconto "State fermo così" che ho letto ora sulla WMI 16. Bello, mi è davvero piaciuto. Il linguaggio, l'atmosfera che hai dato alla storia. Bello bello. Bravo! Il salto nel passato l'ho proprio fatto, nel senso che ci si ritrova davvero catapultati nell'epoca. Chiedo scusa a tutti per aver occupato questo spazio. Embarassed
_________________
Antonio Lusci
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
Elderion



Registrato: 02-12-2009 21:21
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Dom 06 Dic 2009 20:04    Oggetto: Cita

_emme_, il mio intento era poprio quello di lasciare la vicenda nel mistero, ma se sono stato troppo criptico mi scuso! La situazione è questa: in casa di un vecchio è successo un delitto, lui è terrorizzato dai morti che camminano per strada e la polizia sta facendo i rilevamenti del caso. Alla fine entra un bambino vestito da mostro e il vecchio spara di nuovo, rivelando da cosa in realtà l'uomo era spaventato. Ho voluto giocare sull'incompatibilità della festa di Halloween con la cultura italiana, fatta di santi e superstizioni. Dunque i bambini che si travestono simboleggiano l'innovazione, mentre il vecchio è l'esponente di un'Italia un po' arretrata. Ho immaginato che la superstizione potesse portare il vecchio alla pazzia, tanto da fare una strage di "mostri" appellandosi ai santi (san Giorgio è il protettore dei deboli e degli indifesi).
Dalla discrepanza tra la cultura moderna e quella antica nasce la frase del poliziotto e quindi il titolo: lo scontro generazionale.
_________________
Samuele Ciullo
Top
Profilo Messaggio privato Invia email
_eMMe_



Registrato: 09-09-2009 16:29
Messaggi: 813

MessaggioInviato: Dom 06 Dic 2009 20:33    Oggetto: Cita

@Elderion: allora dico la verità, non avevo proprio capito niente... Mi sa che dovresti cercare di renderlo un po' più chiaro.
_________________
E' un lavoro bellissimo.
Ed è veramente utile, perché è bello.
Top
Profilo Messaggio privato
alberto sodani



Registrato: 23-05-2006 16:09
Messaggi: 1694
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven 11 Dic 2009 15:03    Oggetto: Cita

antolusci ha scritto:
@Alberto Sodani: Non so se ha molto senso postarlo qui, ma devo farti i miei complimenti per il racconto "State fermo così" che ho letto ora sulla WMI 16. Bello, mi è davvero piaciuto. Il linguaggio, l'atmosfera che hai dato alla storia. Bello bello. Bravo! Il salto nel passato l'ho proprio fatto, nel senso che ci si ritrova davvero catapultati nell'epoca. Chiedo scusa a tutti per aver occupato questo spazio. Embarassed


Antonio grazie e grazie. A quel racconto nato per caso tengo molto. La sede per parlarne non sarebbe questa ma in realtà è questa, era l'esercizio di maggio. E allora siamo in tema. Very Happy

Ciao e grazie ancora.

Alberto
_________________
Alberto Sodani

detto il paratattico, (da qualche parte, qui nel forum)
fatti non foste a viver come bruti...
Festina lente...
Top
Profilo Messaggio privato
delia



Registrato: 07-06-2006 12:48
Messaggi: 280

MessaggioInviato: Ven 11 Dic 2009 20:46    Oggetto: Cita

Anche io credo che sia il pezzo in assoluto più riuscito di tutti gli esercizi...
_________________
Non è perchè le cose sono difficili che non osiamo, ma è perchè non osiamo che sono difficili (Seneca)
Top
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a ESERCIZI 2009 Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
Pagina 7 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum